Nel nuovo decennio #alritmodiArmando

Ed eccoci qui, nel 2020. Mandiamo in archivio un 2019 molto particolare, un anno di elezioni in cui inevitabilmente il ritmo viene un po’ spezzato dall’impegno della campagna elettorale e dal fatto che comunque a fine mandato si è più impegnati a tirare le somme e a disegnare i sogni, più che mettere in campo le fasi esecutive dei progetti.

Un ritmo che è stato poi ulteriormente messo a dura prova da un autunno davvero difficile dal punto di vista meteo, che però ci ha confermato che la nuova squadra è veramente composta di persone validissime, di estrema disponibilità, un giusto mix tra i più esperti ed i giovani che rappresentano il futuro dell’amministrazione comunale del nuovo decennio.

Adesso è il momento di pensare a programmare bene questo 2020, chiudendo i numerosi progetti già finanziati e cercando di focalizzarci sulle priorità dei nostri cittadini in un contesto in cui amministrare un piccolo comune diventa sempre più difficile.

Uno dei fronti caldi sarà rappresentato dai lavori pubblici: i lavori alla scuola elementare Matteotti di Manesseno saranno importantissimi, mentre proseguono i lavori di perizia sulle opzioni in campo per l’acquisto dell’area per la costruzione di un nuovo polo scolastico.

Il tratto di marciapiedi Manesseno-Arvigo metterà in sicurezza i pedoni della zona, che cambierà volto diventando finalmente un posto a misura d’uomo. Nel frattempo il comune si è impegnato, a fronte degli stop del primo Governo Conte, a portare a conclusione l’iter per il rifacimento del ponte di Arvigo.

Spostandosi a Comago, il Comune ha operato sulla fognatura incontrando moltissime problematiche progettuali ma, nel frattempo, sta facendo partire una progettazione che potrà portare a chiedere finanziamenti importanti ed attesi per le curve “Bargellini” e “Serralunga”.

Tutto ciò si inserisce in un contesto molto fragile, comune a tutta la Liguria. Sarà quindi nostra cura andare ad intervenire, soprattutto nelle frazioni alte, per sanare le problematiche idrogeologiche e cercare l’aiuto della Regione e del Governo per mettere in campo misure più strutturali che il Comune da solo non può affrontare.

Sperando in un 2020 meno denso di emergenze, cercheremo di avere inoltre un piano di finanziamento per la manutenzione straordinaria dei cimiteri, anche se in questo comparto non sono molte le possibilità di trovare risorse esterne.

L’occhio del Comune sarà poi sempre vigile per monitorare e migliorare il servizio di raccolta rifiuti, che ha avuto risultati di tutto rispetto anche grazie all’impegno della stragrande maggioranza dei cittadini. Obiettivo prioritario sarà anche la sicurezza sulle nostre strade, un ambito che vivrà il 2020 un anno interventi decisivi. Senza dimenticare la pianificazione urbanistica, con le fasi cruciali dell’iter del PUC, l’avvio dei lavori della banda Ultra Larga, l’estensione dei servizi di ricarica elettrica e il conseguente progetto di rinnovamento in chiave sostenibile dei mezzi in dotazione al comune.

Il tutto dovrà essere necessariamente pianificato senza intaccare l’ottimo livello dei servizi esistenti soprattutto in ambito sociale, vedremo con quali e quante risorse nel bilancio che verrà approvato a breve.

Per fare tutto questo il Comune selezionerà nuovi dipendenti da inserire in organico, con uno sforzo organizzativo senza precedenti.

Insomma, vogliamo entrare in questo nuovo decennio a ritmo sempre alto, grazie alla fiducia enorme che ci è arrivata dalle urne, una fiducia ovviamente accompagnata da una grandissima responsabilità. La stessa responsabilità che i nuovi consiglieri hanno ricevuto dalle mani del Sindaco, seguendo progetti importantissimi sul turismo, sulla cultura, sull’ambiente, sulla mobilità sostenibile, sulla protezione civile, sulla solidarietà, sullo sport, sulla comunicazione.

Tutto questo potrà essere ottenuto solo con la collaborazione dei nostri dipendenti, dei nostri volontari, le associazioni, la Pro Loco e Villa Serra, il tessuto produttivo con la sua Consulta, con gli stimoli che arrivano dagli studenti e dal personale scolastico, dal Consiglio comunale dei Ragazzi e della Consulta giovanile, con le segnalazioni e, perché no, anche con le lamentele costruttive dei cittadini.

Quindi che dire? Buon 2020 a tutti e grazie per tutto quello che riuscirete a fare per il vostro Comune. Noi cercheremo di fare il massimo per rendere Sant’Olcese un posto ancora migliore.

100 giorni #alritmodiArmando!

Era il 14 giugno quando il Sindaco assegnava a tutti i Consiglieri le deleghe su cui lavorare. 100 giorni trascorsi da quando la nostra avventura è ricominciata. Con molti elementi nuovi ai quali si è voluto da subito assegnare responsabilità importanti. La politica è fatta di impegno, esperienza, competenze, ma anche l’entusiasmo gioca la sua parte fondamentale. Ecco il perché di questa scelta.Qualche giorno fa ci siamo riuniti con tutto il Gruppo. Ognuno sta portando avanti il proprio pezzetto di programma, relazionando costantemente il resto della squadra. E insieme si cerca sempre di fare lo stesso con i nostri cittadini: ascoltare, valutare, decidere, realizzare, informare per il bene della comunità.

Qui di seguito trovate i principali progetti sui quali stiamo lavorando, #alritmodiArmando.

Lavori Pubblici (Armando Sanna)
* In partenza Secondo lotto marciapiedi Manesseno/Arvigo
* Rifacimento dell’acquedotto via Poiré con asfaltatura in primavera.
* Fognatura Comago in partenza.
* Riqualificazione energetica scuola Matteotti.
* Progettazione per la riqualificazione di via Brodolini (curva Serralunga e Bargellini).

Ambiente/Polizia Municipale (Matteo Boero)
* Raccolta differenziata: raggiunto il 74% sul mese di luglio. Si lavora per migliorare il servizio.
* Potenziamento del sistema di videosorveglianza contro l’abbandono dei rifiuti.
* Potenziamento dei sistemi Autovelox sul territorio comunale.
* Fase di studio per l’installazione di un Eco compattatore per le bottiglie di plastica.

Servizi sociali (Beatrice Cabella)
* Aumento risorse per il trasporto sociale.
* Avvio nuovi progetti per la terza età.
* Avvio nuovi progetti per la fascia studenti delle medie.

Urbanistica/Commercio ed attività produttive (Sara Dante)
* PUC secondo cronoprogramma. Si lavora sulla fase delle osservazioni e sui conseguenti incontri con la cittadinanza.
* Nuovi progetti per dare impulso alle attività produttive, con la collaborazione della consulta.

Finanze/Personale/Innovazione (Enrico Trucco)
* Diversi concorsi in atto per migliorare l’organizzazione comunale.
* Si lavora per l’arrivo della fibra in tutti gli uffici e scuole comunali.
* In fase esecutiva installazione colonnine ricarica auto elettriche.
* Avvio della banda Ultra larga sul territorio comunale.
* Revisione dei regolamenti sulla tassa sui rifiuti.

Protezione civile/sport (Simone Giacobbe)
* Realizzazione di un ponte radio per rafforzare il sistema di Protezione Civile.
* Installazione di un ripetitore radioamatori sul Rifugio Lorefice.
* Nuova brochure per la protezione civile.
* Nuova festa dello sport con il coinvolgimento di tutti gli studenti.

Politiche giovanili (Anna Guido)
* Nuovi progetti con il Consiglio dei ragazzi, in programmazione un viaggio per conoscere il parlamento europeo di Strasburgo.
* Contatti per nuovi gemellaggi con comuni europei, sempre con i ragazzi in primo piano.

Turismo/Pro Loco (Martina Gardella)
* Nuovo video promozionale del territorio in fase di realizzazione.
* Nuovi progetti di promozione e riqualificazione su Forte Diamante e Rifugi del Territorio.

Cultura (Fabrizio Borneto)
* Rinnovamento della proposta culturale santolcesina.
* Si lavora su nuove iniziative per la promozione della lettura e la diffusione dei libri.
* Avviata l’organizzazione dei mercatini e di nuovi eventi nel periodo natalizio.

La relazione di inizio mandato

E’ disponibile sul Portale Amministrazione Trasparente la Relazione di Inizio Mandato sottoscritta dal Sindaco. Numeri e parole, ma soprattutto fatti, per proseguire per altri 5 anni “a ritmo alto”.

Per raggiungere direttamente la sezione cliccare qui.

#alritmodiArmando

E ora si comincia … #alritmodiArmando

Ci siamo! Le deleghe sono decise, la Giunta è pronta a partire ufficialmente dopo la ratifica del Consiglio di domani. In queste due settimane abbiamo festeggiato, discusso, lavorato per arrivare pronti al nostro primo appuntamento ufficiale. La cittadinanza è invitata all’auditorium di Villa Serra (nel consueto orario – da 5 anni – delle 18.30), come deciso dal Sindaco e stampato sui manifesti di ringraziamento immediatamente dopo la sua proclamazione.

Da Primocanale un video da ricordare

Questo servizio di Primocanale, al di là delle percentuali, delle bottigliette d’acqua nel deserto, degli amministratori troppo giovani e dei troppo vecchi ecc. ecc. ecc. (come direbbe il nostro Sindaco), lo porteremo sempre nel cuore.

