Cerca

Sant'Olcese Inform@

Centrosinistra per Sant'Olcese – Agenda del Gruppo consiliare

Tag

Turismo

Sant’Olcese Trail: una grande emozione!

22520155_752451278294842_3958527175779421659_o

Anche questa terza edizione è andata!

Un anno di preparativi, tante associazioni, decine e decine di volontari, quasi 200 atleti e tanta, tanta emozione.

Sì, il Sant’Olcese Trail genera emozione. La genera in chi organizza e in chi corre.

Ci si emoziona perché si condivide, si parla, si ride, si creano legami, si recupera un territorio, si lavora TUTTI assieme per un obiettivo.

Il Sant’Olcese Trail è nato per questo, per unire. E ancora una volta ci siamo riusciti, tutti insieme.

L’aspetto ludico-sportivo viene in secondo piano. Questo evento vuole essere riscoperta e manutenzione della sentieristica, promozione del territorio e collante per la propria gente.

Non neghiamo che sia sempre più difficile, ma teniamo duro.

Grazie a TUTTI i volontari che abbiano dedicato anche un solo secondo del proprio tempo per questo giorno.

Il cuore di Sant’Olcese batte forte. Ci vediamo l’anno prossimo.

W IL SANT’OLCESE TRAIL!

Matteo Boero

Annunci

Pesca alla trota: si cercano acquirenti per l’attività di ristorazione

Causa trasferimento in Genova centro, uno dei ristoranti storici del nostro territorio ha cessato l’attività. Ora si cercano nuovi acquirenti per far rivivere questo bellissimo angolo di Sant’Olcese. Gli interessati possono contattare Stefano al numero 348.1686966.

Pesca alla trota, via dei Mulini, 4 Sant’Olcese

Sant’Olcese Trail: incrocia i lacci e parti!

Mancano pochi giorni ormai. Guarda il servizio di Telegenova!

Mondo FGC: tante iniziative per chi prende il trenino!

AMT ha messo a punto da qualche anno la brochure “Mondo FGC”, dedicata ai passeggeri della Ferrovia che vogliono scoprire le migliori proposte del territorio, per far diventare il viaggio sul trenino (che vale comunque il prezzo del biglietto) una gita davvero speciale, con un occhio al portafoglio. Si, perché il biglietto del trenino, anche a fronte degli aumenti per non residenti di cui si è tanto parlato, offre sconti e agevolazioni esclusive da non perdere.

Molte le eccellenze santolcesine e non che si possono trovare in questo opuscolo, con le loro proposte.
Sicuramente le attività che hanno aderito al circuito “mondo FGC” (ristoranti, gelaterie, bar, salumifici, piscine a casella, nolo bici, ecc…) devono essere pubblicizzate con più forza. Gli sconti permettono infatti di recuperare l’aumento dei prezzi ed aiutano ad ingenerare indotto. Nel nostro piccolo, ci proviamo.

Scarica qui l’opuscolo aggiornato.

Ci siamo emozionati..

Sarebbe ipocrita affermare il contrario. Sì, ci siamo divertiti, entusiasmati, emozionati. La giornata di sabato ed il risultato di ieri sera ci lasciano dentro tanta bellezza e orgoglio. La bellezza del Nostro territorio, l’orgoglio di sapere chi lo abita. Il video del backstage finale racchiude un po tutto quello che si è vissuto. Noi ci siamo emozionati, e dobbiamo ancora una volta ringraziare questo paese e le persone che lo animano. Grazie!

Nel link trovate il video!

 

Un famoso santolcesino domani a “Viaggio in Liguria”

L’appuntamento è come da tradizione ogni mercoledì sera alle 21 su Primocanale e primocanale.it: torna Viaggio in Liguria, la trasmissione dedicata all’enogastronomia e al territorio regionale.

Dopo le puntate dedicate all’Oktoberfest e alla Valbrevenna, terzo focus dedicato alle frazioni di Sant’Olcese con al centro la festa benefica in favore della onlus Gigi Ghirotti guidata dal professor Franco Henriquet.

