Palazzetto dello Sport: al via la gara per i lavori

E’ disponibile sul sito ufficiale del Comune e su quello dell’Unione dei Comuni dello Scrivia, che supporta il nostro Ente come Centrale Unica di Committenza, la manifestazione di interesse per la partecipazione alla procedura negoziata per il bando di gara:

OPERE MANUTENZIONE STRAORDINARIA REALIZZAZIONE SPOGLIATOI E MESSA A NORMA PERCORSI ACCESSO E SICUREZZA PALAZZETTO DELLO SPORT COMUNE SANT’OLCESE

Come già spiegato in precedenza, con questi lavori, finanziati grazie all’applicazione di un avanzo vincolato che giaceva per questo unico scopo (non spendibile quindi per altre situazioni) da diversi anni nelle pieghe del nostro Bilancio, si otterranno tutte le omologazioni e certificazioni riguardanti le strutture a doppia gradinata.

I lavori consisteranno nell’ampliamento esterno della struttura, con nuovi spogliatoi che consentiranno non solo alle squadre ma anche ad arbitri e direttori di gara di usufruire adeguatamente della struttura. Verrà inoltre abbattuto il vecchio e fatiscente locale caldaia, per far spazio ad uno totalmente nuovo con annesso magazzino.

Sarà realizzata anche una struttura esterna, adiacente ai nuovi campi da tennis, dove verranno collocati gli spogliatoi. Un’opera quest’ultima, voluta dall’amministrazione in conseguenza del grande sforzo fatto per allestire i nuovi e frequentatissimi campi da tennis.

Tutti i dettagli nel documento ufficiale di gara. Clicca qui per scaricarlo.

Annunci

Due avvisi di mobilità dal Comune di Sant’Olcese

Il Comune di Sant’Olcese ha emesso due avvisi di mobilità volontaria per portare nel proprio organico due nuovi elementi provenienti da altri enti pubblici, il primo nella Polizia Municipale, il secondo nei Servizi sociali. Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di candidatura, completa in ogni sua parte, debitamente sottoscritta e redatta utilizzando esclusivamente l’allegato modello predisposto, entro le ore 12.00 del giorno 3 settembre 2018.

Di seguito i dettagli:

1. AVVISO DI MOBILITA’ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N° 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE – CAT. C – CCNL REGIONI, AUTONOMIE LOCALI. Avviso e richiesta di partecipazione sono consultabili sul portale Amministrazione Trasparente del Comune di Sant’Olcese raggiungibile cliccando qui

2. AVVISO DI MOBILITA’ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N° 1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – CAT. C – CCNL REGIONI, AUTONOMIE LOCALI. – PRESSO IL SETTORE SOCIALE. Avviso e domanda di partecipazione sono consultabili nell’apposita sezione del Portale Amministrazione Trasparente del Comune Di Sant’Olcese, raggiungibile cliccando qui.

 

Benvenuti Pierfranco e Danilo!

Da oggi Il Comune di Sant’Olcese ha in organico due persone in più, che andranno a dare la loro mano alla nostra squadra di operai, sempre qualificatissima ma ormai ridotta nel numero dai continui tagli al personale degli ultimi anni.

Pierfranco e Danilo, selezionati grazie al bando “Over 60”, emesso dal settore sociale del Comune qualche tempo fa, verranno impiegati nelle mansioni di manutenzione strade, sentieri, giardini pubblici, spazzamento, piccola manutenzione ordinaria e fruibilità dei locali di interesse pubblico o abitazioni di persone in carico al servizio sociale comunale, agendo in collaborazione con l’Ufficio Tecnico del Comune.

Benvenuti e buon lavoro ragazzi!

 

 

Servizi sociali: un bando del Comune per gli over 60

Il Comune di Sant’Olcese ha emesso un bando di selezione pubblica, per titoli e prova pratica, rivolta a persone con più di 60 anni di età, disoccupate o inoccupate e che non usufruiscono di alcun ammortizzatore sociale.

