W Mangiaforte!

WhatsApp Image 2018-05-20 at 23.36.59

Mesi di preparativi. Nottate insonni. Entusiasmo alle stelle.

Poi il 20 maggio è giunto, ed è stata un’altra giornata memorabile. La Mangiaforte 2018 ha portato gioia, riscoperta della sentieristica e valorizzazione del Nostro territorio.

Ma la Mangiaforte è merito di chi ci ha creduto davvero, i ragazzi della Consulta giovanile di Sant’Olcese. Ne citiamo due per tutti: il presidente, Marco Mastrocola e Marco Buscema, vera anima di questa manifestazione. Un lavoro, quello dei ragazzi della Consulta, di concetto ma soprattutto di grande fatica. L’esempio più lampante è dato dal ristoro sul forte Diamante. Ore e ore a “cammallare” viveri e strutture su e giù dal forte(la foto ne è un chiaro esempio).

La Mangiaforte 2018 ha portato in dote 500 iscrizioni, il massimo possibile(chiuse per altro, con 10 giorni d’anticipo).

Ma questa manifestazione, come nella quasi totalità delle volte accade, è stata resa possibile dallo spirito di servizio delle associazioni del Nostro territorio. Non ne citiamo per non dimenticar nessuno. Il Nostro GRAZIE va a tutti Voi!

Un grazie all’amministrazione comunale, sempre al fianco del territorio.

Grazie a tutti coloro che hanno ravvivato con musica, gioia ed allegria questa Mangiaforte 2018: Tempoperso, Carta Bianca, Band degli Orsi, Petrus United, i ragazzi della scuola media del Prof. Lucio Aracri e chi più ne ha più ne metta!

Non vogliamo dimenticare infine l’iniziativa verso cui tutti tendiamo con forza: #saveDiamante. Anche ieri abbiamo voluto ricordare con forza la vicinanza di Sant’Olcese al Suo forte: noi non ci fermiamo!

Al prossimo anno!

Ecco i link alle interviste:

Sindaco Sanna:

Assessore Lottici:

Buscema e Mastrocola:

Annunci

Danza sportiva: un santolcesino al Campionato Europeo

“Non capita spesso che un ragazzo nato e cresciuto a Sant’Olcese che ha frequentato le scuole elementari e medie a Manesseno, dove lo abbiamo visto giocare nel campetto di calcio e la domenica in Chiesa, sia convocato da una Federazione Italiana del Coni per rappresentare l’Italia ad un Campionato Europeo sotto l’egida di una Federazione Internazionale riconosciuta dal Comitato Olimpico Internazionale”. Così scriveva stamattina su Facebook Cinzia Bevegni, nome di spicco dell’Associazione World Dance Liguria di Sant’Olcese, parlando della convocazione del santolcesino Daniel Buonarrivo al Campionato Europeo Wdsf Danze Standard.

Abbiamo allora contattato il padre Michelangelo, che ci ha mandato un po’ di storia e delle immagini significative di Daniel e di Anastasiia Martynova, la sua partner in questa specialità.

In bocca al lupo e complimenti da tutti noi!

La prima foto si riferisce al Campionato Italiano Assoluto Danze Standard Youth (primi classificati).

La seconda testimonia la prima posizione a Klaipeda (Lithuania).

Bellissima l’immagine del terzo posto a Monaco (Germania).

Infine ecco un’altra splendida immagine del Campionato Italiano Assoluto.

Daniel ha iniziato la carriera da Atleta di Danza Sportiva a 7 anni e, dopo diversi successi nelle categorie Juvenalis e Junior, riesce a raggiungere il gradino più alto del podio al Campionato Italiano Assoluto 2018 Danze Standard nella categoria Youth (16/18 anni), guadagnandosi la convocazione al Campionato Europeo che si svolgerà a Timisoara (Romania) il 9 giugno ed al Campionato del Mondo in programma a settembre in Ungheria. Successo storico per la Danza Sportiva Ligure infatti mai una coppia ligure ha vinto questo titolo in questa categoria.