Assieme al cucinosofo Sergio Rossi, le telecamere guidate da Massimo Fornasier, porteranno nelle case dei liguri antichi sapori legati alle trattorie d’altura nonché ai vini del posto fino a tradizioni e fedi secolari quali sono le confraternite. E poi grande spazio per giovani e sport in sella alle biciclette.

Sorpresa di Viaggio in Liguria, in onda nell’ultima settimana di settembre, un’intervista speciale a Maurizio Lastrico. Il celebre santolcesino ha regalato un pezzo inedito al suo paese e al sindaco Armando Sanna tutto da gustare su Primocanale domani a partire dalle 21.

Trenino, estate con meno passeggeri? Certo, ma ….

trenino

Il nostro trenino fa sempre una certa presa sulle persone e, di conseguenza, qualche articolo periodicamente scatena sui social e non solo ampie e controverse discussioni. L’articolo in questione, comparso due giorni fa sull’edizione locale di Repubblica, metteva in risalto il calo di presenze rispetto all’estate scorsa. Più di 10mila passeggeri in meno tra giugno e luglio per un totale 2017 di 26.533 utenti. Certo, i numeri sono numeri. Inconfutabili. Come sono dati di fatto l’incremento dell’offerta turistica di Sant’Olcese rispetto lo scorso anno, anche se il citato Mercato di Forte dei Marmi a Manesseno non può essere certo portato ad esempio (virgolettato) come portatore di indotto sul trenino. Un altro dato di fatto (positivo) è il grande lavoro fatto da AMT sulla linea, mentre è sotto gli occhi di tutti la difficoltà dell’azienda sul fronte del materiale rotabile.

Scontato anche un calo rispetto alla stagione di apertura. Scontato ma difficilmente quantificabile. Per questo i dati sono dati, ma possono essere interpretati. Un confronto su questi aspetti con Andrea Martinelli degli Amici FGC è sempre proficuo e, da questa discussione, sono emersi elementi interessanti, poi ribaditi ed ampliati pubblicamente sulla pagina Facebook dell’associazione.

Uno di questi è sicuramente l’effetto dell’aumento dei prezzi, praticato per i non residenti a favore dei nostri cittadini, un’operazione secondo noi tutto sommato positiva. Difficile quantificare. Per aumentare la richiesta, occorre aumentare l’offerta. La Regione, come dichiarato dallo stesso Assessore Berrino, ha ribadito la volontà di continuare a promuovere questo patrimonio del territorio, ammettendo però che per un piano promozionale mirato servirebbero altre risorse. E certo i Comuni non possono fare molto di più di quello che stanno facendo.

Ricordiamo poi che il trenino è stato fermo per un periodo a giugno. Una bella fetta del tempo preso in considerazione per la conta dei passeggeri nei due mesi di giugno e luglio. Anche questo dato forse basta per dire che i dati non sono il massimo dell’affidabilità statistica.

E infine, la variabile caldo. Sembra una congettura, ma l’estate del 2016 è stata più fresca di quella del 2017: a luglio il caldo record ha spinto tutti in spiaggia. Queste non sono considerazioni scientifiche, ma l’esperienza insegna che il caldo torrido scoraggia l’attività fuori porta con il trenino.

Insomma, a nostro modo di vedere, il trenino “tira” ancora. C’è molto da fare, ognuno per le proprie competenze e risorse. E non ci tireremo certo indietro.

Fattorie aperte 2017: Sant’Olcese presente

Anche a Sant’Olcese si può partecipare a questa bellissima esperienza, presso l’Azienda Agrituristica La Fattoria di Marta Via Arvigo Sopra, 5. Ecco i contatti.

Tel 010 716181
Cell 340 6440214
lafattoriadimarta@alice.it
http://www.lafattoriadimarta.com
Attività didattica:
– Il mondo della api
– Il formaggio

Per ulteriori info sugli.eventi di tutta la regione visita

https://www.lamialiguria.it/it/component/content/article/110-all-aria-aperta/4916-fattorie-aperte-2017.html

Sabato 23 settembre: la grande festa della solidarietà

Prenotatevi e sostenete questa meravigliosa associazione! Unitevi all’impegno di Amministrazione comunale, pro loco e tutte le associazioni del territorio!

Tutti i dettagli nella locandina ufficiale, per un evento sempre più importante, seguito anche quest’anno da Primocanale.

..è successo davvero?

WhatsApp Image 2017-09-18 at 15.00.43

Dalle 21.30 di ieri sera continuiamo a chiedercelo: è successo davvero? Beh, sì. Ancora però, è difficile realizzare. Eh sì, il mercato da Forte dei Marmi ha occupato il suolo di Sant’Olcese. Non fraintendeteci, di certo non vogliamo portare l’evento di ieri alla stregua di una piccola Woodstock. In fin dei conti è sempre “solo” un mercato, seppur rinomato. Eppure, la giornata di ieri, ha assunto dei connotati che non temiamo a definire straordinari. Ogni evento ha una propria storia, un proprio sviluppo ed un’anima caratteristica. Questo si è materializzato quasi per caso, evoluto in pochissimo tempo e concretizzato in un lampo. Siamo sinceri, ora siamo contenti, molto soddisfatti. Non è stato però semplice. Tanti eventi vengono proposti, quasi sempre vorresti dar spazio, ma poi devi fronteggiare le variabili. Facendo la conta delle variabili in questa occasione, era forse più semplice dire: “..no, ma grazie lo stesso”.

A volte però, occorre avere un poco di coraggio in più. Forse anche un po’ di più di “un poco”. Ma Noi ci abbiamo creduto e scommettendo ancora una volta. E abbiamo fatto bene. Sant’Olcese è matura per eventi come questi, in tutte le Sue componenti. E non sono poche.

Abbiamo chiesto alla popolazione di essere paziente, liberando i parcheggi “sotto casa” per un’intera giornata e più: alle 6.30 di domenica tutto era sgombero. Voto 9, amanti del proprio paese.

Siamo andati dai commercianti, invitandoli a tenere aperte le proprie serrande, per sfruttare un’occasione unica: detto, fatto. Voto 9, sempre sul pezzo.

Ci aspettavamo una bella risposta da parte dei Nostri cittadini e non: siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. Così tante persone per le strade di Manesseno non crediamo si siano mai viste. Era necessario chiedere, ancora una volta, l’appoggio delle Nostre associazioni, Croce d’Oro e Pro Loco su tutte: inutile dire come è andata, alla grande. Voto 10, essenziali!

Abbiamo chiesto “tolleranza” ai vigili urbani per il rischio di parcheggio selvaggio: il parcheggio selvaggio c’è stato, la tolleranza anche. L’unico episodio registrato riguarda dei mezzi in sosta di fronte al passo carrabile di un’azienda operante in quei momenti, dunque inevitabile.

Siamo andati dai dipendenti comunali, chiedendo loro di alzarsi presto la domenica mattina per mettere le barriere New Jersey indispensabili a garantire la sicurezza ed andare via tardi la sera per rimuoverle(questo è solo un esempio). Voto 9, lavoratori.

Infine, da amministratori ci siamo chiesti: “Vale la pena di mettere su tutto questo e quello che comporta a livello burocratico, organizzativo e di manovalanza?” Il dubbio non è durato più di 5 secondi.

Grazie dunque ai Nostri dipendenti comunali, ai volontari e agli amministratori, in prima linea dall’alba sino a tarda sera per coordinare l’avvio dell’evento e riassettare Via Poirè.

Grazie infine ai commercianti e ai Nostri cittadini, per la pazienza, la volontà e l’entusiasmo che accompagnano sempre ogni evento nel Nostro territorio.

Sì, è successo davvero..

 

 

Qui e non solo: un gustoso numero estivo

Arriva in edicola il numero estivo del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni”. Un numero gustoso, e non solo perché parla del Nobile Protettorato del salame o delle numerose feste gastronomiche del territorio. Spazio anche alla cronaca rosa, come da prassi in questo periodo: già dalla copertina si capisce di cosa stiamo parlando.

Tra gli altri temi in primo piano spiccano i giovani studenti-giornalisti di Sant’Olcese che, grazie al progetto Prima Pagina, hanno avuto la possibilità di vedere da vicino le redazioni di Primocanale e Repubblica.

Il successo della Mountain Bike a Torrazza, la festa in piazza a Piccarello (ritmo… al vostro servizio), le grandi novità in rampa di lancio su ambiente ed illuminazione pubblica, costituiscono i temi principali della pagina dedicata al nostro Comune. Spazio anche alla manutenzione della Madonnina di Piccarello, ricordo della terribile alluvione del 1970: un piccolo ma prezioso lavoro, autofinanziato dalla Giunta e sostenuto anche e soprattutto dalla nostra mitica Rosanna, titolare del negozio di alimentari della frazione.

Non mancano i temi politici, con un’intervista a Federico Romeo, neo eletto (non senza polemiche a destra) come Presidente del Municipio Valpolcevera, a cui va il nostro più sincero augurio per un percorso (uno slalom, come viene definito da “Qui”) non certo semplice.

Infine, un commosso ricordo della nostra Marina:  “L’ha fermata una malattia incurabile che però non fa dimenticare il suo amore per la vita”, si legge.

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com

25 giugno 2017: arriva la terza edizione di SantoinFiera!

 

Torna anche nel 2017 a Villa Serra la grande iniziativa della Pro Loco, del Consorzio Villa Serra e del Comune di Sant’Olcese, con l’aiuto sempre fondamentale delle associazioni  del territorio.

Per chi non lo sapesse, SantoInFiera è una mostra-mercato: Tutto pronto a partire dal mattino alle ore 10 al fresco dei viali di Villa Serra, dove troveranno spazio banchi di artigianato, arte, hobbisti e creativi, golosità alimentari, produzioni a km0. Sarà naturalmente possibile anche mangiare nel PALALOCCO, allestito per l’occasione dalla Proloco di Sant’Olcese, con tutte le specialità di Sant’Olcese.

Alle 16.30 nell’area gioco dei bambini, il Teatro delle marionette di Chiara Falcone con “Pulcinella Liberato”.

 

 

Il successo della Mangiaforte, il successo dei giovani

Il Sindaco con il Presidente della Consulta Mastrocola

Un successo così nessuno lo avrebbe pronosticato. Al primo anno non è mai facile azzeccare tutte le scelte, ma la Consulta giovanile ha saputo ancora una volta stupirci, superandosi nel progetto forse più complesso tra quelli portati avanti finora.

Un complimento sincero ai nostri giovani dunque, ai quali è stata data ampia fiducia ed il giusto supporto.

Grazie a tutte le associazioni che hanno dato una mano, alla Croce d’Oro, alle maestre, al Cai, alla Band degli Orsi ed i gruppi che hanno animato la festa, ai fratelli Rossi, a Rosa e le sue amiche in cucina, alla premiata coppia Flavio Trucco e Gianni Miorotti per l’asado, alla Pro Loco e a tutti i 360 partecipanti… E scusate se dimentichiamo qualcuno. Insomma un grazie a tutti quelli che hanno reso possibile questa giornata all insegna del buon cibo e alla scoperta del nostro territorio. Alla prossima!

Mangiaforte: ci siamo!

Guarda i video di presentazione!

Mangiaforte 2017: ultimi dettagli e poi si parte!

Tutto è pronto per la grande manifestazione di domenica 7 maggio, che sta registrando il tutto esaurito, un vero boom di iscrizioni!

L’ultima versione del volantino è a vostra disposizione: troverete dettagli, curiosità e i marchi delle associazioni e delle aziende che stanno contribuendo alla buona riuscita di questa bella giornata all’aria aperta. Naturalmente con il Comune che ringrazia e l’amministrazione che sarà presente in forze per dare anche la sua mano.

 

1° maggio in Ciaé: tutti i dettagli!

Un appuntamento ormai storico per una delle feste più originali e gradite del nostro territorio. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Fave & salame a Sant’Olcese Chiesa: il 25 aprile la sagra 2017!

Ci siamo! Martedì 25 aprile 2017, giorno della attesissima Sagra di Fave e Salame, si avvicina!

L’evento, giunto alla 22-esima edizione, è organizzato da ACLI Sant’Olcese, con la collaborazione di moltissime associazioni locali. Stand gastronomici aperti in tarda mattinata e divertimento assicurato.

Si raccomanda sempre di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni che saranno applicate nel giorno della festa per quanto riguarda le bevande alcoliche, ed anche alle norme di comportamento e di senso civico. In particolare si raccomanda ai visitatori di non portare bevande in bottiglie di vetro.

Ricordiamo che la sagra è raggiungibile con i mezzi pubblici, in particolare con la Ferrovia Genova Casella.

Mangiaforte 2017: iscrivetevi subito!

 

Il numero dei posti è limitato e NON SARÀ POSSIBILE ISCRIVERSI ALLA PARTENZA. Questo è il link che vi condurrà alla pagina per le iscrizioni:

http://iscrizioni.wedosport.net/iscrizione.cfm?gara=44937,

Qui potrete confermare la vostra partecipazione, potendo così accedere al percorso gastronomico della manifestazione. Per gli abitanti di Sant’Olcese sarà anche possibile iscriversi presso la sede della Pro Loco di Sant’Olcese in Via G. Poirè 4, Manesseno, durante gli orari di apertura.

Il costo per gli adulti è di 20 euro. I bambini dai 7 ai 12 anni pagheranno 15 euro. Gratuito invece l’accesso ai bambini fino ai 6 anni.

Il menù sarà composto dalle seguenti portate:
– Benvenuto con focaccia e vino bianco
– Assaggio di torte salate di “Anna e Silvio”, prodotte a S.Olcese
– Antipasto con fave e Salame di S.Olcese
– Primo piatto freddo
– Secondo piatto di Asado alla brace cucinato al momento, con contorno di polenta
– Dolce
Durante il percorso verrà fornita acqua e assaggi di vino rosso.

Il percorso sarà strutturato nel seguente modo:
-Ritrovo alle ore nove circa presso la stazione Campi del Trenino di Casella.
-Campi
– Zona ristorante “Baita del Diamante”
– Zona “giardini di legno”
– Forte Diamante
-Piazza Camporsella
– Casanova

Il punto di ritrovo e le registrazioni saranno aperte dalle ore 9.00 fino alle 10.45, i partecipanti verranno fatti partire in gruppi per garantire ad ogni persona la migliore esperienza possibile.

Per chi viene da Genova: consigliamo per gli spostamenti l’utilizzo di mezzi, come corriere (https://www.atpesercizio.it/cartina2.php?sez=E) o il trenino di Casella: potete trovare gli ORARI FESTIVI qui: http://www.ferroviagenovacasella.it/geca/orari/

Nella zona verrà garantito anche uno spazio gratuito per parcheggiare le vostre auto, fino ad esaurimento posti.

L’evento è organizzato dalla Consulta Giovanile di Sant’Olcese, appoggiata dalla Pro Loco di Sant’Olcese e dalle decine di associazioni o gruppi di cittadini che hanno deciso di partecipare e di prestare volontariamente il proprio tempo ad un evento nato per valorizzare il territorio di Sant’Olcese e le sue qualità.

(Fonte: pagina Facebook dall’evento)

Fave & Salame 2017: al via la prima sagra a Torrazza!

Il Circolo ACLI Torrazza inaugura nel giorno di pasquetta, lunedì 17 aprile, la stagione santolcesina delle face e del salame.

Apertura stand gastronomici alle ore 12 e poi musica dal vivo. Per informazioni telefonare al numero 338.42.54.617.

MangiaForte 2017: primi dettagli in arrivo

Arrivano da Facebook i dettagli aggiornati sul primo evento enogastronomico lungo i sentieri dei Forti di Genova, dell’Antico Acquedotto e della Ferrovia Genova-Casella. La giornata sarà incentrata sui prodotti tipici locali e sulle bellezze paesaggistiche e storiche dell’entroterra genovese. Il percorso, accessibile a tutti, sarà composto da diverse tappe nelle quali sarà possibile degustare specialità che vanno dall’antipasto al dolce assaporando anche diversi vini, assistendo nel mentre ad esibizioni musicali lungo il percorso. Nella tappa di Arrivo vi sarà l’animazione da parte della Band degli Orsi dell’Ospedale G.Gaslini (ai quali verrà devoluta parte della quota di iscrizione), e per i più grandi musica dal vivo.

Segui tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook dell’evento. Intanto qui sotto guarda il programma ufficiale.

 

 

A Primavera sboccia la Strada del Castagno

strada del castagno

Primavera si sa, porta tante novità e a Sant’Olcese, un po’ fuori stagione, arriva anche la Strada del Castagno.

Il progetto, già intrapreso anni fa dalla precedente Giunta Comunale, è volto a valorizzare i prodotti delle “Valli Genovesi”, costruendo un itinerario gastronomico sui Comuni coinvolti.

Per questo motivo, da oggi, inizierete a vedere per le strade del nostro Comune dei nuovi cartelli che indicano i percorsi da seguire per gustare le specialità offerte dal territorio.

Buon Appetito a tutti!

Tutti i servizi di “Viaggio in Liguria”

Dal sito ufficiale di primocanale. Repliche su canale 10: domenica 7.30; su canale 112 sabato ore 18 domenica 11.40,18.30 e 22.45.

Il rifugio di Ciaè (servizio completo)

Il rifugio di Ciaè (estratto per il TG)

Le colombe di Preti

Il rifugio Lorefice

Le uova di Preti (servizio completo)

Le uova di Preti (estratto per il TG)

Con Giunta e Pro Loco all’osteria del Gallina

Conclusione a Villa Serra

Riprendono le visite guidate al salumificio Parodi

Con la primavera al salumificio Parodi riprendono le visite guidate, attive da più di vent’anni.

Il riconoscimento della Carta del Mare 2016, promossa dal Galata Museo del Mare di Genova e sostenuta da tanti protagonisti di buone pratiche, premia l’impegno di una delle nostre aziende di punta nel promuovere il territorio, anche e soprattutto con iniziative di turismo costa-entroterra sulla linea ferroviaria Genova – Casella. Contattate il salumificio per prenotazioni!

Luoghi del cuore FAI 2016: il trenino c’è!

Il FAI ha pubblicato la classifica dei Luoghi del Cuore del 2016. La FGC si colloca al TERZO posto fra quelli più votati all’interno della Provincia di Genova.

Nell’ambito della sua categoria, ossia “FERROVIA STORICA/FERROVIA”, si colloca al TERZO posto a livello nazionale.

http://iluoghidelcuore.it/luoghi/genova/trenino-di-casella/80720

trenino

Pro Loco Sant’Olcese: scarica il calendario delle manifestazioni 2017

ProLoco

E’ in distribuzione l’opuscolo informativo redatto dalla Pro Loco in collaborazione con le associazioni del territorio. Scaricatelo qui.

Continuate a seguirci per conoscere variazioni e novità dell’ultimo minuto sulle numerosissime feste che animano il nostro paese. E intanto vi lasciamo con il pensiero rivolto ai santolcesini da parte del Direttivo Pro Loco.

Si può… solo Insieme!

