Torrazza: lavori a pieno ritmo

Faticose sono state la partenza, la burocrazia, le procedure di gara. Ora piano piano i risultati iniziano a vedersi.

Ecco qualche aggiornamento sui lavori nelle aree ex Garaventa. Nelle foto si possono vedere i nuovi pali dell’illuminazione pubblica (gli impianti saranno completati entro due settimane) ed un tratto di strada in via di ristrutturazione. Per ciò che riguarda la regimentazione delle acque, sono previsti alcuni miglioramenti, messi in atto dopo le segnalazioni degli abitanti della zona.

 

Annunci

Serata Disco alla Croce Bianca di Torrazza 

Venerdì 21 Settembre, a Torrazza si balla! La Croce Bianca organizza la serata disco. Tutti i dettagli nella locandina.

I cantieri di ferragosto

Continuiamo la nostra opera di informazione, ancora provati da ciò che è successo ieri nella nostra città. Ecco le prime foto dei lavori nelle aree ex Garaventa. Si possono vedere i primi cantieri per la regimentazione dell’acqua, i nuovi pali dell’illuminazione pubblica e le barriere di sicurezza. Tempi di consegna previsti: 90 giorni, compresa l’asfaltatura finale della zona.

Un agosto caldo per l’area di Torrazza!

Questa settimana verrà consegnato il fine lavori ufficiale per i lavori riqualificazione idrogeologica ed urbana della frazione di Torrazza, località Bevegni e Vivagna. La costruzione dei due rivi artificiali, un’operazione da 560mila euro, finanziati per 392mila euro dalla Regione (fondi europei) e per 168mila con risorse comunali, si conclude in tempo record. Uno dei primi cantieri liguri a raggiungere questo traguardo non scontato, tra tutti quelli finanziati da Regione Liguria per quest’anno.

Ora la partita si sposta su altri fronti: se la Regione ci concederà l’uso del ribasso d’asta, l’opera verrà ulteriormente migliorata, con i nostri uffici che sono già pronti con le necessarie valutazioni tecniche. Inoltre, al fianco delle opere già realizzate per il drenaggio del terreno in una zona notoriamente molto soggetta all’accumulo di acqua, si procederà con l’installazione di sistemi per il monitoraggio del movimento franoso, per una cifra intorno ai 40mila euro.

Intanto, come già annunciato, altre 4 ditte sono sbarcate in zona. Dopo alcune settimane di intoppi burocratici e operativi, sarà un agosto caldissimo per i cantieri che competeranno le opere di urbanizzazione lasciate incompiute a seguito del fallimento Garaventa: regimazione delle acque, sicurezza stradale, illuminazione pubblica e asfaltatura nelle zone di Torrazza (S.Bernardo, Bevegni e Vivagna) daranno dopo anni un assetto sicuro e decoroso all’intera zona.

 

 

–>

Per un cantiere che si chiude, quattro nuovi in partenza!

Ecco le prime foto dei lavori pressoché ultimati della riqualificazione idrogeologica ed urbana della frazione di Torrazza, località Bevegni e Vivagna. La costruzione dei due rivi artificiali, un’operazione da 560mila euro, finanziati per 392mila euro dalla Regione (fondi europei) e per 168mila con risorse comunali, è cosa ormai fatta.

La corsa contro il tempo e contro la burocrazia, termine ultimo per la consegna dei lavori 31/12/2018, è stata stra-vinta, grazie al lavoro meraviglioso dei dipendenti comunali. Il Comune firmerà la consegna dei lavori entro ferragosto, con 4 mesi di anticipo. Possiamo quindi festeggiare la realizzazione di un’opera che mitigherà i problemi che da 30 anni si manifestano nella zona e, come si vede dalle foto, riqualifica la località con nuove vie pedonali.

Per un’impresa che, dobbiamo dire, ha lavorato in maniera egregia, altre 4 ditte stanno per sbarcare in zona. Da domani lunedì 2 luglio, si parte infatti finalmente anche con i cantieri che competeranno le opere di urbanizzazione lasciate incompiute a seguito del fallimento Garaventa: regimazione delle acque, sicurezza stradale, illuminazione pubblica e asfaltatura nelle zone di Torrazza (S.Bernardo, Bevegni e Vivagna) daranno finalmente un assetto sicuro e decoroso all’intera zona.