Clicca qui per vedere il servizio ed il video completi.

3492 Grazie!

Grazie a tutti coloro che hanno espresso il loro voto. Anche chi non ha creduto nel nostro progetto.

Grazie a tutti i Consiglieri ed Assessori del Gruppo che hanno concluso il loro mandato: Simona, Lisa, Gianluigi, Paolo e soprattutto il nostro Gabriele.

Grazie ai ragazzi che la volontà popolare ha lasciato fuori dal Consiglio, ma non dal nostro progetto; grazie ai Consiglieri di minoranza che, dopo 5 anni di lavoro per il bene comune, lasciano spazio ad altri in un’assemblea in gran parte rinnovata.

Buon lavoro a tutti … Ci vediamo il 14 giugno al primo consiglio comunale! #alritmodiArmando

Un’emozione..al ritmo di Armando!

WhatsApp Image 2019-05-28 at 02.50.23

Ore 17.10 del 27 maggio ’19. Siamo a Piccarello, scuola G. Di Vittorio. Sembra un dejavù.

Il presidente Fossati proclama il Nostro Armando Sindaco di Sant’Olcese, per la seconda volta. Scatta l’applauso con il correlato “dagghe Nandooooo”.
Per la seconda volta si rivive quel momento, cinque anni dopo.

Tante cose vorremmo dire. Potremmo pensare che tutto fosse scontato. Per Noi no, non queste percentuali, non con questo numero di preferenze. Siamo commossi.
Sono stati mesi duri, difficili, in cui ognuno di Noi ha dovuto correre simultaneamente su più fronti: la campagna elettorale di squadra, quella personale, l’iter amministrativo quotidiano, la famiglia. Ieri è stato il giorno delle lacrime. Quelle di gioia per i risultati collettivi e personali, quelle di tristezza per quei compagni d’avventura che non sono riusciti ad entrare in consiglio.

Erano le ore 15.00 quando piano piano, lentamente, tutti raggiungevano il point di Manesseno per contare le preferenze. “Arrivato Trensasco”, “Ora mi mandano Vico”, “Manca Torrazza” e così via. La tensione è tanta. Mano a mano arrivano tutti. La situazione si delinea. Ma ne manca uno, il seggio 5 di Manesseno. Lì c’è Armando.

Aurelia e Francesco(i Nostri “referenti” nei conteggi, oltre a tutto il resto) ci dicono: “Nando ci ha detto di non dirvi nulla, vuole comunicarvelo Lui il totale. Chi entra e chi no.”

Usciamo dal point, aspettiamo Armando.

Ad un certo punto lo vediamo, sul marciapiede, in lontananza, al telefono. Passo lento, deciso.

“Eccolo!” urla qualcuno. “Dai Nandooo” ribadisce qualcun altro. La tensione è tanta.

Arriva sotto il point ed è un’esplosione di gioia. Ci raduniamo dentro. Arma inizia a parlare e ci comunica tutto. La tensione si scarica. Fra commozione, abbracci, pacche sulle spalle, e brindisi, è giunto il momento di andare a Piccarello. Le luci si spengono. Ci aspetta un Dejavù. Ci aspettano 5 anni al ritmo di Armando!

Il nuovo consiglio comunale

Centrosinistra per Sant’Olcese:

– Armando Sanna (Sindaco)

– Matteo Boero

– Fabrizio Borneto (*)

– Beatrice Cabella (*)

– Sara Dante

– Martina Gardella (*)

– Simone Giacobbe (*)

– Anna Guido (*)

– Enrico Trucco

Centrodestra unito per Sant’Olcese

– Patrizia Altobelli

– Claudio Angelo Cartosio (*)

– Cristina Savio (*)

– Franco Zito (*)

(*) Eletti per la prima volta a Sant’Olcese

#alritmodiArmando, a Manesseno si conclude la nostra campagna elettorale!

Il viaggio del nostro programma nelle frazioni si conclude stasera alle 19 presso la società di Manesseno: da domani spazio alla riflessione e al silenzio elettorale.

Dopo il tour nelle frazioni per spiegare il nostro programma e rispondere alle domande dei cittadini ora è il momento di ringraziare la gente che così numerosa ci ha seguiti ovunque.

Tutti i dettagli nella locandina ufficiale, ti aspettiamo! Non mancare!

Piccarello: il tour si conclude … A ritmo altissimo!

Ancora una serata partecipatissima, quella appena conclusa a Piccarello. Il programma è arrivato finalmente nel luogo simbolo del Comune dove, se la gente lo vorrà, troverà la sua attuazione nei prossimi 5 anni. E adesso ci prepariamo a vivere l’ultima giornata di festa, dove speriamo di vedere nuovamente tanta gente, la nostra forza.

#alritmodiArmando