Pensate di avere un’agenda in mano?
Attenzione, avete molto di più…
Avete i sogni di tutti coloro che hanno pensato ogni singola manifestazione.
Avete le ore di coloro che hanno creduto in quei sogni ed hanno contribuito a realizzarli.
Avete il coraggio di quelli che hanno compiuto scelte, a volte difficili, affinchè le cose potessero andare nel miglior modo possibile.
Avete l’umidità nelle ossa e la stanchezza nei muscoli dopo una giornata all’aperto.
Avete la fotografia di un territorio dove vivono e operano più di 30 associazioni di volontariato, dove le attività economiche resistono e provano a svilupparsi, dove tutta l’Amministrazione Comunale è vicina e presente, dove le tradizioni rimangono vive.
In tutto questo la Proloco è solo una splendida scusa, una scusa per uscire dalle singole appartenenze e creare insieme ciò che avete tra le mani, una scusa… per “sognare in grande”. Ringraziamo tutti quelli che sognano con noi e sui quali sappiamo di poter sempre contare, e ringraziamo Te… se vorrai cominciare a sognare con noi… Proloco Team!!!

Il Direttivo
della PRO LOCO SANT’OLCESE

 

 

Pro Loco Sant’Olcese: cambio della guardia ai vertici

ProLocoE’ appena andato in archivio un anno fantastico per la nostra Pro Loco. Ora, nel 2017, qualche novità nel Consiglio Direttivo, che rimane in carica ma rinnova alcuni ruoli nel segno della continuità e della Pro Loco con le seguenti cariche:

  • PRESIDENTE: Giovanni Abbate che rileva Michele Archinà.
  • VICE PRESIDENTE: Barbara Vella che sostituisce Gianluigi Pittaluga.
  • SEGRETARIO: Dimes Genovese che prende il posto di Giovanni Abbate.

In bocca al lupo al Presidente e a tutta la Pro Loco per il 2017 e un grazie particolare a chi ha svolto fino ad oggi queste funzioni molto impegnative: l’esperienza maturata in questi anni risulterà ancora preziosa nel lavoro di squadra del Consiglio.

La Pro Loco incontra tutti!


Una serata aperta a tutti per conoscersi, condividere il calendario degli eventi del 2017, e soprattutto scambiarsi idee su ciò che la Proloco è e potrebbe essere. Appuntamento per venerdì 27 gennaio alle ore 21 presso il nostro centro socio culturale di Manesseno.

Luoghi da vedere: la Chiesa di San Martino

La Chiesa di S.Martino
La Chiesa di S.Martino

Straordinario successo per la visita guidata delle opere d’arte della Chiesa Parrocchiale di Manesseno del 15 gennaio scorso, un altro appuntamento del percorso di ricerca delle bellezze artistiche del nostro comune che la Pro Loco, in collaborazione con il Comune, sta provando a disegnare da un po’ di tempo.

Chi non ha potuto partecipare può trovare a questo link gli appunti usati dai “ciceroni” Luciano Lanzavecchia, Simona Lottici e Gabriele Garau, per il loro racconto. Alla prossima!

sanmartino

Festa della solidarietà: Sant’Olcese protagonista a “Viaggio in Liguria”

viaggioinliguria

La grande festa della Gigi Ghirotti quest’anno arriva finalmente e giustamente sugli schermi di Primocanale.

Buon cibo, splendide località da scoprire, dibattiti su territorio e turismo, presentati in un viaggio itinerante da tutta l’amministrazione. Appuntamento per questa sera alle ore 21, naturalmente su Primocanale. Per chi non riuscisse a seguire la trasmissione in diretta, ecco il sito dove trovare tutte le puntate.

E non dimentichiamoci che la porta della solidarietà è sempre aperta. Ecco il codice IBAN per continuare a donare per la Gigi Ghirotti.

14448813_10208991856267713_2991079959503174056_n

14470399_10208991856307714_938239836809668325_n

Un mondo FGC … tutto da scoprire!

AMT ha messo a punto la brochure “Mondo FGC”, dedicata ai passeggeri della Ferrovia che vogliono scoprire le migliori proposte del territorio, per far diventare il viaggio sul trenino (che vale comunque il prezzo del biglietto) una gita davvero speciale, con un occhio al portafoglio. Si, perché il biglietto del trenino offre sconti e agevolazioni esclusive da non perdere.

Molte le eccellenze santolcesine che si possono trovare in questo opuscolo, con le loro proposte:

Continue reading “Un mondo FGC … tutto da scoprire!”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: