Aggiornamento albero caduto

È stata riaperta a senso unico alternato la strada dov’è caduto l’albero di fronte a Villa Serra. Prestare attenzione.

Annunci

Attenzione albero caduto davanti a Villa Serra!

Un albero è caduto in prossimità dell’ingresso del parco di Villa Serra, bloccando totalmente la strada. Sul posto è a presidio una squadra della Croce d’Oro di Manesseno, in attesa dell’arrivo della Guardia Antincendi. Prestare massima attenzione!

Mercatini di Natale: pubblicata l’ordinanza sindacale

Per via Poiré divieto di sosta tra mezzanotte e le 21 di domenica 3 dicembre e di circolazione tra le 7 e le 21, sempre di domenica. Restrizioni anche per piazza Taviani. Tutti i dettagli nell’ordinanza sindacale di seguito pubblicata.

Bando periferie e viabilità provinciale: passi avanti

Franco Senarega

Nei giorni scorsi importante riunione con il Consigliere delegato alla viabilità della Città metropolitana di Genova Franco Senarega per i Sindaci dei Comuni dell’alta Valpolcevera. Tema sul tavolo, il bando periferie, che vede Sant’Olcese in attesa dei lavori finanziati in quest’ambito, e non solo.

Confermati per la prossima estate i lavori sulle strade provinciali di Sant’Olcese, con interventi di messa in sicurezza per un totale di un milione e mezzo di euro. Confermata anche la partenza della realizzazione del ponte di Arvigo, un lavoro da 1,3 milioni circa. Per i progetti nel cassetto, già presenti e da tirare fuori, c’è l’allargamento del tratto di provinciale tra Sant’Olcese Chiesa e Tullo. Ecco uno dei prossimi obiettivi (complessi) da portare a casa.

Via Cassissa: il Comune acquisisce ufficialmente le aree

Dopo Comago e aspettando Torrazza, un’altra vicenda complicata ha finalmente concluso il suo iter burocratico.

Le opere di urbanizzazione dell’insediamento di via Cassissa, comprendenti il parcheggio della zona, sono state infatti definitivamente acquisite dal Comune, con la firma dell’atto notarile avvenuta nei giorni scorsi. Chiusa ogni vertenza quindi, risoluzione delle convenzioni urbanistiche e presa in carico definitiva di tutte le aree comunali.

Bene così!

Via Don Luigi Sturzo: stato dei lavori … con una novità

Proseguono secondo i programmi i lavori per la sicurezza di via Don Luigi Sturzo. Dopo l’allestimento del nuovo muretto, nato per premettere l’allargamento della strada e, di conseguenza, dello spazio riservato ai pedoni sul nuovo marciapiede, qualche giorno è stato dedicato alla stima dei corretti quantitativi di materiale ed alla programmazione dei prossimi passi. Nel mentre, anche un incontro con i cittadini che avevano espresso la necessità di visionare il progetto.

Continua a leggere

Comago: partono i lavori a Villa Lagorio

Ora è ufficiale. Domani, lunedì 23 ottobre, inizieranno i lavori di completamento delle aree comuni della zona denominata Villa Lagorio. Tempo stimato: circa tre settimane, meteo permettendo. Alla conclusione dei lavori, il Comune potrà ufficialmente prendere in carico dette aree come comunali, con tutte le conseguenze positive del caso, sia pratiche che burocratiche.

Questa difficile operazione, non certo per l’entità dei lavori ma per l’iter tortuoso che l’ha contraddistinta, segna la parola fine, almeno per ciò che riguarda l’area di Comago, alla lunga partita iniziata dopo il fallimento di Garaventa. Ora avanti anche con Torrazza. Situazione ancora più complessa, ma siamo ottimisti: entro fine anno verranno affidati i lavori.

Lavori pubblici: gli importantissimi ultimi tre mesi dell’anno

10lavori_pubblici_800_800

Finalmente ci siamo. Dopo la programmazione, i progetti, le richieste di spazi finanziari e fondi, si entra finalmente nella fase operativa per i lavori pubblici più importanti di questo 2017. Non esitiamo a dire che si tratta di lavori fondamentali per il nostro territorio, su quali abbiamo lavorato per anni.

Mercoledì prossimo inizieranno i lavori di ricostruzione delle difese spondali del Rio Ciubega. Oggi stesso invece è stata posta la firma del contratto di appalto anche per il medesimo tipo di intervento sul Rio Gazu.

