Cerca

Sant'Olcese Inform@

Centrosinistra per Sant'Olcese – Agenda del Gruppo consiliare

Tag

Cultura

Sant’Olcese Trail: una grande emozione!

22520155_752451278294842_3958527175779421659_o

Anche questa terza edizione è andata!

Un anno di preparativi, tante associazioni, decine e decine di volontari, quasi 200 atleti e tanta, tanta emozione.

Sì, il Sant’Olcese Trail genera emozione. La genera in chi organizza e in chi corre.

Ci si emoziona perché si condivide, si parla, si ride, si creano legami, si recupera un territorio, si lavora TUTTI assieme per un obiettivo.

Il Sant’Olcese Trail è nato per questo, per unire. E ancora una volta ci siamo riusciti, tutti insieme.

L’aspetto ludico-sportivo viene in secondo piano. Questo evento vuole essere riscoperta e manutenzione della sentieristica, promozione del territorio e collante per la propria gente.

Non neghiamo che sia sempre più difficile, ma teniamo duro.

Grazie a TUTTI i volontari che abbiano dedicato anche un solo secondo del proprio tempo per questo giorno.

Il cuore di Sant’Olcese batte forte. Ci vediamo l’anno prossimo.

W IL SANT’OLCESE TRAIL!

Matteo Boero

Annunci

Festa d’autunno al centro educativo “L’orsetto”

ATTENZIONE EVENTO ANNULLATO

Appuntamento per domenica 15 ottobre dalle ore 12. Maggiori dettagli nella locandina ufficiale.

Ci siamo emozionati..

Sarebbe ipocrita affermare il contrario. Sì, ci siamo divertiti, entusiasmati, emozionati. La giornata di sabato ed il risultato di ieri sera ci lasciano dentro tanta bellezza e orgoglio. La bellezza del Nostro territorio, l’orgoglio di sapere chi lo abita. Il video del backstage finale racchiude un po tutto quello che si è vissuto. Noi ci siamo emozionati, e dobbiamo ancora una volta ringraziare questo paese e le persone che lo animano. Grazie!

Nel link trovate il video!

 

A ottobre riparte il Centro ri-Creativo!

Il Centro ri-Creativo ritorna con il pieno di giochi, attività, laboratori e divertimento per un anno da trascorrere insieme all’insegna dell’amicizia e delle nuove scoperte!

Venerdì 6 ottobre, dalle 16.00 alle 19.00 vieni a scoprire tutte le nostre nuove proposte, tra cui: laboratori creativi, giochi in scatola, attività di gruppo, giochi di ruolo, tornei di videogames e un rinfresco da condividere con tutta la famiglia. Per i genitori sarà anche l’occasione di incontrare gli educatori e farsi raccontare i nostri nuovi progetti educativi.

Torna il Centro, è un momento da non perdere!

Un famoso santolcesino domani a “Viaggio in Liguria”

L’appuntamento è come da tradizione ogni mercoledì sera alle 21 su Primocanale e primocanale.it: torna Viaggio in Liguria, la trasmissione dedicata all’enogastronomia e al territorio regionale.

Dopo le puntate dedicate all’Oktoberfest e alla Valbrevenna, terzo focus dedicato alle frazioni di Sant’Olcese con al centro la festa benefica in favore della onlus Gigi Ghirotti guidata dal professor Franco Henriquet.

Assieme al cucinosofo Sergio Rossi, le telecamere guidate da Massimo Fornasier, porteranno nelle case dei liguri antichi sapori legati alle trattorie d’altura nonché ai vini del posto fino a tradizioni e fedi secolari quali sono le confraternite. E poi grande spazio per giovani e sport in sella alle biciclette.

Sorpresa di Viaggio in Liguria, in onda nell’ultima settimana di settembre, un’intervista speciale a Maurizio Lastrico. Il celebre santolcesino ha regalato un pezzo inedito al suo paese e al sindaco Armando Sanna tutto da gustare su Primocanale domani a partire dalle 21.

