Cerca

Sant'Olcese Inform@

Centrosinistra per Sant'Olcese – Agenda del Gruppo consiliare

Tag

Elezioni

Amministrative 2017: un incontro per la Valpolcevera

Genova va al voto. Un passaggio elettorale importantissimo per tutti i comuni metropolitani e per la Valpolcevera. Un’occasione di confronto con gli Amministratori locali sui temi del nostro territorio. Appuntamento al Circolo PD di Manesseno per lunedì 29 maggio alle ore 21 con Federico Romeo, candidato Presidente al municipio V Valpolcevera  per la coalizione di centro sinistra in sostegno a Gianni Crivello.

Al via le primarie PD

Da questo momento fino alle 20 di stasera si vota per le Primarie del PD per eleggere il Segretario Nazionale del Partito Democratico e l’Assemblea Nazionale.
Il seggio elettorale per i cittadini di Sant’Olcese è allestito presso il Circolo PD di via don Sturzo 19 a Manesseno.

Referendum a Sant’Olcese: il No sfiora il 59%

risultati Ecco i dati definitivi. Visita il sito ufficiale del Comune per i dettagli per sezione.

Referendum: l’affluenza sfiora il 73%

Dati definitivi per Sant’Olcese.

Scuola: referendum e calendario scolastico

scuola

Come da richieste dei Comuni, i locali delle cinque scuole primarie dell’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese dovranno essere messi a disposizione per l’allestimento dei seggi per le consultazioni elettorali (referendum) di domenica 17 aprile 2016. In tutte le scuole primarie venerdì 15 aprile 2016 sarà svolta attività solamente in orario antimeridiano, senza servizio mensa.

Lunedì 18 aprile 2016 nelle scuole primarie non sarà svolta attività scolastica. L’istituto comunica inoltre l’aggiornamento del calendario scolastico 2015-16 in base alle recenti delibere del Consiglio d’Istituto.

Referendum del 17 aprile 2016: informazioni da ASL3 sul voto domiciliare

ASL 3 genovese indica agli elettori affetti da gravissima infermità fisica le modalità di voto a domicilio, riguardo al referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni in mare del 17 aprile prossimo.

La legge 07/05/2009 n. 46, prevede che gli elettori affetti da gravissima infermità fisica, tale da impedire di recarsi al seggio, debbano far pervenire al Sindaco, preferibilmente entro il 29 marzo 2016, una dichiarazione di volontà ad esprimere il voto a domicilio corredata di una certificazione medica.

La S.C. Medicina Legale provvederà al rilascio di tale certificazione.

A tale proposito l’elettore dovrà far pervenire una richiesta scritta:

per posta certificata all’indirizzo: protocollo@pec.asl3.liguria.it
per e-mail all’indirizzo: medicina.legale@asl3.liguria.it
per fax al numero: 010.8498753.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste ai seguenti numeri telefonici:

010.8498750
010.8498965

dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Guarda anche i link seguenti per saperne di più.

PD Alta Valpolcevera: Luigino Carrossino è il nuovo Coordinatore

luiginocarrossino
Luigino Carrossino

Luigino Carrossino, stimato ex Assessore del Comune di Sant’Olcese ed attuale Segretario del Circolo PD locale è il nuovo Coordinato,re Territoriale del Partito per i Comuni dell’Alta Valpolcevera (Campomorone, Ceranesi, Mignanego, Sant’Olcese, Serra Riccò). Succede a Fabio Gregorio, che tutti i direttivi, riuniti congiuntamente per eleggere il nuovo Coordinatore, hanno ringraziato per la disponibilità, l’impegno e la qualità del lavoro dimostrati in questi anni.

Il Circolo PD di Sant’Olcese è certo che la figura di Carrossino, che ha incontrato consensi unanimi da parte di tutti i Circoli, possa rispondere alle esigenze di organizzazione del Partito e di sintesi del lavoro politico nel territorio dei cinque Comuni per le sue capacità di mediazione e di tolleranza, la sua preparazione politica e, soprattutto, la sua esperienza di Amministratore comunale.

A Luigino un grosso in bocca al lupo per il suo nuovo incarico!

 

Scuola: elezioni del Consiglio d’Istituto

imageL’Istituto comprensivo di Serra Riccò e Sant’Olcese rende note le modalità del rinnovo del Consiglio d’Istituto.

Le votazioni si svolgeranno domenica 22 novembre 2015 e dalle 8.00 alle 12.00 e lunedì 23 novembre 2015 dalle dalle 8.00 alle 13.30.

Per ulteriori informazioni consulta il sito ufficiale dell’Istituto.

Elezioni Regionali: l’analisi del PD di Sant’Olcese

logo_pdRiceviamo e pubblichiamo il documento scaturito dalla discussione avvenuta durante l’assemblea degli iscritti del 10 giugno 2015, a firma del Segretario del circolo PD di Sant’Olcese Luigino Carrossino.

 

pd Continue reading “Elezioni Regionali: l’analisi del PD di Sant’Olcese”

Giovanni Toti è il nuovo Governatore, Paita sconfitta: i risultati a Sant’Olcese

Giovanni Toti
Giovanni Toti

Una delle cose da cambiare in questa Regione è sicuramente la legge elettorale: farraginosa e di difficile interpretazione, ha messo a dura prova cittadini, addetti ai seggi ed ufficio elettorale comunale. Tutti in piedi fino all’alba, ma alla fine i risultati sono disponibili sul sito ufficiale del Comune.

La Liguria ha dunque un nuovo presidente. E’ Giovanni Toti, non lo annunciamo certo noi, sostenuto da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e dai ai centristi di Alleanza Popolare. Sconfitta la nostra Raffaella Paita, la candidata del Centro Sinistra, grande favorita fino a qualche mese fa. Non è questa la sede in cui vogliamo fare analisi politiche sulla vittoria di questo o sulla sconfitta di quell’altro: ci limitiamo a fornirvi qualche dato sul voto nel nostro Comune.

Continue reading “Giovanni Toti è il nuovo Governatore, Paita sconfitta: i risultati a Sant’Olcese”

Elezioni Regionali: come si vota

elezioni-regionali-744x445Difficile per l’elettore medio confrontarsi con i vari sistemi elettorali nelle numerose tornate che, con cadenza quasi annuale, si susseguono nel nostro paese. Ballottaggi si o no, voto disgiunto si o no, doppia preferenza di genere si o no. Particolarmente ostico è il sistema di voto regionale ligure, che adiamo brevemente a spiegare.

La connotazione politica del nostro sito è nota, ma non è in questa sede che la vogliamo rimarcare, nel giorno della riflessione. L’unico appello che facciamo è contro l’astensionismo: qualsiasi sia l’idea che abbiate su chi votare, approfonditela, documentatevi e domani recatevi ai seggi per esprimerla!

Le elezioni si svolgeranno nella sola giornata di domenica 31 maggio, dalle ore 7 alle ore 23. Possono votare tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali, che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data del 31 maggio 2015.

Continue reading “Elezioni Regionali: come si vota”

Elezioni Regionali: le liste ufficiali dei candidati

elezioni-regionali-744x445Ecco le liste ufficiali dei candidati per l’elezione del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Liguria, che gli elettori troveranno nei seggi di Sant’Olcese.

Le elezioni si svolgeranno in un’unica giornata domenica 31 maggio, dalle 7 alle 23. 

Scarica le liste dei partiti e dei candidati in formato pdf.

cenaPD

Primarie Centro Sinistra: dove si vota a Sant’Olcese

Scheda_elezioni_primarie_20152

Le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato alle prossime elezioni regionali si svolgeranno domenica 11 gennaio 2015 dalle ore 8,00 alle ore 20,00. Il seggio di riferimento per gli elettori santolcesini è il Circolo del Partito Democratico di via Don Luigi Sturzo, 19 a Manesseno

Possono votare alle “Primarie Liguria 2015” tutti i titolari del diritto attivo di voto per le elezioni regionali, i quali all’atto del voto sottoscrivano le “linee guida del centrosinistra per la Liguria”, accettino di essere iscritti nell’Albo pubblico degli elettori del centrosinistra.

Per essere ammessi al voto occorre esibire al seggio un documento d’identità e la propria tessera elettorale e versare un contributo di 2 Euro, che verrà devoluto alle popolazioni alluvionate della Liguria.

Possono partecipare al voto anche i cittadini che abbiano compiuto i 16 anni entro l’11 gennaio 2015, nonché i migranti, regolarmente residenti nella Liguria, muniti di permesso di soggiorno, di documento d’identità e che abbiano compiuto 16 anni entro l’11 gennaio 2015.

Gli studenti e i lavoratori fuori sede, purché residenti in Liguria, possono votare in un Comune diverso da quello di residenza, previa richiesta entro venerdì 9 gennaio 2015 alle Commissioni Provinciali per le Primarie (Imperia, Savona, Genova, Chiavari e La Spezia) della provincia in cui si intende votare.

Primarie del Centrosinistra: un profilo dei candidati

I candidati al momento della consegna delle firme
I candidati al momento della consegna delle firme

Candidati allo sprint finale per le primarie del centrosinistra in Liguria (si vota domenica 11 gennaio; a Sant’Olcese il seggio di riferimento è il circolo PD di Manesseno).

Massimiliano Tovo sta concludendo la sua campagna elettorale a Sant’Olcese, dove naturalmente gioca in casa. La sua presenza alla grande giornata della Befana ha fatto da preludio all’incontro previsto per venerdì 9 gennaio alle 20.30 presso la SMS Unione di Manesseno.

Anche Raffaella Paita ha avuto modo di visitare il nostro Comune in questa settimana (anche lei era presente alla manifestazione della Calza) ed incontrerà domani giovedì 8 gennaio dalle ore 12.30 i CIV e i Cittadini della Val Polcevera a Pontedecimo presso il Bar Margherita, mentre Sergio Cofferati ha scelto il Teatro della Gioventù (venerdì 9 gennaio ore 17.30) per la chiusura genovese del suo tour elettorale. Di seguito alcune note sui tre candidati.

Continue reading “Primarie del Centrosinistra: un profilo dei candidati”

Primarie del centrosinistra: Paita, Cofferati e Tovo in corsa. Di Paolo sospesa

I candidati al momento della consegna delle firme
I candidati al momento della consegna delle firme

Per ora sono tre in corsa per le primarie del centrosinistra del prossimo 11 gennaio, ma potrebbe ancora diventare a quattro.

Come detto ieri, alla scadenza per la consegna delle firme, quattro su sette sfidanti avevano presentato un numero di firme superiore a 1500: prima Raffaella Paita con 8768 sottoscrizioni dichiarate, poi Sergio Cofferati con circa 3500, e ancora Sara Di Paolo con 2287 e, unico non Pd, Massimiliano Tovo (Centro democratico) con 1944. Ma in serata l’esame da parte della commissione per le primarie ha dichiarato esclusa Sara Di Paolo per mancanza dei requisiti relativi alle indicazioni statutarie sulle primarie.

In particolare sembra che i controlli  per i consensi “qualificati”, cioè da parte di iscritti, escludono la candidata Di Paolo. Restano poi fuori Taetti, Carbonaro e Marenco. La Di Paolo ha comunque deciso di opporre ricorso alla direzione regionale del Pd.