Marciapiedi di Manesseno seconda puntata. L’inizio dei lavori sul lato adiacente al torrente Secca è fissato per lunedì 16 ottobre. Anche qui con notevole sforzo da parte del Comune per la vivibilità del nostro paese, in un’area molto frequentata e critica dal punto di vista della sicurezza. Sempre a Manesseno, sul fronte scuole, quasi ultimata la palestra della scuola elementare.

Partita quasi chiusa anche con il fallimento Garaventa per l’area di Comago. Firme nero su bianco e finalmente si parte con lavori da 80mila euro. Entro 10 giorni. E si attendono buone notizie anche per la situazione analoga ma più complessa di Torrazza. Speriamo di darvele quanto prima.

Manesseno: domani e dopodomani lavori sulla segnaletica orizzontale

pedonali

Qualche disagio nei prossimi due giorni in via Poirè per i lavori di tracciatura della segnaletica orizzontale.

Domani martedì 12 settembre a partire dalle ore 7 fino a fine lavori sarà oggetto dell’intervento la parte sinistra della carreggiata, con la conseguente riduzione della sosta sul suddetto lato. Analoga situazione per il lato destro, che sarà tracciato nella giornata di mercoledì 13 settembre, stessa ora. Da giovedì, giorno della riapertura delle scuole, la situazione ritornerà alla normalità.

Città metropolitana e Comune per la sicurezza delle strade


Dalla giornata di ieri fino a fine lavori per circa 2 settimane, in una operazione congiunta, Città metropolitana e Comune effettueranno le tracciature stradali su tutti i tratti delle strade provinciali. L’operazione si svolge in questo periodo di poco traffico. A distanza di 10 anni dall’ultima volta sarà tracciata anche la linea di mezzeria, che spesso ha creato contenziosi dopo gli incidenti perché cancellata. 

Anche Amiu sta collaborando alle operazioni e in questi giorni ha messo in campo mezzi spazzatrici per pulire le nostre strade. Una bella collaborazione fra enti per la sicurezaa ed il decoro delle strade principali del comune.

Partito l’iter degli estendimenti della rete gas

Il Comune ha fatto la sua parte. Ora tocca attendere, sollecitare e vigilare. Spiega tutto il Sindaco nello stralcio di intervista a “La Polcevera”. Dove si parla anche di autovelox, già in funzione sul territorio.

Sfalcio erba: comunali quasi finite, provinciale in partenza

Mentre i nostri operai stanno per ultimare gli sfalci sulle strade comunali (zona Torrazza, Casanova, Campi) la città metropolitana sta iniziando, dopo i nostri ripetuti appelli, i lavori sulla provinciale da Busalletta a Piccarello. Prestare attenzione.

Sempre a proposito di sfalci, lunedì 31 luglio via Gastaldi sarà chiusa al traffico dalle 8.30 alle 12, come da immagine.

Autovelox a Sant’Olcese in sinergia con il Comune di Serra Riccò

​Il Consiglio comunale ha recentemente approvato una convenzione con il Comune di Serra Riccò per svolgere alcuni servizi di Polizia locale in forma associata. 
In particolare lo scopo principale della convenzione riguarda la realizzazione di controlli elettronici della velocità in un’ottica di maggiore sicurezza stradale.

Come noto, il problema nel Comune di Sant’Olcese è avvertito soprattutto in fasce orarie specifiche e per zone più problematiche, specie in tarda serata, quando a volte si registrano addirittura delle pseudo gare automobilistiche.

Verranno posti cartelli fissi di segnalazione dei controlli, oltre ai pannelli luminosi già oggi presenti recanti l’avvertimento. Questo perché il cosiddetto pannello itinerante rende troppo facile l’elusione. La politica non è certo quella di fare cassa, ma è invece quella di sensibilizzare sempre più l’automobilista. Lo stesso scopo è nelle intenzioni di questo articolo. Informare preventivamente, nella massima trasparenza. Rispettiamo dunque i limiti e le regole, e non ci saranno ne sanzioni ne soprattutto situazion i di pericolo.

Ringraziamo infine pubblicamente Sindaco e amministrazione comunale di Serra Riccò per questo accordo che riteniamo importante anche nell’ottica di altre future collaborazioni nell’ambito della Polizia locale.