Palazzetto dello Sport: al via la gara per i lavori

E’ disponibile sul sito ufficiale del Comune e su quello dell’Unione dei Comuni dello Scrivia, che supporta il nostro Ente come Centrale Unica di Committenza, la manifestazione di interesse per la partecipazione alla procedura negoziata per il bando di gara:

OPERE MANUTENZIONE STRAORDINARIA REALIZZAZIONE SPOGLIATOI E MESSA A NORMA PERCORSI ACCESSO E SICUREZZA PALAZZETTO DELLO SPORT COMUNE SANT’OLCESE

Come già spiegato in precedenza, con questi lavori, finanziati grazie all’applicazione di un avanzo vincolato che giaceva per questo unico scopo (non spendibile quindi per altre situazioni) da diversi anni nelle pieghe del nostro Bilancio, si otterranno tutte le omologazioni e certificazioni riguardanti le strutture a doppia gradinata.

I lavori consisteranno nell’ampliamento esterno della struttura, con nuovi spogliatoi che consentiranno non solo alle squadre ma anche ad arbitri e direttori di gara di usufruire adeguatamente della struttura. Verrà inoltre abbattuto il vecchio e fatiscente locale caldaia, per far spazio ad uno totalmente nuovo con annesso magazzino.

Sarà realizzata anche una struttura esterna, adiacente ai nuovi campi da tennis, dove verranno collocati gli spogliatoi. Un’opera quest’ultima, voluta dall’amministrazione in conseguenza del grande sforzo fatto per allestire i nuovi e frequentatissimi campi da tennis.

Tutti i dettagli nel documento ufficiale di gara. Clicca qui per scaricarlo.

Annunci

A settembre torna il Rugby Camp!

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo le informazioni relative all’interessante iniziativa dell’Amatory Rugby Genova che, come sapete, sviluppa la sua attività nel campo sportivo di Sant’Olcese Chiesa.

Siamo giunti alla 12esima edizione del RUGBY CAMP a Pratolungo di Gavi organizzato dall’Amatori Rugby Genova. Lo spirito del rugby camp conferma, come da molti anni ormai, i valori che si vogliono trasmettere in questa esperienza di camp estivo: spirito dell’amicizia e del piacere di stare assieme, divertimento per tutti i partecipanti, educazione e rispetto delle regole, attività fisica all’aperto e pratica del fantastico sport del Rugby con tanti coetanei, attività alternative all’aria aperta.

Il camp si svolgerà dal 9 al 15 settembre 2018. Il Programma in breve: Mattina: Interamente dedicata al gioco del rugby: per i più grandi, ogni giorno viene approfondita una abilità specifica del gioco: skill individuali, tecnica di passaggio, gioco al piede, tecnica di placcaggi. Pomeriggio: Attività sportive propedeutiche al rugby. Sera: Attività ludiche di intrattenimento, tornei di ping pong, calcetto, proiezione film.

Iscrizioni: Per la procedura di iscrizione compilare l’apposito modulo scaricabile dal sito www.amatorirugby.it ed effettuare il bonifico di metà della quota di iscrizione, il saldo avverrà il giorno di inizio Camp; per ulteriori info scrivere a amatorirugbyge@yahoo.it.
Quota: Il costo della settimana è di 250 euro.

Vuoi vedere le immagini delle attività della passata edizione?? Clicca qui, per ulteriori info visita questa pagina.

Gran Trail Courmayeur: vince una santolcesina!

WhatsApp Image 2018-07-16 at 13.46.17Gran Trail Courmayeur, una delle gare regine delle Alpi.

Anche qui troviamo un po di Sant’Olcese: Simona Gambaro, moglie del mitico Paolo Piano, domina la 55 km 4700 metri di dislivello in poco più di sette ore, mettendosi alle spalle atlete inglesi e norvegesi. Un orgoglio tutto santolcesino.

Simona ha iniziato la sua “carriera” nel trail proprio nella gara di casa, il Sant’Olcese Trail dello scorso 15 Ottobre 2017(vincendo la 45 km).

Un applauso a Simona da parte di tutti Noi.

Ad Assalino c’è aria buona evidentemente..

 

Torna il Beach volley della consulta!

Torna a grande richiesta il Torneo di Beach Volley della Consulta Giovanile di Sant’Olcese. Dal 16 al 21 luglio a Vicomorasso. 3 vs 3 misto: Almeno una donna e un uomo in campo!

12 euro a giocatore!

FASI FINALI PER TUTTE LE SQUADRE!

Gadget customizzati Consulta Giovanile!

Per info e iscrizioni:
Giorgio 3473531178

Buona estate, ragazzi!

La scuola è finita. Un altro anno scolastico si conclude per alunni, genitori insegnanti e lavoratori della scuola.

Nell’augurare a tutti una buona estate, l’amministrazione si prepara a vivere la solita stagione di impegni, anche e soprattutto sul fronte scuola.

Lasciando da parte le bacchette magiche, lavoreremo per migliorare i servizi che il comune eroga, primo fra tutti quello di trasporto scolastico. A fine mese è previsto un incontro con la società che gestisce lo scuolabus per fare il punto sul servizio totalmente insoddisfacente che ci ha fornito nell’anno scolastico appena concluso.

E il lavoro non si ferma neanche sul sogno della nuova scuola. Sui tempi nessuno può dire nulla di preciso, ma a breve ci saranno novità almeno sulla fase progettuale.

