Al via i lavori per l’ultimo tratto di marciapiede in via Don Luigi Sturzo

I lavori per la messa in sicurezza dell’ultimo tratto mancante dal Palazzetto al Ponte Pertini stanno partendo. Nel bilancio sono stati trovati i fondi necessari e l’accordo con la proprietà della zona interessata ha fatto il resto. Ora finalmente i lavori possono partire, grazie anche a questa disponibilità privata. Nella foto lo stato attuale del marciapiede. Vi documenteremo in seguito sull’avanzamento dei lavori.

Annunci

Piccoli lavori di manutenzione sulle strade del territorio

Piccoli ripristini e pulizia delle caditoie: lavori importanti che abbiamo messo in programma in questo inizio 2019 visto che, negli ultimi mesi dell’anno scorso, i progetti da chiudere e le allerte meteo non ci avevano permesso di operare in quest’ambito.

Mentre i nostri operai stanno intervenendo sulle strade comunali, la Città Metropolitana sta iniziando a lavorare sulle strade di sua competenza che, come noto, dovevano già da tempo essere interessate da interventi di messa in sicurezza per un totale di un milione e mezzo di euro previsti dal Bando Periferie.

In quest’ambito, si rincorrono le voci di un possibile sblocco delle risorse, dopo le vicende legate al Decreto Milleproroghe. Aspettiamo notizie ufficiali, continuate a seguirci.

A Capodanno non fare il botto!

La campagna della Croce Rossa

La campagna della Croce Rossa

Anche quest’anno, oltre a ribadire le nostre riflessioni del 2017 sull’argomento, riproponiamo ed integriamo le raccomandazioni del Comune di Genova e della Protezione Civile per quanto riguarda l’utilizzo dei botti di Capodanno nel nostro Comune, che presenta sia i rischi delle zone urbanizzate (vedi Manesseno) che quelli delle zone vicine a boschi o aree verdi. Per trascorrere le festività in sicurezza, senza causare danni a sé e agli altri, leggete questo semplice decalogo della Protezione Civile del Comune di Genova, redatto per invitare i cittadini a un uso prudente dei fuochi d’artificio.

Continua a leggere

Consorzio forestale del genovesato: un’opportunità sempre attiva!

Nel 2016 è stata approvata l’adesione al Consorzio Forestale del Genovesato finalizzato alla gestione delle proprietà forestali dell’area dell’Appennino genovese. Un’opportunità che per i nostri cittadini è sempre attiva: riteniamo dunque doveroso riproporre l’intervista di 2 anni fa.

L’obiettivo del Consorzio è la valorizzazione e la manutenzione dell’ambiente boschivo e montano, mediante la regolamentazione degli interventi dei cittadini sul territorio, affinché questi siano utili alla mitigazione dei danni da dissesto idrogeologico.

Il vantaggio sta nel tenere pulite le zone boschive che ad oggi non si riescono a curare perché in stato di abbandono e ricavarne, per esempio, della legna. Ed è il primo passo per la costruzione della filiera: la legna derivante può essere venduta o impiegata in opere di manutenzione e messa in sicurezza del territorio.

Il cittadino può aderire al Consorzio Forestale del Genovesato facendo domanda nel proprio Comune, tenendo così puliti i terreni. Opera che, ricordiamo, nel caso di contiguità con le strade aperte al pubblico, è un preciso obbligo sancito anche dal codice della strada e che, se non assolto, può, in caso di danni, portare a sanzioni e ordinanze di ripristino a carico del cittadino.

PROTERINA-3Évolution: seconda somministrazione del questionario sulla percezione del rischio

Il Progetto PROTERINA-3Évolution è un progetto finalizzato a migliorare la capacità delle istituzioni di prevenire e gestire, congiuntamente, il rischio alluvione. L’obiettivo generale del progetto, a cui il Comune di Sant’Olcese come noto partecipa attivamente, è rafforzare la capacità di risposta del territorio al rischio alluvioni attraverso la “costruzione” della consapevolezza delle istituzioni e delle comunità.

Siamo giunti ora alla seconda fase della ricerca sulla percezione del rischio ed è quindi necessaria una seconda somministrazione del questionario self-report rivolto alla cittadinanza. Diffondiamo dunque nuovamente il link per la compilazione del questionario:

http://130.251.230.192/limesdf_new/index.php/341871/lang-it

Non è significativo che il questionario venga compilato dalle stesse persone che lo hanno redatto la scorsa volta, la percezione viene valutata a livello di comunità. Scopo è capire se a seguito del percorso partecipato e delle attività connesse è variata la percezione del rischio. Nei prossimi giorni saranno a disposizione anche delle copie cartacee presso l’ufficio anagrafe del Comune.

Una fase degli incontri partecipati a Sant’Olcese

 

Olio sulla carreggiata, prestare attenzione!

Questa mattina si è verificato un versamento di olio sulla carreggiata sulla Provinciale SP2, nel tratto da Piccarello a Sant’ Olcese.

La Polizia Municipale è intervenuta prontamente sul posto ed il manto stradale è stato opportunamente trattato, ma si raccomanda la massima attenzione perché la vischiosità è comunque elevata.

Sicurezza: in funzione le nuove telecamere

Ne avevamo già parlato qualche tempo fa, dicendo che il lavoro sarebbe stato pronto per fine settembre. Le foto di questo articolo testimoniano ora l’avvenuta installazione delle telecamere di sicurezza in tutti i varchi del nostro territorio (Busalletta, Cadari, Pino, Manesseno (2), Trensasco) in entrata ed in uscita. Sono in corso gli adempimenti regolamentari e la necessaria formazione per gli addetti della Polizia Municipale, per far funzionare a pieno regime questo importante investimento per la sicurezza del nostro Comune.

 

La situazione dei cimiteri

I cimiteri, dopo la nuova chiusura di ieri sera, sono attualmente tutti aperti, per consentire le visite di questi giorni.

Ci scusiamo per eventuali ritardi nella riapertura di stamattina, dovuti solo alla ponderazione delle condizioni meteo.

Informiamo, inoltre, che gli addetti ai sevizi comiteriali stanno lavorando per ripristinare i danni causati dal maltempo. La situazione non è semplice e, su alcuni danni alle strutture non si potrà intervenire subito. Al momento si cerca di riordinare fiori e attrezzature sparpagliate dal vento e di sistemare il decoro. I fiori  recuperati, saranno concentrati in una singola zona, in modo da dare la possibilità agli utenti di poterli collocare correttamente, così come gli ornamenti.

Inoltre, anche nella giornata di domani, la cooperativa addetta al servizio continuerà ad operate, in modo da garantire la risoluzione di piccole problematiche localizzate.

Aggiornamento situazione accesso ai cimiteri

Questi giorni convulsi, in cui diverse allerta si sono avvicendate ed il maltempo ha colpito duramente tutto il nostro territorio, anche i cimiteri hanno subito dei danni.

Consapevoli che il momento delle ricorrenze dei Santi e del 2 Novembre costituiscono un momento molto delicato ed importante per molti di noi, faremo del nostro meglio per cercare di ripristinare al più presto l’ordine ed il decoro dei camposanti, che sono stati particolarmente battuti dagli ultimi eventi.

Innanzitutto, però, deve essere garantita la sicurezza, pertanto, in data odierna, saranno aperte tutte le strutture, eccetto quella di Sant’Olcese che necessità di ulteriori sopralluoghi.

Lavoreremo per cercare di migliorare a breve tutte le situazioni di disagio e le criticità, comprendendo il particolare periodo.

Aggiornamento corrente elettrica

Situazione delicata nelle zone di Serralunga, Beleno e Trepexi.

In questo momento queste zone risultano senza corrente elettrica.

Enel sta lavorando per risolvere la situazione.

In ogni caso l’amministrazione ha chiesto la garanzia dell’eventuale presenza di gruppi di continuità.

Comunale di Beleno: passaggio pedonale interdetto

Dopo aver iniziato oggi gli scavi per la posa del cordolo, l’azienda provvederà a chiudere integralmente con delimitazioni metalliche la strada interessata dalle opere di consolidamento del versante franato qualche mese fa. 

Pertanto da domani venerdì 19 ottobre fino a fine lavori il tratto di comunale sarà interdetto anche al transito pedonale.

Rottura di una tubazione del gas: chiusa strada comunale di Isola

lavori_in_corso

A causa della rottura di una tubazione del gas, la strada di via Isola verso e da Casanova e Torrazza, è chiusa al traffico per permettere i necessari interventi di ripristino. Seguire i prossimi aggiornamenti.