Spaghettata pre-spettacolo Dighero: ultimi posti!

DSC_4748p-2-2-2

Ultimi posti disponibili per la spaghettata di giovedì 18 Luglio!

Nella serata del grande show di Ugo Dighero, non perdetevi la spaghettata! Sangria per tutti!

Dalle 19.30! Per prenotarvi, Lorenzo 346.9637209

Vi aspettiamo!

Annunci

Lo spettacolo di Ugo Dighero è gratuito!

Su un noto quotidiano locale è apparsa erroneamente la notizia di un biglietto da 8 a 10 euro per assistere allo spettacolo teatrale di Ugo Dighero, previsto per giovedì 18 luglio a Piccarello, che invece è assolutamente gratuito ed offerto dal Comune.

Approfittiamo di questa puntualizzazione per invitarvi anche a prenotare per la spaghettata che precederà lo spettacolo. Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

Ugo Dighero a Piccarello: grande teatro e non solo!

Non solo teatro dunque. La grande serata si aprirà con una spaghettata in piazza. Appuntamento per giovedì 18 Luglio 2019 a partire dalle 19.30. E’ gradita la prenotazione, chiamare Lorenzo al 346.9637209. Per i dettagli sullo spettacolo teatrale (inizio ore 21.30) clicca qui.

Ugo Dighero a Piccarello: i primi dettagli

Ugo Dighero

In attesa del manifesto e dei dettagli della festa, presentiamo con un pizzico di orgoglio quello che per il Comune di Sant’Olcese è un evento davvero importante. L’appuntamento, nell’ambito del Festival dell’Acquedotto promosso ed organizzato dal Teatro dell’Ortica, è per giovedì 18 Luglio 2019 alle 21:30 a Piccarello. Ingresso gratuito. Di seguito la presentazione ufficiale dal sito ufficiale del teatro.

Un irresistibile Ugo Dighero rivisita due celebri monologhi di Dario Fo – Il primo miracolo di Gesù Bambino e La parpàja topola.

È forse la più famosa fabulazione di Dario Fo, quella che l’ha reso celebre in tutto il mondo: lo spettacolo-contenitore che volava sulle giullarate medievali per planare come un falco sulla satira politica. Il Mistero buffo è un contenitore magmatico e sorprendente. Torna in scena oggi nella vibrante interpretazione di Ugo Dighero: un omaggio al Premio Nobel che mostra ancora intatta la sua grande forza comica. Di quel patrimonio di invenzioni si fa carico l’attore genovese, che propone la sua versione di due celebri passi del Mistero buffo. A partire da Il primo miracolo di Gesù bambino, monologo che affonda le sue radici nei Vangeli Apocrifi e diventa una parabola di popolare sensibilità. Il secondo è il travolgente La parpàja topola, tratto dal Fabulazzo osceno del 1982, storia di un contadino sempliciotto cui va in sorte l’eredità del padrone. E lui, misogino e scorbutico, si trova circondato da aspiranti spose.

Al di là delle vicende e delle trame, le fabulazioni sono terreno impervio per ogni attore: creazione di linguaggi fantastici, tra dialetto e grammelot, storie scabrose che si mutano in miracoli poetici, i testi di Mistero buffo richiedono all’interprete doti non usuali, capacità camaleontica di evocare mille personaggi, di coniugare Medioevo e presente, di tenere un occhio sul testo e uno sull’improvvisazione. Come ha spiegato Ugo Dighero: «Sono affabulazioni in cui chi racconta interpreta anche tutti i personaggi che dialogano tra loro, quindi bisogna usare tutte le tecniche, soprattutto la commedia dell’arte, con le maschere. Se gestisci tutto ciò, è come sedersi al volante di una Ferrari che bisogna saper guidare, ma va che è una meraviglia». Dighero ci riesce e il risultato non manca.

Festa in piazza: un successo senza precedenti!

Quasi 500 persone servite, decine di volontari, amministratori trasformati in camerieri e non solo.

L’ormai tradizionale festa in piazza, edizione 2019, la prima per la nuova squadra si è rivelata un successo senza precedenti. Un successo a tutti i livelli, dalla partecipazione all’organizzazione.

Tanti sono i ringraziamenti. In primis i volontari: splendidi, pazienti ed estremamente efficienti. Una garanzia ogni anno. Il Nostro Sindaco e tutta la squadra: uniti e compatti come non mai. Infine grazie a tutti Voi. Grazie per essere sempre vicino a Noi, condividendo splendidi momenti assieme.

Al prossimo anno!

Festa in piazza: i biglietti vincenti della lotteria

Primo premio: cesto Enoteca Archinà numero 458

Secondo premio: cesto prodotti tipici salumificio Parodi numero 234

Terzo premio: buono centro estetico Pensiero stupendo Manesseno numero 93

Grazie a tutti per la splendida serata!

Festa in piazza a Piccarello: prenotati subito!

Prenotazioni già a gonfie vele per la festa nella piazza pedonale Guglielmo Marconi di Piccarello. Per essere sicuro del posto, non aspettare all’ultimo momento. Appuntamento per venerdì 21 giugno 2019, prenotazioni entro la stessa data (entro le ore 12 o al raggiungimento di 300 coperti, telefonate al 3469637209 – Lorenzo)

Venerdì 21 giugno: torna la festa in piazza a Piccarello!

Anche quest’anno il Comune di Sant’Olcese è lieto d’invitare la cittadinanza all’ormai tradizionale festa nella piazza pedonale Guglielmo Marconi di Piccarello. Una serata per stare in compagnia con ottimo cibo e musica e moltissime sorprese. Appuntamento per venerdì 21 giugno 2019, prenotazioni entro la stessa data (entro le ore 12 o al raggiungimento di 300 coperti).

Non mancate e cominciate a prenotare! Trovate tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

 

 

 

 

Piccarello: presentazione del libro “Vite di carta” di Simone Pancotti

Simone Pancotti, classe 1982, qualche anno dopo aver conseguito la maturità classica scoprì di essere affetto da sclerosi multipla. Aveva 22 anni e frequentava il corso di laurea in Conservazione dei Beni Culturali a Ravenna ma dovette abbandonare tutto.

Oggi, grazie ad una nuova terapia e ad una grande forza di volontà, Simone è riuscito a rialzarsi e a coronare il sogno di pubblicare il suo primo romanzo, Vite di carta. Il libro è uscito ed è disponibile nelle librerie e nei rivenditori on-line. Il Circolo ARCI di Piccarello ci dà l’occasione di conoscere questo autore e la sua opera. Appuntamento per sabato 15 giugno alle ore 17. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Viabilità e sicurezza sempre in primo piano

Tutto è pronto per la partenza del primo lotto del marciapiede, che metterà in sicurezza il tratto di strada che collega Manesseno ed Arvigo (100 mila euro).

Intanto le asfaltature continuano sul nostro territorio (150 mila euro): ora è la volta di Vivagna e San Bernardo.

Piccarello: il tour si conclude … A ritmo altissimo!

Ancora una serata partecipatissima, quella appena conclusa a Piccarello. Il programma è arrivato finalmente nel luogo simbolo del Comune dove, se la gente lo vorrà, troverà la sua attuazione nei prossimi 5 anni. E adesso ci prepariamo a vivere l’ultima giornata di festa, dove speriamo di vedere nuovamente tanta gente, la nostra forza.

#alritmodiArmando

Nuovo parcheggio di via Grandi: lavori in corso

Lavori in corso in via Achille Grandi, per permettere maggiore vivibilità della zona incrementando la possibilità di parcheggio ed aumentando la sicurezza della provinciale in quel tratto, dove i cittadini molto spesso sono costretti a parcheggiare lungo la strada. Sicurezza aumentata anche con l’installazione dei dispositivi luminosi in corrispondenza degli attraversamenti pedonali, in moltissimi punti del nostro comune. Nelle foto, il progetto e lo stato dei lavori.