“Viaggio in Liguria”: rivediamo la puntata di ieri

Tutti i video della puntata speciale di ieri sera disponibili cliccando su questo link. Buona visione!

Annunci

Venerdì 13 settembre: non solo teatro a Piccarello!

Venerdì 13 Settembre, la Compagnia dialettale locale “Gli Amici di Enzo” porterà in scena la sua ultima commedia,“Ma cose sucėde n’to paesin do Monte Ciumin?”, scritta e diretta da Mario Pompeo.

Il ritrovo è come sempre alle 21:00 in Piazza a Piccarello, ma, per chi non vuole rinunciare ad una veloce e succulenta cena all’aperto, dalle 19:30 vi prepareremo fagioli e salsiccia in piazza. Il meteo è dalla nostra parte. Cosa aspetti a prenotare per l’ultima cena d’estate all’aperto? Telefona a Lorenzo (346.9637209)

Vi aspettiamo!

“Viaggio in Liguria”: con Dori Ghezzi anche il Sindaco e il Professore

viaggioinliguria

Puntata speciale, quella di Viaggio in Liguria in onda stasera alle 21 su Primocanale e primocanale.it: la prima trasmissione della nuova stagione televisiva offrirà un’ampia platea di ospiti con quattro differenti tavoli suddivisi per argomento.

Tra i temi portanti della serata spiccano la cultura con la presenza in studio di Dori Ghezzi, protagonista del progetto legato alla Casa dei Cantautori. Immancabile la presenza del cucinosofo Sergio Rossi, grande spazio anche alle associazioni di categoria, ad alcuni Sindaci della Regione e a iniziative legate alla solidarietà. E quando si parla di Sindaci e solidarietà, non si può prescindere dal nostro primo cittadino e dal Prof. Henriquet, a pochi giorni dal grande evento annuale santolcesino dedicato alla Gigi Ghirotti.

Cian Cianin: un viaggio in musica con canti, danze, cibo e … trenino

Dopo la bellissima giornata dei 90° anni del trenino, ecco un altro evento che coinvolge le tre valli con al centro il nostro Comune. Sarà lanciato infatti sabato 14 Settembre 2019, con “Cian Cianin – Viaggio in musica con canti, danze, cibi e trenini della Tradizione”, il festival “Le vie dei canti”.

Cian Cianin inizierà alle ore 11:15 a GENOVA presso la Stazione del Trenino. Prima tappa: la stazione di Torrazza. Qui è previsto un pranzo tipico genovese presso l’Agriturismo E Reixe. E con “Canti intorno al tavolo” si potranno imparare, cantando con Chacho Marchelli, brani della tradizione ligure e piemontese. Saranno presenti anche i produttori della neonata “Rete Produttori Agricoli Alta Valpolcevera“.

Alle ore 16:51 di nuovo sul del trenino per raggiungere Casella dove, nell’Area Verde, si terrà alle 18 un Workshop di “Danze rare del Piemonte” con Enzo Conti e Paola Comola dell’Associazione Culturale Trata Birata. Nell’Area saranno presenti produttori tipici del Parco Antola.

Alle ore 21:30 “Tra Cel e Tera” concerto a ballo de I Tre Martelli. Ingresso libero! Possibilità di cenare presso la Pro Loco di Casella. Alle ore 00:00 è previsto un pullman per il ritorno verso Genova (per chi è arrivato a Casella con Trenino). Per poter usufruire dei servizi messi a disposizione durante la giornata (trenino, pranzo, work-shop danze, pullman), è importante prenotare con anticipo scrivendo un messaggio a cianincianin2019@gmail.com

Il numero di posti massimo per il viaggio in trenino e pranzo a Torrazza è fissato a 100 persone.

Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

Venerdì 13 settembre: a Piccarello con Gli Amici di Enzo

Venerdì 13 Settembre, la Compagnia dialettale locale “Gli Amici di Enzo” porterà in scena la sua ultima commedia,“Ma cose sucėde n’to paesin do Monte Ciumin?”, scritta e diretta da Mario Pompeo.

Il ritrovo è come sempre alle 21:00 in Piazza a Piccarello, ma, per chi non vuole rinunciare ad una veloce e succulenta cena all’aperto, dalle 19:30 vi prepareremo fagioli e salsiccia in piazza.

Per prenotazioni: Lorenzo 346.9637209

Vi aspettiamo!

Tras-formando con la terra, all’agriturismo “E Reixe”

image

L’agriturismo “E Reixe” ci sorprende ancora una volta con un evento particolare e molto interessante, sul tema “Impariamo a coltivare e utilizzare le piante aromatiche”: 3 giornate dedicate al mondo delle piante officinali.

Venerdì 19 luglio, cena aromatica accompagnata da narrazione di miti e leggende delle piante medicinali e aromatiche.

Sabato 20, laboratorio dedicato alla conoscenza delle diverse tipologie e funzioni dei giardini aromatico – medicinali.

Domenica 21, mattinata dedicata alla meditazione con le piante, la pianta come guida nei momenti di cambiamento.

Per info ed iscrizioni: +39 3384123682
ereixe@gmail.com. Per saperne di più visita la pagina Facebook dell’evento.

Cena solidale d’estate a Trensasco

Riceviamo e pubblichiamo questa bella iniziativa: a Trensasco presso la piazza della Rue (zona Chiesa) giovedì 4 luglio dalle ore 19.30 “Cena solidale d’estate” a favore dell’Associazione Gigi Ghirotti Onlus Genova. Sarà una cena a base di pesce, muscoli, spaghetti allo scoglio, seppie con piselli, gelato e bevande. E’ richiesta la prenotazione telefonando al 349 0518614 Marco. Gli organizzatori vi aspettano per una serata di buon cibo e di beneficenza al fresco della Rue!

Torna il salone del cioccolato a Villa Serra

Sabato 10 e domenica 11 novembre 2018 nel nostro parco di Villa Serra torna, per la 13esima edizione, il Salone del Cioccolato. La manifestazione è organizzata dal consorzio Villa Serra, in collaborazione con l’associazione di volontariato “Amici di Villa Serra”.

Due giorni dedicati al dolce più amato del mondo: maestri pasticcieri comporranno in diretta prelibatezze di cioccolato, e poi come non citare i laboratori per bambini e adulti, con consigli su come lavorare il cioccolato, e tante altre leccornie.

Tra le specialità da degustare, cioccolata calda, crepes con cioccolata, tagliolini gorgonzola e cioccolata.

Con la partecipazione di Coop Liguria, Massimo Migliaro scuola di pasticceria, Pasticceria Poldo di Pontedecimo, Pasticceria LIDA di Sestri Ponente, Pasticceria Ferrante di Campomorone, soci volontari Coop Aquilone di Bolzaneto, e associazione volontari “Amici di Villa Serra”.

(Genovatoday)

W Mangiaforte!

WhatsApp Image 2018-05-20 at 23.36.59

Mesi di preparativi. Nottate insonni. Entusiasmo alle stelle.

Poi il 20 maggio è giunto, ed è stata un’altra giornata memorabile. La Mangiaforte 2018 ha portato gioia, riscoperta della sentieristica e valorizzazione del Nostro territorio.

Ma la Mangiaforte è merito di chi ci ha creduto davvero, i ragazzi della Consulta giovanile di Sant’Olcese. Ne citiamo due per tutti: il presidente, Marco Mastrocola e Marco Buscema, vera anima di questa manifestazione. Un lavoro, quello dei ragazzi della Consulta, di concetto ma soprattutto di grande fatica. L’esempio più lampante è dato dal ristoro sul forte Diamante. Ore e ore a “cammallare” viveri e strutture su e giù dal forte(la foto ne è un chiaro esempio).

La Mangiaforte 2018 ha portato in dote 500 iscrizioni, il massimo possibile(chiuse per altro, con 10 giorni d’anticipo).

Ma questa manifestazione, come nella quasi totalità delle volte accade, è stata resa possibile dallo spirito di servizio delle associazioni del Nostro territorio. Non ne citiamo per non dimenticar nessuno. Il Nostro GRAZIE va a tutti Voi!

Un grazie all’amministrazione comunale, sempre al fianco del territorio.

Grazie a tutti coloro che hanno ravvivato con musica, gioia ed allegria questa Mangiaforte 2018: Tempoperso, Carta Bianca, Band degli Orsi, Petrus United, i ragazzi della scuola media del Prof. Lucio Aracri e chi più ne ha più ne metta!

Non vogliamo dimenticare infine l’iniziativa verso cui tutti tendiamo con forza: #saveDiamante. Anche ieri abbiamo voluto ricordare con forza la vicinanza di Sant’Olcese al Suo forte: noi non ci fermiamo!

Al prossimo anno!

Ecco i link alle interviste:

Sindaco Sanna:

Assessore Lottici:

Buscema e Mastrocola: