Cerca

Sant'Olcese Inform@

Centrosinistra per Sant'Olcese – Agenda del Gruppo consiliare

Tag

Strade

Lavori sulla linea FGC: chiuso il passaggio sulla comunale a Busalletta

Da domani sabato 11 marzo alle ore 7 fino a lunedì 11 alle ore 12 verrà interdetta la circolazione veicolare attraverso il passaggio a livello di Busalletta per permettere il ripristino della linea FGC. Detti lavori, che stanno dimezzando il servizio con il treno alla tratta Vicomorasso – Manin, servono ad eliminare gli ultimi 3 rallentamenti del percorso della ferrovia.

Tutti i dettagli nell’ordinanza ufficiale.

Da marzo parte l’asfaltatura di via Isola … e non solo

asfaltatura2

Mentre proseguono i lavori sulla strada di Costa Monti (tra un mese la consegna dei lavori), un altro importante intervento atteso da tempo vedrà finalmente la sua realizzazione: l’asfaltatura di via Isola inizierà infatti il 1° marzo. Eventuali provvedimenti per la circolazione stradale verranno resi noti a tempo debito. Ma non ci si ferma qui: a breve inizierà l’asfaltatura di un tratto di comunale che porta al centro di Torrazza. A bilancio approvato si metterà mano anche all’asfalto di Camporsella. Ma di questo parleremo più avanti. Nel frattempo i nostri operai stanno sostituendo in economia (senza ausilio di ditte esterne) i pali pericolanti dell’illuminazione pubblica e stanno approntando anche qualche piccolo estensione della rete.

 

Il Comune ottiene il finanziamento per il nuovo ponte di Arvigo

arvigoponteL’amministrazione comunale di Sant’Olcese è lieta di annunciare, ricevuta la nota del Sindaco metroplitano Marco Doria, che il nostro Comune ha ottenuto il tanto atteso finanziamento per il nuovo ponte di Arvigo, oltre agli attesi miglioramenti sulla viabilità sulla sp2 di Sant’Olcese e la sp43 di Torrazza, in carico alla città metropolitana. Questi  interventi sul nostro territorio stanno infatti per essere finanziati dal Cipe nell’ambito del Bando periferie, al quale il Comune aveva aderito, forte del progetto già approntato da tempo.

Continua a leggere “Il Comune ottiene il finanziamento per il nuovo ponte di Arvigo”

Disagi per il forte vento: massima attenzione

ventoIn questo momento si registrano forti disagi per il vento in tutto il territorio. Evitare parchi, giardini pubblici e cimiteri. Prestare la massima attenzione, soprattutto in queste ore dove l’intensità del fenomeno risulta molto elevata.

La città metropolitana programma gli interventi sulla SP2

Città_metropolitana_di_Genova-StemmaAbbiamo parlato più volte della pericolosità della strada provinciale 2 di Sant’Olcese. La città metropolitana si è impegnata in una riunione con il Sindaco a reperire nel 2017 le risorse necessarie per effettuare al più presto i seguenti lavori:

  • Bitumatura completa strada in vari tratti per un totale di 3,750 km.
  • Corridoio con barriera in diversi punti.
  • Ripristino del muro di sostegno al km 9,175.

Attendiamo con fiducia l’approvazione del bilancio e l’inizio dei lavori.

Sicurezza: importanti interventi in via Isola

Importanti ed attesi interventi in via Isola: posizionati i guard rail nei punti più pericolosi (nelle foto le operazioni), ieri si sono aperte le buste per l’affidamento degli incarichi di asfaltatura (circa 1 km). A gennaio, tempo permettendo, lavori al via. Costo totale delle due operazioni: 50 mila euro.

Questa mattina un altro incidente sulla SP2: rassicurazioni dalla Città Metropolitana

Città_metropolitana_di_Genova-Stemma

Questa mattina a Piccarello un altro incidente, per fortuna senza conseguenze, ha riproposto ancora una volta il problema della pericolosità della Provinciale. Per fortuna i blocchi “New Jersey” hanno posizionati dalla Città Metropolitana hanno retto. Nello stesso momento, il Sindaco era in riunione con i funzionari dell’Ente sopracitato per ottenere qualche rassicurazione, atteso che il Comune non può spendere un solo euro su questa tipolgia di strada.

