GSC Walking: domenica appuntamento a Villa Serra

Domenica 19 luglio, consueto appuntamento mensile a villa Serra di Comago con il fitwalking e il nordic walking. Tutte le attività avverranno nel rispetto della normativa per la prevenzione covid19 ; è necessario quindi sottoscrivere il protocollo e compilare l’autodichiarazione da scaricare seguendo questo link.

Ecco il programma:

– Alle ore 09.00 si terranno una Lezione dimostrativa gratuita di Nordic Walking aperta a tutti (gradita prenotazione) e una Lezione dimostrativa gratuita di Fitwalking .

– Alle ore 10.00 avrà inizio un Corso Base Compatto di Nordic Walking della durata di 3 ore circa, per apprendere gli elementi di base della tecnica del nordic walking secondo la didattica delle 5 fasi della Scuola Italiana Nordic Walking. Il costo è di € 25 oltre € 15 per l’iscrizione al GSCSWalking e Uisp.

– Alle 10:00 avrà inizio un Fitwalking lab per apprendere gli elementi di base della tecnica per muovere, anche in autonomia, i primi passi nel mondo del Fitwalking e di partecipare alle attività sociali della nostra ASD per questa disciplina sportiva. Il costo è di € 25 oltre € 15 per l’iscrizione al GSCSWalking e Uisp.

N.B. occorre pagare il biglietto di ingresso al Parco

Per i corsi è necessario il Certificato Medico per l’attività sportiva non agonistica secondo la normativa vigente.

Si consiglia abbigliamento comodo, scarpe ginniche, zainetto o marsupio. Info e prenotazioni per tutte le attività: contattare la segreteria: cell. 3471447356 – info@gscswalking.it

Coronavirus ed attività economiche: la nuova Ordinanza regionale

È stata emessa da parte di Regione Liguria l’ordinanza n° 45/2020 che in sintesi prevede:

👮🏻‍♂️ Adottare sul territorio della Regione Liguria le linee guida per la riapertura delle attività economiche riportate nell’allegato incluso nell’articolo.

🔵 La mascherina rimane obbligatoria in tutti gli ambienti chiusi.

✅ È autorizzato nei circoli culturali e ricreativi, bar ed esercizi pubblici il gioco delle carte, nel rispetto del distanziamento sociale di almeno 1 metro e con l’obbligo di igienizzare frequentemente le mani e le superfici utilizzate.

✅📰 È consentita nei circoli culturali e ricreativi, bar ed esercizi pubblici, la lettura dei quotidiani e dei giornali sanificando le mani prima e dopo la manipolazione.

✅📽️ Possono riprendere le attività relative alle sale cinematografiche e luoghi di spettacolo dal vivo nel pieno rispetto delle linee guida riportate nell’allegato incluso nell’articolo.

Leggi l’ordinanza completa cliccando qui.

Leggi le linee guida cliccando qui.

AnThOLoGY: torna lo spettacolo, #santolcesando!

Venerdì 24 luglio ore 21,30 una serata per tornare a stare insieme, a ridere e a divertirsi, nella particolare cornice della nostra piazza Marconi a Piccarello.

Signore e signori, ANTONIO ORNANO!

Ci ha fatto ridere in programmi televisivi come Zelig e Quelli che il calcio e nei teatri, ci ha tenuto compagnia durante il lockdown con le sue storie delle grandi band del rock: con ANTHOLOGY Antonio porterà a Sant’Olcese la sua comicità, i suoi personaggi e le sue storie di vita privata in uno spettacolo dinamico e coinvolgente per tutti.

La presenza in piazza sarà organizzata sino ad esaurimento posti nel rispetto delle disposizioni Covid-19. L’ingresso è gratuito.

Vi aspettiamo per una serata “fotonica”! Rimani aggiornato sulla pagina Facebook dell’evento!

#santolcesando

Sant’Alberto 2020: una festa particolare

Niente sagra della lumaca in questo 2020 segnato dall’emergenza covid. Ma le celebrazioni di Sant’Alberto non si fermano e, nel pieno rispetto dei protocolli, si concentrano sulla parte religiosa della festa. Questa mattina si è celebrata la Santa Messa con tante persone fuori dall’Oratorio, un segno di partecipazione della comunità che va oltre alle difficoltà del momento.

Questa sera la celebrazione continua alle ore 18 con vespri e benedizione, nella speranza che questa storica festa possa ritrovare, come tutti gli eventi che quest’anno sono stati fermati o ridimensionati, la propria, naturale e bellissima normalità.

Nuovi importanti finanziamenti per la ferrovia Genova Casella


La FGC ha ottenuto dal Ministero, dopo i 17mln per l’installazione di un sistema di controllo marcia treno (ERTMS) sulla linea e su tutti i mezzi, un sistema generale di diagnostica dei guasti nonché la Revisione Generale di A1, A5, A6 e 29, anche ulteriori 34mln di euro per interventi lungo la linea inclusa la prevenzione idrogeologica, tema su cui nel recente passato abbiamo evidenziato ancora una volta le criticità e i fondi insufficienti.

Nonostante il lockdown il decreto è stato confermato e firmato. Mai in tutta la sua storia la nostra ferrovia aveva ottenuto finanziamenti così importanti.
Chiaramente sono interventi che hanno i loro tempi: progettazione, approvazione dei progetti, gare d’appalto ed infine lavori. Resta però una linea di finanziamento imponente che evidenzia la volontà del Governo di sostenere e modernizzare la nostra ferrovia.

Finalmente una buona notizia in questo difficile 2020!

I danni dell’entroterra invaso da Tir e auto sulla stampa locale

Ecco un estratto dell’articolo de “Il Secolo XIX” di oggi. Il tutto nel silenzio assordante delle istituzioni. Una situazione che è stata mitigata solo grazie ai comuni, ai suoi dipendenti, volontari ed amministratori e sopportata dalla grande pazienza e collaborazione dei cittadini. E non è finita: e i danni chi li paga?

Viabilità: continuano le criticità nel nostro Comune

Continuano i problemi al traffico genovese e ligure a causa delle note vicende legate alle manutenzioni autostradali. Forti ripercussioni ovviamente anche a Sant’Olcese, in particolare sulle nostre strade provinciali, usate per superare il tappo di Bolzaneto. Ieri è stata una giornata davvero critica e, al momento, la chiarezza chiesta dall’ente nella lettera di due giorni fa è rimasta, appunto, sulla carta. Ed oggi la situazione è ancora molto complicata

Al solito, tra accuse reciproche tra Governo, Regione ed autostrade, molto abili a muoversi soprattutto sul piano mediatico ma senza fornire aiuti concreti ai Comuni, ci siamo arrangiati al meglio delle nostre possibilità, grazie ai dipendenti e ai volontari.

L’amministrazione comunale e la polizia locale, fin dalle prime ore della mattina, hanno presidiato infatti il territorio per cercare di contenere queste criticità ormai quasi insostenibili per un piccolo ente come il nostro. L’amministrazione comunale continuerà a muoversi in tutte le sedi al fine di tutelare la sicurezza ed il benessere dei propri cittadini.

Il “santolcesino” Fabrizio Venerandi e PÈCMÉN, tra informatica a letteratura

Sant’Olcese, il Pac-Man, Il Super Tele, le prime riviste di MCmicrocomputer, la scoperta della sessualità, Mike Bongiorno e il Supertelegattone, gli amici del muretto, Marco piccolo, Marco grande e Giampiero, i primi approcci con le ragazze, i video giochi, il BASIC, ATON, i prompt, il Commodore, la sassate ai gatti, i Galletti Valle Spluga, i robot e i manga giapponesi, la ricerca del centro del mondo, l’alienazione e lo smarrimento.

Fabrizio Venerandi, un’infanzia passata a Sant’Olcese, ci racconta tutto questo in prima persona attraverso un flusso di pensieri delicato ma diretto. Una narrazione che unisce la curiosità per l’informatica all’amore per la letteratura.

L’opera è acquistabile cliccando qui.

Lavaggio bidoni dell’umido

L’assessorato alle politiche ambientali comunica che in data odierna è stato effettuato il lavaggio dei contenitori dell’organico posizionati sulla viabilità principale e contestualmente si è provveduto al lavaggio e relativa sanificazione, con prodotto a base enzimatica per abbattimento degli odori, delle seguenti postazioni:

– Via Poirè da ufficio postale

– Via Poirè fronte farmacia

– Via Don Luigi Sturzo fronte Lidl

Si informa inoltre che il prossimo lavaggio dei contenitori dell’organico verrà effettuato nella giornate del 23/07 per la viabilità minore e 28/07 per la viabilità principale.

Manesseno priva di erogazione acqua: autobotte a disposizione

A causa della rottura di un tubo di mediterranea acque la zona di Manesseno è priva di erogazione d’acqua. Verrà posizionata a breve un autobotte in piazza Matteotti a disposizione della cittadinanza.

Inoltre, per problemi di mezzi pesanti in zona, via isola chiusa al traffico fino a nuove disposizioni.