Banda Ultra Larga: il progetto va avanti

A seguito della convenzione con la società Infratel Italia S.p.A., nell’ambito dell’accordo di programma firmato data 3 agosto 2016 tra il MiSE e la Regione Liguria per lo sviluppo della banda ultra larga nella nostra Regione, il Comune ha concesso in comodato d’uso un’area in frazione Torrazza per l’installazione di un locale tecnico, un cosiddetto “Point of Presence” (“PoP”), per lo sviluppo della rete oggetto della convenzione.

Le amministrazioni comunali sono chiamate a facilitare la fase attuativa sul territorio con procedure semplici e rapide E, naturalmente, il Comune di Sant’Olcese è pronto a fare la sua parte. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questo progetto, molto sentito soprattutto nelle cosiddette “aree a fallimento di mercato”.

Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata sul sito della Regione Liguria.

Annunci

Piccole e grandi novità finanziarie di Sant’Olcese

Lavori pubblici, mutuo per il ponte di Arvigo, lotta all’evasione e innovazione delle dotazioni informatiche dell’ente. Tutto questo ed altro nell’intervista all’Assessore alle finanze del nostro Comune.

Leggi qui l’articolo de “La Polcevera”.

Comunicato in merito all’invio di e-mail “fasulle”

Dal sito ufficiale:

Si comunica a tutti coloro che hanno ricevuto mail sospette da parte dell’Ente che si tratta di un fenomeno esterno ed estraneo al Comune. Infatti i messaggi non partono dall’ente ma da qualcuno di esterno che finge di essere il Comune di Sant’Olcese. Si tratta di un fenomeno che si è diffuso a macchia d’olio colpendo a random diversi domini. L’Amministrazione è già all’opera per risolvere il problema, ma potrebbero essere necessari alcuni giorni prima della completa risoluzione.

Progetto Stavoltavoto: nasce la Citizens’ App

Lo sapevi che puoi avere l’Europa nel palmo della tua mano? la Citizens’ App è una nuova applicazione mobile, progettata dal Parlamento europeo, per aiutare i cittadini a scoprire ciò che l’UE ha fatto, sta facendo e intende fare. Con uno sguardo alle prossime elezioni europee, la Citizens’ App consente a tutti, ovunque, di verificare i risultati raggiunti dall’UE, i lavori in corso, gli obiettivi futuri e di spiegare il ruolo del Parlamento europeo. L’applicazione dà accesso a informazioni e iniziative organizzate per argomento e per località. Può essere personalizzata ed è disponibile in ventiquattro lingue.

Il link per scaricarla lo trovi anche sul portale Stavoltavoto GenovaMetropoli, sviluppato da Città Metropolitana di Genova disponibile all’indirizzo stavoltavoto.cittametropolitana.genova.it , un’iniziativa promossa con il sostegno, tra gli altri, del Comune di Sant’Olcese.

Telecamere ai varchi: più tecnologia, meno illeciti

Dopo l’installazione delle telecamere “intelligenti” ai varchi del Comune, ora siamo pienamente operativi. La segnaletica prevista dalla Legge e tutti gli aspetti burocratici legati al progetto sono stati completati.

Le foto si riferiscono alle zone Galleria di Pino a Torrazza, Presa di Trensasco, bivio Camporsella-Cadari, Manesseno ponte Pertini e ponte vecchio, Busalletta.

Già dopo i primi mesi il maggiore controllo del territorio ha fatto registrare una sensibile diminuzione di abbandoni di rifiuti.

Diminuzione anche di furti nelle abitazioni, ma su questo aspetto preferiamo restare cauti e aspettare un periodo di monitoraggio più significativo: in ogni caso, ogni qual volta arrivino in Comune segnalazioni di targhe sospette, il controllo degli accessi ai varchi è ora immediato, così come la trasmissione delle immagini agli organi competenti.

Insomma l’importante investimento (uno dei primi in Liguria con questa nuova tecnologia) comincia a dare i suoi frutti! Avanti così!

On-line il nuovo sito ufficiale del Comune di Sant’Olcese

Un altro degli obiettivi scritti nel programma è stato portato a termine: dotare il Comune di un sito ufficiale moderno e rispondente alle esigenze ed ai parametri della pubblica amministrazione. “Dopo una fase di progettazione e sperimentazione, abbiamo finalmente deciso di partire con la messa in campo di questo nuovo strumento che, anche se ancora acerbo e sicuramente perfettibile, offre ai cittadini un modo nuovo di accedere alle informazioni istituzionali ed ai dipendenti un accesso più semplice e funzionale per mettere on-line i contenuti delle proprie aree di competenza”, ha detto a proposito Enrico Trucco, assessore ai servizi informativi, che ha seguito il processo di aggiornamento del portale, un altro piccolo passo nell’innovazione dell’Ente.

Abbandono rifiuti a Sant’Olcese: collaborazione e tecnologia

Grande risalto ha avuto ieri sui media locali la notizia della discarica abusiva scoperta nel nostro territorio.

Naturalmente il Comune era al corrente di questa operazione che, come ogni indagine, era coperta dal massimo riserbo. Ancora una volta è la collaborazione l’arma migliore: forze dell’ordine, polizia locale, istituzioni e cittadini.

Ed anche la tecnologia può fare la sua parte: quella già esistente e quella che è stata appena presentata alla Giunta, nell’ambito del progetto di illuminazione pubblica che sta cambiando il volto notturno di Sant’Olcese. Telecamere intelligenti, collegate con le forze dell’ordine, che da settembre presidieranno i varchi del nostro territorio.

Leggi l’articolo di Repubblica.

Banda Ultra Larga: il Comune firma convenzione con Infratel Italia S.p.A.

La Giunta comunale ha recentemente deliberato, in allineamento agli altri Comuni liguri, la firma di una convenzione con la società Infratel Italia S.p.A., nell’ambito dell’accordo di programma firmato data 3 agosto 2016 tra il MiSE e la Regione Liguria per lo sviluppo della banda ultra larga nella nostra Regione.

Il territorio regionale ligure è infatti parte di unìiniziativa a finanziamento pubblico relativa alla diffusione della banda ultra larga nelle aree dove gli operatori privati di telecomunicazioni non hanno manifestato interesse a investire (le cosiddette “aree a fallimento di mercato”). Il principale obbiettivo operativo è quindi quello di creare un’infrastruttura sul territorio ligure per potenziare l’accesso alle reti di telecomunicazioni da parte di cittadini, imprese e pubblica amministrazione.

Le amministrazioni comunali sono chiamate, per facilitare la fase attuativa sul territorio con procedure semplici e rapide, a firmare la Convenzione operativa con Infratel Italia S.p.A., funzionale all’espletamento dei necessari iter amministrativi e autorizzativi. La buona riuscita del progetto è fortemente legata infatti alle tempistiche di rilascio dei permessi per la posa della fibra ottica e, più in generale, della realizzazione dell’infrastruttura di rete. E, naturalmente, il Comune di Sant’Olcese è pronto a fare la sua parte.

La Convenzione non è impegnativa dal punto di vista economico e realizzativo per il Comune, ma comporta l’impegno da parte del Comune a discutere la proposta progettuale di infrastrutturazione con i tecnici di Open Fiber, a mettere a disposizione eventuali infrastrutture di proprietà comunale che potessero essere funzionali al passaggio di fibra ottica e, una volta che la progettazione fosse approvata con atto successivo entro tempi stabiliti, ad agevolare i lavori e a semplificare l’iter burocratico finalizzato al rilascio dei permessi.

Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata sul sito della Regione Liguria.

Protezione civile: domenica importante esercitazione a Piccarello

L’Amministrazione Comunale coadiuvata da Guardia Antincendi Sant’Olcese, P.A. Croce d’Oro di Manesseno, Croce Rossa di Sant’Olcese e Croce Bianca di Torrazza invita gli abitanti di Piccarello, nella giornata di domenica 29 ottobre 2017 dalle ore 9.45 alle ore 11.30 a partecipare all’esercitazione di Protezione Civile che simulerà lo stato di grave pericolo – esondazione del Rio Sardorella.

Programma

9:45 – Incontro in Piazza Marconi dei partecipanti all’esercitazione – Volontari e Cittadini.

Continua a leggere

Scarica l’app di Protezione civile del Comune di Sant’Olcese

Dopo il necessario periodo di sperimentazione è disponibile anche per il Comune di Sant’Olcese l’app Tele Allerta Meteo. Questo strumento, disponibile sia per Apple che per Android, consente la visualizzazione di informazioni ed avvisi gestiti dal Comune e consente di tenere sotto controllo lo stato di allerta e gli avvisi alla cittadinanza di 3 Comuni in contemporanea, tra i comuni gestiti dal gestore dell’applicazione.

L’ App consente:

– La visualizzazione della Bacheca con gli scenari (allerte) e gli avvisi alla cittadinanza del Comune.
– La visualizzazione della mappa territoriale con la dislocazione dei sensori meteo (pluviometri, idrometri …) installati.
– La ricezione delle notifiche delle variazioni di qualunque situazione di allerta.
– L’indicazione di link web utili per la comprensione e la gestione delle situazioni di allerta meteo. Tra questi anche la mappa della Liguria che sintetizza la situazione meteo, e mostra le zone ARPAL con i relativi avvisi e allerte diramati dall’ente stesso.

Gli scenari sono comandati da rilevazioni strumentali, ma possono essere pilotati manualmente dalle Istituzioni a secondo dell’evento e della gravità.

Vai sul sito https://www.teleallertameteo.com, per scoprire tutti i dettagli di questo importantissimo strumento. Vai invece sul sito ufficiale del Comune per iscriverti al tradizionale servizio SMS.

Venerdì 28 luglio: uffici comunali chiusi per l’aggiornamento del sistema informatico

Venerdì 28 luglio 2017 dalle ore 9.00 il Comune si doterà di un nuovo server gestionale. Per consentire la migrazione di tutti i dati presenti sugli apparati saranno necessarie diverse ore.

Per questo motivo gli uffici resteranno chiusi per l’intera giornata. Ci scusiamo per il disagio, certi che questa operazione servirà a rendere più efficiente e moderna la macchina comunale.

Di seguito il testo completo dell’ordinanza sindacale.