Ebbene, la Città Metropolitana ha assicurato che nel corso del 2017 verranno sostituite le barriere danneggiate o non più idonee e che verrà effettuata la bitumatura più consona per i tratti più pericolosi o che necessitano matutenzione straordinaria. Il Comune sta facendo il possibile. A volte non basta, come dice un nostro lettore sulla nostra pagina questa mattina. Vero, cercheremo di fare di più, a cominciare dal rendere pubblico un impegno che speriamo venga presto formalizzato.

Incidente a Prato Quartino: aggiornamenti

Come avrete potuto leggere su vari media locali, un’auto è precipitata nel fiume Sardorella in seguito ad un incidente mentre stava percorrendo via Pratoquartino sulla provinciale di Sant’Olcese.

La prima cosa su cui ci preme aggiornarvi sono le condizioni del nostro cittadino, un ottantenne di Torrazza, che era alla guida del mezzo. Fortunatamente sopravvissuto alla considerevole caduta, una volta recuperato è stato affidato ai soccorritori che lo hanno inviato all’ospedale San Martino di Genova in codice rosso.

Le ultime notizie che ci arrivano dalla famiglia sono di condizioni di salute che permangono molto critiche ma stabili. L’uomo si trova in terapia intensiva e non può ancora considerarsi fuori pericolo.

Infine vogliamo ribadire che, dal momento della nostra elezione, abbiamo sollecitato più volte l’intervento della città metropolitana nel tratto di strada interessato da questo ed altri incidenti per migliorarne la sicurezza. Ma questo ente è stato svuotato negli ultimi anni di risorse, mentre rimangono le sue competenze sulle strade. E finché sarà il nostro interlocutore, continueremo a lottare per ottenere gli interventi minimi necessari a migliorare le condizioni della strada principale del nostro Comune.

Tutti i dettagli del fine settimana santolcesino!

I due appuntamenti organizzati dal Comune per questo primo fine settimana “natalizio” si arricchiscono di nuovi dettagli.

Domani, sabato 3 dicembre dalle ore 16, Manesseno toccherà ai giovani Consiglieri del Consiglio comunale dei ragazzi scoprire la targa dedicata al Presidente Pertini. La cerimonia, introdotta dalle letture di testi del Presidente, si concluderà con un piccolo rinfresco e l’accensione dell’albero e delle luminarie del paese.

Ricco anche il programma di domenica 4 dicembre a Piccarello, più che mai centro del Comune, visti gli uffici elettorali aperti e le tante persone che si recheranno presso la casa comunale in occasione del voto. Si inizia al mattino, intorno alle 10 con l’addobbo dell’alberello di Natale della piazza: si invitano bambini e grandi a portare qualche decorazione per partecipare attivamente alla festa. Alle 12.30 il Circolo ARCI preparerà la polenta in piazza, mentre saranno attivi i mercatini dell’artigianato.

Alle 13.30 va in scena l’esibizione di Zumba a cura di ANGSA – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici, mentre il trallalero dei Giovani Canterini di Sant’Olcese animerà il pomeriggio a partire dalle 15.30. Infine, non dimentichiamo certo il vin brulè e la cioccolata calda, preparati e serviti dai nostri Alpini di Sant’Olcese.

Ufficiale: il Ponte di Manesseno sarà “Ponte Sandro Pertini”

Appuntamento per il 3 dicembre alle ore 16 per una intitolazione fortemente voluta dal Consiglio comunale dei ragazzi, che l’amministrazione è stata felice ed orgogliosa di accogliere: il nostro nuovo ponte si chiamerà ufficialmente Ponte Sandro Pertini, nel 120° anno della nascita del nostro grande Presidente.

Tutta la cittadinanza è invitata.

sandro

Nuovo look per le auto della Polizia Locale

Anche in un periodo di ristrettezze economiche l’Amministrazione cerca di dotare i vari settori di mezzi in buona efficienza.  Qualcuno forse aveva notato che i mezzi della Polizia Municipale erano spogli delle consuete scritte. Anche l’occhio vuole la sua parte e, soprattutto, queste auto devono poter essere facilmente riconosciute per il servizio che possono offrire.

Ecco quindi il nuovo look di una delle nostre auto.

img-20161122-wa0000

 

Asfaltature: via Maggiolo e via Posta di Campi ok

20161111_103113

Due importanti interventi attesi da tempo sono stati inseriti nella programmazione delle asfaltature 2016 e finalmente hanno visto il loro compimento: via Posta di Campi (con la collaborazione di FGC, vista la comproprietà e l’intersse comune a servire meglio la fermata del trenino) e via Maggiolo, una strada che finalmente nel 2016 ha visto per la prima volta l’arrivo dell’asfalto. Prossimo intervento previsto in via Isola.

20161111_102827

Attenzione: via Assalino momentaneamente interrotta

A causa di un palo dell’illuminazione pubblica caduto a causa del vento. Tecnici ed aamministratori stanno intervenendo.  È in corso il monitoraggio di tutto il territorio per verificare altre situazioni di pericolo. Prestare massima attenzione.

Lavori pubblici e progettazione: approvati due importanti provvedimenti

10lavori_pubblici_800_800

La Giunta ha recentemente deliberato due importanti provvedimenti per la sicurezza di Sant’Olcese.

Il primo atto è relativo alle opere, finanziate con un contributo di 252mila euro da parte della Città Metropolitana di Genova e di 98mila da parte della Regione Liguria per complessivi 350mila, per il “LOTTO B PRIMO STRALCIO DELLE OPERE DI RIPRISTINO DELL’ OFFICIOSITÀ IDRAULICA DEL FOSSO GAZU TRAMITE LA RICOSTRUZIONE DELLE DIFESE SPONDALI IN COMUNE DI SANTOLCESE”. 

Il secondo, (APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEL PROGETTO ESECUTIVO DELLE OPERE DI CONSOLIDAMENTO DEL PENDIO SOTTO STRADA E RIPRISTINO CARREGGIATA STRADALE VIA AMARENA E VIA CARLO E NELLO ROSSELLI), al momento non finanziabile all’interno del bilancio 2016, risulta indispensabile alla presentazione del progetto (110mila euro la spesa prevista) agli enti superiori per la ricerca del giusto finanziamento, prima che il possibile aggravamento della situazione possa portare alla necessità di intervenire con opere di somma urgenza al fine di non isolare la parte alta della Strada di Costa Monti.

Per i i dettagli dei provvedimenti consultate l’albo pretorio del sito ufficiale del Comune.

 

Nodo di Mainetto: Sant’Olcese e Serra Riccò scrivono alla Regione

La rilocalizzazione dell’insediamento produttivo Grandi Calcestruzzi nei Comuni di Serra Riccò e Sant’Olcese sembrava aver trovato una soluzione grazie al protocollo d’intesa firmato nel 2010 tra la Provincia di Genova, i due comuni interessati, Confindustria Genova ed il consorzio Villa Serra.

In quell’accordo si predisponeva il progetto integrato per il trasferimento del complesso produttivo della società “Grandi Calcestruzzi” da Serra Riccò a Sant’Olcese e la conseguente riorganizzazione del sistema viario e dei servizi. Una riorganizzazione della viabilità e l’integrazione della dotazione di servizi che avrebbe risolto le diverse criticità presenti, soprattutto l’inadeguatezza dell’accesso alle aree sulla sponda sinistra del torrente Secca, dove era prevista la rilocalizzazione dell’insediamento produttivo. Da allora questo percorso si è arenato.

Adesso i due Comuni riprovano a far ripartire la discussione, anche perché entrambi gli enti sono in fase di predisposizione del PUC ed è giunto il momento di pensare con una visione unitari alla pianificazione territoriale dell’area. Per questo motivo i due Sindaci hanno inviato una lettera alla Regione che riportiamo di seguito.

mainetto1

mainetto2

Bando Periferie: importanti lavori in attesa di finanziamento

arvigoponteNuovo ponte di Arvigo e miglioramenti sulla viabilità sulla sp2 di Sant’Olcese e la sp43 di Torrazza nel complesso progetto della città metropolitana, che prevede interventi per 16 milioni nelle scuole superiori, 14,5 per le strade, 9 per gli interventi nei Comuni, per un totale di 40.

Tutti i dettagli sono stati presentati ieri sul portale news dell’Ente metropolitano: leggi l’articolo completo qui.


Auto si ribalta in frazione Arvigo

​ATENZIONE! Auto cappottata ad Arvigo di Sant’Olcese sulla SP2. Prestare attenzione! Soccorsi sul posto insieme con la polizia municipale.

Qui e non solo: problemi, soddisfazioni e sogni di un Comune

logo

E’ arrivato in edicola il numero 67 del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni”. Vi invitiamo ancora una volta ad acquistarlo, perché ci sono notizie molto interessanti sul nostro Comune e non solo.

Il consueto articolo che parla del corso di giornalismo offerto ai nostri ragazzi della scuola media racconta della loro gita sulla terrazza più alta di Genova, quella di Primocanale. È stata la conclusione del percorso che ha guidato i giovani delle classi terze alla scoperta delle nozioni base del mondo giornalistico tra linguaggi cartacei, radiofonici, televisivi e web.

Piena di contenuti è al solito la pagina dedicata alla nostra Amministrazione: si parte dalle considerazioni sui negozi in difficoltà (tutta la Valpocevera è stata snobbata dal nuovo bando Regionale per le botteghe dell’entroterra), aspettando la nuova gelateria di Manesseno, senza dimenticare la soddisfazione per la ritrovata sicurezza di Manesseno, che non ha prezzo. E poi altre soddisfazioni: la riapertura del trenino e la nuova piazza di Piccarello; ma si lavora senza sosta per provare il sogno di una nuova scuola a Sant’Olcese e, soprattutto, per risolvere definitivamente i problemi legati al fallimento Garaventa a Torrazza e Comago.

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328/2020805
redazionequi@gmail.com

Lavori sull’armamento FGC: chiusura della provinciale in località Tullo

image

Otto ore di stop notturno alla circolazione – dalle 22 del 4 luglio alle 6 del 5 luglio – su un tratto di cinquanta metri, fra i km. 9,500 e 9,550 della provinciale 2 di Sant’Olcese, a Tullo. Il provvedimento è stato richiesto alla Città metropolitana di Genova dall’impresa Paroldi Giuseppe per interventi di armamento all’attraversamento della ferrovia Genova – Casella.
Durante i lavori dovrà comunque essere garantito il transito ai mezzi di soccorso e di emergenza.

Die Antwoord a Villa Serra: leggi l’ordinanza sindacale

Die_Antwoord_in_LA_2010_07_17

E’ arrivato il giorno dell’atteso concerto di Villa Serra. Leggi le prescrizioni del sindaco, che mirano a prevenire i possibili problemi dovuti all’importante, anche se non da record per la Villa, afflusso di pubblico.

die

Comunale di Casanova: da domani traffico e bus regolari

 

10lavori_pubblici_800_800

Gli importantissimi lavori di consolidamento sulla la strada di collegamento verso Casanova (la ex 43 della Torrazza) sono stati completati a tempo di record. Questa sera la strada ritornerà percorribile, mentre ATP, appena contattata, ha assicurato che da domani le corse torneranno regolari. Ritorneranno quindi attivi i provvedimenti ZTL su via Isola e il servizio sostitutivo, attivato dal settore sociale, potrà essere dirottato su altre priorità.

Sanzioni codice della strada: operativo il servizio PuntoLis

vigilessa

Qualche mese fa la Giunta deliberò l’attivazione di un servizio di pagamento facilitato delle sanzioni amministrative pecuniarie elevate a seguito di violazioni al Codice della Strada, presso i PuntoLIS.

La decisione era dettata dalla necessità di attivare nuove modalità gestionali per attuare operativamente le recenti normative in materia di snellimento burocratico nelle Pubbliche Amministrazioni, semplificando nel contempo le incombenze burocratiche poste a carico dei cittadini. La volontà dell’amministrazione comunale era inoltre quella di fornire un servizio di facile fruizione ai cittadini che intendano effettuare il pagamento in misura ridotta per un’infrazione al codice della strada.

Adesso, dopo qualche intoppo burocratico, il servizio è operativo. Un servizio gratuito per il Comune in cui il cittadino, pagando direttamente nel luogo di residenza entro la data indicata dal comando presso un PuntoLIS, ha un sovrapprezzo inferiore rispetto a quello posto a suo carico in caso di notifica della multa, e che sgrava l’ente da costi dovuti all’attività gestionale e, come detto, dai costi di notifica della violazione.

Asfaltature in corso in molte frazioni

Asfaltatura in via Caega, via Calamandrei e via Ada Negri. Prestare  attenzione alle molte zone in cui i mezzi sono al lavoro per migliorare, passo dopo passo, il nostro comune. Due giorni previsti per chiudere i lavori.

Il tavolo tecnico FGC e la pulizia dei sentieri

LogoTavolo

Alcune pedonali di collegamento alla ferrovia necessitano, come molte altre, di manutenzione, pulizia e ripristino. A breve verranno proposti i primi interventi. Intanto, il nostro coordinatore Rava ha incontrato il Corpo Forestale e l’Ispettorato Agrario Regionale per organizzare corsi di formazione in loco per volontari.

E’ partita quindi una richiesta formalizzata ad acquisire competenze per interventi del tipo:

  • Sistemazione dei sentieri mediante regolarizzazione e rinforzo (ove necessario) del piano di calpestio e della sottoscarpa;
  • liberazione delle essenze arboree da vegetazione infestante (edera, ecc.);
  • pulitura del sottobosco privilegiando la conservazione delle essenze arbustive autoctone e/o aventi particolare capacità fissativa nei confronti del contrasto ai fenomeni di dilavamento;
  • Taglio di essenze arboree morte e/o arrecanti pericolo di caduta sulla linea ferroviaria. Quest’ultimo punto è considerato quale estrema ratio essendo l’attività in oggetto programmata appositamente per la coltura e lo sviluppo del bosco, considerandolo insostituibile sfondo al paesaggio attraversato dalla ferrovia ed uno dei suoi punti di attrazione.

Provinciale di Trensasco di nuovo percorribile

Disagio terminato, grazie a tutti coloro che hanno collaborato a risolvere una situazione non facile.

trensasco

 

Provinciale di Trensasco interdetta al traffico

divieto_di_transito

A causa di un mezzo pesante che blocca la strada, la strada provinciale 80 di Trensasco non è attualmente percorribile. Si invita la popolazione a percorrere la via alternativa di Pino Soprano, in Comune di Genova. I Vigili del Fuoco sono sul posto per risolvere il problema nel più breve tempo possibile, insieme con la Polizia Municipale.

trensasco

Lavori sulla (ex) provinciale per Casanova: traffico chiuso

divieto_di_transito

Importantissimi lavori di consolidamento per la strada di collegamento verso Casanova. Il Comune ha ottenuto finalmente il via dei lavori, in carico alla Città Metropolitana, proprio a cavallo del passaggio di proprietà di questa strada (la ex 43 della Torrazza), diventata comunale. Questo provocherà la chiusura al traffico per tutto il giorno fino a fine lavori (la stima è di 90 giorni ma si spera che i lavori vengano eseguiti in tempi più brevi) nel tratto denominato via Gastaldi. Il Comune, avvertito con tempi strettissimi, ha revocato il provvedimento di ZTL su via Isola. Il problema che rimane è quello degli autobus. Il capolinea per le corse da e verso Casanova verrà spostato a Campi: il Comune sta valutando soluzioni di collegamento alternative. Vi terremo aggiornati.

Via Isola chiusa al traffico per lavori da lunedì 4 aprile

divieto_di_transito

Si comunica che da lunedì 4 aprile 2016 dalle ore alle  sarà interdetto il transito su via Isola tra i civici 23 e 25 a causa di importanti lavori. Si sono pianificati cinque giorni di chiusura, con la speranza di finire prima, tempo permettendo. Leggi il testo dell’ordinanza.

Il lavoro principale sarà quello relativo alla captazione delle acque bianche in una zona fortemente a rischio in caso di forti piogge, oltre alla pulizia di  tombini e caditoie.  Il programma proseguirà con il rifacimento di un tratto di illuminazione pubblica per poi concludersi con la messa in opera di nuovi guard rail. Tutte opere già finanziate. Nella stessa zona, poco più a monte, sta partendo l’asfaltatura in via Caega, anch’essa già finanziata ed assegnata. Altre tratte di asfalto verranno inserite nelle poste del nuovo bilancio, in attesa di approvazione. Le criticità sono molte ma, nel limite delle nostre possibilità, cerchiamo di pianificare al meglio tutte le attività con una visione globale del nostro territorio.

Un’auto finisce nel Sardorella: una persona in codice giallo

Le operazioni di recupero del mezzo
Le operazioni di recupero del mezzo

Codice giallo. Questo è per fortuna il responso dei medici del 118 che stamane hanno trasportato al pronto soccorso la persona coinvolta nell’incidente sul ponte di Pian del Mulino, già teatro in passato di altri episodi come questo. Un’auto è finita nel Sardorella, oltrepassando le barriere ormai inesistenti nonostante le segnalazioni che il nostro Comune porta avanti da quando vennero danneggiate in una situazione analoga. I tecnici della ex-Provincia si sono precipitati ad effettuare i rilievi per i necessari interventi: speriamo che la situazione si sblocchi.

Nel frattempo rileviamo tutte le pecche di un’Ente (la Città Metropolitana) nato sotto una cattiva stella: quella dell’antipolitica e dei tagli insensati. Ora ci ritroviamo una struttura che non ha più né una rappresentanza politica diretta con cui confrontasi né una adeguata disponibilità di fondi. Una struttura che rimane costosa nel personale ma che non solo ha perso la sua operatività nel supporto ai piccoli Comuni ma, nel suo cercare affannosamente di sopravvivere, riversa su di noi responsabilità in ogni ambito: trasporti, ambiente e, appunto strade.

L’entroterra non ha più voce. I piccoli Comuni sarebbero ridotti alla periferia della periferia, se non fosse per le nostre amministrazioni che, con pochissime risorse, non si sobbarcassero le responsabilità di strapagati funzionari e consiglieri degli enti a noi sovraordinati.

(Foto di S. Bevegni e A. Agostini).

image

Manesseno: primo consuntivo e prossimi passi

NewManne

 

Con la conclusione dei cantieri e l’emanazione dell’ordinanza per il traffico e la sosta, iniziamo a dare evidenza di qualche dato e di qualche notizia sulla nuova via Poirè, che ha radicalmente cambiato in meglio la vivibilità di Manesseno. Senza togliere lo sguardo dalle criticità e dagli obiettivi ancora sul tavolo.

Fronte parcheggi: nella vecchia viabilità esistevano 57 parcheggi regolari sulla via. Ora siamo passati a 92, più tre aree non divise in stalli che fanno superare la quota di 100 mezzi parcheggiabili a vario titolo. Nel dettaglio abbiamo 60 parcheggi per autoveicoli  e 7 per motocicli senza ulteriore disciplina di sosta, 2 parcheggi merci e 20 a zona disco con diverse durate dalle 8 alle 20 (al di fuori di questo orario sono utilizzabili senza limitazioni), 3 parcheggi per disabili.

Sempre sul fronte parcheggi, la scorsa settimana si è tenuto un sopralluogo con l’assessore alla mobilità del Comune di Genova Dagnino. Un incontro che ha portato in frutto l’impegno del Comune capoluogo di valutare l’inserimento di nuovi parcheggi in sponda sinistra e la valutazione di soluzioni per risolvere i problemi di sicurezza nell’incrocio adiacente al ponte vecchio, nelle competenze dei nostri vicini. La costruzione della rotonda non sembra praticabile dal punto di vista tecnico. I nostri interlocutori sono stati più possibilisti nel valutare soluzioni alternative (spartitraffico e segnaletica) che ci verranno illustrate appena possibile.

Fronte trasporti: portata a casa definitivamente la tariffa ATP agevolata, il Comune ha chiesto ad AMT la possibile estensione della rete. L’azienda sta valutando per ora la possibilità di inserire in via sperimentale la zona dei capannoni nel percorso Drinbus, mentre è in fase di ultimazione il recupero della pensilina ATP prima installata nella zona delle Poste, in procinto di essere posizionata in una delle fermate in sponda sinistra. A proposito, sempre nella zona delle Poste è stata ultimata la nuova area di raccolta rifiuti, sicuramente più dignitosa della precedente.

Chiudiamo con un altro sogno. E’ stato aperto un importante tavolo di discussione con la Parrocchia che dovrà sperabilmente portare alla riqualificazione della Chiesa nuova e di tutti gli spazi adiacenti, naturalmente con il supporto ed il contributo concreto del Comune.

 

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: