Protezione Civile sempre presente

Si è tenuta questa mattina la riunione operativa insieme ai volontariati delle Pubbliche Assistenze e alla Guardia Antincendi sui temi di Protezione Civile.

Le condizioni meteorologiche hanno modificato il programma della giornata, ma l’incontro ha permesso di aggiornare le procedure da adottare durante le fasi di allerta e di far conoscere gli impegni e gli investimenti fatti dall’amministrazione a tutela del territorio.

Stante inoltre le previsioni meteo di forti piogge per i prossimi giorni seguiranno aggiornamenti in merito

Giornata della Protezione Civile a Sant’Olcese

Nella settimana Nazionale dedicata alla Protezione Civile, anche il Nostro Comune ha organizzato una giornata dedicata alla prevenzione del territorio. L’appuntamento con l’amministrazione, le associazioni di volontariato e la cittadinanza tutta è per sabato 19 ottobre alle ore 8.30 presso la Piazza del Comune. Di seguito tutti i dettagli dell’evento che vedrà anche la pulizia di alcuni rivi in zona Piccarello.

CastaRock 2019: evento rinviato al 26 ottobre

La nostra prima castagnata a Piccarello è rinviata a sabato 26 ottobre a causa della concomitanza con altri eventi del territorio.

Questa decisione è stata presa perché ci sembrava corretto non far coincidere eventi con lo stesso scopo: la beneficenza. Quest’anno purtroppo è accaduto in maniera abbastanza frequente che alcuni eventi si sovrapponessero. Questo, se da una parte è comunque segno di grande vivacità ed inventiva della nostra comunità, dall’altro ha evidenziato la criticità naturali di questo anno di transizione amministrativa.

Per il 2020 la Pro Loco si impegnerà nuovamente a stilare un calendario completo insieme e nell’interesse di tutte le associazioni. Associazioni che, dal canto loro, verranno adeguatamente informate dall’Amministrazione nel prossimo incontro, previsto per il 10 ottobre, sulle richieste di autorizzazione per lo svolgimento delle varie manifestazioni sul territorio del nostro Comune, necessarie anche per permettere al Comune di conoscere per tempo eventuali criticità da ogni punto di vista: la sicurezza, l’impiego della Polizia Locale, i permessi e le responsabilità, i patrocini e i contributi. Insomma tutto ciò che gravita attorno al prezioso associazionismo santolcesino.

L’amministrazione comunale

Piccarello: arriva CastaRock 2019!

ATTENZIONE! EVENTO RINVIATO A SABATO 26 OTTOBRE ORE 12

Per la prima volta arriva in piazza Marconi a Piccarello CastaRock: castagne, street food, vino, birra e musica in compagnia!

Tutti i dettagli (anche dei gruppi musicali) nelle locandine ufficiali.

 

Venerdì 13 settembre: non solo teatro a Piccarello!

Venerdì 13 Settembre, la Compagnia dialettale locale “Gli Amici di Enzo” porterà in scena la sua ultima commedia,“Ma cose sucėde n’to paesin do Monte Ciumin?”, scritta e diretta da Mario Pompeo.

Il ritrovo è come sempre alle 21:00 in Piazza a Piccarello, ma, per chi non vuole rinunciare ad una veloce e succulenta cena all’aperto, dalle 19:30 vi prepareremo fagioli e salsiccia in piazza. Il meteo è dalla nostra parte. Cosa aspetti a prenotare per l’ultima cena d’estate all’aperto? Telefona a Lorenzo (346.9637209)

Vi aspettiamo!

Venerdì 13 settembre: a Piccarello con Gli Amici di Enzo

Venerdì 13 Settembre, la Compagnia dialettale locale “Gli Amici di Enzo” porterà in scena la sua ultima commedia,“Ma cose sucėde n’to paesin do Monte Ciumin?”, scritta e diretta da Mario Pompeo.

Il ritrovo è come sempre alle 21:00 in Piazza a Piccarello, ma, per chi non vuole rinunciare ad una veloce e succulenta cena all’aperto, dalle 19:30 vi prepareremo fagioli e salsiccia in piazza.

Per prenotazioni: Lorenzo 346.9637209

Vi aspettiamo!

Ufficio postale mobile di Manesseno chiuso per sciopero

La Direzione di Poste italiane segnala che, nei giorni 1-3 Agosto 2019, a seguito dello sciopero nazionale indetto dalle Società di Service l’Ufficio Postale Mobile di Manesseno rimarrà chiuso. In sostituzione sarà disponibile uno sportello aperto presso l’Ufficio Postale di Sant’Olcese (Piccarello) dove sarà presente la Direttrice.

 

Lo spettacolo di Ugo Dighero è gratuito!

Su un noto quotidiano locale è apparsa erroneamente la notizia di un biglietto da 8 a 10 euro per assistere allo spettacolo teatrale di Ugo Dighero, previsto per giovedì 18 luglio a Piccarello, che invece è assolutamente gratuito ed offerto dal Comune.

Approfittiamo di questa puntualizzazione per invitarvi anche a prenotare per la spaghettata che precederà lo spettacolo. Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

Ugo Dighero a Piccarello: grande teatro e non solo!

Non solo teatro dunque. La grande serata si aprirà con una spaghettata in piazza. Appuntamento per giovedì 18 Luglio 2019 a partire dalle 19.30. E’ gradita la prenotazione, chiamare Lorenzo al 346.9637209. Per i dettagli sullo spettacolo teatrale (inizio ore 21.30) clicca qui.

Ugo Dighero a Piccarello: i primi dettagli

Ugo Dighero

In attesa del manifesto e dei dettagli della festa, presentiamo con un pizzico di orgoglio quello che per il Comune di Sant’Olcese è un evento davvero importante. L’appuntamento, nell’ambito del Festival dell’Acquedotto promosso ed organizzato dal Teatro dell’Ortica, è per giovedì 18 Luglio 2019 alle 21:30 a Piccarello. Ingresso gratuito. Di seguito la presentazione ufficiale dal sito ufficiale del teatro.

Un irresistibile Ugo Dighero rivisita due celebri monologhi di Dario Fo – Il primo miracolo di Gesù Bambino e La parpàja topola.

È forse la più famosa fabulazione di Dario Fo, quella che l’ha reso celebre in tutto il mondo: lo spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare come un falco sulla satira politica. Il Mistero buffo è un contenitore magmatico e sorprendente. Torna in scena oggi nella vibrante interpretazione di Ugo Dighero: un omaggio al Premio Nobel che mostra ancora intatta la sua grande forza comica. Di quel patrimonio di invenzioni si fa carico l’attore genovese, che propone la sua versione di due celebri passi del Mistero buffo. A partire da Il primo miracolo di Gesù bambino, monologo che affonda le sue radici nei Vangeli Apocrifi e diventa una parabola di popolare sensibilità. Il secondo è il travolgente La parpàja topola, tratto dal Fabulazzo osceno del 1982, storia di un contadino sempliciotto cui va in sorte l’eredità del padrone. E lui, misogino e scorbutico, si trova circondato da aspiranti spose.

Al di là delle vicende e delle trame, le fabulazioni sono terreno impervio per ogni attore: creazione di linguaggi fantastici, tra dialetto e grammelot, storie scabrose che si mutano in miracoli poetici, i testi di Mistero buffo richiedono all’interprete doti non usuali, capacità camaleontica di evocare mille personaggi, di coniugare Medioevo e presente, di tenere un occhio sul testo e uno sull’improvvisazione. Come ha spiegato Ugo Dighero: «Sono affabulazioni in cui chi racconta interpreta anche tutti i personaggi che dialogano tra loro, quindi bisogna usare tutte le tecniche, soprattutto la commedia dell’arte, con le maschere. Se gestisci tutto ciò, è come sedersi al volante di una Ferrari che bisogna saper guidare, ma va che è una meraviglia». Dighero ci riesce e il risultato non manca.

Festa in piazza: un successo senza precedenti!

Quasi 500 persone servite, decine di volontari, amministratori trasformati in camerieri e non solo.

L’ormai tradizionale festa in piazza, edizione 2019, la prima per la nuova squadra si è rivelata un successo senza precedenti. Un successo a tutti i livelli, dalla partecipazione all’organizzazione.

Tanti sono i ringraziamenti. In primis i volontari: splendidi, pazienti ed estremamente efficienti. Una garanzia ogni anno. Il Nostro Sindaco e tutta la squadra: uniti e compatti come non mai. Infine grazie a tutti Voi. Grazie per essere sempre vicino a Noi, condividendo splendidi momenti assieme.

Al prossimo anno!