29 e 30 settembre: torna Fattorie Aperte!

Sabato 29 e domenica 30 settembre 2018 saranno due giorni imperdibili all’insegna delle “Fattorie Aperte”: in tutta la Liguria si aprono le porte di ben 45 aziende agricole e 4 ittiturismi delle quattro province.

L’elenco di TUTTE LE FATTORIE ADERENTI e le informazioni di dettaglio su questa iniziativa è consultabile cliccando qui.

A Sant’Olcese abbiamo due aziende che offrono laboratori molto interessanti. Ecco i dettagli di contatto

La Fattoria di Marta
Via Arvigo Sopra, 5 – Sant’Olcese (GE)
tel  010 716181 cell 340 6440214
lafattoriadimarta@alice.it
www.lafattoriadimarta.com
Laboratori:
– La trasformazione del latte in formaggio
– Il mondo delle api
– Le erbe aromatiche

La Morona
Via Costa Monti, 25B – Sant’Olcese (GE)
tel 010 7092442 cell 333 4670171
info@lamorona.genova.it
www.lamorona.genova.it
Laboratori:

Le piante aromatiche
– Gli animali della fattoria
– Laboratori creativi: inventiamo con il fieno e la lana colorata

Annunci

“Serra Sound & Life”: evento annullato

A seguito dei drammatici eventi che hanno colpito la nostra città, l’organizzazione dell’evento “Serra Sound & Life” ha deciso di annullare la manifestazione in segno di rispetto delle vittime e dei loro familiari.

C’è anche Villa Serra nella Ligurian Gardens Card

Ligurian Gardens Card offre la possibilità di visitare i cinque parchi e vivere un’esperienza unica, una bella vetrina anche per il nostro Parco, incluso nel percorso di visita. La Card costa 35€, dà diritto ad un solo ingresso per ogni parco e ha validità di un anno solare, cioè scade il 31/12 di ogni anno, ​indipendentemente dalla data di rilascio.​ La Ligurian Gardens Card è acquistabile on line ( clicca qui ) oppure direttamente nei parchi del circuito Ligurian Gardens, di seguito specificati.

ABBAZIA LA CERVARA
Tel: +39 0185 293 139
visite@cervara.it
http://www.cervara.it

VILLA DURAZZO
Tel/Fax: 0185 293 135
info@villadurazzo.it
http://www.villadurazzo.it

VILLA DELLA PERGOLA
Tel: 0182 646 130 – 0182 646 140
info@giardinidivilladellapergola.com
http://www.giardinidivilladellapergola.com

VILLA SERRA DI COMAGO
Tel: +39 010 715 577
http://www.villaserra.it
info@villaserra.it

VILLA DURAZZO PALLAVICINI
Tel: +39 393 88 30 842
http://www.villadurazzopallavicini.com
info@villadurazzopallavicini.it

Il progetto TRENO viaggia in A2

Al via oggi la presentazione del progetto TRENO, che è parte del programma Interegg Marittimo ItaliaFrancia, a cui Regione Liguria ha l’onore di fare da capo fila.

Il progetto, nato in ambito europeo, ha come obiettivo la rivalutazione turistica delle linee ferroviarie storiche, tra cui, appunto la FGC.

Alla giornata di lancio, hanno preso parte rappresentanti e tecnici delle ferrovie coinvolte nel progetto, ovvero Liguria, Toscana, Corsica, Sardegna e Provenza. 

L’evento si è svolto con un viaggio di presentazione a bordo della rinnovata A2 da Manin a Casella, dove, presso la sede della Pro Loco, si è tenuta una degustazione di prodotti locali, tra cui i tipici salumi santolcesini di Cabella e Parodi.

Ha preso parte all’evento, inoltre, a nome di tutti gli operatori economici del Comune, anche la Consulta delle Attività Produttive, desiderosa di stringere legami in ambito turistico con Regione, ATP e gli altri Comuni interessati dal percorso del Trenino per valutare la nascita di nuove iniziative condivise.

Un’altra tappa importante dopo la riapertura della ferrovia di due anni fa.

Progetto TRENO in rampa di lancio

Come scritto qualche tempo fa, Regione Liguria è capofila del progetto” TRENO – Promozione delle linee ferroviarie turistiche e dei treni storici”, che ora prende slancio. Il nostro Comune è stato invitato al primo evento di comunicazione del progetto, che si svolgerà venerdì 29 giugno 2018 a Genova presso la Ferrovia Genova – Casella.

SI tratta di un evento per soli addetti ai lavori, un viaggio sul trenino per il lancio del Progetto che vuole coinvolgere diverse ferrovie storiche del Sud Europa. Il nostro trenino è stato scelto in quanto, sia dal punto di vista dell’infrastruttura che da quello del marketing, offre molti spunti migliorabili ma già allo stato attuale molto interessanti soprattutto per le altre ferrovie storiche. Il viaggio del 29 Giugno prevederà una presentazione del progetto a Manin e una tappa finale con presentazione di tutti i prodotti tipici locali della Vallata a Casella.

Regione Liguria, unitamente a Regione Toscana, Regione Autonoma della Sardegna, Office des Transports de la Corse, Région Provence-Alpes-Côte d’Azur e la Fondazione Camerale per l’Impresa, la Ricerca e l’Innovazione, Partner del progetto TRENO, sono gli attori di questa iniziativa, nata nell’ambito del Programma di cooperazione Interreg Italia-Francia Marittimo 2014/2020, cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), che ha lo scopo di contribuire a rafforzare la cooperazione transfrontaliera tra i territori partecipanti e a rendere lo spazio di cooperazione una zona competitiva, inclusiva e sostenibile nel panorama europeo e mediterraneo.

Con il progetto TRENO, i Partner mirano a coniugare il fascino delle ferrovie storiche e turistiche costruite tra la seconda metà del 1800 e l’inizio del 1900 e i territori attraversati da tali linee, caratterizzati da elementi di pregio storico, culturale, paesaggistico, ambientale, escursionistico, sportivo e da produzioni tipiche. La valorizzazione delle ferrovie, dell’attrattività dei territori attraversati e la creazione di opportunità di sviluppo per le numerose micro, piccole e medie imprese operanti nel settore turistico e per quelle specializzate in prodotti tipici, sono le sfide che le Regioni dell’area transfrontaliera hanno deciso di affrontare congiuntamente.

TRENO mira infatti a migliorare l’accessibilità e la sostenibilità dell’offerta turistica transfrontaliera riqualificando e valorizzando le infrastrutture e le linee delle ferrovie storiche e turistiche che attraversano le aree della zona di cooperazione. Il Kick off meeting di TRENO è pertanto un’occasione di incontro per condividere le opportunità
offerte dal territorio transfrontaliero, del quale daremo presto un resoconto ai nostri cittadini. Nel frattempo, è stata segnalata da AMT l’imminente visita di numerosi tour operator internazionali, che vogliono valutare l’inserimento della ferrovia Genova Casella nei pacchetti escursionistici disponibili per i croceristi in transito a Genova.

“FGC: a due anni dalla riapertura, ecco le immagini della “nuova” A2

Nel video di Repubblica si può apprezzare la qualità dell’intervento che, a due anni dalla riapertura del servizio ferroviario del nostro trenino, ha riportato all’antico splendore la mitica elettromotrice A2. Al di la delle dichiarazioni di rito di tutti i protagonisti dell’inaugurazione di oggi alla presenza di Regione e Comuni attraversati dal trenino (ecco uno dei tanti servizi dei media locali), vorremmo rimarcare qualche aspetto.

Innanzitutto la passione che muove i vertici di AMT nella cura di questa infrastruttura a noi tanto cara. A volte la professionalità, pur elevata come in questo caso, può non bastare. Complimenti, e buon lavoro per i prossimi 6 anni almeno, vista la proroga del contratto di servizio. Passione insuperabile anche quella dell’Associazione Amici FGC, che risulta e risulterà sempre decisiva per le sorti della ferrovia.

Poi due notizie molto importanti: la prima è che la stazione di Campi è stata appena ristrutturata e, a breve, partirà un bando per l’assegnazione del servizio di ristoro della stazione stessa. Un punto di accoglienza sul nostro territorio, ideale punto di partenza per scoprire le tante attrazioni della zona. Sempre sul fronte stazioni, tra poco ecco la partenza della ristrutturazione di Sardorella, altro angolo suggestivo di Sant’Olcese.

Infine, a margine dell’intervento del Responsabile Esercizio e Manutenzione Ferrovie AMT Ing. Fabbri, che ha illustrato gli importantissimi investimenti del prossimo futuro sul trenino, ecco che si materializza una possibile speranza per le tanto agognate (dai Comuni) integrazioni di orario ATP-AMT-FGC. E’ in partenza un tavolo di lavoro, annunciato da Marco Beltrami, amministratore unico di AMT, che senz’altro seguiremo con grande attenzione.

Di seguito il testo integrale del comunicato stampa di AMT:

Continua a leggere

W Mangiaforte!

WhatsApp Image 2018-05-20 at 23.36.59

Mesi di preparativi. Nottate insonni. Entusiasmo alle stelle.

Poi il 20 maggio è giunto, ed è stata un’altra giornata memorabile. La Mangiaforte 2018 ha portato gioia, riscoperta della sentieristica e valorizzazione del Nostro territorio.

Ma la Mangiaforte è merito di chi ci ha creduto davvero, i ragazzi della Consulta giovanile di Sant’Olcese. Ne citiamo due per tutti: il presidente, Marco Mastrocola e Marco Buscema, vera anima di questa manifestazione. Un lavoro, quello dei ragazzi della Consulta, di concetto ma soprattutto di grande fatica. L’esempio più lampante è dato dal ristoro sul forte Diamante. Ore e ore a “cammallare” viveri e strutture su e giù dal forte(la foto ne è un chiaro esempio).

La Mangiaforte 2018 ha portato in dote 500 iscrizioni, il massimo possibile(chiuse per altro, con 10 giorni d’anticipo).

Ma questa manifestazione, come nella quasi totalità delle volte accade, è stata resa possibile dallo spirito di servizio delle associazioni del Nostro territorio. Non ne citiamo per non dimenticar nessuno. Il Nostro GRAZIE va a tutti Voi!

Un grazie all’amministrazione comunale, sempre al fianco del territorio.

Grazie a tutti coloro che hanno ravvivato con musica, gioia ed allegria questa Mangiaforte 2018: Tempoperso, Carta Bianca, Band degli Orsi, Petrus United, i ragazzi della scuola media del Prof. Lucio Aracri e chi più ne ha più ne metta!

Non vogliamo dimenticare infine l’iniziativa verso cui tutti tendiamo con forza: #saveDiamante. Anche ieri abbiamo voluto ricordare con forza la vicinanza di Sant’Olcese al Suo forte: noi non ci fermiamo!

Al prossimo anno!

Ecco i link alle interviste:

Sindaco Sanna:

Assessore Lottici:

Buscema e Mastrocola:

Fave & Salame anche a Torrazza

Non solo Sant’Olcese. Anche il circolo ACLI Torrazza, domani domenica 22 aprile 2018, organizza una festa a base di salame, fave, sardo fresco e non solo.

Apertura stand gastronomici alle ore 12 e, a partire dalle 15, danza e ballo per tutti. Per informazioni telefonare al numero 338.42.54.617.

Fave & salame a Sant’Olcese Chiesa: mercoledì 25 aprile la sagra 2018!

Ci siamo! Mercoledì 25 aprile 2018, giorno della attesissima Sagra di Fave e Salame, si avvicina!

L’evento, come consuetudine, è organizzato da ACLI Sant’Olcese, con la collaborazione di moltissime associazioni locali. Stand gastronomici aperti in tarda mattinata e divertimento assicurato.

Si raccomanda sempre di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni che saranno applicate nel giorno della festa per quanto riguarda le bevande alcoliche, ed anche alle norme di comportamento e di senso civico. In particolare si raccomanda ai visitatori di non portare bevande in bottiglie di vetro.

Ricordiamo che la sagra è raggiungibile con i mezzi pubblici, in particolare con la Ferrovia Genova Casella.


Mangiaforte 2018: iscrizioni aperte!


Ritorna anche quest’anno l’unico evento enogastronomico a tappe lungo i sentieri dei Forti di Genova!
Dopo il successo dello scorso anno, la Consulta Giovanile di Sant’Olcese, in collaborazione con le associazioni locali e l’Ente comunale ha ufficialmente aperto le iscrizioni per la MangiaForte 2018, che si terrà domenica 20 maggio.

Questa nuova edizione ci accompagnerà alla scoperta di numerose novità, ideate per apprezzare ancor più il patrimonio storico, gastronomico e paesaggistico dell’area dei Forti di Genova.

IL PERCORSO

La registrazione degli iscritti e la conseguente partenza avverrà in prima mattinata, presso la località Campi di Sant’Olcese, in corrispondenza dell’omonima stazione del Trenino di Casella. A tutti i partecipanti verrà consegnato un kit di benvenuto.

Continua a leggere

Salviamo il Forte Diamante!

Dopo il trenino di Casella, l’amministrazione comunale di Sant’Olcese ha deciso di iniziare una nuova “battaglia” per salvare uno dei simboli più importanti del Nostro territorio, il forte Diamante. Le condizioni della struttura sono critiche. Urgono interventi conservativi, che il comune di Sant’Olcese non può sostenere.

Di seguito la lettera formale che l’amministrazione comunale ha deciso di inoltrare agli organi competenti in materia.

#saveDiamante

MangiaForte 2018: primi dettagli in arrivo

Arrivano da Facebook i primi dettagli aggiornati sulla seconda edizione dell’evento enogastronomico lungo i sentieri dei Forti di Genova, dell’Antico Acquedotto e della Ferrovia Genova-Casella. Anche quest’anno, forte – è il caso di dirlo – del successo dello scorso anno, la giornata sarà incentrata sui prodotti tipici locali e sulle bellezze paesaggistiche e storiche dell’entroterra genovese, con una grande novità che sarà svelata tra qualche tempo.

Segui tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook dell’evento. Intanto segnatevi la data: 20 maggio 2018!