La sua partner si chiama Anastasiia Martynova; dopo alcune prove Anastasiia ha deciso di trasferirsi dalla Russia in Italia per formare la coppia con Daniel infatti i ragazzi sono tesserati per la società sportiva di Sant’Olcese (sul territorio dal 1996) World Dance Liguria. Tanti i sacrifici che fanno questi giovani ragazzi infatti, quali Atleti di alto livello, le loro giornate sono dedicate interamente agli allenamenti, lezioni, stage e quasi tutti i weekend, tra un aereo e l’altro, in gara in Italia o all’estero.

Domenica 20 maggio: Essenza e GSC Walking a Villa Serra

Domenica 20 Maggio, oltre al consueto appuntamento mensile (dalle 9.30) con la lezione Dimostrativa gratuita di Nordic Walking e Corso Base Compatto di Nordic Walking (con Stefania 329.1422184 stefy3367@gmail.com e Carla 347.1447356 carlasalvatici@gscswalking.it), nell’ambito del festival “Essenza”, il GSCS Walking sarà presente al pomeriggio alle ore 16 per un’altra Lezione dimostrativa di Nordic Walking con Anna e Ottavio e anche con due incontri relativi al benessere: Alle ore 15 Carla parlerà di Riflessologia plantare e alle 15:30 Anna parlerà di alimentazione e attività fisica “Muoviti Bene, Mangia Meglio”. Tutti i dettagli nelle locandine ufficiali.

Essenza 2018: arte, danza e benessere a Villa Serra

Essenza è un festival di arte, danza e benessere che si svolgerà come ogni anno nella splendida cornice di Villa Serra.

Il festival si avvarrà come sempre di altissimi professionisti dei vari settori. Si potranno trovare banchetti di artisti, artigiani e materie per il benessere, insegnanti che metteranno a disposizione gratuitamente il loro tempo per fantastici mini-workshop, ballerini che vedremo nel corso di entrambe le giornate, artisti e professionisti del benessere che porteranno le loro conoscenze e competenze durante i due giorni. Insomma, uno dei tanti appuntamenti imperdibili del parco.

Appuntamento per il 19 ed il 20 maggio 2018!

 

 

 

Nobile Protettorato dell’Arte del Sant’Olcese 2018: grande risalto sui media locali

protettori

Si avvicina anche per questo 2018 il momento dell’investitura di nuovi Nobili Protettori dell’arte del salame di Sant’Olcese. Un evento che ogni anno acquista sempre più visibilità e si arricchisce di investiture importanti. E sembra che quest’anno sia la volta del Sindaco del Capolouogo … Quando? Il 10 giugno 2018, proprio nella data in cui il nostro Sindaco Armando convolerà a giuste nozze con la sua Marta.

Ecco cosa scriveva qualche giorno fa su Primocanale.it

La forma è anche sostanza, a Sant’Olcese. Oltre agli indiscussi meriti, riconosciuti dal padrone di casa, il marchese Andrea Pedemonte Cabella, nell’invito ai futuri Nobili Protettori spicca anche la richiesta di un’uniforme adeguata alla cerimonia: “Abito scuro, camicia bianca, cuoio nero, cravatta rossa, calze rosse, insegne”. Tali dettami dovranno essere rispettati anche dal sindaco di Genova, Marco Bucci. Pazienza se  al numero uno di Tursi, il rosso, non è mai andato troppo a genio e tanto più negli ultimi giorni.

Leggi il servizio completo

Danzare nel verde a Villa Serra: decima edizione

Villa

Tutto pronto anche quest’anno per ‘Danzare nel verde’, la rassegna coreografica a premi organizzata dall’associazione sportiva affiliata Uisp, Le Machere Danza & Altro, in programma sabato 12 maggio dalle ore 14 ancora una volta nello splendido scenario di Villa Serra.

Numerose le adesioni alla decima edizione, curata nei minimi dettagli da Monica De Luca e dal suo staff che, dopo il recente successo dello spettacolo di beneficenza ‘Dance and Music’ andato in scena al Teatro Rina e Gilberto Govi di Genova Bolzaneto, si prepara a questo importante appuntamento.

Per l’edizione 2018, Danzare nel verde ha puntato su una giuria tutta genovese, formata dall’esperta Angela Galli, responsabile formazione del settore danza Uisp nazionale, e dai ballerini e coreografi, Simone Maier e Mirko Lo Piccolo. Di seguito la locandina ufficiale

 

Sabato 12 Maggio a Piccarello esplode l’arte

Sabato 12 Maggio non mancate al nuovo appuntamento organizzato dall’Arci di Piccarello: una giornata tra gli artisti locali ci farà vivere in un’atmosfera suggestiva in piazza Marconi, tra musica, poesia, cabaret, pittura e gourmet.

E per i più piccoli, dalle 15:00 laboratorio con il tornio!

Non perdete l’appuntamento, tutti dettagli nella locandina.

Guglielmetti Tranviere Falegname e Partigiano

Spettacolo teatrale questa mattina al Centro socio-culturale di Manesseno per i ragazzi delle classi seconde della Scuola Media Ada Negri.

Anche oggi, come un anno fa,per condividere il ricordo ed il significato profondo di ciò che rappresenta il 25 Aprile, abbiamo voluto dedicare un’ora ai nostri ragazzi e assistere con loro alla rappresentazione teatrale del Teatro dell’OrticaGuglielmetti Tranviere Falegname e Partigiano“.

La storia cruda dell’eccidio nazifascista di San Martino é stata narrata ai ragazzi con stile e semplicità, riuscendo a coinvolgerli e a lasciare loro un piccolo spunto di riflessione sui valori della  democrazia e della libertà

Anche oggi come ieri W il 25 Aprile!

Mangiaforte 2018: iscrizioni aperte!


Ritorna anche quest’anno l’unico evento enogastronomico a tappe lungo i sentieri dei Forti di Genova!
Dopo il successo dello scorso anno, la Consulta Giovanile di Sant’Olcese, in collaborazione con le associazioni locali e l’Ente comunale ha ufficialmente aperto le iscrizioni per la MangiaForte 2018, che si terrà domenica 20 maggio.

Questa nuova edizione ci accompagnerà alla scoperta di numerose novità, ideate per apprezzare ancor più il patrimonio storico, gastronomico e paesaggistico dell’area dei Forti di Genova.

IL PERCORSO

La registrazione degli iscritti e la conseguente partenza avverrà in prima mattinata, presso la località Campi di Sant’Olcese, in corrispondenza dell’omonima stazione del Trenino di Casella. A tutti i partecipanti verrà consegnato un kit di benvenuto.

Continua a leggere

Sentieri di Carta: seconda tappa a Torrazza

Nuovo appuntamento per venerdì 6 aprile alle 20.30 presso il Centro di Educazione Ambientale di Torrazza per viaggiare insieme lungo sentieri di carta: una nuova tappa per avvicinare adulti e bambini al fantastico mondo della lettura.

I titoli dei romanzi che ci terranno compagnia nell’immagine qui sotto: il tema di questa serata è il MARE. Anche questo incontro sarà accompagnato dalla presenza de “L’ora del tè” (link alla pagina facebook), che farà degustare, durante le letture, un ottimo tè a tutti i partecipanti.

Gradita la prenotazione, tramite messaggio alla pagina facebook di Sentieri di Carta.

 

 

Salviamo il Forte Diamante!

Dopo il trenino di Casella, l’amministrazione comunale di Sant’Olcese ha deciso di iniziare una nuova “battaglia” per salvare uno dei simboli più importanti del Nostro territorio, il forte Diamante. Le condizioni della struttura sono critiche. Urgono interventi conservativi, che il comune di Sant’Olcese non può sostenere.

Di seguito la lettera formale che l’amministrazione comunale ha deciso di inoltrare agli organi competenti in materia.

#saveDiamante