Trasporto scolastico: iscrizioni entro il 30 luglio

Per motivi organizzativi, il settore Polizia Municipale ha fissato il termine del 30 luglio 2020 per la presentazione delle domande di iscrizione al trasporto scolastico.

Per scaricare il modulo, clicca qui.

Per informazioni:

-PEC: protocollo@pec.comune.santolcese.ge.it
-E-mail: polizia.municipale@comune.santolcese.ge.it
-Polizia locale: 0107267109 – 0107267131

Educazione ambientale: una mostra virtuale delle nostre scuole primarie

Siamo lieti di presentare la mostra virtuale di educazione ambientale a cura degli alunni della scuola Primaria, sotto la supervisione dell’insegnante Laura Perdomini.

La mostra è raggiungibile cliccando qui.

Ci associamo ai complimenti che l’Istituto rivolge ai nostri ragazzi che, nonostante il periodo di emergenza sanitaria, hanno dimostrato che la scuola è andata, e va, avanti.

Centri estivi: si riparte!

SI RIPARTE! Dopo mesi di stop, l’estate è alle porte. Sarà un’estate particolare questa, diversa dalle altre.

Da qualche mese abbiamo cominciato a lavorare insieme alle realtà del nostro territorio per la realizzazione di proposte dedicate ai nostri bambini e ragazzi. Abbiamo lavorato con impegno e sinergia con tutte le realtà, per proporre una gamma di servizi e di occasioni che possano garantire un po’ di normalità a questa estate diversa per tutti noi, mantenendo però la salute come priorità assoluta.

Un impegno non facile e un lungo lavoro accomunato però dalla responsabilità educativa che abbiamo nei confronti dei nostri bambini e ragazzi, guardando ciò che ci sta a cuore: rispondere al bisogno delle famiglie ma anche e soprattutto offrire opportunità di incontro, di gioco e di quella socializzazione negata in questi mesi di emergenza sanitaria.

Si riparte con un’attenzione particolare alle linee guida e con le dovute cautele che prevedono il distanziamento e i dovuti controlli, affinché le norme di sicurezza vengano mantenute.

Consapevoli delle difficoltà delle famiglie, ricordiamo che quest’anno ci si può avvalere di tutte le misure contenute nei vari decreti come ad esempio bonus baby sitter e bonus centri estivi.

L’Amministrazione, inoltre, sosterrà i servizi estivi proposti dalle diverse realtà sia attraverso l’utilizzo degli spazi e strumenti sia con contributi economici, in base a quanto verrà stanziato dal Governo per il progetto centri estivi.

Per quanto riguarda la ripartenza del nido estivo comunale, non sono state raggiunte le adesioni sufficienti per l’avvio; ma ricordiamo che se dovessero pervenire ai Servizi Sociali un numero di richieste idonee per il mese di luglio vi è la possibilità di attivare il servizio.

Buona ripartenza a tutti!

Di seguito trovate le proposte sul territorio (IN AGGIORNAMENTO).

Fine anno scolastico: nelle prossime settimane un piccolo pensiero per tutti gli studenti

Un anno decisamente sfortunato. Avevamo deciso di festeggiare comunque con una giornata gioiosa, anche se un po’ rigida per forza di cose nei protocolli. Non ci siamo per ora risuciti. Vedremo se ci sarà l’occasione di recuperare. Intanto nelle prossime settimane a tutti i nostri alunni arriverà un pensiero, come spiega l’Assessore delgeato alla pubblica istruzione Matteo Boero ai microfoni de “La Polcevera”.

Il Nostro ultimo giorno di scuola: evento rinviato

Purtroppo, a malincuore, vista l’incertezza del meteo, la complessità gestionale dell’evento in queste condizioni, siamo costretti a rinviare a data da destinarsi l’evento con le scuole di domani, giovedì 11 giugno.

Ci abbiamo provato, siamo profondamente dispiaciuti, ma non sussistono le condizioni per svolgere l’evento in serenità.

Ci riserviamo di valutare un’eventuale data alternativa in considerazione degli esami oramai prossimi.

Ci dispiace, cercheremo di rimediare.

Un forte abbraccio a tutti i Nostri bimbi e le Nostre bimbe!

Il Nostro ultimo giorno di scuola: valutazione meteo in corso

img-20200601-wa0038_page-00017124752185076002495.jpg

In riferimento all’evento programmato per la mattinata di domani, l’incertezza delle previsioni meteo ci obbliga a fare delle valutazioni.

Nel tardo pomeriggio comunicheremo se l’evento avrà luogo o meno.

Seguono aggiornamenti.

Il Nostro ultimo giorno di scuola!

 

Lo sapete. Il mantra della Nostra amministrazione è sempre stato quello di essere in mezzo alle persone. Abbiamo sempre incentivato la socialità, la partecipazione, lo state insieme.

Questi mesi sono stati l’antitesi di tutto quello per cui ci siamo sempre impegnati. Distanti, in quarantena, azzerando il contatto sociale. Abbiamo tutti sofferto, ci siamo sacrificati per cercare di uscire da questo periodo nel più breve tempo possibile. Ora le cose sono migliorate, ma la strada è ancora lunga.

In questo difficile periodo abbiamo pensato tanto ai Nostri ragazzi e alle Nostre ragazze. Ai bambini e alle bambine che forzatamente, da un giorno all’altro, non sono più riuscito ad incontrare i loro amici, i loro compagni di classe. Ci abbiamo pensato, ne abbiamo discusso e alla fine l’abbiamo messo in piedi. Vi abbiamo organizzato l’ultimo giorno di scuola! Ma sarà atipico, particolare. Sarà un momento in cui potrete incontrarvi, salutarvi e fare un attività tutti assieme, distanziati, nel rigoroso rispetto dei protocolli, ma insieme.

Tutto questo sarà un grande sforzo da parte di Sindaco, Assessori, Consiglieri e volontari!

Abbiamo bisogno però del Vostro aiuto! Dovrete seguire scrupolosamente quanto Vi verrà indicato. Dovrete essere accompagnati da un solo genitore/nonno, dovrete essere entrambi minuti di mascherina e dovrete rispettare il distanziamento sociale. Dovrete essere puntualissimi e ascoltare quanto Vi verrà comunicato dagli organizzatori.

Dovremo essere molto severi sul rispetto delle regole, ma è la base per rendere realtà questo giorno.

Ci vediamo dunque giovedì 11 Giugno, il giorno dopo la fine ufficiale della scuola.

L’evento sarà al Parco di Villa Serra.

Vi ribadiamo l’importanza della puntualità!

I primi ad entrare saranno gli alunni delle classi prime delle scuole elementari. A seguire le altre, secondo lo schema che trovate qui.

Beh che dire, Vi aspettiamo!

Non conta la distanza, ma la voglia di raggiungersi!

 

Asilo Nido comunale: iscrizioni 2020/21 aperte

Gli Assessorati ai Servizi sociali dei Comuni di Sant’Olcese e Serra Riccò informano che dall’8 Giugno sono aperte le iscrizioni all’asilo nido comunale per l’anno di gestione 2020/2021.

Le domande redatte su apposito modulo reperibile presso l’ufficio Servizi Sociali del Comune di Sant’Olcese e di Serra Riccò e sul sito istituzionale, dovranno pervenire entro il 30 giugno’20, presso l’ufficio Protocollo del Comune di Sant’Olcese (lun-ven 8:30-12).

Clicca qui per scaricare il modulo.

 

Libri in comodato d’uso per l’anno scolastico 2020/21

L’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese comunica alle famiglie degli alunni delle classi V scuola primaria, I e II Secondaria di I grado che è possibile presentare la domanda per l’assegnazione di libri in comodato d’uso, sulla base di quanto previsto dal Piano Regionale per il Diritto allo Studio, entro e non oltre il 26 giugno 2020.

La comunicazione, con il modulo per presentare la domanda, è consultabile sul sito dell’Istituto cliccando qui.

Consegna Tablet ad alunni Scuole

WhatsApp Image 2020-04-23 at 12.18.25

Nella giornata di oggi, l’Amministrazione comunale e la Polizia Municipale, in accordo con l’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese, hanno provveduto alla consegna, in comodato d’uso, dei Tablet alle famiglie degli alunni che ne avevano fatto richiesta.

Questo permetterà ai ragazzi di facilitare le comunicazioni e proseguire, anche a distanza, il proprio iter scolastico.

AVVISO: annullamento II rata trasporto scolastico

A seguito dell’emergenza sanitaria in corso, con la presente si comunica che l’Amministrazione Comunale procederà all’annullamento del pagamento pro-quota del servizio di trasporto scolastico.

Per le famiglie, che non abbiano ancora effettuato il versamento 2° rata relativa a trasporto scolastico o accoglienza a scuola, si comunica che il pagamento delle stesse è sospeso, in attesa del ricalcolo della somma dovuta.

Per le famiglie che abbiano già effettuato il versamento, l’ufficio provvederà al ricalcolo di quanto dovuto e l’Amministrazione valuterà la soluzione da adottare:
-attraverso rimborso
-compensazione rette future

L’occasione è gradita per porgere cordiali saluti

L’Assessore alla Pubblica Istruzione
Matteo Boero

Comunicazione_sospensione_II_rata-1

 

Regione Liguria: borse di studio-voucher per l’anno anno scolastico 2019-20

Regione Liguria, per contrastare la dispersione scolastica, ha istituito borse di studio riferite al sistema nazionale di voucher per gli studenti iscritti agli istituti di scuola secondaria di secondo grado (superiori) residenti in Liguria nell’anno scolastico 2019-2020.

La soglia massima reddituale per accedere alle borse di studio-voucher è 15.748,78 euro Isee.

Le domande devono essere inviate esclusivamente per via informatica, a partire dal 6 aprile 2020 ed entro e non oltre il 29 maggio 2020 ad Aliseo-Agenzia ligure per gli studenti e l’orientamento.

In considerazione dell’attuale emergenza epidemiologica da Covid-19 come proclamata dai competenti organi di governo nazionali e regionali, è valida, per coloro che ne siano già in possesso, anche l’attestazione Isee 2019, al fine di ridurre al minimo le richieste ai Caaf da parte delle famiglie.

Per informazioni e assistenza nella compilazione dei moduli on line telefonare al numero 840848028, operativo dal 6 aprile al 29 maggio 2020, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12

o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica borsescolastiche@aliseo.liguria.it

http://www.aliseo.liguria.it il portale dell’Agenzia ligure per gli studenti e l’orientamento.

Per i dettagli visita questa pagina.

I lavori si fermano, le progettazioni no!

Poco più di un mese fa pubblicavamo con soddisfazione i ponteggi alla scuola Matteotti, il programma su fognature ed acquedotti, le nuove realizzazioni di difesa spondale di alcuni rivi. Ora naturalmente tutto si è fermato, tranne le lavorazioni con codici ateco permessi, ma non si ferma il lavoro degli uffici per la progettazione e per l’avvio delle gare. Ponte sul Secca (delibera approvata ieri dalla Giunta) ponte di Arvigo in testa, per non trovarci impreparati alla fine di questo periodo durissimo, in cui ci sarà moltissimo da ricostruire, e non solo dal punto di vista fisico ma anche da quello sociale ed economico.

Regione Liguria: scuole aperte da mercoledì?

Le scuole in tutta la Liguria riapriranno da mercoledì per lasciare il tempo agli istituti di dotarsi di tutti gli strumenti di prevenzione previsti dalle norme. Questo è l’annuncio che si legge sulla pagina Facebook di Regione Liguria. Tutti i dettagli alle 18.30, in diretta dalla pagina Facebook Regione Liguria, come ultimamente accade sempre più frequentemente, senza che i Comuni vengano preventivamente coinvolti o quantomeno avvisati. Restiamo in attesa di un atto ufficiale per valutare bene nella nostra realtà comunale le misure che si dovranno e potranno attuare. Con calma. Alla fine della diretta Facebook. Con buona pace non solo del rapporto, ma anche del rispetto istituzionale.

Qui e non solo: nuovi arrivi in Comune

Ecco in edicola il primo numero del 2020 del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni”. Come sempre sono moltissimi i temi trattati che ci interessano da vicino.

Immancabile l’articolo sul corso di giornalismo per gli studenti di Sant’Olcese, sostenuto gratuitamente nelle aule delle terze medie di Manesseno. Un appuntamento in collaborazione con personale docente
e Comune di Sant’Olcese che ha festeggiato l’undicesimo anno. L’intervista, con le firme di Emanuele Ferrando e Carlotta Lai, alla giovane insegnante, la Prof.ssa Jessica Cavallaro.

Ovviamente si torna anche sulla recente festa di Carnevale, ma sono le vicende più legate all’Amministrazione comunale che vengono trattate nel dettaglio. Emblematico è il titolo della pagina dedicata a Sant’Olcese: “L’anno delle assunzioni, ma lo Stato è lontano”.

Si sottolinea infatti il grande sforzo che l’amministrazione e gli uffici stanno compiendo dal punto di vista del personale: 4 nuove assunzioni già formalizzate, qualche partenza in vista tra fine 2020 ed inizio 2021 per raggiunti limiti di età. Un Comune che cerca di rinnovarsi, ma il Sindaco e gli Amministratori sono sempre più soli. In attesa di risposte sulle somme urgenze già terminate del 2019, così come sulle criticità già segnalate alla Regione. Con la prevenzione che rimane nel cassetto.

Nonostante tutto è in partenza la gara per il ponte di Isola e la casa alluvionata sarà finalmente abbattuta, mentre resta in piedi proprio lì in zona, a Isola, la messa in sicurezza di un intero versante che ha creato una frana causa dello sgombero forzato di alcune abitazioni. Se il soggetto non interverrà, lo dovrà fare il Comune per poi rivalersi su di lui in qualità di proprietario. “Normale? Dicono che un sindaco non possa fare altro, altrimenti, si chiamerebbe danno erariale. Osservando lo stato delle nostre colline non prevedere un fondo ad hoc e ragionare in questo modo è semplicemente follia”, spiega il Sindaco amaramente.

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com