 

Primarie del centrosinistra: è sfida a quattro

image
Massimiliano Tovo

Sarà una corsa a quattro, quella delle primarie della coalizione di centrosinistra del prossimo 11 gennaio. Alla scadenza per la consegna delle firme presso la sede del Pd, quattro su sette sfidanti hanno presentato un numero di firme superiore a 1500: prima Raffaella Paita con 8768 sottoscrizioni dichiarate, poi Sergio Cofferati con circa 3500, e ancora Sara Di Paolo con 2287 e, unico non Pd, il nostro ex assessore Massimiliano Tovo (Centro Democratico) con 1944.

Complimenti e in bocca al lupo a tutti gli sfidanti, anche se non possiamo fare a meno di congratularci con Massimiliano, al quale siamo legati da un profondo sentimento di stima ed amicizia al di là delle preferenze politiche per uno o l’altro contendente.

Primarie per la Regione: si raccolgono le firme al Circolo PD di Sant’Olcese

logo_pdSono al momento sei i candidati del Centro Sinistra per la scelta del candidato alla Presidenza della Regione Liguria.

Sara Di Paolo, 39 anni, membro della segreteria regionale del PD con delega all’economia, è l’ultimo nome in ordine di tempo. Gli altri candidati sono ad oggi Raffaella Paita, assessore regionale alle Infrastrutture e Protezione civile, Sergio Cofferati, Massimiliano Tovo, il nostro ex assessore che ieri si è dimesso dall’UDC di cui era segretario genovese, Alberto Villa e Paolo Marenco, ingegnere del Consorzio Genova Ricerche.

Anche a Sant’Olcese sarà possibile apporre la propria firma per convalidare la candidatura alle primarie liguri. Il Segretario del Circolo PD di Sant’Olcese Luigino Carrossino annuncia infatti che martedì 25 novembre 2014 alle ore 21, presso la sede del Circolo stesso, si terrà una riunione degli iscritti nel corso della quale sarà possibile firmare per uno dei partecipanti.

Aggiornamento dell’Albo Scrutatori

elezioni-comunaliIl Comune di Sant’Olcese rende noto che tutti gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere inseriti nell’Albo Unico Comunale delle persone idonee a ricoprire la funzione di scrutatore di Seggio elettorale, dovranno presentare domanda al Sindaco entro il 30 Novembre 2014.

L’iscrizione al predetto Albo è subordinata al possesso, almeno, del titolo di studio della scuola dell’obbligo.

Sono esclusi dalle funzioni di scrutatore di ufficio elettorale di sezione:

  1. I dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti.
  2. Gli appartenenti a Forze Armate in servizio.
  3. I Medici Provinciali, gli Ufficiali Sanitari ed i medici condotti.
  4. I Segretari Comunali ed i dipendenti dei Comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali.
  5. I candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

La domanda dovrà essere redatta sugli appositi moduli disponibili presso gli Uffici comunali. Negli stessi termini, gli elettori già iscritti all’Albo possono richiedere di essere cancellati.

Nasce il nuovo Consiglio metropolitano: tutti gli eletti

metropoliConcluse nella notte le operazioni di scrutinio l’ufficio elettorale della Provincia di Genova, dove sono stati proclamati i 18 eletti dai consiglieri e sindaci del territorio nel Consiglio della nuova Città Metropolitana che dal 1° gennaio prossimo subentrerà alla Provincia.

Non ce l’ha fatta la candidata valpolceverasca Maria Grazia Grondona. Peccato, poteva essere un ottimo referente nel nuovo Consiglio, ma il processo va avanti. Un processo che dovrà riempire di contenuti (e di risorse) la nuova scatola, per ora fatalmente vuota, dell’area metropolitana.

Continue reading “Nasce il nuovo Consiglio metropolitano: tutti gli eletti”

Oggi si vota per la città metropolitana: il modello elettorale

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Seggio appena aperto e votazioni fino alle 20 di stasera per sindaci e consiglieri di tutti i Comuni (tranne Zoagli, commissariato) per eleggere i 18 componenti del Consiglio che, presieduto dal sindaco Doria, elaborerà lo statuto della nuova Città Metropolitana.  Per votare sii entra dal portone della Provincia di Genova, in piazzale Mazzini 2, per raggiungere il seggio allestito nella sala Arazzi di Palazzo Doria Spinola.

Presieduto dal sindaco Marco Doria (dal 1° gennaio 2015 in carica anche come sindaco metropolitano) il Consiglio dovrà elaborare entro il 31 dicembre prossimo lo statuto della Città Metropolitana che proprio dal 1° gennaio 2015 subentrerà con funzioni anche nuove e diverse all’attuale Provincia, tutte da decidere in questi primi mesi costituenti.
Lo scrutinio sarà svolto nella stessa serata di domenica dall’ufficio elettorale della Provincia, di cui è responsabile il segretario generale Piero Araldo, che coordina lo svolgimento della consultazione.

Continue reading “Oggi si vota per la città metropolitana: il modello elettorale”

Domenica si vota per la città metropolitana: tutte le informazioni

cittaliste
Clicca per ingrandire

Come stabilito dal Decreto del Sindaco di Genova n. 0236983 del 08/08/2014, le Elezioni del Consiglio metropolitano si svolgono domenica 28 settembre 2014 dalle ore 8 alle 20 nella sede della Provincia di Genova “Sala Arazzi” (adiacente la sala del Consiglio provinciale) in piazzale Mazzini 2.

Il Consiglio metropolitano è eletto dai Sindaci e dai Consiglieri comunali dei comuni della città metropolitana. Sono eleggibili a consigliere metropolitano i Sindaci e i Consiglieri comunali in carica. La cessazione dalla carica comunale comporta la decadenza da Consigliere metropolitano.

Il 1° gennaio 2015 le Città metropolitane subentrano alle Province omonime e succedono ad esse in tutti i rapporti attivi e passivi e ne esercitano le funzioni, nel rispetto degli equilibri di finanza pubblica e degli obiettivi del patto di stabilità interno; alla predetta data il Sindaco del comune capoluogo assume le funzioni di Sindaco metropolitano e la Città metropolitana opera con il proprio statuto e i propri organi, assumendo anche le funzioni proprie.

Gli elettori (Sindaci e Consiglieri comunali in carica alla data delle elezioni) devono presentarsi al seggio muniti di un documento di riconoscimento valido. L’elettore che abbia acquisito la carica di Consigliere tra il 35° giorno antecedente (24 agosto 2014) e quello delle votazioni potrà esercitare il diritto di voto purché si presenti al seggio con una dichiarazione del Comune che attesti la sopravvenuta acquisizione dello status di Consigliere. Ciascun elettore esprime un voto che viene ponderato sulla base di un indice determinato in relazione alla popolazione complessiva della fascia demografica del Comune di cui è Sindaco o Consigliere. Per ogni fascia demografica sono previste schede elettorali di colore diverso. Ogni elettore può esprimere, inoltre, nell’apposita riga della scheda, un voto di preferenza per un candidato alla carica di consigliere metropolitano compreso nella lista, scrivendone il cognome o, in caso di omonimia, il nome e il cognome.

Per maggiori informazioni  www.cittametropolitana.genova.it

La “Lista costituente per la Città Metropolitana”

grondona
Maria Grazia Grondona

Le elezioni per la città metropolitana sono ormai imminenti (Consiglieri e Sindaci al voto il 28 settembre) e il percorso portato avanti dal Partito Democratico, il maggiore partito che sostiene il nostro Gruppo, sarà un percorso costituente.

La lista Lista Costituente per la Città Metropolitana” vede infatti al suo interno numerosi amministratori dei comuni dell’ex Provincia di Genova e, cosa fondamentale, rappresenta al meglio il nostro territorio nell’ambito di una ricerca di equilibrio tra le varie zone dell’area metropolitana. La lista ha al suo interno personalità provenienti da diverse aree politiche, come si conviene appunto in una fase costituente come quella attuale. La persona scelta in questo percorso per rappresentare l’area Valpolceverasca è Maria Grazia Grondona, Sindaco di Mignanego.

Ecco i nomi:

Continue reading “La “Lista costituente per la Città Metropolitana””

Primarie per la Regione: c’è anche Massimiliano Tovo!

Massimiliano Tovo
Massimiliano Tovo

“Il mio modello è Sant’Olcese. Il modello Centrosinistra per Sant’Olcese. Innovativo e vincente”.

Sono queste le parole del nostro ex Assessore Massimiliano Tovo quando spiega la sua scelta di correre, primo politico non appartenente al PD, alle prossime primarie del Centro Sinistra per trovare il candidato alla Presidenza della Regione Liguria.

Una scelta di campo nel segno della chiarezza e della trasparenza, che porta il suo partito a compiere anch’esso una scelta precisa, quella del Centrosinistra.

In bocca al lupo per questa nuova avventura!
tovoregione

Città Metropolitana: informazioni ed istruzioni per il voto

Marco Doria
Marco Doria

E’ stata fissata a domenica 28 settembre la data di elezione del Consiglio metropolitano, l’organo politico della futura Città metropolitana di Genova.

Ora arrivano anche le informazioni sul voto e sulla presentazione delle candidature: Il Consiglio della Città Metropolitana sarà presieduto dal Sindaco del Comune di Genova ed sarà composto da 18 membri eletti in un unico collegio elettorale corrispondente al territorio della Provincia di Genova. Sono elettori i Sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni del territorio della Provincia di Genova in carica alla data delle elezioni.
Possono essere eletti i Sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni del territorio della Provincia di Genova in carica alla data stabilita come termine finale per la presentazione delle liste.

Ogni lista è composta da un numero di candidati non inferiore alla metà e non superiore al numero dei Consiglieri da eleggere, quindi da un minimo di 9 a un massimo di 18 candidati. Le liste vanno presentate dalle ore 8 alle ore 20 di domenica 7 settembre 2014 dalle ore 8 alle ore 12 di lunedì 8 settembre luglio 2014.

Tutte le informazioni e i documenti sulla Città metropolitana, i suoi organi, le elezioni e le tappe che portano al suo varo definitivo si trovano all’indirizzo www.cittametropolitana.genova.it

Città Metropolitana: a settembre Sindaci e Consiglieri al voto

Marco Doria
Marco Doria

E’ stata fissata a domenica 28 settembre la data di elezione del Consiglio metropolitano, l’organo politico della futura Città metropolitana di Genova. Lo ha decretato il sindaco del Comune di Genova Marco Doria, a cui la legge 56/2014 (la ‘Del Rio’, che detta disposizioni sulle Province e le Città metropolitane) attribuisce appunto l’indizione delle elezioni, stabilendo che si tengano entro il 30 settembre e che siano di ‘secondo livello’, ossia non aperte a tutti i cittadini ma riservate ai Sindaci e ai Consiglieri comunali in carica al 28 settembre nei comuni che faranno parte del territorio metropolitano, coincidente con quello dell’attuale Provincia.

Continue reading “Città Metropolitana: a settembre Sindaci e Consiglieri al voto”

PD Sant’Olcese: serata di ringraziamento a Trensasco

Clicca per ingrandire
Clicca per ingrandire

Riceviamo e pubblichiamo:

Alle iscritte e agli iscritti del Circolo PD di Sant’Olcese,
ai simpatizzanti,
ai Votanti Primarie

Venerdì prossimo 4 luglio 2014, presso il Circolo ARCI CROCE ROSA di Trensasco, il Circolo PD di Sant’Olcese organizza una “Cena di Ringraziamento” a seguito della bellissima campagna elettorale che ha visto la Lista CENTRO SINISTRA PER SANT’OLCESE vittoriosa e un ottimo successo dei nostri Candidati alle Elezioni europee. Festeggeremo tutti insieme con i nostri nuovi Amministratori e il Sindaco Armando SANNA e vi invitiamo a essere presenti numerosi con i vostri cari.

Ci aiuterà sicuramente nell’organizzazione della festa la Vostra conferma di partecipazione rispondendo all’indirizzo e-mail circolo.pd.santolcese@gmail.com. Ci auguriamo di essere in tanti per brindare al successo di queste elezioni e alle prossime iniziative del nostro Circolo.

Il menu e il programma della serata sono consultabili sul volantino ufficiale.
Il prezzo a persona è di € 15,00 (bevande escluse).

PARTITO DEMOCRATICO
Circolo di Sant’Olcese

Città metropolitana di Genova: speranze e dubbi del Sindaco

Armando Sanna nella foto di "Qui"
Armando Sanna

Si è svolto ieri a Palazzo Ducale l’incontro, promosso da ANCI, nell’ambito del quale sono stati affrontati i numerosi e delicati temi riguardanti la costituenda città metropolitana. La riunione, molto partecipata, ha visto naturalmente come nostro rappresentante il Sindaco Armando Sanna, il quale ha tra le sue deleghe anche quella relativa alla città metropolitana ed all’Unione dei Comuni.

“Sicuramente quello della città metropolitana è un tema molto caldo,” – esordisce Armando – “che ci porta a parlare anche di Unione di Comuni”.

“La normativa – prosegue il Sindaco – “tende ormai ad indicare percorsi di miglioramento dell’organizzazione delle istituzioni locali, con i Comuni in prima fila. Abbiamo scritto nel programma come sia nostra intenzione lavorare di concerto con le Amministrazioni dei comuni limitrofi allo scopo di verificare la possibilità di realizzare l’Unione di comuni, oltre che la sottoscrizione di gestioni associate per ottimizzare l’utilizzo delle risorse disponibili ed i servizi erogati. Certamente il nuovo Consiglio metropolitano sarà il modo per dialogare con gli altri Comuni in un’ottica più ampia”.

Ma come? Certamente la rappresentatività di tutto il territorio ligure nel nuovo Consiglio formato da 18 componenti, non sarà la stessa.

Continue reading “Città metropolitana di Genova: speranze e dubbi del Sindaco”

3620 GRAZIE! E ora al lavoro!

grazie
Il manifesto di ringraziamento

Ci siamo! Le deleghe sono decise, la Giunta è pronta a partire ufficialmente dopo la ratifica del Consiglio di domani. In queste due settimane abbiamo festeggiato, discusso, lavorato per arrivare pronti al nostro primo appuntamento ufficiale.

E avevamo deciso di dedicare un manifesto non tanto a chi ci ha votato, ma a chi aveva deciso di recarsi alle urne per esprimere la sua opinione. Una pubblicazione fatta a nostre spese: ci sembrava superfluo sottolinearlo, ma purtroppo non è così, viste le segnalazioni che abbiamo ricevuto in questi giorni. Un manifesto mandato in stampa domenica 25 maggio con le urne ancora chiuse e che avreste visto affisso anche in caso di sconfitta.

Comunque, eccolo nuovamente il nostro messaggio. E ancora grazie.

3620 GRAZIE! A tutti i Cittadini di Sant’Olcese che hanno affermato il loro diritto di voto e democraticamente eletto il nuovo Consiglio comunale. A loro, a chi ci ha sostenuto ed anche a chi ha scelto diversamente, vada il nostro ringraziamento ed il nostro rinnovato impegno a costruire insieme un Territorio migliore.

Alla nuova Giunta i migliori auguri di Buon Lavoro!

Elezioni: tutte le preferenze

liste
Clicca per ingrandire

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: