8 Maggio: anche Sant’Olcese si celebra la giornata mondiale della Croce Rossa 

Anche quest’anno una bandiera speciale sventola sulla facciata del nostro Comune a Piccarello: è la bandiera del Comitato locale della Croce Rossa. L’8 Maggio, infatti, si celebra in tutto il mondo il lavoro di soccorso che svolgono milioni di volontari della Croce Rossa.

Tanti Auguri CRI!

Annunci

Fave & salame a Sant’Olcese Chiesa: l’ordinanza

Domani, come noto, è in programma l’attesissima sagra fave e salame 2019 a Sant’Olcese Chiesa.

Si raccomanda sempre di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni che saranno applicate nel giorno della festa per quanto riguarda le bevande alcoliche, ed anche alle norme di comportamento e di senso civico. In particolare si raccomanda ai visitatori di non portare bevande in bottiglie di vetro.

Di seguito l’ordinanza sindacale completa.

 

 

Fave & salame a Sant’Olcese Chiesa: giovedì 25 aprile la sagra 2019!

Ci siamo! Giovedì 25 aprile 2019, giorno della attesissima Sagra di Fave e Salame, si avvicina!

L’evento, come consuetudine, è organizzato da ACLI Sant’Olcese, con la collaborazione di moltissime associazioni locali. Stand gastronomici aperti in tarda mattinata e divertimento assicurato.

Si raccomanda sempre di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni che saranno applicate nel giorno della festa per quanto riguarda le bevande alcoliche, ed anche alle norme di comportamento e di senso civico. In particolare si raccomanda ai visitatori di non portare bevande in bottiglie di vetro.

Ricordiamo che la sagra è raggiungibile con i mezzi pubblici, in particolare con la Ferrovia Genova Casella.


È già tempo di sagre, con la mostardella 2019!

La mostardella De.Co. di Sant’Olcese

E’ una delle sagre più attese, anche perché è il primo vero appuntamento santolcesino dell’anno, che segna l’arrivo della primavera. E’ la Sagra della mostardella di Vicomorasso della CRI di Sant’Olcese .

L’appuntamento è per domenica 7 aprile 2019 (in caso di pioggia la festa si sposterà al 14 aprile).

Di seguito la locandina ufficiale!

Un’ordinaria giornata di.. volontariato!

Lo diciamo sempre e mai ci stancheremo di ripeterlo: i volontari sono il sale di questo territorio.

Renzino Besagno, Stefano Gadaleta, Giacomo Balbi e Lio Carossino. Sono loro che questa volta hanno dedicato il loro tempo a sistemare la vegetazione nei pressi del cimitero di Comago. Ore dedicate al territorio, ore dedicate a tutti i cittadini di Sant’Olcese.

Noi non possiamo che dirvi ancora una volta GRAZIE!

Proteggi i tuoi bambini con l’aiuto della Croce Rossa

Il Comitato Locale CRI di Sant’Olcese organizza per lunedì 22 ottobre alle ore 20.45, presso il Circolo ARCI di Vicomorasso, una lezione informativa sulle manovre salvavita pediatriche. L’incontro è gratuito ed aperto a tutta la popolazione. Partecipate numerosi!

Per informazioni:

CRI – Comitato Locale di Sant’Olcese
Via Vicomorasso, 29
16010 Sant’Olcese (GE)
Telefono: 010.70.91.30
Mobile: 334.9586773
E-mail: santolcese@cri.it

CRI Sant’Olcese: in partenza un corso per nuovi volontari

ABBIAMO BISOGNO DI VOLONTARI!!! Questo è il messaggio che arriva ancora una volta dalla CRI di Sant’Olcese e dalle altre associazioni che si occupano di soccorso. “Se non entreranno nuovi volontari, il nostro Comitato non sarà più in grado di gestire le attività di emergenza, trasporto infermi e dialisi, di protezione civile e attività sociali”, si legge sulla pagina Facebook dell’associazione.

E’ il momento giusto, un momento difficile per tutta la nostra città, per dare una mano. L’appuntamento è per il 4 ottobre alle ore 20.30 presso la sede CRI di Campomorone dove verrà organizzato un nuovo corso per tutti i Comitati CRI della nostra Valpolcevera.

Per info: santolcese@cri.it – 334.9586773

 

Guardia Antincendi: continua la tradizione del workshop di Ciaé

É cominciata anche quest’anno la ormai tradizionale settimana dei ragazzi dell’Università di Genova in Ciaé per l’annuale workshop di ingegneria della natura, ideato dal mitico prof. Corradi. “Progetti, entusiasmo e tantissime pietre!!!” si legge sulla pagina Facebook dell’associazione. Di seguito alcuni momenti dei lavori: grazie ragazzi, Grazie Guardia!

I bimbi di LiberaLaMente in visita alla Croce d’Oro di Manesseno

Un’iniziativa da condividere.

LiberaLaMente

Sempre a proposito di gentilezza, questa settimana i nostri piccoli Soci hanno incontrato i militi della Croce d’Oro di Manesseno per imparare cosa vuol dire essere volontari.

Ad accoglierci c’erano Armando Costa e Felice Cantatore che hanno saputo conquistare l’attenzione dei bimbi raccontando la loro lunghissima esperienza nel mondo del volontariato.

LiberaLaMente in visita alla Croce d'oro (7)

Oltre ad averci spiegato in maniera molto chiara e a misura di bambino i dettagli tecnici sull’attività dei militi in servizio, coinvolgendo e facendo parlare i bimbi su come affrontare in caso di incidenti le situazioni di pericolo, ci tenevamo che capissero  quanto sia importante fare qualcosa per la comunità mettendo a disposizione un po’ del proprio tempo per aiutare gli altri.

Perché FARE DEL BENE FA ANCHE STARE BENE! E Armando e Felice questo concetto lo sanno trasmettere benissimo.

LiberaLaMente in visita alla Croce d'oro (3)

“Armandone” Costa e Felice Cantatore

A 14 anni si può iniziare a fare volontariato e tra qualche anno vi aspettano…

View original post 8 altre parole

Una spesa … un po’ speciale!

Questa sera abbiamo fatto una spesa speciale. Con il ricavato della festa in piazza del 23 giugno scorso abbiamo preso un paio di carrelli e li abbiamo riempiti con cose semplici, che verranno distribuite a chi ne ha bisogno. Con noi, nella foto scattata al momento della consegna, il Presidente dell’associazione S.Vincenzo Giancarlo Silvestri. L’associazione ha, come certo saprete, un presidio attivo a Manesseno nei locali della parrocchia, aperto il primo ed il terzo giovedì del mese dalle ore 17, che accoglie nel proprio percorso tantissime persone.

Grazie al lavoro dei volontari e alla partecipazione della cittadinanza, abbiamo dato un piccolo aiuto alla nostra gente. Un aiuto di cui noi siamo solo gli ambasciatori, il merito è di tutti voi, grazie!