Aspettando il nuovo bollettino meteo, sopralluogo nelle zone isolate

Ci vorrà qualche settimana per avere un nuovo guado sul torrente Secca, dopo il crollo che sabato mattina ha lasciato in condizione di semi-isolamento una quarantina di persone in località Ligge.

In mattinata sopralluogo delle due Amministrazioni coinvolte con l’assessore regionale alla protezione civile Giacomo Giampedrone. Subito dopo la fine dell’allerta, incontro in Regione per stabilire i tempi di ripristino provvisorio del passaggio carrabile e per sedersi ad un tavolo per il progetto definitivo del ponte di collegamento sul Secca, il cui studio di fattibilità è stato discusso qualche giorno fa dai Comuni di Sant’Olcese e Serra Riccò.

Prima dell’incontro è stato visionato da tecnici, amministratori e volontari del nostro Comune un percorso di emergenza per i mezzi di soccoreso, risultato idoneo per lo scopo. Le necessarie informazioni di coordinamento sono state divulgate alla centrale del 112 ed alla protezione civile regionale.

Infine, Sindaco e Giunta hanno nuovamente incontrato le famiglie per ribadire tutte le disponibilità dell’Ente, compreso il trasferimento in struttura delle famiglie che dovessero farne richiesta.

In questo momento il Centro Operativo comunale è in costante contatto con la Protezione cvile regionale, che dovrebbe emettere un avviso a breve. Intorno alle 15 nuova riunione per decidere l’eventuale chiusura di scuole e strutture del territorio. Restate aggiornati.

Annunci

Allerta arancione: Coc attivato

Appena scattata l’allerta meteo, Sindaco, amministratori, dipendenti e volontari della protezione civile, si sono ritrovati per attivare le procedure del Centro Operativo Comunale.

La situazione verrà monitorata per tutta la durata dell’allerta.

Una visita a sorpresa..

Questa mattina il Nostro sindaco Armando Sanna e l’assessore alla pubblica istruzione Matteo Boero si sono recati in tutte le scuole per salutare gli studenti, il corpo docente ed il personale di servizio, augurando loro un buon lavoro nell’inizio di questo anno scolastico.

Buona scuola a tutti!

Expo Valpolcevera 2019: Sant’Olcese presente!

Anche il Comune di Sant’Olcese presente a Pontedecimo per la 22esima edizione dell’Expo della Valpolcevera. Il nostro vice Sindaco ha seguito il corteo storico ‘Palio della Tavola Bronzea” ed ha visitato gli stand e gli spazi adibiti alla Fiera del bestiame.

(foto: comune di Serra Riccò)

La relazione di inizio mandato

E’ disponibile sul Portale Amministrazione Trasparente la Relazione di Inizio Mandato sottoscritta dal Sindaco. Numeri e parole, ma soprattutto fatti, per proseguire per altri 5 anni “a ritmo alto”.

Per raggiungere direttamente la sezione cliccare qui.

#alritmodiArmando

Frana di Beleno: gara in partenza

Dopo il riconoscimento parziale dei fondi richiesti dal Comune per il consolidamento della frana di via Amendola, è in partenza la gara per l’affidamento dei lavori. Una procedura che arriverà alla sua conclusione in breve tempo e darà il via alla definitiva sistemazione di questo tratto di strada.

 

Estate 2019: i cantieri non sì fermano

Un’altra estate calda per i lavori pubblici a Sant’Olcese: sono infatti numerosissimi i cantieri entrati nella fase operativa. Nel frattempo, il Comune andrà ad approvare a fine mese più di 150 mila euro di nuovi investimenti su questo settore.

Ma andiamo con ordine:

Prosegue secondo i piani la fase di estendimento dell’illuminazione pubblica: concluse le nuove tratte di Vallombrosa, Campi, Arvigo sopra.

Dalla prossima settimana iniziano i lavori per i nuovi attraversamenti pedonali intelligenti per migliorare la sicurezza dei pedoni: prima installazione a Piccarello in zona casa comunale.

Marciapiede Manesseno-Arvigo: continuano i lavori che si concluderanno con il rifacimento della rotatoria (primo lotto). È già pronto un finanziamento di 180 mila euro (110 comunali) per i lotti successivi.

Sempre a Manesseno, sono partiti i lavori per il nuovo acquedotto in via Poirė: cantiere aperto anche ad agosto per limitare i disagi alla popolazione ed alle numerose attività produttive.

Anche a Comago si lavora a pieno ritmo dopo una fase di miglioramento progettuale su fognatura, gas ed acquedotto.

Asilo nido di Manesseno: ad agosto lavori sui bagni, piazzale esterno e migliorie varie, per una struttura che già qualche anno fa aveva cambiato completamente volto dopo un importantissimo investimento sugli interni e sugli impianti.

Insomma, il Comune non va in vacanza. E a settembre si riparte con la programmazione per il 2020, sempre a ritmo alto…..

Qui e non solo: squadra, sogni e sociale

 

Il nuovo numero di “Qui e non solo dintorni”, in edicola in questi giorni, non può non essere legato alla tornata elettorale del 26 maggio. Annunci delle nuove squadre della vallata, citazioni per gli exploit più significativi in termini di preferenze (tra tutti il nostro Vice Sindaco Dante e il neo Assessore Boero. Il Sindaco si divide invece tra bilanci del primo quinquennio ed i sogni del prossimo, con in testa ovviamente la scuola. Ma anche le piccole grandi operazioni che si stanno mettendo in campo da subito, in un momento di tagli: riqualificazione sui giardini di Manesseno, i cantieri nella parte nord della stessa frazione, la “Festa in Piazza” con la raccolta risorse e alimenti in favore di Centro d’Ascolto Vicariale e San Vincenzo, l’investimento aggiuntivo sul trasporto sociale per garantire supporto agli anziani nelle visite mediche.

Già il sociale: politiche invisibili, a volte invisibili ai cittadini. Un esempio? Le cifre raccolte da alcune realtà municipali di vallata grazie al 5×1000 dell’ultima dichiarazione dei redditi (1540 euro a Sant’Olcese, la migliore): una riflessione interessante in un articolo dedicato, per una fonte di introito che il Comune lascia certo volentieri alle altre organizzazioni no profit del territorio. Risorse che però, come si può notare facilmente scorrendo le liste delle onlus nazionali, a volte vanno per scarsa attenzione o banale dimenticanza ad associazioni che con il sociale ben poco hanno a che fare.

Infine, “Qui” annuncia in anteprima l’appuntamento per il 18 luglio a Piccarello con lo show di Ugo Dighero (dettagli in arrivo) e porta (con la scuola di giornalismo) i ragazzi dell’Ada Negri sul tetto della nostra città, il grattacielo di Primocanale.

Per approfondire questi temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328/2020805
redazionequi@gmail.com

Festa in piazza: un successo senza precedenti!

Quasi 500 persone servite, decine di volontari, amministratori trasformati in camerieri e non solo.

L’ormai tradizionale festa in piazza, edizione 2019, la prima per la nuova squadra si è rivelata un successo senza precedenti. Un successo a tutti i livelli, dalla partecipazione all’organizzazione.

Tanti sono i ringraziamenti. In primis i volontari: splendidi, pazienti ed estremamente efficienti. Una garanzia ogni anno. Il Nostro Sindaco e tutta la squadra: uniti e compatti come non mai. Infine grazie a tutti Voi. Grazie per essere sempre vicino a Noi, condividendo splendidi momenti assieme.

Al prossimo anno!

Festa in piazza a Piccarello: prenotati subito!

Prenotazioni già a gonfie vele per la festa nella piazza pedonale Guglielmo Marconi di Piccarello. Per essere sicuro del posto, non aspettare all’ultimo momento. Appuntamento per venerdì 21 giugno 2019, prenotazioni entro la stessa data (entro le ore 12 o al raggiungimento di 300 coperti, telefonate al 3469637209 – Lorenzo)

Venerdì 21 giugno: torna la festa in piazza a Piccarello!

Anche quest’anno il Comune di Sant’Olcese è lieto d’invitare la cittadinanza all’ormai tradizionale festa nella piazza pedonale Guglielmo Marconi di Piccarello. Una serata per stare in compagnia con ottimo cibo e musica e moltissime sorprese. Appuntamento per venerdì 21 giugno 2019, prenotazioni entro la stessa data (entro le ore 12 o al raggiungimento di 300 coperti).

Non mancate e cominciate a prenotare! Trovate tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

 

 

 

 

Lavori alle Poste di Manesseno: l’ufficio provvisorio è pienamente operativo

La direzione di poste italiane comunica ufficialmente all’ente che l’ufficio provvisorio su prefabbricato nelle immediate vicinanze delle poste di Manesseno è pienamente operativo e aperto dalle 8.20 alle 13.35.

 

E ora si comincia … #alritmodiArmando

Ci siamo! Le deleghe sono decise, la Giunta è pronta a partire ufficialmente dopo la ratifica del Consiglio di domani. In queste due settimane abbiamo festeggiato, discusso, lavorato per arrivare pronti al nostro primo appuntamento ufficiale. La cittadinanza è invitata all’auditorium di Villa Serra (nel consueto orario – da 5 anni – delle 18.30), come deciso dal Sindaco e stampato sui manifesti di ringraziamento immediatamente dopo la sua proclamazione.