ECOVAN ed ECOCAR: trova i calendari sempre aggiornati sul sito AMIU

Ecovan ed Evocar sono disponibili con il sistema di raccolta avviato nel 2019. Ricorda di controllare sempre gli eventuali cambi di orario sulla pagina del sito AMIU dedicata ai comuni dell’alta valpolcevera , raggiungibile anche dalla nostra pagina dedicata al nuovo sistema di raccolta.

Cosa sono i servizi ECOVAN ed ECOCAR?

ECOVAN è un furgone attrezzato per la raccolta dei rifiuti ingombranti (mobili, divani, armadi, etc.) piccoli RAEE (telefonino, computer, etc.). Si ferma in giorni ed orari diversi, in punti prefissati. Il servizio è gratuito.

ECOCAR è un furgoncino attrezzato per la raccolta di rifiuti pericolosi (batterie auto, moto, pile e tuner esausti, olii esausti, etc.). Anche questo servizio si svolge in giorni e orari prefissati ed è gratuito.

Annunci

La traccia dell’ignoranza

Questa è la situazione che abbiamo trovato questa mattina a Vicomorasso. Forse la persona che ci ha fatto questo regalo si crede più furba degli altri, di quelli che ogni giorno si impegnano nel differenziare correttamente i rifiuti per il bene della comunità. Forse crede di non aver lasciato tracce personali nel materiale (soprattutto giocattoli) che ha abbandonato per strada. Forse crede che pagare una tassa, magari più salata per colpa dei furbi come lui, sia sufficiente a compiere azioni di questo tipo. Oppure magari si sente ancora più furbo a non pagarla, quella tassa.

Non è così. Perché ora il vento è cambiato. Nei controlli (l’ufficio Ambiente è al lavoro su molti casi di comportamenti anomali di questo ed altri tipi) e nella consapevolezza della gente, che capisce l’impegno e ci da una grossa mano contro questi individui. Soprattutto nei giovani, che ci danno ogni giorno delle lezioni di civiltà sull’ambiente. Eh già i giovani. Questa persona che crede di non aver lasciato tracce, una sicuramente l’ha lasciata. A chi questi giocattoli non servono più, servirebbe invece un esempio dagli adulti che ha intorno. Un esempio, una traccia appunto. E questo signore oggi ha lasciato una traccia di ignoranza. Si riconosca e si vergogni.

Ponte Morandi: venerdì possibili disservizi sulla raccolta dei rifiuti

AMIU comunica che, a causa dei numerosi divieti previsti in Valpolcevera nella giornata di venerdì 28 giugno, potrebbero verificarsi disservizi nella raccolta dei rifiuti. L’azienda assicura massimo impegno per limitare i disagi e per risolvere nel più breve possibile gli eventuali disservizi. Di seguito il comunicato ufficiale.

 

Rifiuti: lunedì 24 giugno raccolta secco residuo regolare

 

AMIU-Maris comunica che domani lunedì 24 giugno, festa di San Giovanni Battista, il servizio di raccolta del secco residuo sarà regolarmente svolto. Per segnalare eventuali disservizi usare i contatti

differenziata@amiu.genova.it

e
settore.ambiente@comune.santolcese.ge.it

Scattati i controlli sulla raccolta differenziata

feg

In questa settimana, si sta concludendo la fase di start-up relativa alla raccolta differenziata. Sono stati tolti gli ultimi cassonetti dell’indifferenziata (ultimo comune a farlo).

Nella giornata di ieri (giovedì 13 Giugno), sono scattati dunque i controlli sul corretto conferimento dei rifiuti.

Il nuovo Assessore alle politiche ambientali Matteo Boero, il responsabile dell’ufficio ambiente Gianluca Mastropasqua e la polizia municipale hanno iniziato a girare sul territorio controllando le varie isole ecologiche. L’iter prevede il controllo dei cassonetti al fine di monitorare il corretto conferimento del differenziato e, soprattutto, l’apertura dei sacchetti abbandonati. Il primo controllo ha già portato all’individuazione di alcuni soggetti verso i quali verranno notificate le relative sanzioni amministrative.

L’amministrazione dunque, in sinergia con il gestore, proseguirà su questa linea, implementando e rafforzando nel tempo gli strumenti di controllo, augurandosi di dover sanzionare il meno possibile.

Il Nostro obiettivo è e sarà quello di lavorare con il gestore al fine di un sempre maggior miglioramento del servizio.

 

Ortensie in Serra 2019 è in arrivo!

 

La festa delle Ortensie, che apre la stagione delle fioriture della collezione realizzata nel nostro  parco Storico di Villa Serra, giunge alla sua 15-esima edizione. È la prima collezione pubblica in Italia con quasi 270 varietà, per un totale di quasi 2000 piante. Una fioritura che prosegue, secondo le diverse varietà, sino ad Ottobre.

Appuntamento per il 15 ed il 16 di giugno negli orari di apertura del parco.

Biglietto intero € 3,00
Biglietto ridotto € 1,00
Per info: tel. 010715577 e-mail: info@villaserra.it

 

Ingegneria per la natura 2019: primo sopralluogo al Borgo di Ciaé

Questa mattina primo sopralluogo dei ragazzi di Architettura, guidati dalla nostra Guardia Antincendi, in collaborazione con il prof. Massimo Corradi, responsabile del Corso di Storia e Tecniche di Ingegneria Naturalistica della facoltà di Architettura dell’università di Genova. Tante idee e solito entusiasmo per i 40 ragazzi provenienti da tutto il mondo: Cile, Grecia, Sud America, Romania, Cina, oltre a 10 ragazzi italiani. Appuntamento per il workshop nella settimana dal 21 al 28 luglio 2019.

E oggi godiamoci le meraviglie di Ciaé

In questa giornata così importante per Sant’Olcese, godiamoci questi 12 minuti di relax, con una delle eccellenze santolcesine: il borgo ed il sentiero botanico di Ciaé. Una facile escursione per le famiglie, questa del cosiddetto Anello di Ciaé, così riassunta da NaturaLiguria, che ci offre questo video

“Facilmente raggiungibile con il Trenino Genova Casella (scendere alla fermata di Sant’Olcese Tullo), questo breve percorso ci permette di scoprire la flora dei nostri monti. Accompagnati da cartelli didattici indicanti le varie specie arboree che si incontrano lungo il percorso, si scende fino al borgo di Ciaè, al suo ponte medievale ed i resti di antichi mulini. Qui c’è molto spazio per potersi godere un picnic all’aperto in riva al torrente. La seconda parte è un pochino più impegnativa (bisogna guadare il torrente) ed è immersa nel castagneto”.

Mangiaforte rinviata per maltempo

ATTENZIONE! NUOVA DATA: DOMENICA 23 GIUGNO

EVENTO RINVIATO: Comunicato dell’organizzazione

Cari tutti,
con molto dispiacere vi comunichiamo che l’evento previsto per questa Domenica è ANNULLATO causa cattivo tempo e RINVIATO a data da definirsi.

Lunedì vi daremo comunicazione della nuova data.

Per chi ha acquistato i biglietti, il biglietto è valido per la prossima data.
Per chi non potesse partecipare, ci sono due alternative:

– cedere il biglietto
– il biglietto sarà valido per l’edizione MangiaForte2020

Per entrambe le alternative è necessaria una comunicazione scritta dal proprietario del biglietto agli organizzatori dell’evento entro le 12 del giorno prima della nuova data.
La comunicazione può essere fatta tramite mail (mangiaforte.genova@libero.it) nella quale devono essere comunicati Nome, Cognome, numero di cellulare e mail del sostituto.
L’oggetto della mail deve essere “Sostituzione biglietto”.

È gradita una mail di conferma di partecipazione anche da chi potesse anche nella data alternativa.

Vogliamo ringraziarvi per aver scelto il nostro evento. La decisione di rinviarlo non è stata presa a cuor leggero, ma dopo il lavoro e il tempo speso nei mesi scorso per organizzare la giornata al meglio vogliamo comunque offrirvi una giornata piena di divertimento.

A presto,
Gli organizzatori di MangiaForte