Un’assemblea pubblica sulla salute in Valpolcevera

Su iniziativa dei Circoli della Valpolcevera e dell’Alta Valpolcevera, il PD ha organizzato un’assemblea pubblica per discutere di due temi fondamentali per la qualità del servizio sanitario in vallata: la realizzazione di una Casa della Salute e la difesa dell’Ospedale Villa Scassi, per il quale il Piano Sociosanitario regionale del centrodestra prevede invece un intervento di depotenziamento. L’incontro si terrà oggi  venerdì 15 dicembre alle ore 17 presso il teatro della Soc. Certosa, in via San Bartolomeo della Certosa 11.

Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.




Annunci

Qui e non solo in edicola: volontariato, la forza di Sanna

 

… e di tutto il Comune. Nel nuovo numero del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni” si parla, tra le altre cose, della marcia in più che i volontari riescono a dare a Sant’Olcese.

Naturalmente in primo piano i risultati della festa della solidarietà e quelli dell’esercitazione di protezione civile con, appunto,  volontari protagonisti. Protezione civile, e pulizia dei rivi “Quando la Regione garantisce 8 mila euro per la puliziadei torrenti e tu Comune puoi aggiungerne al massimo 5 devi  evitare illusioni nei confronti dei cittadini. Abbiamo fatto quanto possibile, ma con queste cifre è sempre troppo poco”, spiega il Sindaco con un po’ di amarezza. Discorso differente in caso di finanziamenti extra ordinarietà come dimostrano le azioni importanti di cui abbiamo parlato sul versante a nord di Piccarello (Gazu e Ciubega).

Si parla naturalmente anche dei risultati ottenuti sullo sblocco della vicenda legata al fallimento Garaventa, sia per Comago che per Torrazza. E poi cenni anche alle vicende del nuovo ambulatorio medico e della questione campo Sinti di Bolzaneto. Senza dimenticare i nuovi marciapiedi di Via Don Sturzo, con annessa casetta del latte e la riqualificazione della piazzetta di Trensasco.

Infine, un gustoso articolo su Lorenzo Torre, il Giotto del nuovo millennio residente sulle alture di Sant’Olcese.

 

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com

Centro Valetudo: Venerdì e Sabato appuntamenti da non mancare!

WhatsApp Image 2017-10-18 at 08.21.50

Venerdì 20 e Sabato 21 Ottobre Il Centro Valetudo di Paolo Agresta organizza due incontri da non perdere.

Venerdì consulenza ayurvedica e diagnosi del polso(richiesta prenotazione).

Sabato sarà la volta di affrontare un argomento che tocca sempre più persone: le intolleranze alimentari.

Paolo e il Centro Valetudo Vi aspettano!

20-21 ottobre: due importanti eventi promossi dal Centro Valetudo

Primo appuntamento (Consulenza Ayurvedica e diagnosi del polso) su prenotazione presso il Centro Valetudo fissato per venerdì 20 ottobre su prenotazione. Il secondo (Le intolleranze alimentari) sabato 21 ottobre presso il Centro Socio Culturale di Manesseno. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Piccarello: una nuova sede per l’ambulatorio medico

I locali dell’ex urbanistica sono stati appena ristrutturati e messi a disposizione per salvare il presidio medico in frazione Piccarello, altrimenti destinato a scomparire. Da lunedì la Dott.sa Alessandra Albarello riceverà i cittadini nel nuovo ambulatorio, con i seguenti orari.

Lunedì dalle 15:00 alle 18:00;
Giovedì dalle 8:30 alle 11:30.

 

Occhio alla vista, con la Croce d’Oro di Manesseno!

La Croce d’Oro di Manesseno organizza un’importante giornata di prevenzione oculistica (prevenzione delle malattia della retina e del cristallino) che, grazie ai Lions Club – Genova Alta Valpolcevera si terra nei locali dell’associazione (Passo P.A. Croce d’Oro, 6) domenica 17 settembre 2017 dalle 9.30 alle 17.30.

L’esame è completamente gratuito e non è necessaria prenotazione. Per tutte le info potete contattare la sede della Croce d’Oro al numero 010.710995.

Quattro passi per la vita 2017: undicesima edizione!

La Sezione di Pontedecimo di AS.LI.DIA. organizza, per domenica 28 maggio 2017 l’undicesima edizione della manifestazione  “4 PASSI X LA VITA “ che si terrà come di consueto nel parco di Villa Serra. La partecipazione a questo importante evento consentirà di far beneficiare le persone con diabete e non di una attività di prevenzione, costituita da uno screening ed una attività motoria, collettiva e divertente.
Al termine della passeggiata, ai partecipanti, vengono distribuiti generi di ristoro per compensare il dispendio di energie. Per il saluto finale si alterneranno sul palco medici specialisti che affronteranno il tema del Diabete e della corretta alimentazione.

Di seguito il programma ufficiale dell’evento.

Villa Serra: la salute in movimento con “Insieme Camminando 2017”

L’ Associazione diabetici di Pontedecimo propone di aiutare i diabetici e i loro famigliari nella gestione della malattia, dando informazioni sull’alimentazione, sui benefici dell’attività fisica, e in generale sui corretti stili di vita, tutti fattori indispensabili affinché le terapie farmacologiche abbiano efficacia.

Proprio in quest’ottica, l’associazione propone una passeggiata nel meraviglioso parco di Villa Serra, con la misurazione della glicemia e una merenda (con un contenuto di calorie pari a quelle consumate). Appuntamento per sabato 13 maggio 2017 alle ore 9. Di seguito il programma ufficiale.

La salute in movimento, con Anna Sessi

Questa volta nella rubrica “Parliamo di nutrizione con Anna Sessi”, si parla dell’importanza dell’attività fisica e dello sport per la nostra salute, e di un evento speciale, di cui alleghiamo il volantino ufficiale.

Buona lettura!

Continua a leggere

Primo soccorso: progetto formativo per i ragazzi delle medie

pronto soccorso

Si è concluso ieri al palazzetto il progetto di primo soccorso a scuola “impariamo a salvare una vita” che ha coinvolto i ragazzi delle classi quinte delle scuole Matteotti e di Vittorio e le terze medie della Ada Negri. I ragazzi hanno dapprima appreso dai docenti le tecniche salvavita in maniera teorica in classe ( insegnanti precedentemente formati a seguito di un incontro con i formatori Anpas) per poi applicarle direttamente sui manichini con i volontari della p.a. croce d’oro Manesseno. I ragazzi hanno appreso come chiamare correttamente i soccorsi, cosa fare e non fare in attesa dell’ambulanza e la cosa più importante ha no appreso le manovre di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo in età adulta e pediatrica. Hanno dimostrato una grande voglia di imparare e una grande curiosità ponendo a noi istruttori domande su tutto ciò che concerne il primo soccorso.

Un caloroso ringraziamento alla P.A. Croce D’oro di Manesseno e ai suoi fantastici volontari che anche quest’anno hanno formato più di cento ragazzi delle nostre scuole. Anche questi progetti sono importanti, in una comunità come la nostra, per attivare quelle energie di cittadinanza attiva e responsabile che si possono imparare fin da ragazzi.

Un grazie anche alle insegnanti della scuola media Negri che lavorano su progetti stimolanti e che hanno saputo accompagnare i ragazzi in questo percorso.

 

Croce d’Oro: un incontro sul primo soccorso pediatrico

La croce d’oro Manesseno da sempre attenta al mondo pediatrico organizza un incontro rivolto a genitori, nonni, baby sitter e a tutte le persone che sono interessate ai bambini dal titolo “Primo soccorso Pediatrico: cosa sapere, cosa fare e cosa non fare”.

Relatore della serata il Dottor A. Ferrando, pediatra di famiglia, che tratterà tra gli altri argomenti di febbre, diarrea, piccoli traumi con un ripasso alle manovre di disostruzione.
L’appuntamento è per venerdì 31 marzo dalle ore 20.45 presso il Centro socio culturale di Manesseno, via A. Gramsci 11. Per informazioni telefonare al 010.710995.

 

Sabato 7 gennaio 2017: apertura straordinaria di 13 studi medici

Riceviamo e pubblichiamo l’informativa della ASL per questo periodo di “picco influenzale”. Per il nostro territorio (Distretto 10) i due studi aperti (di cui uno a Manesseno) dalle 9 alle 13 sono:

  • STUDIO MANESSENO  DOTT. ENRICO MURATORE  VIA G. POIRE’ 13
  • STUDIO RIVAROLO  DOTT. FERDINANDO GHINI VIA CELESIA 54R

medici