 

 

–>

Madonna della Salute 2018: festa a San Bernardo

Presso la Chiesa di San Bernardo a Torrazza, domenica 1° luglio 2018 si svolgerà la Festa della Madonna della Salute. Il programma, il cui dettaglio potete vedere in questo articolo, è molto ricco e parte dalla preparazione religiosa alla festa solenne di domenica e arriva fino a lunedì 4, con la messa in suffragio di tutti i defunti della parrocchia. Non dimentichiamo anche l’appuntamento proposto da SerBerFest, i cui dettagli sono riportati nel manifesto ufficiale dell’estate 2018.

 

 

Sabato 16 giugno: Irish Party 2018 a Torrazza!

Sabato 16 giugno,  a partire dalle ore 19.30, presso la Croce Bianca di Torrazza, si rinnova l’atteso appuntamento con l’Irish Party. Cucina tipica irlandese, con penne alla Kilkenny e stufato alla Guiness tra le specialità, oltre naturalmente all’immancabile birra di oltremanica. Alle 21.30 musica dal vivo.

Per informazioni: telefonare dalle 20 alle 24 al numero 010.7092604

Torrazza senza energia elettrica: Enel al lavoro

Da ieri sera grossi problemi alla fornitura di energia elettrica in frazione Torrazza. In un primo tempo la situazione sembrava risolta ma il guasto si è ripresentato. Il comune è in contatto con Enel ed i tecnici contano di ripristinare al più presto la normale fornitura. Vi terremo aggiornati.

Rivi Bevegni e Fontanasse: cantieri operativi!

Questa foto risale a poco più di un anno fa, nel momento in cui veniva protocollata in Comune la lettera che abilitava a spendere 550mila euro di fondi comunali sul dissesto idrogeologico della frazione di Torrazza, in particolare nella zona di Bevegni e Vivagna. Di questi soldi, gran parte erano già in cassa, frutto dell’escussione della polizza Garaventa, e sarebbero serviti per il completamento delle opere dell’insediamento omonimo. Ma questa è un’altra storia, o quasi, su cui vi aggiorneremo (con notizie positive) tra pochissimi giorni.

Il progetto della Giunta però andava oltre. Serviva di più. Servivano altri fondi per realizzare un progetto fondamentale per migliorare l’assetto idrogeologico delle località di Bevegni e Vivagna. La costruzione di due rivi artificiali: un’operazione da 560mila euro, finanziati per 392mila euro dalla Regione e per 168mila con risorse comunali. Tutti ancora da trovare, all’epoca della foto. Ancora da trovare, ma con le carte in regola per farlo. Forse per questo i volti di Sindaco e Assessore sembravano più sorridenti che preoccupati.

La realtà era un po’ diversa, una corsa contro il tempo e contro la burocrazia. Termine ultimo per definire il tutto: 31/12/2017. Obbiettivo centrato, con l’affidamento dei lavori e l’ultimo tassello completato con l’approvazione del bilancio 2018: 35mila euro reperiti nelle pieghe di una situazione finanziaria sempre più difficile per gli Enti come il nostro.
Ma ora finalmente siamo partiti davvero: le foto qui sotto si riferiscono al primo sopralluogo condotto nei giorni scorsi dal Sindaco e dall’ufficio tecnico. Ormai la fase operativa è iniziata: i tempi di consegna e pagamento sono definiti: 31/12/2018. Prima di quella data festeggeremo dunque la realizzazione di un’opera che mitigherà i problemi che da 30 anni si manifestano nella zona.

Continua a leggere

La Mountain bike di Torrazza stasera su Telenord

Questa sera ore 20.30 su Telenord (canale 13 digitale terrestre) si racconterà il grande successo della scuola Liguria MTB di Torrazza. Un risultato importante per lo sport santolcesino e anche per la vita della frazione. Un appuntamento da non perdere!