Consiglio comunale convocato per martedì 30 aprile

Sant'Olcese

Il Consiglio comunale è convocato in sessione ordinaria per martedì 30 aprile 2019 alle ore 18:30 presso la sala consiliare allestita presso il Centro Socio Culturale di via Gramsci 9.

Rendiconto di bilancio 2018 in primo piano negli argomenti in agenda per l’ultima seduta del primo mandato Sanna. Si parlerà anche di protezione civile con l’approvazione del nuovo Piano comunale.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Di seguito gli argomenti trattati:

Continua a leggere

Annunci

Riscaldamento: proroga per l’accensione a 12 ore

Il Sindaco ordina la possibilità di accensione degli impianti di riscaldamento fino alle ore 24 del 29 aprile 2019 per 12 ore giornaliere, prorogando la precedente ordinanza. Di seguito il testo completo.

La relazione di fine mandato

E’ disponibile sul Portale Amministrazione Trasparente è stata la Relazione di Fine Mandato Sottoscritta dal Sindaco. Numeri e parole, ma soprattutto fatti, per certificare 5 anni “a ritmo alto”.

Per raggiungere direttamente la sezione cliccare qui.

#alritmodiArmando

Benvenuto al Responsabile del nuovo Ufficio Ambiente!

santolceseOKIl Sindaco e la Giunta comunale danno il loro benvenuto al nuovo Responsabile del neonato ufficio Ambiente-SUAP Dott. Gianluca Mastropasqua, augurandogli un proficuo e sereno lavoro nel nostro Comune.

L’ufficio dedicato all’Ambiente, pensato dalla Giunta in questo momento delicato per la gestione del nuovo sistema di raccolta rifiuti, si occuperà naturalmente anche di ambiente in senso più ampio, forte dell’esperienza di questa nuova figura, anch’essa fortemente voluta dal Comune nell’ambito del potenziamento del proprio organico.

 

Il Comune ufficializza aliquote e tariffe 2019

Il Consiglio ha appena deliberato ufficialmente le nuove disposizioni per i tributi comunali 2019:

  • Addizionale comunale IRPEF: 8 per mille, esenti sotto i 10mila euro, invariato.
  • IMU: prima casa esente; seconda casa: 9,5 per mille; fabbricati rurali ad uso strumentale esente, invariato; TASI: prima casa esente; seconda casa ed inquilini esenti, invariato nonostante lo sblocco degli aumenti varato del Governo.
  • Servizi comunali: sostanzialmente invariati, a parte un piccolo adeguamento sul trasporto scolastico.
  • TARI: coefficienti inalterati, esenzioni geografiche sospese per la seconda parte dell’anno, in cui andrà a regime il nuovo sistema di raccolta, tariffe leggermente modificate per le variazioni dei costi del servizio. I dettagli elencati nella tabella riportata di seguito.
Nucleo familiare Quota fissa

(€/mq./anno)

Quota variabile

(€/anno)

1 componente 0,94 86,93
2 componenti 1,11 156,85
3 componenti 1,24 192,75
4 componenti 1,34 232,44
5 componenti 1,45 284,41
6 o più componenti 1,53 321,26
Categorie di attività Quota fissa

(€/mq./anno)

Quota variabile

(€/mq./anno)

01. Associazioni, biblioteche, musei, scuole (ballo, guida ecc.) 0,91 1,28
02. Cinematografi, teatri 0,00 0,00
03. Autorimesse, magazzini senza vendita diretta 1,06 1,48
04. Campeggi, distributori carburanti, impianti sportivi 1,29 1,82
05. Stabilimenti balneari 0,00 0,00
06. Autosaloni, esposizioni 0,00 0,00
07. Alberghi con ristorante 2,28 3,21
08. Alberghi senza ristorante 2,17 1,36
09. Carceri, case di cura e di riposo, caserme 1,84 2,58
10. Ospedali 0,00 0,00
11. Agenzie, studi professionali, uffici 2,24 3,14
12. Banche e istituti di credito 1,07 1,52
13. Cartolerie, librerie, negozi di beni durevoli, calzature, ferramenta 2,07 2,91
14. Edicole, farmacie, plurilicenza, tabaccai 2,44 3,44
15. Negozi di Antiquariato, cappelli, filatelia, ombrelli, tappeti, tende e tessuti 1,15 1,62
16. Banchi di mercato beni durevoli 0,00 0,00
17. Barbiere, estetista, parrucchiere 2,06 2,90
18. Attività artigianali tipo botteghe (elettricista, fabbro, falegname, idraulico, fabbro, elettricista) 1,46 2,05
19. Autofficina, carrozzeria, elettrauto 1,99 2,78
20. Attività industriali con capannoni di produzione 1,19 1,68
21. Attività artigianali di produzione beni specifici 1,44 2,03
22. Osterie, pizzerie, pub, ristoranti, trattorie 6,56 9,22
23. Birrerie, hamburgerie, mense 0,00 0,00
24. Bar, caffè, pasticceria 4,66 6,55
25. Generi alimentari (macellerie, pane e pasta, salumi e formaggi, supermercati) 3,84 5,41
26. Plurilicenze alimentari e miste 2,27 3,18
27. Fiori e piante, ortofrutta, pescherie, pizza al taglio 8,45 11,86
28. Ipermercati di generi misti 0,00 0,00
29. Banchi di mercato generi alimentari 0,00 0,00
30. Discoteche, night club 0,00 0,00

Consiglio comunale convocato per giovedì 28 marzo

Sant'Olcese

Il Consiglio comunale è convocato in sessione ordinaria per giovedì 28 marzo 2019 alle ore 19 presso la sala consiliare allestita presso il Centro Socio Culturale di via Gramsci 9.

Tutte le delibere connesse al Bilancio di Previsione 2019-2021 in primo piano negli argomenti in agenda. Un programma molto corposo, dove si parlerà anche del nuovo Regolamento edilizio comunale.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Di seguito gli argomenti trattati:

Continua a leggere

Elezioni europee: l’esercizio del voto per i cittadini europei residenti in Italia

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento Europeo, che in Italia si svolgeranno tra il 23 maggio e il 26 maggio 2019, i cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, che volessero esercitare il diritto di voto per il membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, devono presentare al Sindaco del Comune di residenza domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta entro il 25 FEBBRAIO 2019.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.

Clicca qui per leggere la notizia e scaricare il modulo dal nostro sito ufficiale.

Tesoreria comunale: il nuovo codice IBAN

Il Comune di Sant’Olcese comunica che a partire dal 1° Gennaio 2019 il servizio di Tesoreria del Comune di Sant’Olcese sarà gestito dalla Banca Monte Paschi di Siena S.p.a. Filiale di Ceranesi Via Bartolomeo Parodi 24 D 16014 Ceranesi (GE) tel. 010/7848028.

Le nuove coordinate bancarie sono indicate in seguito:

Cod. IBAN: IT30 B 01030 83750 000000214270

Tutti coloro che fossero in possesso di moduli o documenti che invitano a pagare su diverse coordinate bancarie, a decorrere dal 1° Gennaio 2019 devono adeguarli secondo quanto sopra indicato, per far si che i pagamenti vadano a buon fine.

 

Consiglio comunale convocato per il 21 dicembre

Sant'Olcese

Il Consiglio comunale è convocato in sessione straordinaria per venerdì 21 dicembre 2018 alle ore 19.30 nella la sala consiliare allestita presso il Centro Socio Culturale di di Via Gramsci, 9.

Pratiche patrimoniali e comunicazioni di fine anno all’ordine del giorno.

Di seguito gli argomenti trattati: la cittadinanza è invitata a partecipare.

Continua a leggere

Consiglio comunale convocato per il 12 novembre

Sant'Olcese

Il Consiglio comunale è convocato in sessione straordinaria per lunedì 12 novembre alle ore 19 presso la sala consiliare allestita presso il Centro Socio Culturale di di Via Gramsci, 9.

Ratifiche delle ultime variazioni di Bilancio e regolamenti su compostaggio domestico e consulta comunale delle attività produttive comunale all’ordine del giorno.

Di seguito gli argomenti trattati: la cittadinanza è invitata a partecipare.

Continua a leggere

Volti nuovi in Comune a Sant’Olcese!

santolceseOK

Il Sindaco e la Giunta comunale danno il loro benvenuto ai nuovi dipendenti comunali che hanno appena preso servizio o lo stanno per fare o, ancora, sono tornati a lavorare per il nostro Ente.

Giovanni ritorna a prestare servizio nella nostra Polizia Municipale, Natalina ha già da qualche tempo la responsabilità dell’ufficio personale. Infine ecco Lucia a potenziare il servizio urbanistica, mentre si sta ancora chiudendo la selezione per andrà in forza al settore sociale. Buon lavoro a tutti!

 

Firma anche tu per l’educazione alla cittadinanza!

In attesa della prossima giornata di mobilitazione, che sarà organizzata a settembre, in concomitanza dell’avvio dell’anno scolastico, continuano nei Comuni la raccolta firme e le adesioni per sostenere l’introduzione della materia di educazione alla cittadinanza come materia scolastica, attraverso una legge popolare. Anche il nostro Comune si sta mobilitando per la raccolta delle firme e per iniziative future. I moduli sono disponibili all’ufficio anagrafe. Per ulteriori informazioni, visita il sito di Anci.