Nuova raccolta differenziata al via domani: informazioni utili

Al via domani, lunedì 14 Gennaio, la nuova raccolta differenziata sia per Sant’Olcese che per gli altri Comuni dell’alta Valpolcevera. Un cambiamento che tocca ben 30000 utenze.

Cosa cambia?

Da domani  per le prossime due settimane, prima di abituarci al nuovo sistema, saranno a disposizione per conferire i rifiuti sia i nuovi che i vecchi cassonetti. Il posizionamento dei nuovi cassonetti non ancora completamento ultimato e sarà comunque oggetto di migliorie in coro d’opera.

Le nuove postazioni saranno “batterie” complete di raccoglitori per carta e cartone, plastica, vetro e organico.

I contenitori per l’organico saranno, al momento aperti. Non appena saranno distribuite a tutti le chiavi, il gestore li chiuderà, in modo da consentirne l’utilizzo, per ogni zona, ai possessori della chiave.

I condomini avranno i bidoni condominiali per il secco e l’organico, che saranno consegnati nei prossimi giorni. In questa fase di transizione, le utemze condominiali potranno conferire i rifiuti ancora nei vecchi cassonetti stradali.

Anche le attività produttive avranno cassonetti dedicati, che saranno distribuiti loro da Amiu nel corso di questa fase di passaggio dal precedente al nuovo sistema. 

Grande novità costituiscono i nuovi servizi Ecocar ed Ecovan, già fruibili da questa settimana con il seguente orario:

Mercoledì 16 gennaio

Piazza Caporale Luigi Torre

Ecocar dalle 8:00 alle 11:00

Ecovan dalle 16:30 alle 19:30

Sabato 19 gennaio

Isola Ecologica Vicomorasso 

Ecocar dalle 14:00 alle 17:00

Ecovan dalle 16:30 alle 19:30

A cosa servono Ecocar ed Ecovan?

Ecocar è una piattaforma mobile per il conferimento dei rifiuti pericolosi

Ecovan è una piattaforma mobile per il conferimento dei rifiuti ingombranti e dei piccoli RAEE domestici

Evocar ed Ecolan saranno a disposizione tutte le settimane due volte, in base ad un calendario che pubblicheremo sia sul blog che sul sito del Comune.

Per ulteriori informazioni, invece, sulla classificazione dei rifiuti, potete scaricare qui anche l’alfabeto del rifiuto che, Amiu distribuirà anche in forma cartacea, sempre dalla prossima settimana.

Seguiranno aggiornamenti.

Annunci

Comunicazione di Amiu per l’avvio del nuovo servizio

In vista dell’avvio del nuovo sistema di raccolta differenziata di lunedì 14, Amiu invia il seguente comunicato per informare tutti sulle modalità e date di attivazione dei servizi:

Nuova raccolta differenziata: il link per scaricare tutte le informazioni utili


È attivo sul sito di Amiu il link per scaricare gli opuscoli informativi sulla nuova raccolta differenziata.
Lo potete trovare nella sezione SERVIZI sotto Comune di Busalla e dell’alta Valpolcevera, oppure cliccando qui.

A breve, gli opuscoli saranno inseriti anche sul nostro sito, insieme all’alfabeto del rifiuto, che Amiu sta ultimando.

Sportello Amiu: domani a disposizione in Comune 

Domani, come tutti i Mercoledì, Amiu sarà nuovamente a disposizione degli utenti, presso il secondo piano della Casa Comunale, dalle 11:00 alle 13:00.
Per dubbi e/o informazioni,  non esitate a recarvi allo sportello.

Raccolta differenziata: inizio collocazioni postazioni di prossimità

Da alcuni giorni sul nostro territorio, l’azienda Amiu ha iniziato a posizionare i nuovi cassonetti che serviranno per il sistema di raccolta che entrerà in vigore a partire dal 14 gennaio.

I cassonetti saranno posizionati nelle isole individuate, accanto ai vecchi cassonetti e potranno essere utilizzati a partire proprio dal 14 gennaio.

Di seguito riportiamo alcune delle indicazioni, che potrete trovare anche nell’opuscolo consegnato insieme al kit, per il nuovo sistema di raccolta:

Cambieranno alcuni colori delle attrezzature. I nuovi colori saranno:

CARTA:   BLU IMBALLAGGI IN PLASTICA E METALLO:
GIALLO
VETRO:    VERDE FRAZIONE ORGANICA UMIDA: MARRONE
RESIDUO SECCO: GRIGIO PANNOLINI: ROSSO

Tutta la documentazione sarà scaricabile dalla prossima settimana dal nostro blog.

Rimarrà attivo, per tutta la durata del servizio, il mercoledì dalle 11:00 alle 13:00 lo sportello di supporto ai cittadini, al secondo piano della Casa Comunale a Piccarello.

Per eventuali segnalazioni e/o informazioni è disponibile, inoltre, il call center Amiu, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:30 al numero 010 89 80 800.

Consiglio dei ragazzi e AICCRE: il giorno della premiazione

Come anticipato qualche giorno fa, il nostro Consiglio dei Ragazzi, nel mandato appena concluso sotto la Presidenza di Alessia Noli e la guida della tutor Prof. Elisabetta Rossi, è stato premiato da AICCRE nell’ambito del concorso video sugli Obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’ONU “Fai goal sugli obiettivi! immagina una città migliore in un mondo migliore” rivolto ai cittadini residenti in Italia.

La premiazione si è svolta oggi Bologna, presso la sede della Regione Emilia Romagna. A ritirare il premio, nella foto, il nuovo Presidente del Consiglio dei Ragazzi Mikyas Scrocco.

Ancora complimenti per questo risultato!

Il consiglio dei ragazzi premiato da AICCRE

Sono stati recentemente designati i vincitori del Concorso video sugli Obiettivi dello sviluppo sostenibile dell’ONU “Fai goal sugli obiettivi! immagina una città migliore in un mondo migliore” rivolto ai cittadini residenti in Italia, promosso da AICCRE e PLATFORMA.

E con grande orgoglio che annunciamo che, tra i tanti lavori giunti nella sede dell’AICCRE si è classificato al 4° posto il nostro Consiglio dei Ragazzi, nel mandato appena concluso sotto la Presidenza di Alessia Noli e la guida della tutor Prof. Elisabetta Rossi.

“Il Concorso aveva come obiettivo quello di sensibilizzare e coinvolgere i cittadini italiani ed i loro amministratori locali sull’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e i relativi Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs o Sustainable Development Goals). La quantità e la qualità dei lavori arrivati all’AICCRE dimostrano che c’è interesse intorno agli SDGs da parte della cittadinanza, soprattutto quella più giovane, che ha risposto con creatività ed entusiasmo al punto tale che la scelta dei vincitori è stata particolarmente difficoltosa. Avrebbero tutti meritato un premio: il successo di questo concorso ci sta stimolando a promuoverne altre edizioni” , ha detto Carla Rey, Segretario generale dell’AICCRE.

Mercoledì 19 dicembre 2018 a Bologna alle ore 11, presso la sede della Regione Emilia Romagna si terrà la proclamazione dei vincitori: ecco l’elenco ufficiale.

– ITTS “G. Marconi” di Forlì,
– CIOFS/FP-ER di Corticella (Bologna)
– Consiglio comunale dei ragazzi di Quiliano (Savona)
– Classe 3°A di Assemini (Cagliari),
– Istituto comprensorio di Vasto
– Consiglio comunale dei ragazzi di Sant’Olcese (Genova).

Kit raccolta differenziata: ancora pochi giorni disponibili per la consegna

C’è tempo ancora questa settimana per ritirare i kit per il nuovo sistema di raccolta differenziata.

Chi non lo avesse ancora fatto, può recarsi in Comune, al II piano, nei seguenti orari:

Mattina dal Lunedì  al Sabato 9-12

Pomeriggio dal Lunedì al Venerdì 14-17

Amiu ufficializza la proroga dell’inizio del nuovo servizio

È ufficiale: in data odierna l’azienda Amiu S.p.A. ha formalizzato il posticipo della partenza del nuovo servizio di raccolta dei rifiuti dal 3 Dicembre 2018 al 14 Gennaio 2019.

Per tale motivo, anche il front-office per la consegna dei kit sarà prorogato fino al 15 Dicembre.

Vi terremo aggiornati  sui nuovi sviluppi.

I ragazzi di Sant’Olcese incontrano AMIU

Ieri, 29 novembre, a Sant’Olcese si è tenuto il consiglio comunale dei ragazzi ed è stata l’occasione per parlare ai ragazzi del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti e perché è importante differenziare.

Nel video l’intervento integrale dell’Ingegner Simone Pedroni e della Dottoressa Monica Pastorino, entrambi di AMIU, a conclusione del consiglio comunale congiunto.

Clicca qui per scaricare la presentazione in formato PDF.

Consorzio forestale del genovesato: un’opportunità sempre attiva!

Nel 2016 è stata approvata l’adesione al Consorzio Forestale del Genovesato finalizzato alla gestione delle proprietà forestali dell’area dell’Appennino genovese. Un’opportunità che per i nostri cittadini è sempre attiva: riteniamo dunque doveroso riproporre l’intervista di 2 anni fa.

L’obiettivo del Consorzio è la valorizzazione e la manutenzione dell’ambiente boschivo e montano, mediante la regolamentazione degli interventi dei cittadini sul territorio, affinché questi siano utili alla mitigazione dei danni da dissesto idrogeologico.

Il vantaggio sta nel tenere pulite le zone boschive che ad oggi non si riescono a curare perché in stato di abbandono e ricavarne, per esempio, della legna. Ed è il primo passo per la costruzione della filiera: la legna derivante può essere venduta o impiegata in opere di manutenzione e messa in sicurezza del territorio.

Il cittadino può aderire al Consorzio Forestale del Genovesato facendo domanda nel proprio Comune, tenendo così puliti i terreni. Opera che, ricordiamo, nel caso di contiguità con le strade aperte al pubblico, è un preciso obbligo sancito anche dal codice della strada e che, se non assolto, può, in caso di danni, portare a sanzioni e ordinanze di ripristino a carico del cittadino.

Raccolta differenziata: Amiu comunica la proroga della partenza 

A seguito della riunione di mercoledì u.s., l’azienda Amiu ha comunicato informalmente ai Comuni dell’Alta Valpolcevera che, a causa delle gravi problematiche riscontrate sugli impianti di stoccaggio e di smaltimento dei rifiuti, si rende necessario uno slittamento della data di inizio del nuovo sistema di raccolta differenziata. 

La proroga sarà ufficializzata a breve e sarà di circa un mese

Nel frattempo, vi informiamo che in data odierna è stata disposta l’apertura del frontoffice in Comune per la distribuzione dei kit di un’ulteriore settimana

L’orario dell’ufficio rimarrà invariato, ovvero:

Mattina

dal Lunedì al Sabato dalle 9 alle 12

Pomeriggio

dal Lunedì al Venerdì dalle 14 alle 17

Continueremo a tenervi informati su nuovi sviluppi tramite il nostro blog.

Rifiuti: nuovo vertice oggi con tutti i Comuni dell’Alta Valpolcevera

È convocata per oggi una nuova riunione durgenza in Amiu con la dirigenza per discutere degli ultimi grandi disservizi della raccolta rifiuti. 

Al tavolo siederanno i Comuni dell’Alta Valpolcevera: molti saranno i temi da trattare. 

Nel frattempo, ieri il nostro Ente, a seguito di una due giorni allarmante per lo stato di raccolta RSU, ha inoltrato nuovamente una missiva a Regione e azienda gestore dei rifiuti per richiedere  un intervento d’urgenza e un tavolo tecnico.

Vi terremo informati sugli sviluppi e continueremo ad insistere perché la nostra richiesta venga ascoltata, per dar voce ai cittadini e cercare, se possibile, una soluzione a breve insieme agli Enti competenti.
Di seguito la lettera 


Rifiuti: nuovo pesante disservizio

Lo scenario è di nuovo quello della settimana scorsa: cassonetti straripanti di rifiuti e sacchetti abbandonati anche al suolo.

Anche oggi l’azienda di raccolta rifiuti non è riuscita ad effettuare il servizio, procurando all’ente nuovi gravi disagi a livello igienico sanitario.

Ancora una volta porteremo le nostre istanze nelle sedi opportune e chiederemo nuovamente un intervento immediato.

La situazione non può essere tollerata.