Proseguono le riaperture nella nuova ordinanza sindacale

A partire da oggi 16 giugno 2020 e sino al 25 giugno 2020 (compreso):

1. Il Parco di Villa Serra, fatto salvo che il Consorzio preveda di osservare un orario più ridotto, potrà restare aperto nella giornata di lunedì dalle ore 14,00 alle ore 20,00, nelle giornate di martedì e mercoledì dalle ore 09,00 alle 20,00, nelle giornate di giovedì e venerdì e sabato dalle ore 09,00 alle 23,00 e nella giornata di domenica dalle ore 09,00 alle ore alle ore 20,00;

– L’area giochi all’interno del Parco, salvo diversa decisione del Consorzio, potrà essere riaperta a condizione che si evitino situazioni di sovraffollamento e che, all’interno di essa, venga collocato un dispenser per la pulizia delle mani;

– Fatto salvo che si tratti di coniugi, persone comunque conviventi o di genitori o nonni che accompagnano figli o nipoti minorenni, l’utilizzo delle panchine presenti all’interno del Parco resta limitato ad una sola persona alla volta;

2. Le strutture di proprietà dell’Ente in cui sono collocati il Centro Socio Culturale di Via Gramsci, l’ex scuola di Torrazza, il Palazzetto dello Sport di Via Levi resteranno chiuse, fatti salvo l’accesso ai responsabili delle strutture ed agli addetti autorizzati per effettuare lavori di manutenzione o di movimentazione materiali e/o attrezzature;

3. I campi sportivi di Manesseno, Sant’Olcese e Torrazza e Vicomorasso resteranno chiusi;

4. Per quanto non espressamente stabilito nella presente Ordinanza, si rimanda interamente al sopra richiamato provvedimento di cui al Rep. 1817 (protocollo n. 5734 del 02 giugno 2020);

5. Resta inteso che, a prescindere dal luogo e dal contesto in cui possono maturare, restano vietate tutte le circostanze che non consentono un adeguato distanziamento sociale e che creano situazioni di assembramento.

Leggi l’ordinanza completa cliccando qui.

Fine anno scolastico: nelle prossime settimane un piccolo pensiero per tutti gli studenti

Un anno decisamente sfortunato. Avevamo deciso di festeggiare comunque con una giornata gioiosa, anche se un po’ rigida per forza di cose nei protocolli. Non ci siamo per ora risuciti. Vedremo se ci sarà l’occasione di recuperare. Intanto nelle prossime settimane a tutti i nostri alunni arriverà un pensiero, come spiega l’Assessore delgeato alla pubblica istruzione Matteo Boero ai microfoni de “La Polcevera”.

Il Nostro ultimo giorno di scuola: evento rinviato

Purtroppo, a malincuore, vista l’incertezza del meteo, la complessità gestionale dell’evento in queste condizioni, siamo costretti a rinviare a data da destinarsi l’evento con le scuole di domani, giovedì 11 giugno.

Ci abbiamo provato, siamo profondamente dispiaciuti, ma non sussistono le condizioni per svolgere l’evento in serenità.

Ci riserviamo di valutare un’eventuale data alternativa in considerazione degli esami oramai prossimi.

Ci dispiace, cercheremo di rimediare.

Un forte abbraccio a tutti i Nostri bimbi e le Nostre bimbe!

Il Nostro ultimo giorno di scuola: valutazione meteo in corso

img-20200601-wa0038_page-00017124752185076002495.jpg

In riferimento all’evento programmato per la mattinata di domani, l’incertezza delle previsioni meteo ci obbliga a fare delle valutazioni.

Nel tardo pomeriggio comunicheremo se l’evento avrà luogo o meno.

Seguono aggiornamenti.

Il Nostro ultimo giorno di scuola!

 

Lo sapete. Il mantra della Nostra amministrazione è sempre stato quello di essere in mezzo alle persone. Abbiamo sempre incentivato la socialità, la partecipazione, lo state insieme.

Questi mesi sono stati l’antitesi di tutto quello per cui ci siamo sempre impegnati. Distanti, in quarantena, azzerando il contatto sociale. Abbiamo tutti sofferto, ci siamo sacrificati per cercare di uscire da questo periodo nel più breve tempo possibile. Ora le cose sono migliorate, ma la strada è ancora lunga.

In questo difficile periodo abbiamo pensato tanto ai Nostri ragazzi e alle Nostre ragazze. Ai bambini e alle bambine che forzatamente, da un giorno all’altro, non sono più riuscito ad incontrare i loro amici, i loro compagni di classe. Ci abbiamo pensato, ne abbiamo discusso e alla fine l’abbiamo messo in piedi. Vi abbiamo organizzato l’ultimo giorno di scuola! Ma sarà atipico, particolare. Sarà un momento in cui potrete incontrarvi, salutarvi e fare un attività tutti assieme, distanziati, nel rigoroso rispetto dei protocolli, ma insieme.

Tutto questo sarà un grande sforzo da parte di Sindaco, Assessori, Consiglieri e volontari!

Abbiamo bisogno però del Vostro aiuto! Dovrete seguire scrupolosamente quanto Vi verrà indicato. Dovrete essere accompagnati da un solo genitore/nonno, dovrete essere entrambi minuti di mascherina e dovrete rispettare il distanziamento sociale. Dovrete essere puntualissimi e ascoltare quanto Vi verrà comunicato dagli organizzatori.

Dovremo essere molto severi sul rispetto delle regole, ma è la base per rendere realtà questo giorno.

Ci vediamo dunque giovedì 11 Giugno, il giorno dopo la fine ufficiale della scuola.

L’evento sarà al Parco di Villa Serra.

Vi ribadiamo l’importanza della puntualità!

I primi ad entrare saranno gli alunni delle classi prime delle scuole elementari. A seguire le altre, secondo lo schema che trovate qui.

Beh che dire, Vi aspettiamo!

Non conta la distanza, ma la voglia di raggiungersi!

 

Giochi comunali riaperti!

Da ieri i parchi gioco comunali sono nuovamente aperti al pubblico. Dotati di dispenser per igienizzarsi le mani prima di salire sui giochi e puliti tutte le sere da parte del Comune.

I giochi di Manesseno osservaveranno i seguenti orari: dalle 9 alle 20 da lunedì a venerdì, sabato dalle 9 alle 13.

Coronavirus: da domani in vigore la nuova Ordinanza sindacale

Il Sindaco ha firmato una nuova Ordinanza, valida a partire da domani 3 giugno 2020 fino al 16 giugno 2020. Di seguito i principali dettagli.

1. Il Parco di Villa Serra, fatto salvo che il Consorzio preveda di osservare un orario più ridotto, potrà restare aperto nella giornata di lunedì dalle ore 14,00 alle ore 20,00, nelle giornate di martedì e mercoledì dalle ore 09,00 alle 20,00, nelle giornate di giovedì e venerdì dalle ore 09,00 alle 23,00, nella giornata di sabato dalle ore 09,00 alle 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 23,00, nella giornata di domenica dalle ore 09,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 20,00;
– L’area giochi all’interno del Parco resterà chiusa ed opportunamente bandellata mentre sarà consentita la presenza di giostre e gonfiabili gestite da operatori esterni al Consorzio, a condizione che il titolare dell’attrazione calmieri il numero di accessi contemporanei e si evitino situazioni di sovraffollamento;
– Fatto salvo che si tratti di coniugi, persone comunque conviventi o di genitori o nonni che accompagnano figli o nipoti minorenni, l’utilizzo delle panchine presenti all’interno del Parco resta limitato ad una sola persona alla volta;

2. Le strutture di proprietà dell’Ente in cui sono collocati il Centro Socio Culturale di Via Gramsci, l’ex scuola di Torrazza, il Palazzetto dello Sport di Via Levi resteranno chiuse;

3. Il circolo ARCI di Vicomorasso potrà riaprire alle stesse condizioni previste per gli altri Circoli, mentre resterà chiuso il campo di beach volley ed il campo di calcio;

4. I campi sportivi di Manesseno, Sant’Olcese e Torrazza resteranno chiusi;

5. L’area gioco di Vicomorasso verrà riaperta senza limitazioni di orario e, all’interno di essa, verrà collocato un dispenser per la pulizia delle mani. L’area giochi di Via Fratelli Cervi verrà riaperta dal lunedì al venerdì con orario 09,00 – 20,00, al sabato con orario 09,00 – 13,00 e resterà chiusa nella giornata di domenica. Anche all’interno di essa verrà collocato un dispenser per la pulizia delle mani. In entrambe le aree sarà obbligatorio l’uso della mascherina fatto salvo che si tratti di bambini di età inferiore ai 6 anni;

6. Le aree pertinenziali dei Rifugi Lorefice e di “Ciaè” torneranno pienamente fruibili;

7. Cesseranno le restrizioni numeriche all’interno dei Cimiteri a condizione che venga indossata dai visitatori la mascherina e non si creino situazioni di sovraffollamento.

Leggi il testo completo cliccando qui.

Questa sera il nostro Sindaco ospite a Primocanale

Questa sera alle 21.30 il nostro Sindaco Armando Sanna interverrà come ospite alla trasmissione “Liguria 2020” di Primocanale per parlare dei temi caldi del momento particolare che stiamo vivendo e di come affronteremo il post-covid: aperture, bilancio comunale, turismo e tanto altro.

27 maggio 2020: un anno insieme

Un anno fa il nostro Sindaco veniva confermato trionfalmente per il suo secondo mandato e con lui iniziava l’avventura della nostra nuova squadra.

Un anno vissuto con grande entusiasmo e impegno, con tanti progetti realizzati e tante idee ancora da concretizzare.
Un anno difficile da qualche mese, in cui stiamo affrontando questo terribile momento legato all’emergenza Covid-19, ma siamo sicuri che tutti insieme ce la faremo, come sempre.

E siccome non abbiamo mai perso il nostro spirito di fare gruppo, di coinvolgimento e anche di divertirci, ecco a voi il nostro anno passato insieme, con qualche backstage e il nostro modo di prenderci anche in giro.

Con un la voglia e l’auspicio di tornare presto in mezzo a tutti voi, alla persone della nostra amata Sant’Olcese!

Armando, Anna, Beatrice, Enrico, Fabrizio, Martina, Matteo, Sara, Simone

#alritmodiArmando
#santolcesando

Avviso pubblico: le regole per prevenire il contagio

Con l’entrata in vigore a partire da oggi 18 maggio del nuovo DPCM e dell’Ordinanza n.31 di Regione Liguria, possono riaprire tutte le attività economiche e produttive, commerciali, di ristorazione, dei servizi alle persone e le palestre, seguendo le regole disciplinate dai suddetti testi.

In accordo a quanto previsto dal DPCM, il Sindaco ha emanato mediante affissione e divulgazione sui canali ufficiali un avviso pubblico per diffondere le misure di prevenzione al contagio. L’avviso è disponibile cliccando qui.

Inoltre l’Amministrazione ha predisposto un cartello informativo con le principali regole da seguire. Il cartello è disponibile cliccando qui.

Si invitano tutti i titolari di attività aperte al pubblico a prendere visione e affiggere i due documenti all’ingresso dei propri locali.
Per chi avesse difficoltà è possibile rivolgersi al Comune per ottenerne una copia.

Il Comune a fianco delle realtà sportive

Tra le tante realtà messe a dura prova dalla situazione attuale ci sono anche tutte le associazioni sportive del nostro territorio.

In questi mesi dell’anno, che abitualmente rappresentano periodi di gare a corollario di una stagione di allenamenti e l’avvio delle attività estive all’aperto, siamo in attesa del nuovo decreto che deluciderà sulle eventuali ulteriori aperture da lunedì 18 maggio.

La speranza è quella di vedere la ripartenza di molte attività sportitive, individuali e di gruppo, non solo per il benessere e la salute di tutti gli atleti ma anche per le difficoltà economiche che ogni associazione sta affrontando.

L’impegno di questa amministrazione è e sarà sempre quello di promuovere le realtà sportive con eventi come la ”festa dello sport”, ripresa a settembre 2019 dopo tanti anni di stop, con il coinvolgimento dei bambini delle scuole di Sant’Olcese.

Inoltre, il Comune vigilera sempre sulla pubblicazione di eventuali bandi per reperire risorse in aiuto delle nostre realtà. Risorse che non sono reperibili se non da fondi extra comunali.

Infine, sara nostra premura promulgare tempestivamente i nuovi protocolli che verranno emessi per adeguare le attività con le misure di prevenzione al contagio e saremo a fianco a tutte le realtà, fornendo loro il supporto necessario.

Fase 2: gli orari d’accesso agli uffici comunali

Si comunica che, a seguito dell’emergenza in atto relativa al Covid-19, da lunedì 11 Maggio l’accesso agli uffici comunali potrà avvenire tramite l’ufficio destinato al ricevimento del pubblico nei seguenti giorni:

Martedì: Servizio Tributi – dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 16

Mercoledì: Servizi Sociali – dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30

Giovedì: Servizio Urbanistica – dalle 8 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30

Venerdì: Servizio Urbanistica (solo Cemento Armato e Zone Sismiche) – dalle 8 alle 11

Polizia Municipale, Anagrafe e Lavori Pubblici continueranno a ricevere il pubblico nelle modalità attuali:

Polizia Municipale – Ambiente e SUAP: martedì dalle 14 alle 16 – giovedì dalle 8.30 alle 12.30

Anagrafe: dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.

Lavori Pubblici – Progettazione: martedì dalle 14 alle 17 – giovedì dalle 8 alle 12.30

Per evitare assembramenti si consiglia di PRENDERE APPUNTAMENTO utilizzando i contatti in tabella:

Email: info@comune.santolcese.ge.it PEC protocollo@pec.comune.santolcese.ge.it Web: www.comune.santolcese.ge.it

Fase 2: il virus rallenta anche a Sant’Olcese. Proseguono i controlli

Al momento sono 17 le persone risultate positive al virus dall’inizio dell’emergenza Covid-19, che ASL ha trasmesso al Comune. Queste persone stanno seguendo le cure ed i protocolli sanitari previsti, così come i loro familiari. Una parte cospicua dei soggetti segnalati ha già concluso il suo periodo di quarantena. Le persone venute a contatto con i soggetti positivi sono come sempre avvertite e messe sotto protocollo dal personale sanitario preposto.

Si registra dunque, negli ultimi 15 giorni, un rallentamento del contagio in linea con la tendenza generale e un aumento delle persone guarite. Un piccolo passo avanti, grazie al comportamento tenuto nella fase 1. Occorre però in questa fase 2 un grande senso di responsabilità nei comportamenti, soprattutto nell’uso dei DPI, ora più disponibili, e nel mantenimento del distanziamento sociale previsto. Un’apertura di credito verso i cittadini ed il loro buon senso.

I controlli naturalmente non si fermano, ma seguono le nuove direttive emanate da Governo e Regione, che vanno nella direzione di una maggiore possibilità di uscire dalla propria abitazione. Questa mattina la nostra Polizia Locale è stata impegnata soprattutto nella zona di accesso a Forte Diamante e dei Rifugi Ciaè e Lorefice per verificare il rispetto del DPCM e delle Ordinanze in vigore.