Intanto, il progetto, approvato nel 2015 dalla Giunta, per la riqualificazione energetica, l’ordinamento dei prospetti e l’adeguamento degli impianti della scuola elementare Matteotti, ha ottenuto un contributo di 400 mila euro, nell’ambito della legge n. 128/13 (decreto mutui) e del Dgr n. 159/2015. Ora il Comune dovrà trovare nel nuovo bilancio 40 mila euro per il cofinanziamento previsto dal bando.

Palazzetto dello Sport: lavori approvati!

La giunta ha questa sera approvato il progetto per la ristrutturazione ed ampliamento di parte del palazzetto dello Sport di Manesseno.

Grazie a questo, si otterranno tutte le omologazioni e certificazioni riguardanti le strutture a doppia gradinata (una delle poche strutture nella provincia di Genova ad averle).

I lavori consisteranno nell’ampliamento esterno della struttura, con nuovi spogliatoi che consentiranno non solo alle squadre ma anche ad arbitri e direttori di gara di usufruire adeguatamente della struttura. Verrà inoltre abbattuto il vecchio e fatiscente locale caldaia, per far spazio ad uno totalmente nuovo con annesso magazzino.

Sarà inoltre realizzata una struttura esterna, adiacente ai nuovi campi da tennis, dove verranno collocati gli spogliatoi. Un’opera quest’ultima, voluta dall’amministrazione in conseguenza del grande sforzo fatto per allestire i nuovi e frequentatissimi campi da tennis.

Uno sforzo da 400.000 euro per il Nostro comune, che porterà il Palazzetto ad entrare nell’elite dell’impiantistica sportiva genovese.

Rugby & English 2018: cultura, sport e divertimento per l’estate

Anche quest’anno l’attività rugbistica dell’Amatori non si ferma con la fine della stagione agonistica, ma prosegue con il Centro Estivo Rugby & English. In mezzo al verde a poca distanza da Genova, presso l’impianto sportivo di Sant’Olcese in una clubhouse attrezzata per accogliere anche bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni, il Centro Estivo è un’occasione per praticare sport, conoscere nuovi amici, sperimentare attività in un clima di vacanza e di divertimento.

Il Centro è interamente condotto da educatori esperti in attività sportive e ricreative, tra cui alcuni atleti della prima squadra. Una volta alla settimana Gli Amatori propongono l’uscita in piscina e le gite fuoriporta. Un’estate ricca di novità e di proposte in un ambiente “sano” dove vi sarà ovviamente una particolare attenzione al rugby

Last but not least, tutti i giorni è prevista la lezione di inglese con insegnanti madrelingua.

Per informazioni telefonare al 349.5906755 o scrivere a estate.rugby.inglese@gmail.com

GSC sezione judo: un doppio impegno da protagonisti

Domenica 20 maggio: la sezione Judo del GSC si divide in due. Si disputano infatti in contemporanea i Campionati Italiani UISP a Reggio Emilia e la Finale del Trofeo Giovanile D.O. UISP al Porto Antico di Genova. E i risultati si vedono su entrambi i fronti.

In Emilia i fantastici Quattro del GSC sono Nicolò Accordino (1° classificato), Elisabeth Pinasco (2° classificata), Lorenzo Malaspina e Michael Trichilo. A Genova invece la società si piazza al 9° posto in classifica generale. Complimenti a tutti!

W Mangiaforte!

WhatsApp Image 2018-05-20 at 23.36.59

Mesi di preparativi. Nottate insonni. Entusiasmo alle stelle.

Poi il 20 maggio è giunto, ed è stata un’altra giornata memorabile. La Mangiaforte 2018 ha portato gioia, riscoperta della sentieristica e valorizzazione del Nostro territorio.

Ma la Mangiaforte è merito di chi ci ha creduto davvero, i ragazzi della Consulta giovanile di Sant’Olcese. Ne citiamo due per tutti: il presidente, Marco Mastrocola e Marco Buscema, vera anima di questa manifestazione. Un lavoro, quello dei ragazzi della Consulta, di concetto ma soprattutto di grande fatica. L’esempio più lampante è dato dal ristoro sul forte Diamante. Ore e ore a “cammallare” viveri e strutture su e giù dal forte(la foto ne è un chiaro esempio).

La Mangiaforte 2018 ha portato in dote 500 iscrizioni, il massimo possibile(chiuse per altro, con 10 giorni d’anticipo).

Ma questa manifestazione, come nella quasi totalità delle volte accade, è stata resa possibile dallo spirito di servizio delle associazioni del Nostro territorio. Non ne citiamo per non dimenticar nessuno. Il Nostro GRAZIE va a tutti Voi!

Un grazie all’amministrazione comunale, sempre al fianco del territorio.

Grazie a tutti coloro che hanno ravvivato con musica, gioia ed allegria questa Mangiaforte 2018: Tempoperso, Carta Bianca, Band degli Orsi, Petrus United, i ragazzi della scuola media del Prof. Lucio Aracri e chi più ne ha più ne metta!

Non vogliamo dimenticare infine l’iniziativa verso cui tutti tendiamo con forza: #saveDiamante. Anche ieri abbiamo voluto ricordare con forza la vicinanza di Sant’Olcese al Suo forte: noi non ci fermiamo!

Al prossimo anno!

Ecco i link alle interviste:

Sindaco Sanna:

Assessore Lottici:

Buscema e Mastrocola: