Piccarello Estate – venerdì 3 agosto vanno in scena Gli Amici di Enzo

Venerdì 3 Agosto

Venerdì 3 Agosto ultimo appuntamento con la rassegna “Piccarello Estate“.

Per l’occasione, la Compagnia dialettale locale “Gli Amici di Enzo” porterà in scena la sua ultima commedia, ‘Na mexinn-a co-e gambe.

Il ritrovo è come sempre alle 21:00 in Piazza a Piccarello, ma, per chi non vuole rinunciare ad una cena all’aperto, dalle 19:00 l’Arci di Piccarello organizza la grigliata in piazza.

Per prenotazioni 331 3164105.

Vi aspettiamo!

Annunci

Rio Ciubega: lavori a gran ritmo!

Ecco alcune foto dei lavori sul Rio Ciubega. Le opere proseguono a gran ritmo: grazie a questi miglioramenti delle difese spondali si sta mitigando il rischio idrogeologico di uno dei versanti più critici del nostro territorio. In questo momento l’amministrazione sta aspettando risposte da parte della Regione sulla possibilità di utilizzare il ribasso d’asta del cantiere del Rio Gazu per investire ancora su questa zona. Vi terremo aggiornati.

Piccarello Estate: arriva Cirano Trash 4.0

5829piccola

Torna questo venerdì, il 27 luglio alle ore 21, un nuovo appuntamento con il teatro in Piazza nella cornice di Piccarello.

Il Teatro dell’Ortica porta in scena “Cirano Trash 4.0”.

Lo spettacolo vede protagonisti due attori e una giovane attrice. Il racconto si snoda secondo il filone del teatro di narrazione, intervallato da momenti in cui si passa al teatro d’azione, come in un film di cappa e spada, ed altri in cui l’aspetto didattico del racconto prende il sopravvento.

Un’occasione per raccontare un personaggio reso famoso dalla penna di Edmond Rostand, ma anche per attualizzarlo in un’epoca che ha bisogno, se non di “eroi”, quantomeno di dignitosi portabandiera.

Il tutto sarà accompagnato dall’ Apericena dell’Arci di Piccarello: per prenotazioni 3313164105.

Lo spettacolo, invece, sarà gratuito.

 

 

Sabato 23 giugno: torna la festa in piazza a Piccarello!

il Comune di Sant’Olcese e la Pro Loco Sant’Olcese sono lieti d’invitare la cittadinanza ad una nuova festa nella piazza pedonale Guglielmo Marconi di Piccarello. Una serata per stare in compagnia con ottimo cibo e musica e moltissime sorprese. Appuntamento per sabato 23 giugno, prenotazioni entro il 22 giugno!

Non mancate e cominciate a prenotare! Trovate tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

 

 

 

 

Sabato 12 Maggio a Piccarello esplode l’arte

Sabato 12 Maggio non mancate al nuovo appuntamento organizzato dall’Arci di Piccarello: una giornata tra gli artisti locali ci farà vivere in un’atmosfera suggestiva in piazza Marconi, tra musica, poesia, cabaret, pittura e gourmet.

E per i più piccoli, dalle 15:00 laboratorio con il tornio!

Non perdete l’appuntamento, tutti dettagli nella locandina.

Aggiornamento dal COC: si attende la riapertura della provinciale di Trensasco

Giornata senza sosta per la protezione civile del Comune. In questo momento si stanno verificando gli allagamenti in un appartamento in zona Torrazza, mentre la Polizia Municipale di Genova annuncia la possibile riapertura a senso unico alternato della Provinciale di Trensasco tra circa tre ore, salvo peggioramento delle condizioni. Si segnalano alberi abbattuti in via Trepexi. Seguite i prossimi aggiornamenti.

Lo sportello STL riprende la sua attività

InfoLavoro

Gli operatori dello sportello STL (ex InformaLavoro) , ringraziando le Amministrazioni per la solerzia con la quale hanno trovato nuove sedi per garantire l’erogazione del servizio STL, comunicano che dalla prossima settimana lo Sportello sarà regolarmente aperto.

Di seguito i nuovi orari e sedi:

– Lunedì 14/16:30, Pedemonte
– Martedì 14/16:30, Piccarello
– Mercoledì 10/12:30, 14/16:30, Pedemont
– Giovedì 10/12:30, 14/16:30, Piccarello
– Ultimo Venerdì del mese, 9:30/12:30, Mignanego

le sedi sono:

Sant’Olcese, Piccarello, Piano terra del Comune, p.zza G. marconi 40
– Serra Riccò, Pedemonte, piano Biblioteca Comunale, Via medicina 20b
– Mignanego, ufficio Servizi Sociali, P.zza G. Matteotti 1

Per informazioni scrivere a infolavoro@comune.santolcese.ge.it

Patrimonio: completato l’iter di acquisto dell’autorimessa ex SASSO di Piccarello

L’Autorimessa ex-SASSO in un’immagine di repertorio (Google)

Ieri pomeriggio è stato concluso l’iter, iniziato con l’insediamento della Giunta Sanna, per l’acquisto dell’autorimessa ex-SASSO di piazza Marconi a Piccarello. I proprietari hanno raggiunto l’accordo ed il rogito è stato firmato in sala Giunta, alla presenza del Sindaco, del Responsabile del settore finanziario e dell’Assessore competente. Dopo 3 anni, il processo di accorpamento degli uffici si può dire quindi pressoché concluso, con l’azzeramento degli affitti e l’accrescimento del patrimonio comunale. Ma non ci fermiamo: la razionalizzazione proseguirà con l’analisi puntuale del patrimonio immobiliare da alienare o destinare a nuovi servizi.

Il dolce ronzio … di Piccarello

Tra le aziende santolcesine debuttanti al Mercatino a Km0, oggi vi presentiamo l’apicoltura “Dolce ronzio”, con sede in via Rosselli 7 (chiamate il 3277483046 prima di andare). Ecco la presentazione tratta dalla pagina Facebook ufficiale.

Dalla passione smisurata per la natura , dopo molti anni di studi, nasce questa nostra piccola realtà “Dolce Ronzio”, grazie alla quale stiamo provando a realizzare i nostri sogni di poter lavorare a contatto con la natura e di fare un lavoro utile dal punto di vista ambientale.

Sono entrato a far parte di questo mondo forse per caso , in un momento dove le strade erano molte ma non troppo chiare , senza pormi più limiti mi sono lanciato , del tutto inconsapevole , con l’aiuto della mia Dolce metà , molto timoroso ( E se mi pungono? Sarò allergico? Sarò capace?).

Ho fatto le prime telefonate per cercare qualcuno che mi insegnasse e , trovatolo alla prima chiamata , quando il mio “Master” mi ha aperto la prima Arnia davanti agli occhi la via è diventata chiara , è stato amore a prima vista , un esplosione di meraviglia e curiosità e voglia di sapere e di fare!

Le Api mi hanno rapito il cuore !

Così cercando di imparare il più possibile (e con le api ho capito che non smetterò mai di imparare) , con la mia compagna e scortati dal nostro fedele Rufy abbiamo intrapreso questa avventura sperando che possa durare una vita 🙂

Qui e non solo in edicola: volontariato, la forza di Sanna

 

… e di tutto il Comune. Nel nuovo numero del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni” si parla, tra le altre cose, della marcia in più che i volontari riescono a dare a Sant’Olcese.

Naturalmente in primo piano i risultati della festa della solidarietà e quelli dell’esercitazione di protezione civile con, appunto,  volontari protagonisti. Protezione civile, e pulizia dei rivi “Quando la Regione garantisce 8 mila euro per la puliziadei torrenti e tu Comune puoi aggiungerne al massimo 5 devi  evitare illusioni nei confronti dei cittadini. Abbiamo fatto quanto possibile, ma con queste cifre è sempre troppo poco”, spiega il Sindaco con un po’ di amarezza. Discorso differente in caso di finanziamenti extra ordinarietà come dimostrano le azioni importanti di cui abbiamo parlato sul versante a nord di Piccarello (Gazu e Ciubega).

Si parla naturalmente anche dei risultati ottenuti sullo sblocco della vicenda legata al fallimento Garaventa, sia per Comago che per Torrazza. E poi cenni anche alle vicende del nuovo ambulatorio medico e della questione campo Sinti di Bolzaneto. Senza dimenticare i nuovi marciapiedi di Via Don Sturzo, con annessa casetta del latte e la riqualificazione della piazzetta di Trensasco.

Infine, un gustoso articolo su Lorenzo Torre, il Giotto del nuovo millennio residente sulle alture di Sant’Olcese.

 

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com

Esercitazione di protezione civile: gli aspetti tecnici

L’esercitazione di Protezione civile di ieri, oltre a farci trascorrere una bellissima e divertente mattinata, ci ha dato l’opportunità di testare i nostri sistemi informativi e, soprattutto, il coordinamento tra i vari attori del Centro operativo comunale.

Dopo il discorso introduttivo del Sindaco, che ha spiegato le motivazioni che hanno portato agli investimenti sulla protezione civile e all’approvazione del nuovo Piano, si è passati al primo test della sirena posta sulla casa comunale, con valutazione capillare delle zone di criticità nella ricezione di detto segnale di allarme.
 
Continua a leggere

Il Comune chiama, cittadini e volontari rispondono!

Si è appena conclusa l’esercitazione di protezione civile a Piccarello. Ora i risultati delle prove e le comunicazioni tra Comune e volontari verranno verbalizzate.in un documento ufficiale e verranno messi agli atti in vista della prossima approvazione del nuovo Piano di protezione civile. 

Un grazie di cuore a tutti i cittadini ed i volontari che hanno partecipato a questo importante momento di informazione e di test dei nostri sistemi di allerta!