Il Comune ufficializza aliquote e tariffe 2017

Nell’ultimo Consiglio si sono deliberate ufficialmente le nuove disposizioni per i tributi comunali 2017:

  • TARI: leggi l’articolo relativo.
  • TASI: prima casa esente; seconda casa ed inquilini esenti, invariato.
  • Addizionale comunale IRPEF: 8 per mille, esenti sotto i 10mila euro, invariato.
  • IMU: prima casa esente; seconda casa: 9,5 per mille; fabbricati rurali ad uso strumentale esente, invariato.
  • Servizi comunali: sostanzialmente invariati, a parte qualche aumento sui matrimoni e l’istituzione di nuove tariffe afferenti a nuovi servizi (casa dell’acqua e trasporto sociale in primis).

 

Annunci

Il Comune ufficializza aliquote e tariffe 2016

Nell’ultimo Consiglio si sono deliberate ufficialmente le nuove disposizioni per i tributi comunali:

  • TARI: leggi l’articolo relativo.
  • TASI: prima casa esente; seconda casa ed inquilini esenti.
  • Addizionale comunale IRPEF: 8 per mille, esenti sotto i 10mila euro, invariato.
  • IMU: prima casa esente; seconda casa: 9,5 per mille; fabbricati rurali ad uso strumentale esente, invariato.
  • Servizi comunali: sostanzialmente invariati.

 

Consiglio comunale convocato per il 29 Aprile

Sant'Olcese

 

Il Consiglio comunale è convocato in sessione ordinaria per venerdì 29 aprile alle ore 18 presso la sala congressi Pinelli di Villa Serra.

Pratiche finanziarie in primissimo piano, con l’approvazione del rendiconto 2015 e del bilancio di previsione 2016. Anche temi sociali in ordine del giorno, con importanti delibere su lavoro e scuola.

Di seguito gli argomenti trattati:

Continua a leggere

Bando per l’assegnazione del Fondo Sociale Affitti 2015

santolceseOK

E’ affisso all’albo pretorio sul sito del Comune il bando per l’assegnazione del Fondo Sociale Affitti 2014.

Sarà possibile presentare le istanze dal 4 aprile al 4 maggio 2016.

Gli interessati potranno ritirare la domanda presso i servizi sociali o scaricarla dal sito del Comune.

CLICCA QUI PER SCARICARE LA DELIBERA
CLICCA QUI PER SCARICARE GLI ALLEGATI

 

Tributi: cosa cambia nel 2016

tasse

di Enrico Trucco

Non trovano un po’ di stabilità le regole per i tributi comunali. Nel 2016 cambiano ancora IMU e TASI. Ed è nebuloso anche il capitolo TARI, la tassa sui rifiuti.

Per quanto riguarda la TASI, la tassa sui servizi indivisibili, un po’ di respiro arriva per i contribuenti, ma solo per i possessori di immobili adibiti ad abitazione principale. Diversi invece i vincoli per chi vuole ottenere riduzioni sull’IMU. Ma andiamo per punti. Non prima ​però di aver puntualizzato che non ci saranno aumenti di aliquote, sia perché la nostra linea vuole essere questa (lo abbiamo visto nel 2015), ma anche perché quest’anno la legge ce lo impone: l’unica certezza in mezzo alle incertezze di gettito per l’ennesimo bilancio lacrime e sangue, che allenta si per quest’anno i vincoli sul patto di stabilità di fatto abolendolo, ma metterà in sofferenza i servizi finanziati in parte corrente, cioè principalmente con i tributi.

Una partita difficile che porterà a decisioni dure sul capitolo del contenimento e razionalizzazione della spesa. Al solito faremo tutto il possibile per garantire i servizi essenziali, senza promesse ma con un duro lavoro che ci aspetta.

Continua a leggere

Attenzione : consiglio comunale rinviato a lunedì 7 Marzo

Sant'Olcese

Il Consiglio comunale è convocato in sessione straordinaria per lunedì 7 marzo alle ore 20 presso la sala congressi Pinelli di Villa Serra.

Pratiche finanziarie, urbanistiche e sociali all’ordine del giorno per il primo, importante Consiglio del 2016. Questa convocazione sostituisce la precedente per avere la possibilità di inserire un’ulteriore pratica arrivata fuori tempo massimo e per rispondere ad un’esigenza di parte dell’opposizione, che aveva chiesto qualche giorno in più di tempo per l’esame delle pratiche. Si è scelto così di rinviare a lunedì, ultimo giorno utile per la delibera relativa al piano casa.

Di seguito gli argomenti trattati:

Continua a leggere

Tributi comunali: 16 dicembre 2015 termine ultimo per il saldo

Tempo di scadenze per chi deve saldare il conto di IMU, TARI e TASI: si avvicina infatti la data del 16 dicembre, quando i proprietari di prima casa pagheranno per l’ultima volta il tributo sui servizi dei Comuni. Ricordiamo le varie aliquote (invariate rispetto all’anno scorso e, quindi, anche rispetto all’acconto) per le varie componenti IUC:

  • TARI: leggi l’articolo relativo.
  • TASI: 2,5 per mille prima casa; seconda casa esente.
  • IMU: aliquota ordinaria: 9,5 per mille; prima casa e fabbricati rurali ad uso strumentale esenti.

Per informazioni Ufficio tributi
Orario di ricevimento: martedì dalle 14 alle 16, mercoledì e giovedì dalle 8 alle 12.30. E’ consigliabile prendere appuntamento.
Tel. 010.7267123 Fax. 010.7092428
E-mail: servizio.tributi@comune.santolcese.ge.it

La piattaforma programmatica ANCI: un sogno per tutti i Comuni

patto_di_stabilita-667b6“All’incontro che abbiamo chiesto al Governo porteremo una piattaforma in 12 punti che parte da un assunto: la Legge di stabilità 2016 rappresenti il superamento definitivo della lunga stagione, durata sette anni, di continui tagli alle risorse dei Comuni”. Così il Presidente ANCI e Sindaco di Torino, Piero Fassino, al termine dell’Ufficio di presidenza Anci di qualche giorno fa a Roma, convocato per fare il punto della situazione in vista della Legge di stabilità prossima ad essere discussa dal Parlamento.
Una piattaforma che, lo diciamo con un pizzico di ironia e con molta speranza, sarebbe un sogno per tutti i Comuni. L’ abolizione della TASI, che non ci vede d’accordo in linea di principio, rappresenta comunque una riduzione del prelievo fiscale sulle famiglie, a patto che ad essa corrisponda una copertura compensativa di risorse al 100% (circa cinque miliardi di euro secondo i conti di ANCI). E poi il superamento del Patto di di stabilità per un un forte rilancio degli investimenti su scala locale. E ancora partecipate, welfare, scuola, emergenza abitativa, trasporto pubblico locale, fondi comunitari.
E tanto altro ancora. Per i più curiosi e speranzosi di seguito il testo completo delle proposte di ANCI che, per inciso, ci impegniamo ad appoggiare con tutte le nostre forze in ogni sede. Ma intanto il ministero dell’Interno ha comunicato con una nota  che è stato finalmente (!) erogato il Fondo di Solidarietà comunale 2015, nella misura del 94,3% (…) della spettanza annuale.

Continua a leggere

TARI: si avvicina la scadenza della seconda rata

Il prossimo 16 settembre scadrà il termine per il pagamento della seconda rata della TARI.

Gli avvisi di pagamento e i modelli F24 sono già stati spediti ai santolcesini subito dopo l’approvazione del bilancio. Vi ricordiamo in ogni caso tutto quello che c’è da sapere su aliquote e tariffe deliberate dal Consiglio comunale, e vi invitiamo a leggere il box in home page nel sito ufficiale, dove potrete consultare i documenti ufficiali con tutte le informazioni, le delibere ed il regolamento e la modulistica associata al tributo.

Per ulteriori informazioni:

Comune di Sant’Olcese – Ufficio tributi
Piazza G. Marconi, 40 16010 Sant’Olcese (GE)
Orario di ricevimento: martedì dalle 14 alle 16, mercoledì e giovedì dalle 8 alle 12.30.
Tel. 010.72.67.123 Fax. 010.70.92.428
E-mail: servizio.tributi@comune.santolcese.ge.it

Alluvione 2014: la beffa del Ministero ai Comuni colpiti

Graziano Delrio

Graziano Delrio, sottosegretario ai tempi dell’alluvione 2014

“I soldi in meno della Tasi/Imu saranno restituiti integralmente ai Comuni. E il tuo bravo Sindaco saprà farne prezioso uso”. Così Matteo Renzi risponde su l’Unità a un lettore di Trento perplesso. “Smettere di tassare la prima casa – osserva – è giusto e anche equo in un Paese dove l’81% degli italiani ha sudato per acquistarsi un’abitazione”.

Nell’esprimere tutta la mia perplessità su questa operazione, pensando soprattutto a come sono state gestite in passato operazioni analoghe (trasferimenti incerti e tardivi, la questione mini IMU, il più recente pasticcio sull’IMU agricola), voglio dare credito a ciò che Renzi dice. Fermo restando che, secondo me, la detassazione della casa è una posizione conservatrice e non orientata alla giustizia sociale. D’accordo la TASI e l’IMU sono inique nella loro applicazione, ma è su questo che bisognerebbe lavorare, con una rimodulazione che le rendesse più giuste.

E poi bisognerebbe lavorare su altri tributi meno progressivi, uguali per tutti, come le accise sulla benzina o altre imposte indirette, senza concentrarsi sull’eliminazione della tassa sulla prima casa, tributo impopolare ma che, in teoria, dovrebbe tutelare i sacrosanti principi dell’equità e della progressività fiscale.

Ma soprattutto, cambiamo argomento ma non troppo, il nostro Governo e la Regione dovrebbero fare subito una bella riflessione su quanto sta accadendo per i fondi comunali spesi per le somme urgenze derivate dall’alluvione 2014. Le promesse del Ministro Delrio si stanno trasformando in una beffa che sta mettendo in crisi i Comuni più colpiti, come il nostro. E non solo. può far chiudere delle aziende, non per debiti, ma per crediti. Paradossale ma ormai abituale in Italia.

Per questo abbiamo spedito una lettera ad ANCI (insieme con il Comune di Mignanego) ed al Governatore Toti: perché ci possano dare quelle garanzie che ad oggi ci mancano.

Quest’ultima lettera la vogliamo condividere con voi, per cercare di farvi capire in che razza di contesto siamo costretti a lavorare. Buona lettura.

Enrico Trucco

Continua a leggere

Il Comune ufficializza aliquote e tariffe 2015

Nella giornata di ieri il Consiglio comunale ha deliberato ufficialmente le nuove disposizioni per i tributi comunali:

  • TARI: leggi l’articolo relativo.
  • TASI: 2,5 per mille prima casa; seconda casa esente, invariato.
  • Addizionale comunale IRPEF: 8 per mille, esenti sotto i 10mila euro, invariato.
  • IMU: prima casa esente; seconda casa: 9,5 per mille; fabbricati rurali ad uso strumentale esente, invariato. Diminuzione del 15% circa sulle aree fabbricabili residenziali, in caso di tributo calcolato in base alle stime dell’agenzia del territorio, aggiornate al ribasso.
  • Servizi comunali: alcuni aumenti ISTAT (0.6%), invariati i servizi cimiteriali, scolastici e sociali; per questi ultimi aumento solo per il centro ricreativo (120 € annui 1gg/settimana, 140 € 2gg/settimana, 160 € frequenza piena).

 

Affidi educativi e sostegno socio educativo: parte la gara informale

santolceseOKE’ affisso all’albo pretorio sul sito del Comune l’invito a gara informale per l’affidamento, mediante procedura negoziata in economia ai sensi dell’art. 125, commi 9 e 11, del D.Lgs 163/2006, del servizio di affidi educativi in favore di minori e sostegno socio educativo in favore di alunni disabili residenti nei comuni dell’ATS40 di Serra Riccò e Sant’Olcese.

CLICCA SULLE VOCI CHE SEGUONO PER CONSULTARE LA DOCUMENTAZIONE:

INVITO
CAPITOLATO
AUTOCERTIFICAZIONE
MODELLO TIPO OFFERTA ECONOMICA

 

 

Bando per l’assegnazione del Fondo Sociale Affitti 2014

santolceseOKE’ affisso all’albo pretorio sul sito del Comune il bando per l’assegnazione del Fondo Sociale Affitti 2014.

Sarà possibile presentare la domanda per il contributo a sostegno dei canoni di affitto  dal 25 giugno e non oltre le ore 12.00 del 27 luglio. Farà fede il timbro del protocollo del Comune.

Gli interessati potranno ritirare la domanda presso i servizi sociali o scaricarla dal sito del Comune.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL BANDO
CLICCA QUI PER IL FAC-SIMILE DELLA DOMANDA

 

TASI 2015: il Comune offre un servizio per il calcolo dell’importo

Il 16 giugno è il momento della scadenza della prima rata di tutte le imposte comunali. Il Comune informa che, l’Ufficio Tributi nelle giornate di martedì dalle ore 14 alle 16 e giovedì dalle 8 alle 12 fornirà, come richiesto dalle nuove norme, un supporto per il calcolo e la stampa del modello F24 per il pagamento relativo alla TASI, la tassa sui servizi indivisibili.

Per poter usufruire di tale servizio i contribuenti interessati dovranno obbligatoriamente presentarsi muniti del codice fiscale e della visura catastale dell’abitazione principale e relative pertinenze. L’aliquota della prima rata è quella deliberata dal Consiglio comunale dell’agosto scorso: 2,5 per mille per la sola abitazione principale. Per le altre abitazioni nulla è dovuto.

Comune di Sant’Olcese – Ufficio tributi
Piazza G. Marconi, 40 16010 Sant’Olcese (GE)
Tel. 010.72.67.123 Fax. 010.70.92.428
E-mail: servizio.tributi@comune.santolcese.ge.it

Alloggi residenziali pubblici: la graduatoria provvisoria

Sant'OlceseE’ affissa all’albo pretorio sul sito del Comune la graduatoria definitiva relativa al bando di concorso emesso nell’autunno scorso per l’assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Guarda il sito ufficiale (sezione albo pretorio) per i dettagli.