Prime note d’autunno 2017 a San Bernardo

Si rinnova un appuntamento speciale. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Un ospite davvero speciale per Liguria Ancheu

Stasera a Liguria Ancheu, la fortunata trasmissione di Primocanale legata ai dialetti e alle tradizioni regionali, si parlerà naturalmente anche della festa della solidarietà di domani.

Appuntamento alle 21 in compagnia del professor Franco Bampi e di tanti ospiti, molti giovani animati dalla passione per la loro terra. Tra di loro il nostro Stefano “Gadda” Gadaleta. Un santolcesino, un volontario di CRI, Guardia Antincendi e Pro Loco, un personaggio davvero speciale per chi lo conosce e gli vuole bene, da scoprire per chi invece non sa chi sia.

Televisori accesi dunque su Primocanale e telefoni pronti per intervenire telefonando al numero verde 800640771.

Fattorie aperte 2017: Sant’Olcese presente

Anche a Sant’Olcese si può partecipare a questa bellissima esperienza, presso l’Azienda Agrituristica La Fattoria di Marta Via Arvigo Sopra, 5. Ecco i contatti.

Tel 010 716181
Cell 340 6440214
lafattoriadimarta@alice.it
http://www.lafattoriadimarta.com
Attività didattica:
– Il mondo della api
– Il formaggio

Per ulteriori info sugli.eventi di tutta la regione visita

https://www.lamialiguria.it/it/component/content/article/110-all-aria-aperta/4916-fattorie-aperte-2017.html

Sabato 23 settembre: la grande festa della solidarietà

Prenotatevi e sostenete questa meravigliosa associazione! Unitevi all’impegno di Amministrazione comunale, pro loco e tutte le associazioni del territorio!

Tutti i dettagli nella locandina ufficiale, per un evento sempre più importante, seguito anche quest’anno da Primocanale.

..è successo davvero?

WhatsApp Image 2017-09-18 at 15.00.43

Dalle 21.30 di ieri sera continuiamo a chiedercelo: è successo davvero? Beh, sì. Ancora però, è difficile realizzare. Eh sì, il mercato da Forte dei Marmi ha occupato il suolo di Sant’Olcese. Non fraintendeteci, di certo non vogliamo portare l’evento di ieri alla stregua di una piccola Woodstock. In fin dei conti è sempre “solo” un mercato, seppur rinomato. Eppure, la giornata di ieri, ha assunto dei connotati che non temiamo a definire straordinari. Ogni evento ha una propria storia, un proprio sviluppo ed un’anima caratteristica. Questo si è materializzato quasi per caso, evoluto in pochissimo tempo e concretizzato in un lampo. Siamo sinceri, ora siamo contenti, molto soddisfatti. Non è stato però semplice. Tanti eventi vengono proposti, quasi sempre vorresti dar spazio, ma poi devi fronteggiare le variabili. Facendo la conta delle variabili in questa occasione, era forse più semplice dire: “..no, ma grazie lo stesso”.

A volte però, occorre avere un poco di coraggio in più. Forse anche un po’ di più di “un poco”. Ma Noi ci abbiamo creduto e scommettendo ancora una volta. E abbiamo fatto bene. Sant’Olcese è matura per eventi come questi, in tutte le Sue componenti. E non sono poche.

Abbiamo chiesto alla popolazione di essere paziente, liberando i parcheggi “sotto casa” per un’intera giornata e più: alle 6.30 di domenica tutto era sgombero. Voto 9, amanti del proprio paese.

Siamo andati dai commercianti, invitandoli a tenere aperte le proprie serrande, per sfruttare un’occasione unica: detto, fatto. Voto 9, sempre sul pezzo.

