Mercatini di Natale: il manifesto ufficiale!

L’amministrazione comunale di Sant’Olcese, in collaborazione con la Consulta delle Attività produttive di Sant’Olcese, organizza i mercatini di Natale 2019!

Domenica 1 Dicembre 2019 la Nostra Via Poirè, frazione Manesseno, si animerà dalle prime luci dell’alba, con tantissime novità!
Quasi un km fra banchetti, street food, musica, luci e non solo!

Una giornata che vedrà, ad esempio, le Nostre attività commerciali aperte, la pista di pattinaggio su ghiaccio, l’arrivo di Babbo Natale, il concerto dei piccoli e l’accensione del Nostro albero di natale, con una grande sorpresa!

Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale!

 

 

Domenica 1° dicembre arrivano i mercatini di Natale!

L’amministrazione comunale di Sant’Olcese, in collaborazione con la Consulta delle Attività produttive di Sant’Olcese, organizza i mercatini di Natale 2019!

Domenica 1 Dicembre 2019 la Nostra Via Poirè, frazione Manesseno, si animerà dalle prime luci dell’alba, con tantissime novità!
Quasi un km fra banchetti, street food, musica, luci e non solo!

Una giornata che vedrà, ad esempio, le Nostre attività commerciali aperte, la pista di pattinaggio su ghiaccio, l’arrivo di Babbo Natale, il concerto dei piccoli e l’accensione del Nostro albero di natale, con una grande sorpresa!

Continuate a seguirci per ulteriori dettagli e seguite l’evento sulla nostra pagina Facebook.

#santoonice2019: arriva l’inverno, tutti a pattinare!

Natale si avvicina, tempo di regali…e quest’anno l’Amministrazione Comunale ha pensato ad un regalo speciale per tutti i nostri concittadini e per chi verrà a trovarci.

La grande attrazione del periodo natalizio a Sant’Olcese sarà una pista di pattinaggio su ghiaccio vero, installata nell’ex campetto di calcio a Manesseno. Bambini, ragazzi e adulti potranno provare la magia dei pattini con le lamine a partire da sabato 30 novembre, giorno della grande inaugurazione con ingresso gratuito, e poi tutti i giorni sino al 6 gennaio, in piena atmosfera natalizia con musica e tante sorprese.

A breve pubblicheremo tutti i dettagli e il calendario degli eventi in programma.

Preparate guanti, sciarpe, berretti e una buona dose di equilibrio…il divertimento è assicurato! #santoonice2019

Qui e non solo: le sorprese di Natale prendono forma!

Il nuovo numero di “Qui e non solo dintorni”, in edicola in questi giorni, tocca moltissimi temi legati al nostro Comune. Ve li riassumiamo in pillole.

Si parte dal grande Attilio Besagno e la sua xiloteca. Ottant’anni di sapere e conoscenza, festeggiati anche con le telecamere di Primocanale in casa. La carta anagrafica del maestro indica 92 primavere, ma l’artigiano del legno è innamorato di qualsiasi pianta presente in natura da quando aveva 12 anni: 8 decenni dedicati alla cultura!

In primo piano anche i temi legati ai lavori pubblici: la frana di Beleno, un’opera di ripristino che ha messo a dura prova il Comune dal punto di vista tecnico e finanziario, una difficoltà che forse non tutti hanno colto. Un inseguimento continuo quello della messa in sicurezza del territorio, viste le ridotte capacità di spesa ed i finanziamenti all’osso. Ora si deve cercare di ovviare alle difficoltà delle famiglie coinvolte nel crollo del guado di Mainetto. Un impegno perseguito assieme al Comune di Serra Riccò, in attesa della partenza del progetto definitivo.

Si forniscono ulteriori dettagli anche per le colonnine di ricarica elettrica a Manesseno, un progetto a cui teniamo tantissimo. E poi gli eventi. La novità più eclatante è una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio che approderà negli spazi dell’ex campetto di Manesseno dal 30 novembre. E poi giorno successivo accensione dell’albero e mercatini in via Poirè con oltre 130 banchi grazie al coinvolgimento della Consulta Attività Produttive. Sarà l’occasione per presentare il nuovo video promozionale di Sant’Olcese, proiettato su maxischermo all’entrata del paese, e annunciare un impegno benefico in favore della San Vincenzo e del Centro d’Ascolto Vicariale. Il sabato precedente ecco la collocazione di tre panchine rosse, un’iniziativa promossa in sinergia con il consiglio comunale dei ragazzi per porre l’accento sul terribile fenomeno della violenza contro le donne. Davvero tantissime le iniziative, che elencheremo man mano, con tutti i classici eventi confermati, dal tradizionale concerto dei ragazzi alla cena per gli over 60.

Ultima chicca, siamo al lavoro per portare al di fuori di Sant’Olcese la sera del 6 dicembre, il Memorial Sbacche, con una diretta televisiva che vuol essere un appuntamento ambitissimo dalle squadre dei canterini trallalero e, quindi, un ulteriore orgoglio per Sant’Olcese.

Dopo l’immancabile e meritato spazio per il Nobile Protettorato dell’arte del salame di Sant’Olcese troverete, per finire, anche un parrucchiere santolcesino, non certo un parrucchiere come tutti gli altri.

Per approfondire questi temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328/2020805
redazionequi@gmail.com

Concorso “Presepi per la scuola” di Mele: scuola Luzzati presente!

La Confraternita Sant’Antonio Abate di Mele, in occasione delle Festività Natalizie, ha organizzato all’interno del settecentesco Oratorio un concorso di Presepi dedicato alle Scuole, al quale la nostra scuola dell’infanzia di Arvigo ha partecipato per il secondo anno consecutivo.

Ieri sera, in occasione dei festeggiamenti per la Festività Patronale, in Oratorio si sono svolte le premiazioni: un risultato ragguardevole per la “Luzzati”, che si è classificata al 18-esimo posto su oltre 130 opere presentate. Nelle foto un momento della serata, con la maestra Valeria premiata insieme con Emanuele e Francesco, e il presepe presentato, un lavoro originale, molto particolare e simbolico, realizzato quasi totalmente con materiale di recupero. Complimenti ai bambini e alle insegnanti!

A Manesseno arriva il presepe dei giovani della SOC

I giovani della SOC Sacra famiglia di Manesseno hanno allestito un bellissimo ed originale presepe nella Chiesa di S.Martino. Il presepe sarà aperto al pubblico il 1° ed il 6 gennaio dalle 15.30 alle 18.30. Non mancate, ne vale la pena!

Qui e non solo: il primo Natale senza il ponte

E’ in edicola il numero di Natale di “Qui e non solo dintorni”: ecco i principali argomenti di interesse comunale che troverete in questo numero.

Non si può non partire dalle analisi sul fatto che ha segnato tutta la città: interrogativi del primo Natale senza Ponte Morandi, con demolizione e ricostruzione sullo sfondo e disagi della Valpolcevera in primo piano.

Si prosegue con argomenti più leggeri, come è giusto che sia. Ed eccola, come sempre, la scuola di giornalismo della scuola Ada Negri di Manesseno; un po’ di amarcord per i dieci anni di questa bellissima iniziativa del Comune: “il nuovo giornalismo nasce a Manesseno”, si legge. Sant’Olcese centro del mondo? Beh non sarebbe una novità.

Mentre qualche pagina prima si celebrano i giovani amministratori Federico Romeo e Armando Sanna, ecco che, nell’articolo dedicato al nostro Comune, si torna a parlare delle “grandi opere” in corso: lavori sulle aree ex-Garaventa, palazzetto, campo sportivo di Manesseno. E anche della nuova appetibilità delle aree industriali della parte bassa della valle, che si sta popolando sempre più di aziende e lavoratori, sia nel nostro Comune sia nelle zone limitrofe. Questo significa opportunità di lavoro per i cittadini e per i commercianti, anche se, ovviamente, presenta anche un certo disagio in più per il traffico e la vivibilità della zona. Il Comune, anzi i Comuni, lavorano per conciliare le esigenze di tutti. Impossibile? Beh, diciamo che, nonostante i commenti che si leggevano qualche anno fa, Manesseno è molto più bella, vivibile ed attraente oggi di quanto non lo fosse prima. E, dal punto di vista della pianificazione urbanistica, si ricomincia a parlare del ponte di Mainetto, uno di punti principali del nuovo PUC, che potrebbe togliere il traffico pesante da via Don Luigi Sturzo, rendendo questa parte di Manesseno, la via dello sport, del parco, della scuola, dei numerosi negozi e ristoranti, decisamente più bella e sicura.

Spazio anche al progetto di Cisef, la cooperativa sociale che ha appena siglato una convenzione con il Comune per l’utilizzo degli spazi di Arvigo per nuovi ed importanti servizi sul nostro territorio: 37 dipendenti, un impegno dedicato ai servizi educativi e formativi soprattutto rivolti a minori e disabili, oltre a chi cerca lavoro.

Infine, a Natale non si può non parlare di feste. Luminarie, uno sforzo del Comune per sentirsi ancora di più comunità, E, naturalmente, l’impareggiabile calza della befana: obiettivo 40 metri! AUGURI!

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com

Il Natale a Sant’Olcese

Il Natale. Natale è ovunque. Natale è anche a Sant’Olcese ovviamente. Un Natale iniziato quasi un mese fa con l’accensione dell’albero ai mercatini di Via Poirè. Poi le luminarie, in tutte le frazioni del comune. Un piccolo gesto dal significato profondo.

Davvero tante sono state le iniziative di questo Natale Santolcesino. Dalla cena per gli over 60, passando al concerto natalizio dei ragazzi, sino alle iniziative di cittadini ed associazioni. La piazza di Trensasco, che grazie agli amici della società e alla rinata Osteria della Rue, ha visto prendere vita una straordinaria festa di Natale.

Il concerto della cantoria di Sant’Olcese, un appuntamento fisso della Nostra attesa natalizia.

Ma tante sono state le iniziative per dare colore e vita a questo Natale da parte delle associazioni.

Oggi, infine, l’amministrazione ha voluto, come ogni anno, festeggiare insieme agli ospiti della comunità alloggio di Manesseno. La Giunta, accompagnata dalla band del Nostro presidente del consiglio comunale, ha portato qualche momento di gioia e musica all’interno dell’alloggio. Momenti emozionanti a cui teniamo moltissimo.

Un Natale speciale insomma. Un Natale a ritmi alti, un Natale a Sant’Olcese!

Tanti auguri di cuore a tutti Voi!!

Questa sera non dimenticate la grande fiaccolata!

Per chi, tra le tante celebrazioni del territorio, decida di partecipare alla messa di Sant’Olcese Chiesa, ricordiamo la tradizionale fiaccolata organizzata dalla nostra Guardia Antincendi. Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

Gli auguri di fine mandato

Ed eccoci qui, quasi alla fine del nostro cammino insieme. Come l’anno scorso Sindaco ed Assessori hanno voluto unire gli auguri di buon Natale e di un felice 2019 ad un piccolo calendario che ci accompagnerà nell’anno nuovo, in distribuzione a tutte le famiglie.

Nell’opuscolo questa volta troverete solo i nostri auguri: per il consuntivo di questi cinque anni passati insieme lo racconteremo alla fine, negli incontri nelle frazioni che programmeremo per la prossima primavera.

La pubblicazione, autofinanziata da Sindaco ed assessori, è anche scaricabile a questo link.

Ladri in azione: prestare la massima attenzione

Ci giungono segnalazioni di tentativi di furto nel nostro territorio, in particolare nella frazione di Sant’Olcese Chiesa.

La raccomandazione è sempre quella di segnalare mezzi e persone sospette al comando dei Carabinieri di Serra Riccò o al numero 112. Vi invitiamo a prestare la massima attenzione.

Le pattuglie dei Carabinieri già da stamattina stanno girando per il territorio. Nonostante le limitate risorse, si sta tentanto di fare il massimo e il pattugliamento sarà intensificato in questi giorni di festa.

Ricordiamo che risulta fondamentale la segnalazione di targhe sospette anche da parte dei cittadini. Targhe che vengono registrate anche dalle telecamere nei 5 varchi di accesso ed uscita dal territorio.

I presepi di Vicomorasso

Chissà se questa iniziativa spontanea dei cittadini di Vicomorasso potrà diventare un appuntamento fisso. In tutta la frazione, dall’area giochi al Borgo antico fino al complesso residenziale principale, da quest’anno tanti piccoli presepi abbelliscono il paese, facendoci vivere un’atmosfera natalizia tutta particolare. Provare per credere! Complimenti, e Buon Natale a tutti!