ACLI Sant’Olcese: eletto il nuovo Consiglio

Una delle associazioni storiche del nostro Comune ci comunica l’elezione del nuovo Consiglio direttivo. Alla neoeletta Presidente Ivana Biaggi e a tutti i Consiglieri, l’Amministrazione augura buon lavoro.

Di seguito la comunicazione ufficiale:

Egregio sig. Sindaco, egregi sigg. Assessori,

Siamo lieti di farvi partecipi della nuova configurazione della struttura di base ACLI SANT’OLCESE, avvenuta con elezioni per il consiglio svolta il 30 novembre 2017 ed elezione del presidente nella riunione del consiglio il 6 dicembre 2017.

Componenti CONSIGLIO DIRETTIVO
Repetto Roberto
Carrossino Manuel
Pani Giuseppe
Biaggi Ivana
Banchero Alberto
Gadaleta Stefano
Genovese Dimes

Presidente
Biaggi Ivana

Annunci

PD Sant’Olcese: eletti Segretario e Direttivo

Angelo Cassissa

Angelo Cassissa, primo cittadino di Sant’Olcese nel decennio 2004-2014, è il nuovo Segretario del Circolo PD di Sant’Olcese. Succede a Luigino Carrossino, che il nostro Gruppo ringrazia per il proficuo lavoro svolto. Ad Angelo un grosso in bocca al lupo per il suo nuovo incarico.

Insieme con Cassissa, sono stati rinnovati anche i componenti del Direttivo, composto da 5 uomini e 5 donne. Di seguito tutti i nomi.

  • Luigino Carrossino
  • Dimes Genovese
  • Rossana Leoncini
  • Carlo Mazzucca
  • Giuseppe Marco Parodi 
  • Elisabetta Piazze
  • Manuela Pirgoli
  • Giuseppe Torrassa
  • Susanna Traverso
  • Carla Vario

Consiglio metropolitano: tutti gli eletti

Solida maggioranza di centrodestra nel nuovo consiglio metropolitano eletto con il voto di ieri dai sindaci e consiglieri comunali di 66 comuni su 67 della Città metropolitana di Genova (è esclusa Lavagna, commissariata): secondo i dati ufficiali dello scrutinio, terminato alle 12.55 di oggi, i 625 votanti, pari al 76,68% degli 815 aventi diritto al voto, hanno eletto consiglieri 11 candidati della lista di centrodestra ‘Per la Città metropolitana’, 5 di quella di centrosinistra ‘Patto metropolitano’ e 1 a testa per le due liste ‘Avanti Tigullio’ e ‘Coalizione civica per la Città metropolitana’, la prima composta esclusivamente di consiglieri comunali di Chiavari e la seconda presentata da formazioni politiche di sinistra.

Tra i volti noti della Valpolcevera è stata eletta Maria Grazia Grondona, Sindaco di Mignanego, sicuro referente per Sant’Olcese e gli altri Comuni della Valle, ancorché in un ruolo di minoranza.

Ecco i risultati ufficiali con i nomi degli eletti in ordine di voti ottenuti: ricordiamo che i voti ottenuti sono ponderati in base al peso demografico dei comuni a cui appartengono gli elettori, per esempio il voto di un consigliere comunale di Genova vale 1.097 e quello di un consigliere comunale di Sant’Olcese vale 118.

Per la Città metropolitana

1) Carlo Bagnasco, sindaco di Rapallo, 5.417
2) Guido Guelfo, sindaco di Lumarzo, 4.987
3) Stefano Anzalone, consigliere comunale di Genova, 4.343
4) Adolfo Olcese, sindaco di Pieve Ligure, 3.791
5) Salvatore Muscatello, consigliere comunale di Arenzano 3.679
6) Enrico Piccardo, sindaco di Masone, 3.358
7) Simone Ferrero, consigliere comunale di Genova, 3.291
8) Claudio Garbarino, consigliere comunale di Torriglia, 3.244
9) Franco Senarega, consigliere comunale di Recco, 3.172
10) Roberto Cella, consigliere comunale di Rezzoaglio, 3.144
11) Agostino Bozzo, consigliere comunale di Camogli, 3.077

Patto metropolitano

1) Elio Cuneo, sindaco di Coreglia Ligure, 5.244
2) Claudio Villa, consigliere comunale di Genova, 4.416
3) Enrico Pignone, consigliere comunale di Genova, 4.388
4) Maria Grazia Grondona, sindaco di Mignanego, 3.965
5) Stefano Damonte, consigliere comunale di Cogoleto, 3.937

Avanti Tigullio

1) Antonio Segalerba, consigliere comunale di Chiavari, 3.442

Coalizione civica per la Città metropolitana

1) Daniela Tedeschi, consigliere comunale di Arenzano, 1.564

Dei 18 nuovi consiglieri solo 6 sono consiglieri uscenti: 4 nella lista di centrodestra (Bagnasco, Anzalone, Olcese e Senarega) e 2 nella lista di centrosinistra (Pignone e Grondona). Solo 4, rispetto ai 7 del vecchio consiglio metropolitano, i consiglieri comunali di Genova. Il Tigullio ha 2 consiglieri, la Val Fontanabuona 2, il Golfo Paradiso 3, il Ponente 3, e infine 1 testa ne hanno le valli Stura, Polcevera, Trebbia-Scrivia ed Aveto.

Domani si vota per la città metropolitana di Genova

Domani domenica 8 ottobre si vota per il rinnovo del Consiglio metropolita­no di Genova.

Le elezioni si svolg­eranno dalle ore 8 alle 20, nell’unico seggio costituito presso la sede della Città me­tropolitana di Genova nei locali della Sala Arazzi, Piazzale Mazzini 2 a Genova.

Alle elezioni del co­nsiglio della Città metropolitana potran­no votare solo i sindaci e i consiglieri comunali dei comuni che formano l’ex pr­ovincia di Genova.

La Città metropolitana si occupa in particolare della pianificazione territoriale, dei sist­emi coordinati di ge­stione dei servizi pubblici, della scuola secondaria e della formazione, della mobilità e viabilità, del sostegno delle attività economiche e di ricerca innovat­ive e dei sistemi di informatizzazione e digitalizzazione.

Purtroppo le elezioni di secondo livello hanno eliminato il rapporto tra i cittadini e questa istituzione. Un filo che ancora una volta i comuni e i suoi consigli cercheranno di riannodare, partecipando con coscienza alle elezioni e cercando di tenere i rapporti con l’ex provincia nel miglior modo possibile.

Amministrative 2017: un incontro per la Valpolcevera

Genova va al voto. Un passaggio elettorale importantissimo per tutti i comuni metropolitani e per la Valpolcevera. Un’occasione di confronto con gli Amministratori locali sui temi del nostro territorio. Appuntamento al Circolo PD di Manesseno per lunedì 29 maggio alle ore 21 con Federico Romeo, candidato Presidente al municipio V Valpolcevera  per la coalizione di centro sinistra in sostegno a Gianni Crivello.

Al via le primarie PD

Da questo momento fino alle 20 di stasera si vota per le Primarie del PD per eleggere il Segretario Nazionale del Partito Democratico e l’Assemblea Nazionale.
Il seggio elettorale per i cittadini di Sant’Olcese è allestito presso il Circolo PD di via don Sturzo 19 a Manesseno.

Scuola: referendum e calendario scolastico

scuola

Come da richieste dei Comuni, i locali delle cinque scuole primarie dell’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese dovranno essere messi a disposizione per l’allestimento dei seggi per le consultazioni elettorali (referendum) di domenica 17 aprile 2016. In tutte le scuole primarie venerdì 15 aprile 2016 sarà svolta attività solamente in orario antimeridiano, senza servizio mensa.

Lunedì 18 aprile 2016 nelle scuole primarie non sarà svolta attività scolastica. L’istituto comunica inoltre l’aggiornamento del calendario scolastico 2015-16 in base alle recenti delibere del Consiglio d’Istituto.

Referendum del 17 aprile 2016: informazioni da ASL3 sul voto domiciliare

ASL 3 genovese indica agli elettori affetti da gravissima infermità fisica le modalità di voto a domicilio, riguardo al referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni in mare del 17 aprile prossimo.

La legge 07/05/2009 n. 46, prevede che gli elettori affetti da gravissima infermità fisica, tale da impedire di recarsi al seggio, debbano far pervenire al Sindaco, preferibilmente entro il 29 marzo 2016, una dichiarazione di volontà ad esprimere il voto a domicilio corredata di una certificazione medica.

La S.C. Medicina Legale provvederà al rilascio di tale certificazione.

A tale proposito l’elettore dovrà far pervenire una richiesta scritta:

per posta certificata all’indirizzo: protocollo@pec.asl3.liguria.it
per e-mail all’indirizzo: medicina.legale@asl3.liguria.it
per fax al numero: 010.8498753.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai seguenti numeri telefonici:

010.8498750
010.8498965

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Guarda anche i link seguenti per saperne di più.

PD Alta Valpolcevera: Luigino Carrossino è il nuovo Coordinatore

luiginocarrossino

Luigino Carrossino

Luigino Carrossino, stimato ex Assessore del Comune di Sant’Olcese ed attuale Segretario del Circolo PD locale è il nuovo Coordinato,re Territoriale del Partito per i Comuni dell’Alta Valpolcevera (Campomorone, Ceranesi, Mignanego, Sant’Olcese, Serra Riccò). Succede a Fabio Gregorio, che tutti i direttivi, riuniti congiuntamente per eleggere il nuovo Coordinatore, hanno ringraziato per la disponibilità, l’impegno e la qualità del lavoro dimostrati in questi anni.

Il Circolo PD di Sant’Olcese è certo che la figura di Carrossino, che ha incontrato consensi unanimi da parte di tutti i Circoli, possa rispondere alle esigenze di organizzazione del Partito e di sintesi del lavoro politico nel territorio dei cinque Comuni per le sue capacità di mediazione e di tolleranza, la sua preparazione politica e, soprattutto, la sua esperienza di Amministratore comunale.

A Luigino un grosso in bocca al lupo per il suo nuovo incarico!

 

Scuola: elezioni del Consiglio d’Istituto

imageL’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese rende note le modalità del rinnovo del Consiglio d’Istituto.

Le votazioni si svolgeranno domenica 22 novembre 2015 e dalle 8.00 alle 12.00 e lunedì 23 novembre 2015 dalle dalle 8.00 alle 13.30.

Per ulteriori informazioni consulta il sito ufficiale dell’Istituto.

Elezioni Regionali: l’analisi del PD di Sant’Olcese

logo_pdRiceviamo e pubblichiamo il documento scaturito dalla discussione avvenuta durante l’assemblea degli iscritti del 10 giugno 2015, a firma del Segretario del circolo PD di Sant’Olcese Luigino Carrossino.

 

pd Continua a leggere

Giovanni Toti è il nuovo Governatore, Paita sconfitta: i risultati a Sant’Olcese

Giovanni Toti

Giovanni Toti

Una delle cose da cambiare in questa Regione è sicuramente la legge elettorale: farraginosa e di difficile interpretazione, ha messo a dura prova cittadini, addetti ai seggi ed ufficio elettorale comunale. Tutti in piedi fino all’alba, ma alla fine i risultati sono disponibili sul sito ufficiale del Comune.

La Liguria ha dunque un nuovo presidente. E’ Giovanni Toti, non lo annunciamo certo noi, sostenuto da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e dai ai centristi di Alleanza Popolare. Sconfitta la nostra Raffaella Paita, la candidata del Centro Sinistra, grande favorita fino a qualche mese fa. Non è questa la sede in cui vogliamo fare analisi politiche sulla vittoria di questo o sulla sconfitta di quell’altro: ci limitiamo a fornirvi qualche dato sul voto nel nostro Comune.

Continua a leggere

Elezioni Regionali: come si vota

elezioni-regionali-744x445Difficile per l’elettore medio confrontarsi con i vari sistemi elettorali nelle numerose tornate che, con cadenza quasi annuale, si susseguono nel nostro paese. Ballottaggi si o no, voto disgiunto si o no, doppia preferenza di genere si o no. Particolarmente ostico è il sistema di voto regionale ligure, che adiamo brevemente a spiegare.

La connotazione politica del nostro sito è nota, ma non è in questa sede che la vogliamo rimarcare, nel giorno della riflessione. L’unico appello che facciamo è contro l’astensionismo: qualsiasi sia l’idea che abbiate su chi votare, approfonditela, documentatevi e domani recatevi ai seggi per esprimerla!

Le elezioni si svolgeranno nella sola giornata di domenica 31 maggio, dalle ore 7 alle ore 23. Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data del 31 maggio 2015.

Continua a leggere