Le 2 persone da selezionare con profilo di “operaio” verranno impiegate nelle mansioni di manutenzione
strade, sentieri, giardini pubblici, spazzamento, piccola manutenzione ordinaria e fruibilità dei locali di interesse pubblico o abitazioni di persone in carico al servizio sociale comunale, agendo in collaborazione con l’Ufficio Tecnico del Comune.

I candidati dovranno essere in possesso di licenza media quale titolo di studio minimo, di precedente esperienza in ambiti pertinenti all’oggetto del Cantiere ovvero operaio/manutentore o attività analoga e di patente di categoria B.

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di candidatura, completa in ogni sua parte, debitamente sottoscritta e redatta utilizzando esclusivamente l’allegato modello predisposto, entro le ore 12.00 del giorno 18 maggio 2018.

Scarica il bando completo.

BANDO S.OLCESE sintetico

BANDO S.OLCESE definitivo

Chiosco bar di Villa Serra: proroga per la partecipazione al bando

logo_villa_serra

Il Consorzio Villa Serra comunica la proroga per la presentazione delle domande di partecipazione al bando di gara per l’affitto del ramo d’azienda – Chiosco bar.

Le domande di partecipazione alla gara dovranno essere inserite in un plico che dovrà pervenire, a pena di esclusione, debitamente chiuso e controfirmato dai concorrenti sui lembi di chiusura, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 15 dicembre 2017 presso la sede del Consorzio Villa Serra, via Carlo levi 2 – 16010 Sant’Olcese.

Per info consulta il sito ufficiale del Consorzio.

 

Lavoro: un bando pubblico e un avviso esplorativo del Consorzio Villa Serra

logo_villa_serra

Un bando pubblico e un avviso esplorativo sono stati pubblicati nei giorni scorsi sul sito ufficiale del Consorzio. Eccoli di seguito:

– Bando pubblico per la presentazione di proposta-offerta per l’affitto del ramo d’azienda relativo alla gestione del chiosco bar all’interno del Parco di Villa Serra. Scadenza ore 12.00 del giorno 15 novembre 2017. Per i dettagli clicca qui.

– Avviso esplorativo per la selezione di cooperative sociali di tipo b per l’affidamento di servizi (manutenzione ordinaria delle aree verdi e degli stabili ubicati nel complesso immobiliare consortile, nonché il servizio di biglietteria-reception del parco) mediante convenzionamento. Scadenza ore 12,00 del giorno 30 ottobre. Per i dettagli clicca qui.

 

Rifiuti: finalmente la pubblicazione del bando!

 

Città_metropolitana_di_Genova-StemmaDopo anni di lavoro da parte di tutti i Comuni, delle precedenti Amministrazioni e di quelle in carica, siamo arrivati finalmente alla pubblicazione da parte di Città Metropolitana del bando per l’individuazione del nuovo Gestore della raccolta dei rifiuti per l’Alta Valpolcevera, che avverrà con un sistema innovativo, volto all’aumento delle percentuali di materiale mandato a recupero.

Un bel traguardo che sarà accompagnato nei prossimi mesi da una campagna informativa aperta a tutti.

 

Illuminazione pubblica: in attesa del Project …. non stiamo fermi

Bulb

In attesa della gara che porterà investimenti senza precedenti a Sant’Olcese sulla modernizzazione della rete, la scelta amministrativa è naturalmente quella di non stare fermi e continuare a piccoli passi a lavorare sulle linee. Si sono decise estensioni mirate e con un occhio al risparmio facendo operare i nostri dipendenti.

L’estensione è avvenuta in località Ciatta, pali nuovi anche a Vallombrosa. Si migliorerà la linea di Busalletta, e i pali più pericolosi di Vicomorasso, Comago e Torrazza verranno presto sostituiti. Ancora una ventina giorni di lavoro da parte dei nostri operai e poi subentrerà la ditta qualificata per i collegamenti del caso.

Il primo lavoro che sarà invece programmato da chi si aggiudicherà la gara per la gestione dell’illuminazione pubblica del nostro Comune sarà invece la totale sostituzione della obsoleta linea di Trensasco (60mila euro di intervento stimato).

Bando di gara per i servizi di assistenza sociale agli anziani

santolceseOK

E’ disponibile sul sito ufficiale del Comune  la documentazione relativa all’APPALTO DI SERVIZI INTEGRATI DI ASSISTENZA ALLA PERSONA (servizi di assistenza sociale per le persone anziane).

Guarda la pagina dedicata per tutti i dettagli.

Premio Carlo Magno per la gioventù 2017: aperte le iscrizioni

premio-carlo-magno

Riceviamo dall’AICCRE Liguria  (Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa) e pubblichiamo questo interessante bando per i giovani.

I giovani hanno a cuore l’Europa e possono fare la differenza.L’impegno è da premiare: per questo motivo il Parlamento europeo e la Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana, Consegnano ogni anni il Premio Carlo Magno per la gioventù. L’obiettivo è mettere in risalto quelle attività che mettano in pratica il sentire comune europeo, lo sviluppo di una comunità coesa e la promozione di esempi pratici di cittadini europei che vivono insieme.

Hai tra i 16 e i 30 anni e lavori ad un progetto con una dimensione europea? I vincitori potranno beneficiare del riconoscimento e della copertura mediatica e di una somma in denaro per sviluppare ulteriormente l’iniziativa. Hai tempo fino al 30 gennaio per registrarti all’edizione del 2017.

 

Il premio

Il premio per il miglior progetto è di 7.500 euro, il secondo di 5.000 euro e il terzo di 2.500 euro. I tre vincitori finali riceveranno anche l’invito a visitare il Parlamento europeo (a Bruxelles o a Strasburgo). Inoltre, i rappresentanti dei 28 progetti nazionali selezionati saranno invitati per un viaggio di quattro giorni a L’Aia in maggio.

I premi per i tre migliori progetti saranno consegnati dal Presidente del Parlamento europeo e da un rappresentante della Fondazione del Premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana.

 

Regolamento

Il progetto deve rappresentare lo spirito europeo promuovendo la comprensione tra gli stati, favorire lo sviluppo di un’identità comune aperta all’integrazione e fornire esempi pratici ai giovani sul vivere insieme come un’unica comunità.

Leggi qui per avere maggiori informazioni sulle regole di partecipazione.

Se hai altre domande da fare, puoi scrivere al Segretariato del premio all’indirizzo email: ECYP2017@ep.europa.eu.

Villa Serra: acquisizione di manifestazioni di interesse per i servizi 2017

324-180-bandi-concorsi

E’ disponibile all’albo pretorio del Comune di Sant’Olcese un modulo per l’acquisizione di manifestazione di interesse per l’affidamento di alcuni servizi, per l’anno 2017, mediante convenzionamento con cooperative sociali di tipo b e/o loro consorzi di cui alla Legge n. 381/1991 – ai sensi dell’art. 5 comma 1.

Gli interessati possono manifestare l’interesse alla partecipazione alla procedura di assegnazione entro le ore 12,00 del prossimo 30 ottobre 2016.

Per ulteriori informazioni:

Consorzio Villa Serra
Via C. Levi, 2 – 16010 Sant’Olcese (GE)
Tel. 010.715577 Fax. 010.7171396

www.villaserra.it – info@villaserra.it

Metanizzazione: un fondamentale passo avanti

119_fornello_a_gas

Al tema metanizzazione si leggeva nel nostro programma elettorale:

Continueremo a sostenere le esigenze dei cittadini per l’estensione della rete. A tal proposito, l’amministrazione di Sant’Olcese parteciperà alla gara unica, già prevista, per l’individuazione del gestore delle reti insieme con tutti i Comuni della Provincia. Tale formula porterà nuove entrate per l’affitto delle numerose reti gas di proprietà del Comune, il quale imporrà, come vincolo di gara per il vincitore l’obbligo di metanizzare le zone non ancora coperte dal servizio.

Ed ora il Comune ha fatto la sua parte. Con la delibera seguente, recentemente approvata dalla Giunta:

SETTORE LAVORI PUBBLICI: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PUBBLICO DELLA DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE MEDIANTE GARA D’AMBITO – AMBITO TERRITORIALE GENOVA 1 – APPROVAZIONE ELEMENTI PROGRAMMATICI DI SVILUPPO DEL TERRITORIO E STATO DI CONSERVAZIONE DELL’IMPIANTO IV COMMA ART. 9 DEL D.M.N226/11.

Gli interventi interesseranno circa 1000 edifici e più di 1700 nuclei familiari, come evidenziato nella tabella qui sotto. Sui tempi di bando e realizzazione saremo più precisi quando la gara della Stazione Appaltante del Comune di Genova sarà pubblicata ma, lo diciamo subito, si tratterà di interventi pluriennali con una pianificazione da decidere. Ma il progetto è stato lanciato, e questa Amministrazione è orgogliosa di averlo fatto.

rete

Per una maggiore informazione di dettaglio puoi scaricare la delibera e gli elementi programmatici completi.

 

Refezione scolastica: in dirittura d’arrivo l’affidamento del servizio

wpid-mensa_1-2712131806388.jpgSono disponibili sul sito ufficiale della stazione appaltante metropolitana tutti i dettagli del provvedimento di approvazione delle operazioni di gara e di aggiudicazione provvisoria dell’accordo quadro, per ciò che riguarda la concessione di servizi di refezione scolastica e collettiva per i Comuni di Busalla, Ceranesi, Ronco Scrivia, Sant’Olcese, Serra Ricco’ e Valbrevenna.

Guarda la pagina dedicata con tutti i dettagli di questo progetto su cui il Comune lavora da tempo per garantire ai nostri figli un’alimentazione di qualità superiore.

Trasporto scolastico: in corso il nuovo affidamento del servizio

scuolabusSono disponibili sul sito ufficiale della stazione appaltante metropolitana tutti i dettagli delle procedure di gara l’affidamento dei servizi di trasporto scolastico (scuolabus) e di altre tipologie di servizi di trasporto dedicati all’utenza scolastica (gite scolastiche, trasporto estivo) per i Comuni di Sant’Olcese e Ceranesi.

Guarda la pagina dedicata.

Nuovo ponte di Arvigo: l’iter per il finanziamento va avanti

arvigoponte

Il ponte di Arvigo

Un nuovo agosto caldo per l’amministrazione di Sant’Olcese. Tanti i progetti in corso (vi documenteremo prestissimo su due ristrutturazioni importantissime che stiamo portando avanti) e quelli che abbiamo pronti nel cassetto e che tiriamo fuori al momento opportuno per chiedere finanziamenti.

Dopo il primo successo sul fronte differenziata, siamo in attesa su quello per noi vitale dei fondi POR-FESR. La Città metropolitana ci ha invece inserito tra i Comuni con le carte in regola per ottenere i finanziamenti per il Bando Periferie, per ciò che riguarda il rifacimento del ponte sul Sardorella in frazione Arvigo, all’innesto della strada comunale Arvigo-Torrazza e la SP2.

L’obiettivo è quello di ovviare alla situazione che si era creata a seguito degli eventi alluvionali del 2011, che hanno dimostrato l’inadeguatezza idraulica del ponte esistente. L’amministrazione Cassissa aveva ottenuto un finanziamento regionale per la progettazione dell’infrastruttura. Il progetto definitivo ora c’è e tutta la documentazione richiesta dovrà essere pronta entro il 4 agosto e poi arriverà sul tavolo del Governo.

Non ci resta che attendere buone notizie, consapevoli che abbiamo fatto il massimo e siamo un Comune con i giusti sogni (e progetti) nel cassetto.