Ci aspettavamo una bella risposta da parte dei Nostri cittadini e non: siamo andati oltre ogni più rosea aspettativa. Così tante persone per le strade di Manesseno non crediamo si siano mai viste. Era necessario chiedere, ancora una volta, l’appoggio delle Nostre associazioni, Croce d’Oro e Pro Loco su tutte: inutile dire come è andata, alla grande. Voto 10, essenziali!

Abbiamo chiesto “tolleranza” ai vigili urbani per il rischio di parcheggio selvaggio: il parcheggio selvaggio c’è stato, la tolleranza anche. L’unico episodio registrato riguarda dei mezzi in sosta di fronte al passo carrabile di un’azienda operante in quei momenti, dunque inevitabile.

Siamo andati dai dipendenti comunali, chiedendo loro di alzarsi presto la domenica mattina per mettere le barriere New Jersey indispensabili a garantire la sicurezza ed andare via tardi la sera per rimuoverle(questo è solo un esempio). Voto 9, lavoratori.

Infine, da amministratori ci siamo chiesti: “Vale la pena di mettere su tutto questo e quello che comporta a livello burocratico, organizzativo e di manovalanza?” Il dubbio non è durato più di 5 secondi.

Grazie dunque ai Nostri dipendenti comunali, ai volontari e agli amministratori, in prima linea dall’alba sino a tarda sera per coordinare l’avvio dell’evento e riassettare Via Poirè.

Grazie infine ai commercianti e ai Nostri cittadini, per la pazienza, la volontà e l’entusiasmo che accompagnano sempre ogni evento nel Nostro territorio.

Sì, è successo davvero..

 

 

Villa Serra: esploriamo la natura!

Domenica 10 Settembre 2017 – Ore 9,30 – 17,30: LABORATORI PER ADULTI, RAGAZZI, BAMBINI E FAMIGLIE, a cura di Lipu – BirdLiife e del Consorzio Villa Serra.

– BREVE CORSO DI BIRDWATCHING PER FAMIGLIE
– PASSEGGIATA AD ANELLO ATTRAVERSO IL PARCO
– COME COSTRUIRE MANGIATOIE CON MATERIALE DI RECUPERO
– LA NATURA CON LA LENTE D’INGRANDIMENTO
– MISURIAMO LA NATURA
– COLORIAMO LA NATURA.

Si consigliano binocoli, macchina fotografica, lente di ingrandimento, penna e taccuino per elenco specie avvistate ed eventualmente materiale per disegno.

Il Memorial Sbacche 2017 e le bellezze di Torrazza

Domenica 3 settembre 2017 ritorna l’appuntamento annuale con il Trallalero, a cura di Comune e Pro Loco. Il Memorial Sbacche numero 8 si terrà quest’anno a Torrazza e, nell’occasione, sarà possibile effettuare una visita guidata di alcune delle bellezze religiose della frazione, la cui visione di insieme potete vedere nella piantina qui sopra.

Tutti i dettagli della manifestazione li trovate nella locandina ufficiale. Di seguito anche una breve descrizone della visita.

  • Ritrovo presso piazza Galileo Galilei a Torrazza: la conoscenza dei manufatti artistici civili e religiosi della frazione di Torrazza quale impegno alla loro salvaguardia per le future generazioni: le chiese, i palazzi nobili con le cappelle gentilizie, le cappelle votive. Storie di religiosità popolari e di vita quotidiana nei secoli passati. Spiegazione della cartina.
  • CAPPELLA DI SANTA TERESA – PALAZZO SPINOLA:

Le origini di Palazzo Spinola e della Cappella gentilizia
La dedica a Santa Teresa d’Avila
Cosa troviamo nella cappella
Il soggiorno di Galileo Galilei e lo studio delle acque di Casanova
L’importanza dell’acquedotto storico per lo sviluppo della Repubblica di Genova

  • CHIESA DI N. S. DI POMPEI E SAN BERNARDO:

Sant’Olcese: una parrocchia molto grande, difficile da raggiungere per le popolazioni di Bevegni e Pallareto
Le dissidie con La Fabbriceria di S.Olcese
Le origini del Santuario: l’apparizione della Madonna alle due bambine
La costruzione della Chiesa, il campanile ed il frontone
L’istituzione nel 1960 della Parrocchia
Gli interni: opere artistiche

Manesseno in festa … quest’anno più che mai!

Guardare il programma per credere. Ogni anno è sempre più ricco … Di tradizione e novità. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Piccarello estate 2017: l’ultimo appuntamento è in arrivo

Si concludono gli eventi di questa estate organizzati dal Comune a Piccarello, con la commedia della compagnia teatrale santolcesina “Gli amici di Enzo”. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

 

La Polcevera e la Giunta 2017: Simona

Ed è la volta di Simona Lottici. Ambiente in primo piano per una svolta ormai prossima sulla gestione dei rifiuti.

Leggi il servizio completo de “La Polcevera”.

Dal 20 al 22 agosto San Bernardo è ancora in festa!

Ormai è tradizione: cultura, gastronomia e solidarietà. San Bernardo ti aspetta. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Entusiasmo, ragazzi!

Ormai è una piacevole consuetudine per la nostra amministrazione la visita finale al borgo di Ciaé per ammirare i bellissimi lavori e soprattutto il grande spirito di gruppo che anima i ragazzi del prof. Corradi.

Facciamo parlare le immagini! Ma non prima di far risuonare anche in rete il motto contagioso del prof…. ENTUSIASMO, RAGAZZI! Arrivederci al prossimo anno! E complimenti alla Guardia Antincendi per sostenere iniziative come questa!

Piccarello: il Cabaret arriva in piazza!

Domani venerdì 28 Luglio, terzo appuntamento in Piazza a Piccarello con una serata speciale: festa all’insegna del buonumore con Bottesini, Carretti, Cesca e Denei. Non mancate!

E dalle 19.30, per chi vorrà approfittare di una cena all’aperto, ci sarà la possibilità di gustare un’ottima grigliata all’Arci di Piccarello. Per info e prenotazioni telefonare al331.3164105.

Guardia Antincendi: ingegneria della natura al borgo di Ciaé


È in corso da ieri e durerà fino a domenica 30 luglio il secondo Workshop di “ingegneria nella natura” degli studenti del corso “Storia e tecniche di ingegneria naturalista” dell’Università di Genova nel sito di Ciaè.

40 studenti coordinati dal Prof. Corradi e dai suoi assistenti si cimenteranno nel recupero di muretti a secco e antichi manufatti rurali utilizzando esclusivamente materie prime naturali reperire in loco.

Li accogliamo con l’incitazione del loro Professore: ENTUSiASMO RAGAZZI!!! E auguriamo loro buon lavoro!

Misa Criolla a San Bernardo: tutti i dettagli

Come promesso ecco tutti i dettagli dello straordinario evento di San Bernardo. Appuntamento per lunedì 31 luglio alle ore 21. Guarda la locandina!

 

Un evento straordinario per San Bernardo!

wp-1500109054875.jpeg

Riceviamo e pubblichiamo da parte di Andrea Bottesini, anima del SanBerFest Group.
Sono molto felice di annunciare che lunedì 31 Luglio a San Bernardo succederà qualcosa di straordinario… un bel colpo per chiudere questa mini stagione. 60 elementi tra coro, orchestra e solisti eseguiranno la Misa Criolla di Ariel Ramirez. Un capolavoro della musica sacra. Grazie a questa composizione durante il Concilio si resero conto che si poteva pregare anche sorridendo!

Un evento probabilmente unico e irripetibile. Mi piacerebbe lo sapessero piu’ persone possibile!

E allora, in attesa dei dettagli condividiamo!

Qui e non solo: un gustoso numero estivo

Arriva in edicola il numero estivo del bimestrale di vallata “Qui e non solo dintorni”. Un numero gustoso, e non solo perché parla del Nobile Protettorato del salame o delle numerose feste gastronomiche del territorio. Spazio anche alla cronaca rosa, come da prassi in questo periodo: già dalla copertina si capisce di cosa stiamo parlando.

Tra gli altri temi in primo piano spiccano i giovani studenti-giornalisti di Sant’Olcese che, grazie al progetto Prima Pagina, hanno avuto la possibilità di vedere da vicino le redazioni di Primocanale e Repubblica.

Il successo della Mountain Bike a Torrazza, la festa in piazza a Piccarello (ritmo… al vostro servizio), le grandi novità in rampa di lancio su ambiente ed illuminazione pubblica, costituiscono i temi principali della pagina dedicata al nostro Comune. Spazio anche alla manutenzione della Madonnina di Piccarello, ricordo della terribile alluvione del 1970: un piccolo ma prezioso lavoro, autofinanziato dalla Giunta e sostenuto anche e soprattutto dalla nostra mitica Rosanna, titolare del negozio di alimentari della frazione.

Non mancano i temi politici, con un’intervista a Federico Romeo, neo eletto (non senza polemiche a destra) come Presidente del Municipio Valpolcevera, a cui va il nostro più sincero augurio per un percorso (uno slalom, come viene definito da “Qui”) non certo semplice.

Infine, un commosso ricordo della nostra Marina:  “L’ha fermata una malattia incurabile che però non fa dimenticare il suo amore per la vita”, si legge.

Per approfondire questi e gli altri temi abbonati al magazine, al costo annuale di 14 euro.

Per ulteriori informazioni:

Direzione: Via V. Veneto 137/11
16018 Mignanego
Cell. 328.2020805
redazionequi@gmail.com

Odio il tè verde: teatro in piazza a Piccarello

Iniziano gli appuntamenti con le serate in piazza a Piccarello. Il teatro dell’Ortica propone uno spettacolo che presenta due donne sulla cinquantina che, dopo una vita affettiva complicata fatta di separazioni, divorzi, figli ormai grandi, hanno deciso di convivere insieme e di condividere anche la vita lavorativa in un‘edicola. Il rapporto finisce per replicare consuetudini della vita matrimoniale, con ruoli prestabiliti e stereotipati.

Una vittima e un carnefice… il tutto in chiave comica e grottesca.

Lo spazio scenico mostra due luoghi: la casa, dove si vivono i momenti cruciali del risveglio, della colazione e del pranzo con annesse le discussioni interminabili e contrastate su oroscopi e vita salutare, le telefonate a S.O.S. amica, e l’edicola con la vendita dei giornali, i commenti sugli acquirenti e i continui scontri-incontri di questa strana coppia.

Appuntamento per domani venerdì 7 luglio alle ore 21. Guarda il video promo.

E Reixe Music&Food: gli appuntamenti di luglio

Dopo la festa per il primo compleanno, ecco gli appuntamenti di luglio per l’agriturismo santolcesino.

L’educazione stradale secondo “L’Orsetto”

Sono sempre interessanti le iniziative delle scuole del terriorio. Segnaliamo questa, del Centro educativo “L’Orsetto” di Sant’Olcese Chiesa, incentrata sull’educazione stradale, per conoscere le regole della strada e i cartelli stradali ma non solo.
I bambini hanno infatti anche proposto tante idee su quello che piacerbbe loro trovare a Sant’Olcese. Tutte le idee sono state scritte su un foglio e realizzate in un plastico. Dalla teoria alla pratica. E poi i bambini non si sono certo fermati… Il passo successivo? Parlarne con il Sindaco, naturalmente. E chissà che alcuni sogni non possano davvero essere realizzati, visto che spesso coincidono con i nostri…

Grazie a tutti!

La nuova commedia de “Gli Amici di Enzo”

La Compagnia teatrale del nostro Comune presenta il nuovo lavoro e tutte le date dell’estate. Primo appuntamento per giovedì 6 luglio presso il campo sportivo comunale Adriano Storace (festa CRI).

Piccarello estate 2017: gli eventi in Piazza Marconi

Dopo la festa in piazza ecco in anteprima gli eventi di questa estate organizzati dal Comune a Piccarello!

Un po’ di Sant’Olcese stasera al Festival della Genovesità

Il genovese, quello parlato, fa il suo ingresso ufficiale nel cuore della movida con il “Festival della Genovesità – Festival da Zeneixitæ”, musica, teatro, conferenze, laboratori per bambini e tanto altro per la prima edizione dell’evento organizzato dall’associazione “Che l’inse!” in collaborazione col “Ce.Sto.”. Questo è l’incipt di uno dei tanti articoli che descrivono questo evento.

Dove? Ai Giardini Luzzati. Quando? Questa sera, venerdì 23 giugno, e domani sabato, 24 giugno a partire dal mattino. Non poteva mancare anche un po’ di Sant’Olcese, questa sera, come riportato di seguito.

Ore 19.20
Dimostrazione di “Bastone Genovese”, a cura del Maestro Claudio Parodi, ossia dell’antica tecnica di difesa sviluppata dai mercanti liguri di stanza a Costantinopoli nel XV secolo, sopravvissuta per molto tempo tra i carrettieri dei quartieri popolari, e giunta fino a noi grazie alla conoscenza di Parodi.

Ore 20.00
Laboratorio di Trallallero, a cura dei Giovani Canterini di Sant’Olcese; il tipico canto a più voci viene messo in mostra ed aperto alle prove dei curiosi, che potranno cimentarsi – come succedeva un tempo nelle osterie – e riappropriarsi di una pratica che si dice arrivi dall’epoca delle crociate.

25 giugno 2017: arriva la terza edizione di SantoinFiera!

 

Torna anche nel 2017 a Villa Serra la grande iniziativa della Pro Loco, del Consorzio Villa Serra e del Comune di Sant’Olcese, con l’aiuto sempre fondamentale delle associazioni  del territorio.

Per chi non lo sapesse, SantoInFiera è una mostra-mercato: Tutto pronto a partire dal mattino alle ore 10 al fresco dei viali di Villa Serra, dove troveranno spazio banchi di artigianato, arte, hobbisti e creativi, golosità alimentari, produzioni a km0. Sarà naturalmente possibile anche mangiare nel PALALOCCO, allestito per l’occasione dalla Proloco di Sant’Olcese, con tutte le specialità di Sant’Olcese.

Alle 16.30 nell’area gioco dei bambini, il Teatro delle marionette di Chiara Falcone con “Pulcinella Liberato”.

 

 

…la scuola non va in vacanza…


Ufficialmente l’anno scolastico si è chiuso venerdì 9 Giugno, ma c’è chi ancora di vacanze non vuole sentirne parlare: sono gli insegnanti della Scuola Media Ada Negri che, con una bellissima iniziativa spontanea hanno deciso di apportare un po’ di migliorie per settembre alla loro scuola. E così, muniti di colori e pennelli, stamattina inizieranno a tinteggiare l’ingresso dell’edificio. Un’iniziativa veramente lodevole che va incontro alle necessità e ai progetti dell’Amministrazione, impegnata ogni anno, nonostante le poche risorse disponibili, alla sistemazione dei plessi scolastici del territorio. Nel 2015 sono stati eseguite migliorie nella Scuola Materna Luzzati di Arvigo, lo scorso anno sono stati eseguiti importanti interventi all’Asilo Nido l’Orsacchiotto e quest’anno saranno apportate modifiche all’impianto elettrico della Scuola Elementare Di Vittorio di Piccarello e verranno ridipinti gli interni della Matteotti di Manesseno. 

Piccoli passi che, con l’aiuto di tutti, anche dei nostri insegnanti volontari che hanno a cuore i loro ragazzi, possono rendere l’ambiente scolastico migliore. Quindi, per settembre, buona scuola a tutti!

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: