Cerca

Sant'Olcese Inform@

Centrosinistra per Sant'Olcese – Agenda del Gruppo consiliare

Tag

Giovani

Mangiaforte 2017: iscrivetevi subito!

 

Il numero dei posti è limitato e NON SARÀ POSSIBILE ISCRIVERSI ALLA PARTENZA. Questo è il link che vi condurrà alla pagina per le iscrizioni:

http://iscrizioni.wedosport.net/iscrizione.cfm?gara=44937,

Qui potrete confermare la vostra partecipazione, potendo così accedere al percorso gastronomico della manifestazione. Per gli abitanti di Sant’Olcese sarà anche possibile iscriversi presso la sede della Pro Loco di Sant’Olcese in Via G. Poirè 4, Manesseno, durante gli orari di apertura.

Il costo per gli adulti è di 20 euro. I bambini dai 7 ai 12 anni pagheranno 15 euro. Gratuito invece l’accesso ai bambini fino ai 6 anni.

Il menù sarà composto dalle seguenti portate:
– Benvenuto con focaccia e vino bianco
– Assaggio di torte salate di “Anna e Silvio”, prodotte a S.Olcese
– Antipasto con fave e Salame di S.Olcese
– Primo piatto freddo
– Secondo piatto di Asado alla brace cucinato al momento, con contorno di polenta
– Dolce
Durante il percorso verrà fornita acqua e assaggi di vino rosso.

Il percorso sarà strutturato nel seguente modo:
-Ritrovo alle ore nove circa presso la stazione Campi del Trenino di Casella.
-Campi
– Zona ristorante “Baita del Diamante”
– Zona “giardini di legno”
– Forte Diamante
-Piazza Camporsella
– Casanova

Il punto di ritrovo e le registrazioni saranno aperte dalle ore 9.00 fino alle 10.45, i partecipanti verranno fatti partire in gruppi per garantire ad ogni persona la migliore esperienza possibile.

Per chi viene da Genova: consigliamo per gli spostamenti l’utilizzo di mezzi, come corriere (https://www.atpesercizio.it/cartina2.php?sez=E) o il trenino di Casella: potete trovare gli ORARI FESTIVI qui: http://www.ferroviagenovacasella.it/geca/orari/

Nella zona verrà garantito anche uno spazio gratuito per parcheggiare le vostre auto, fino ad esaurimento posti.

L’evento è organizzato dalla Consulta Giovanile di Sant’Olcese, appoggiata dalla Pro Loco di Sant’Olcese e dalle decine di associazioni o gruppi di cittadini che hanno deciso di partecipare e di prestare volontariamente il proprio tempo ad un evento nato per valorizzare il territorio di Sant’Olcese e le sue qualità.

(Fonte: pagina Facebook dall’evento)

MangiaForte 2017: primi dettagli in arrivo

Arrivano da Facebook i dettagli aggiornati sul primo evento enogastronomico lungo i sentieri dei Forti di Genova, dell’Antico Acquedotto e della Ferrovia Genova-Casella. La giornata sarà incentrata sui prodotti tipici locali e sulle bellezze paesaggistiche e storiche dell’entroterra genovese. Il percorso, accessibile a tutti, sarà composto da diverse tappe nelle quali sarà possibile degustare specialità che vanno dall’antipasto al dolce assaporando anche diversi vini, assistendo nel mentre ad esibizioni musicali lungo il percorso. Nella tappa di Arrivo vi sarà l’animazione da parte della Band degli Orsi dell’Ospedale G.Gaslini (ai quali verrà devoluta parte della quota di iscrizione), e per i più grandi musica dal vivo.

Segui tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook dell’evento. Intanto qui sotto guarda il programma ufficiale.

 

 

Scuola e primo soccorso con la Croce d’oro


Ieri è ripartito il corso di primo soccorso nelle scuole a cura della Croce d’oro di Manesseno. Dopo l’incontro con la classe quinta della Matteotti i corsi proseguiranno nelle prossime settimane con i ragazzi della quinta della scuola Di Vittorio e le terze medie delle Ada Negri. Un’iniziativa davvero importante per avvicinare i giovani ai problemi del soccorso ma anche alla splendida realtà del volontariato.

Progetto Ri-generazione

screenshot_2017-01-13-13-36-33.png

Promuoviamo volentieri un nuovo progetto giovanile ideato da alcune realtà sociali del nostro territorio.

Per informazioni e richieste potete rivolgervi i ai contatti presenti nel volantino qui sopra.

Frammenti di GMG …. al Circolo ANSPI

krakov

I ragazzi della Parrocchia di Manessseno invitano tutta la popolazione a partecipare alla serata dove saranno raccontate le Giornate Mondiali della Gioventù 2016 che si sono svolte a Cracovia. Appuntamento nel salone del C.R.C. ANSPI Manesseno questa sera 3 dicembre 2016 alle ore 21 circa.

Premio Carlo Magno per la gioventù 2017: aperte le iscrizioni

premio-carlo-magno

Riceviamo dall’AICCRE Liguria  (Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) e pubblichiamo questo interessante bando per i giovani.

I giovani hanno a cuore l’Europa e possono fare la differenza.L’impegno è da premiare: per questo motivo il Parlamento europeo e la Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, Consegnano ogni anni il Premio Carlo Magno per la gioventù. L’obiettivo è mettere in risalto quelle attività che mettano in pratica il sentire comune europeo, lo sviluppo di una comunità coesa e la promozione di esempi pratici di cittadini europei che vivono insieme.

Hai tra i 16 e i 30 anni e lavori ad un progetto con una dimensione europea? I vincitori potranno beneficiare del riconoscimento e della copertura mediatica e di una somma in denaro per sviluppare ulteriormente l’iniziativa. Hai tempo fino al 30 gennaio per registrarti all’edizione del 2017.

 

Il premio

Il premio per il miglior progetto è di 7.500 euro, il secondo di 5.000 euro e il terzo di 2.500 euro. I tre vincitori finali riceveranno anche l’invito a visitare il Parlamento europeo (a Bruxelles o a Strasburgo). Inoltre, i rappresentanti dei 28 progetti nazionali selezionati saranno invitati per un viaggio di quattro giorni a L’Aia in maggio.

I premi per i tre migliori progetti saranno consegnati dal Presidente del Parlamento europeo e da un rappresentante della Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana.

 

Regolamento

Il progetto deve rappresentare lo spirito europeo promuovendo la comprensione tra gli stati, favorire lo sviluppo di un’identità comune aperta all’integrazione e fornire esempi pratici ai giovani sul vivere insieme come un’unica comunità.

Leggi qui per avere maggiori informazioni sulle regole di partecipazione.

Se hai altre domande da fare, puoi scrivere al Segretariato del premio all’indirizzo email: ECYP2017@ep.europa.eu.

La Consulta giovanile presenta Zelenkovac – Un’altra Bosnia Erzegovina

Al centro socio culturale di via Gramsci a Manesseno vanno in scena la presentazione e la proiezione del film documentario Zelenkovac – Un’altra Bosnia Erzegovina, pensato e realizzato da Daniele Canepa, Luca Fiorato e Michele Giuseppone, con la prefazione di Maurizio Lastrico.

La proiezione è a cura della CONSULTA GIOVANILE del territorio di Sant’Olcese. Appuntamento per mercoledì 16 novembre alle ore 20.30.

Informagiovani e Jobcentre: gli appuntamenti di Settembre

InfoLavoro 

Prepararsi per l’ammissione all’Università, lunedì 5 alle ore 11.30. Esercitazione pratica con simulazione di un test d’ammissione alle lauree sanitarie. Per partecipare scrivere a jobcentre@comune.genova.it entro il 3 settembre. 

Corso Cuoco ,Martedì 6 alle ore 9.30 CESCOT ente di formazione, presenterà i contenuti formativi del corso e gli sbocchi occupazionali. 

Corso gratuito di F.IRE, Martedì 6 alle ore 11. F.IRE ente di formazione, presenterà il corso, finanziato dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo, di: Project Manager IT; esperto nella gestione e sviluppo software. Programmazione C# Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Corsi gratuiti ABC FORMARE Giovedì 8 alle ore 10. ABC FORMARE ente di formazione, presenterà i corsi, finanziati dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo, di Cuoco in Alberghi e Ristoranti: Chef de Partie; Commis de Partie. Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Corsi gratuiti del Fassicomo Scuola Grafica Genovese Venerdì 9 alle ore 9.30 L’ Associazione C.f.p. “E. Fassicomo” – Scuola Grafica Genovese, presenterà i corsi finanziati dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo di: Fonico di presa diretta; Direttore della fotografia. Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Corso gratuito sugli strumenti operativi per la valorizzazione del territorio Giovedì 15 alle ore 10 L’ente Provincia Ligure dei Padri Somaschi presenterà il corso di specializzazione gratuito, finanziato dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo, finalizzato a formare professionisti che progettino e realizzino impieghi efficienti dell’energia nei settori edilizia, urbanistica e mobilità sostenibile Per partecipare, prenotarsi a jobcentre@comune.genova.it entro il 13 settembre. 

Prepararsi per l’ammissione all’Università Martedì 20 alle ore 14.30 Esercitazione pratica con simulazione di un test d’ammissione a scienze della formazione primaria Per partecipare, scrivere a jobcentre@comune.genova.it entro il 18 settembre. 

Corsi gratuiti CIOFS Mercoledì 21 alle ore 10. L’ente CIOFS presenterà i corsi finanziati dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo di: Paghe e contributi con simulazione di attività d’impresa; Recupero delle competenze informatiche e di comunicazione Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Prepararsi per un colloquio di selezione Giovedì 22 alle ore 14.30. Informazioni sullo svolgimento della selezione del personale. Consigli su come affrontare le prove individuali e di gruppo e sul tipo di domande che potrebbero essere poste ai candidati in occasione di selezioni per un posto di lavoro o per un corso di formazione. 

Corso gratuito per assistente alla poltrona Venerdì 23 alle ore 10. Xelon Società di formazione, presenterà il corso, finanziato dalla Regione Liguria nell’ambito del Programma Operativo Fondo Sociale Europeo. di Assistente alla poltrona di studio dentistico Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Come si diventa Amministratore Condominiale Lunedì 26 alle ore 10 ANACI Associazione Amministratori Condominiali Immobiliari illustrerà le competenze e caratteristiche dell’Amministratore ed i contenuti del percorso formativo. 

Conoscere i contratti di lavoro per giovani Mercoledì 28 alle ore 10. Illustrazione delle forme contrattuali che potrebbero essere proposte ai giovani: apprendistato, tempo determinato e indeterminato, lavoro accessorio e a chiamata. Si richiede conferma di partecipazione a jobcentre@comune.genova.it 

Le professioni sanitarie operano presso le famiglie Mercoledì 28 alle ore 10. Progetto Assistenza presenterà le attività e servizi rivolti ad anziani, malati e disabili, le competenze professionali e caratteristiche personali dei professionisti, in particolare infermieri e OSS che collaborano, le modalità e opportunità di impiego. 

Posatore Pavimentista di mosaici Giovedì 29 alle ore 10. Un professionista illustrerà le caratteristiche del mestiere, i campi di applicazione e le competenze necessarie per sviluppare un mercato che ha radici storiche ma risponde ad esigenze attuali. 

Flunch leader del fast & lunch Giovedì 29 alle ore 14. Presenta le attività ed organizzazione del ristorante self service di Genova Centro Commerciale Fiumara, le figure professionali impiegate e le modalità di reclutamento. 

Gli incontri sono gratuiti e si svolgono al CENTRO INFORMAGIOVANI Palazzo Ducale, Piazza Matteotti, 24 r Per informazioni: informagiovani@comune.genova.it

Ingegneria per la natura al Borgo di Ciaé

Questa mattina il Sindaco si è recato nel Borgo di Ciaé per ammirare il risultato di una  bellissima iniziativa della nostra Guardia Antincendi, in collaborazione con il prof. Massimo Corradi, responsabile del Corso di Storia e Tecniche di Ingegneria Naturalistica della facoltà di Architettura dell’università di Genova.

L’iniziativa, denominata “24 – 31 Luglio 2016 – Workshop – Ingegneria per la natura” si è rivelata un’importantissima esperienza per la conservazione delle aree verdi e l’educazione ambientale. Guardate i risultati. Un muro a secco realizzato a mano dopo una settimana di lavoro da 30 ragazzi italiani e non ospitati nel nostro rifugio, e tanto altro.

I dettagli ci arrivano dal Presidente della Guardia Milvio Medicina:

Continua a leggere “Ingegneria per la natura al Borgo di Ciaé”

Cracovia 2016: Sant’Olcese presente!

krakov

La Giornata Mondiale della Gioventù si svolgerà a Cracovia, una bellissima città della Polonia, carica di storia e spiritualità. La GMG 2016 di Cracovia avrà luogo dal 26 al 31 luglio 2016 e,  come annunciato da Papa Francesco a Rio de Janeiro, avrà come motto: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7).

Proprio ieri due gruppi di circa 15 santolcesini (uno da Manesseno e uno da Sant’Olcese Chiesa) si sono messi in viaggio, insieme con 700 giovani liguri che si uniranno al milione e mezzo di persone provenienti da tutto il mondo. Bello sapere che, come sempre nelle occasioni importanti, Sant’Olcese sia presente. Buon cammino!

#centrodelmondo

Per sapere tutto sul programma 2016 clicca qui!

Il gruppo di Manesseno …
… e quello di Sant’Olcese Chiesa

Come viaggiare in Europa (quasi) gratis

Arriva il secondo degli eventi organizzato dallo Sportello Servizi Territoriali per il Lavoro (ex Informalavoro di Sant’Olcese), che vuole dare ai giovani, ai disoccupati e a tutti coloro che sono interessati, spunti su formazione e lavoro.

Questo mese si parla di opportunità per apprendere le lingue, conoscere altre culture e formarsi tramite il programma Erasmus+. Il tutto tramite l’associazione Yeast che presenterà la propria attività e spiegherà come fare a partecipare a questi scambi europei, quasi del tutto gratuiti.

Appuntamento per mercoledì 27 luglio dalle ore 15.30.

Die Antwoord a Villa Serra: leggi l’ordinanza sindacale

Die_Antwoord_in_LA_2010_07_17

E’ arrivato il giorno dell’atteso concerto di Villa Serra. Leggi le prescrizioni del sindaco, che mirano a prevenire i possibili problemi dovuti all’importante, anche se non da record per la Villa, afflusso di pubblico.

die

“La Polcevera” e la Giunta: Gabriele

Scuola, politiche giovanili e sociali. In questi ambiti molte sono le novità a Sant’Olcese. Ce ne parla Gabriele Taddeo

Leggi l’articolo de “La Polcevera”.

Notte magica: le voci degli organizzatori

Nel servizio video de “La Polcevera”.

Arsel Liguria: Seminario sui PROGETTI EUROPEI rivolto ai GIOVANI

 

ARSELLIG-est-payoff-print-col

La proposta formativa intende offrire una panoramica sui principali programmi di finanziamento in ambito giovanile e rendere accessibili le tecniche di progettazione (Project Cycle Management) adottate dall’Unione Europea. Si focalizzerà soprattutto sul capitolo gioventù del programma “Erasmus +”, rivolto a tutti i giovani, preferibilmente di età compresa tra i 18 e i 29 anni, il quale promuove la partecipazione dei giovani alla vita democratica e consente di fare un’esperienza di mobilità (attraverso ad esempio scambi di giovani o servizio volontariato europeo) per acquisire conoscenze e competenze spendibili nel mercato del lavoro presentando progetti nell’ambito dell’educazione non formale ed informale. Particolare attenzione sarà rivolta alle capacità inerenti l’area progettuale, il supporto alla stesura di presentazione di proposte progettuali e la creazione di partenariati.

Obiettivi

a) Consentire una migliore comprensione delle possibilità offerte dalle politiche europee in tema finanziamenti rivolti ai Giovani.
b) La metodologia (PCM) applicata può essere utilizzata in altri ambiti, in quanto metodologia universale, il cui apprendimento può rappresentare in un valore aggiunto formativo per il giovane (spill over effect).
c) Esercitare in contesti laboratoriali le capacità di analisi dei bandi e di stesura dei progetti, attraverso la lettura guidata di formulari e proposte reali.
d) Incentivare i giovani a predisporre nuove proposte progettuali.
e) Prendere contatto con il portale dell’Unione Europea nello specifico dei siti:  http://www.agenziagiovani.it/ e http://www.gioventu.gov.it/
f) esercitare sui siti per la ricerca di partner italiani ed europei (Salto).

Destinatari

Preferibilmente i Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, singoli utenti, facenti parti di associazioni o in gruppi spontanei, individuati, anche dai Centri Giovani presenti sul territorio regionale.

Metodologia

Il programma dei seminari sarà modulato sulle conoscenze e competenze portate dai partecipanti e i livelli di insegnamento saranno concordati di volta in volta.
Ogni seminario avrà la durata di 54 ore complessive e si articoleranno in:
– lezioni teoriche
– lavori di gruppo
– esercitazioni su materiale didattico
– accompagnamento FAD delle proposte progettuali da presentare
In particolare la metodologia didattica proporrà un approccio partecipativo alle attività proposte attraverso attività esperienziali finalizzate alla coesione e alla gestione delle dinamiche dei gruppi di lavoro. Si elencano di seguito alcune tra le attività che saranno proposte.
Sviluppo di attività di didattica esperienziale nella ricerca e compilazione dei formulari comprensiva delle seguenti fasi:
1) leggere e comprendere i bandi
2) compilare i formulari
3) Esemplificazioni delle linee progettuali (temi e priorità)
4) Le linee di finanziamento rivolte ai giovani
5) utilizzo di Eurodesk e Salto
6) simulazioni di progetto
L’accompagnamento FAD si svilupperà in via telematica attraverso la supervisione delle proposte progettuali elaborate dai ragazzi.

PROGRAMMA SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGETTI EUROPEI

DOMANDA DI AMMISSIONE SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI-1

Per informazioni sulle modalità di iscrizione :
http://www.arsel.liguria.it/prog_europei.html
CSC Biblioteca Civica T. Marangoni Viale V. Veneto 1 – Ronco Scrivia 0109657019
(orari di apertura : lun – mar – mer 15.00 – 18.30, gio 15.00 – 19.00 e ven 9.00 – 12.30)

Torneo di calcio balilla Sant’Olcese: ultimi giorni per iscriversi

Organizzato dal Gruppo Giovani della Parrocchia di Sant’Olcese.

Il ricavato della serata verrà utilizzato come autofinanziamento per la partecipazione alla giornata della gioventù di Cracovia.

Per iscriversi: Giulia 3494929704 e Marta 3335857863.

image

Consulta giovanile: green is possible!

Marco Buscema ed Andrea Marchetti, due ragazzi della consulta giovanile di Sant’Olcese hanno realizzato un video per un concorso sul tema green e case ecosostenibili. Protagonista il Borgo di Ciaé.

Se vi fa piacere sostenerli condividete e votate seguendo il link qui sotto, indicando nome cognome e data di nascita.

http://quantoseigreen.gruppocariparma.it/video/6ja7zY

Sant’Olcese Trail: il video ufficiale

Ecco il video ufficiale del Sant’Olcese Trail, un prodotto straordinario realizzato da Daniele La Via e la Consulta Giovanile di Sant’Olcese. Buona visione!

Le lezioni di Don Sambath e dei giovani santolcesini

Don Giorgio e Don Sambath
Don Giorgio e Don Sambath

Tre splendidi momenti in cui Don Sambath e i giovani ospiti di Liguria Ancheu ci insegnano il genovese e non solo. Tre video da guardare fino in fondo.

Le regole del genovese

L’accoglienza

I bambini di Manesseno, Cremeno e Comago

#ioAspettoilTrenino: le idee degli studenti sulle pagine di Repubblica

image

Giusto riconoscimento al lavoro che Marco Peloso ed i suoi colleghi stanno portando avanti per il rilancio del trenino , con il piccolo supporto del tavolo tecnico FGC, sulle pagine di Repubblica Genova. Leggi l’articolo di Valentina Evelli cliccando qui.

balilla

Torneo di calcetto: i ringraziamenti del Circolo ARCI Vicomorasso

vincitori
I vincitori con un intruso …

Tanti tornei di calcetto in giro per il nostro paese.

A Manesseno grande successo per il classicissimo appuntamento sulla terra battuta, con la novità della partecipazione attiva della neonata Consulta Giovanile. Grande partecipazione, a tratti anche un po’ estrema, nella maratona del trofeo Capitan Gian di Torrazza.

Sul comunale Adriano Storace di Vicomorasso invece, anche quest’anno si registra un risultato di partecipazione e pubblico davvero non preventivabile. I soci del Circolo ci tenevano molto a ringraziare anche attraverso Sant’Olcese Inform@ “tutti coloro che hanno partecipato in qualità di vincitori, vinti e spettatori ed hanno contribuito a rendere questa edizione 2015 assolutamente spettacolare“.

“Tutto si può migliorare” spiegava l’anno scorso il Presidente Ottonelli. Detto fatto. Complimenti a tutti!

I ragazzi della media Ada Negri, internet, la Polizia, il Secolo XIX

lapelledellorso

articoloAdaPoliziaCliccate sull’articolo per ingrandirlo e leggerlo meglio.

Qualche giorno fa, Roberto Surlinelli, direttore tecnico della Polizia di Stato, ha fatto visita ai ragazzi della media Ada Negri.
L’occasione è stata quella offerta dal progetto “Consapevolmente digitale” che prevede una serie di incontri tra la Polizia Postale, i ragazzi delle medie ed i loro genitori, per capire meglio quali sono i pericoli e le opportunità che ci offre l’uso di internet, computer e, soprattutto, degli onnipresenti smartphone. Surlinelli ha discusso con i ragazzi dell’obbligo che hanno i loro genitori di occuparsi della loro attività virtuale, e di come troppo spesso questa sia fonte di grossi problemi nel mondo reale. I ragazzi hanno capito di non essere invulnerabili dietro uno schermo ma, al contrario, di poter essere vittima di qualche malintenzionato che finge di essere un’altra persona per carpire la loro fiducia. Mentre scrivo mi vengono in mente le parole che Surlinelli …

View original post 204 altre parole

Da InformaLavoro: incontro di reclutamento di personale

Riceviamo e pubblichiamo.

Pixieanimazione, leader nei servizi al turismo, assumerà 200 figure per la prossima stagione estiva da impiegare in Villaggi Turistici, Club e Hotel. Partenze immediate e posticipate a giugno, luglio e agosto per le seguenti destinazioni: Puglia, Emilia Romagna, Marche, Toscana e Calabria. Le figure ricercate sono tante e riguardano l’animazione, l’istruzione sportiva, il ballo, lo spettacolo, l’assistenza bagnanti, l’accoglienza, la fotografia, ecc.

Non è indispensabile avere precedente esperienza. L’incontro è rivolto ad ambosessi molto comunicativi, di età compresa tra i 17 e i 35 anni, sorridenti, predisposti ai rapporti umani, al lavoro di squadra e disponibili agli spostamenti.

Pixieanimazione garantisce la serietà della retribuzione e del rapporto di lavoro. Appuntamento per domani 14 maggio 2015 alle ore 10 presso Città dei Mestieri, via Cervetto, 35 Ge – Cornigliano.

 

Al via la consulta giovanile: eletti gli organismi

image

Primo giorno di primavera. Prima assemblea della Consulta Giovanile di Sant’Olcese.
Piu’ di trenta ragazzi dai sedici ai trent’anni hanno partecipato ieri alla riunione presso il Centro socio-culturale che ha eletto gli organismi della Consulta.
Erano presenti il sindaco Sanna, l’assessore alle politiche giovanili Taddeo, Elena Viola del Comitato indipendente. Durante la riunione sono state ufficializzate le nomine dei rappresentanti dell’Amministrazione che faranno parte della Consulta: Luca Cadenasso per la maggioranza e Danilo Pestarino per la minoranza.
Continua a leggere “Al via la consulta giovanile: eletti gli organismi”

Consulta giovanile: prima assemblea ufficiale

consultaLa prima assemblea ufficiale della Consulta è convocata per sabato 21 marzo alle ore 18.30 presso il Centro Socio-Culturale di via Gramsci a Manesseno.

Per essere membri dell’assemblea e per avere quindi diritto di voto occorre essere giovani tra i 16 e i 30 anni; per poter essere eleggibili nel Consiglio direttivo occorre invece essere maggiorenni. Non è necessario, invece, essere residenti di Sant’Olcese per partecipare.

Per eventuali chiarimenti scrivete un messaggio sulla pagina Facebook della Consulta Giovanile Sant’Olcese oppure una mail a consultagiovanilesantolcese@gmail.com

Ecco di seguito l’ordine del giorno dell’assemblea: clicca qui per l’avviso ufficiale.

Continua a leggere “Consulta giovanile: prima assemblea ufficiale”

Comunicazione di servizio: cambio di sede per l’incontro con le associazioni sportive e ricreative

Riceviamo e pubblichiamo. Il distretto socio sanitario 10 aveva organizzato un incontro con le associazioni sportive e ricreative della Valpolcevera per discutere di tematiche giovanili per domani sera 29 gennaio alle 20.30. Siccome la sede originaria dell’IperCoop non è disponibile, l’incontro si terrà a Pontedecimo nella sede del Comune. Di seguito la lettera ufficiale. Ne diamo evidenza sul sito visto lo scarso preavviso.

image

L’ondata giovane..

dsfdsfsdI giovani. Questi soggetti “folkloristici” spesso criticati, molte volte guardati con diffidenza, talvolta bistrattati ma sempre attori protagonisti delle sorti di un paese.

Bene, dopo l’introduzione istituzionale ed anche un po’ vetusta, Vi comunico che anche il sottoscritto fa parte di questa gloriosa categoria. La adoro. Noi tutti adoriamo i ragazzi di Sant’Olcese.

Da parte integrante di questa dinamica sociale, posso tranquillamente affermare che a Sant’Olcese arriva sangue al cuore. Un cuore fatto di sorrisi, idee e speranze. Un cuore fatto di buoni propositi e collaborazioni. Possiamo sprecare i titoli: La meglio gioventù, l’ondata giovane eccetera, eccetera.

Ci stiamo riprendendo il paese. Certo non sarà un percorso semplice, ma piano piano, battito dopo battito, riparte il cuore giovane di Sant’Olcese.

Non credo sia un caso. Tutto questo è sempre stato desiderio del nostro sindaco Armando Sanna. Dall’inizio della sua avventura, come candidato prima e sindaco poi, ha sempre inserito nelle proprie priorità il ritorno da protagonisti dei ragazzi di Sant’Olcese.

Tutto questo si sta concretizzando. La sinergia tra i nuovi amministratori ed i ragazzi di “Santo” sta dando i propri frutti. Quali? Ancora non possiamo svelarvelo, ma un sasso, un macigno è stato gettato nello stagno. I cerchi sull’acqua si stanno allargando e presto giungeranno a riva.

Il desiderio e l’auspicio è quello che i ragazzi di Sant’Olcese si facciano avanti, interagiscano con l’amministrazione per progettare la Sant’Olcese che verrà.

Certo, non tutto potrà diventare realtà, ma le idee, la voglia e la motivazione dei ragazzi di Sant’Olcese saranno fondamentali.

Una cosa è sicura però: non troveranno mai la porta chiusa.

Presto vedrete il “primo cerchio” toccare la riva, dunque..

..grazie a chi c’è stato, chi c’era e ci sarà.. e saranno tanti!

Alè!

Tirocini formativi per laureandi nei servizi sociali di Sant’Olcese

Sant'OlceseUn’importante delibera di Giunta è stata appena pubblicata all’albo pretorio on-line del sito ufficiale del nostro Comune per quanto riguarda il settore sociale.

E’ stata infatti stipulata per i prossimi tre anni, la convenzione tra Comune ed Università per l’attivazione di tirocini informativi per i laureandi iscritti al Corso di Laurea in Scienze Sociali .

Con questa convenzione si contribuisce fattivamente ad offrire opportunità formative ai giovani laureandi proprio all’interno del settore sociale comunale, uno dei punti vitali della macchina comunale, preso di mira dai tagli e non solo, ma che la nostra Amministrazione ha sempre al centro della sua attenzione.

Consulenze alle imprese: il Comune promuove un servizio a domicilio per l’occupazione

Sant'OlceseRiceviamo dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Sant’Olcese questo comunicato che riportiamo integralmente. Un’iniziativa molto importante, in collaborazione con i Comuni di Serra Riccò e Mignanego, per favorire l’occupazione, che partirà da giovedì 7 novembre 2013 e proseguirà tutti i giovedì seguenti dalle ore 11 alle ore 12 e dalle 14 alle 15.

“In un momento così difficile per l’economia e per l’occupazione  non è sufficiente dire che esiste un ufficio per le politiche del lavoro, ma annunciamo che le istituzioni andranno e incontreranno direttamente le aziende nelle loro sedi. Un’iniziativa volta non solo ad incontrare gli operatori economici presso gli uffici del lavoro,ma poiché le aziende non sempre riescono a usufruire dei nostri orari, abbiamo ritenuto opportuno, ed è una vera novità, offrire un servizio in più e sempre gratuito.

Continua a leggere “Consulenze alle imprese: il Comune promuove un servizio a domicilio per l’occupazione”

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: