Allerta rossa e FGC: domani attivo il bus sostitutivo

AMT informa che, come da prassi, la ferrovia Genova Casella resterà chiusa per tutta la durata dell’allerta rossa e per 24 ore dalla fine della stessa. Compatibilmente con le condizioni della viabilità stradale verrà istituito il servizio bus sostitutivo che effettuerà le corse con lo stesso orario del treno.

Allerta Rossa: sospesi i servizi Ecovan ed Ecocar

Foto EcoVan2-2

Comunichiamo che vista la proclamazione della massima allerta per eventi metereologici, informiamo che nella giornata di domani, 23 novembre 2019, non verranno svolti i servizi: Ecocar, Ecovan.

Attenzione! Allerta rossa a partire dalla mezzanotte

Allerta meteo per pioggia e temporali su tutta la Liguria. Prestare attenzione ai dettagli orari:

Zona B (Genova, Savona e la costa fra Noli e Portofino)
– GIALLA già in corso fino alle ore 18
– ARANCIONE dalle 18 alle 24 di oggi
– ROSSA dalla mezzanotte alle 24 di domani sabato 23 novembre.

Alle 18 riunione del Centro Operativo comunale. Ricordiamo che in allerta rossa sono sospese tutte le manifestazioni ed è prescritta la chiusura di uffici pubblici, giardini, cimiteri ed impianti sportivi. Seguire gli aggiornamenti e prestare la massima attenzione.

Il Comune amico dei bambini: le foto

In occasione dei 30 anni della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, anche il nostro Comune è diventato”Amico dei bambini”.

Ecco le foto delle firme del Sindaco e della Presidentessa del Consiglio Comunale dei ragazzi, più alcune immagini di questa bellissima giornata (con il consenso alla pubblicazione da parte delle famiglie).

Il Comune amico dei bambini

In occasione dei 30 anni della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, anche il nostro Comune diventerà “Amico dei bambini”.

Oggi alle ore 17,30 presso il Centro Socio Culturale di Via Gramsci, il nostro Sindaco insieme alla Presidente del Consiglio Comunale dei Ragazzi firmeranno congiuntamente questo impegno.

L’obiettivo è quello di creare una Liguria Amica dei bambini, attivando percorsi educativi e didattici finalizzati alla conoscenza, all’attuazione e alla presa di coscienza della Convenzione e di tutte le normative che riguardano i diritti di bambini, ragazzi ed adolescenti per esigerne il rispetto dalle Istituzioni.

Ricordiamoci che i bambini non sono solo il nostro futuro, ma anche e soprattutto il nostro presente!

Storia di un’allerta meteorologica

Si è appena conclusa un’altra allerta arancione costituita da una serata, quella di ieri, di decisioni e di protocolli da attuare; una nottata, quella passata, di monitoraggio attivo sul territorio e di presenza in Comune a COC attivo; una giornata, quella di oggi, vissuta in diretta, tra riunioni, aggiornamenti e osservazioni puntuali degli eventi in corso.

Tutto è andato per il meglio, non ci sono state criticità degne di nota e anche le piccole necessità sono state risolte immediatamente.

In allerta arancione la disposizione di chiudere o tenere aperte le scuole è a discrezione del Sindaco che, insieme ai suoi assessori, non prende mai questa decisione all’emanazione dell’allerta stessa ma solo dopo attenta valutazione di quella che potrebbe essere l’evoluzione meteorologica. Certamente si tratta di una previsione e non di una certezza ma ieri tutti i modelli matematici erano concordi nel configurare la stessa sinottica per la giornata di oggi: piogge importanti e persistenti in mare aperto mentre, sulla nostra zona, piogge distribuite in molte ore senza il pericolo di situazioni alluvionali.

Passata la perturbazione ed analizzando quanto accaduto possiamo dire che è andata esattamente come previsto: la nostra centralina di Piccarello ha registrato 108 mm dalla mezzanotte di ieri, millimetri distribuiti in quasi 24 ore che non sono in grado di destare alcuna preoccupazione così dilazionati. Nessun torrente o rivo è mai andato in stress idrico e nessuno dei nostri sensori idrometrici e pluviometrici ha mai raggiunto livelli di guardia durante tutto il monitoraggio in tempo reale.

La vera problematica creata da questo passaggio piovoso risiede esclusivamente nella saturazione del terreno, dovuta anche alle piogge delle scorse settimane. Pertanto, ciò che dovremo realmente osservare nei giorni a venire, a prescindere dalle allerte, sarà il rischio di possibili frane e smottamenti che si possono verificare anche dopo le piogge.

Guado di Mainetto nuovamente agibile: grazie!

Da oggi il guado di Mainetto è nuovamente agibile. L’amministrazione comunale di Sant’Olcese vuole ringraziare di cuore il Sindaco Angela Negri e la sua squadra per la grande disponibilità e competenza, nel segno di una collaborazione viva da molto tempo ed intensificata in questo difficile periodo.

Si tratta, come detto più volte, di una soluzione provvisoria in attesa di un progetto definitivo per la realizzazione di un vero ponte. Questa collaborazione e questo impegno sono sicuramente condizioni essenziali per ottenere il risultato che tutti vogliamo.

GRAZIE

Attività produttive: le consulte fanno rete

I rappresentanti del nostro Comune sono stati invitati ieri sera ad un incontro organizzato dalla Consulta delle Attività Produttive di Sant’Olcese e da quella di Serra Riccò.

Un’occasione in cui sono state condivise le esperienze e si è iniziato a gettare le basi per creare e pianificare nuove sinergie, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare sempre maggiormente i nostri territori e le attività presenti.

Consulta delle attività produttive: botteghe, industrie e servizi a Sant’Olcese

E’ disponibile nella sezione dedicata del sito ufficiale del Comune l’elenco di botteghe, industrie e servizi che aderiscono alla Consulta delle Attività produttive di Sant’Olcese. Per scaricarlo clicca qui.

Pista di pattinaggio sul ghiaccio: il manifesto ufficiale!

Sant’Olcese ospita per la prima volta un’attrazione speciale, forse impensabile … Ma non per noi!

Come già anticipato sarà in funzione per più di un mese la pista di pattinaggio sul ghiaccio. Pattiniamo #alritmodiArmando, o forse anche un po’ di più!

Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale!

#santoonice

Allerta arancione, COC attivo

Allerta arancione dalle ore 18 di oggi, quando è stato aperto il COC. Ora, al calare della notte, si stanno già attivando i primi piovaschi e colpi di vento. Questi, stante le previsioni, dovrebbero aumentare nella notte, specie tra le ore 00 e le ore 4 di domani mattina.
La macchina Comunale è già attiva, i volontari, risorsa infinita, anche.
Un’altra notte di monitoraggio, un’altra notte in allerta, svegli, a capire quello che potrebbe succedere intervenendo prontamente.
Si raccomanda fortemente a tutti i cittadini di rientrare dai propri balconi tutti quelli oggetti che potrebbero essere portati via dal forte vento, di mettere in sicurezza le proprie cose, di non mettersi in strada in caso di criticità e di seguire gli aggiornamenti che passeranno anche attraverso questa pagina.
I numeri di telefono 335361536 / 0107267151 sono sempre attivi.

Ponte sul Secca: Comuni al lavoro sulla progettazione

“Abbiamo partecipato, assieme a Serra Riccò, ad un bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per ottenere i fondi per far partire la progettazione di un ponte sul torrente Secca nel 2020”. Sono queste le parole di Sara Dante, assessore all’ Urbanistica e vicesindaco di Sant’Olcese nell’intervista rilasciata a “La Polcevera”.

Parole che fanno un po’ di chiarezza sulla situazione del cosiddetto Nodo di Mainetto, di cui si sta parlando molto dopo il crollo del guado sul Secca.

Una zona molto complessa, dove pare evidente la fatica, per ciò che si legge sui media, a distinguere tra le parti di competenza di Serra Riccò, Sant’Olcese o tra terreni demaniali e privati, in mancanza di una conoscenza approfondita del territorio.

Ed è proprio l’unione del lavoro dei due Comuni in questa terra “divisa”, che potrà portare a ricostruire il passaggio provvisorio e a dare una nuova viabilità intercomunale a tutta la zona.

Il salame di Sant’Olcese arriva all’università di Pisa

Si chiama Andrea Nebbia Colomba lo studente che ha svolto uno studio di approfondimento sul Salame di Sant’Olcese, discusso presso l’Università di Pisa nel corso di Laurea Magistrale in “Bio Sicurezza e qualità degli alimenti” dal titolo: “SALAME di SANT’OLCESE aspetti produttivi e igienico sanitari dell’Antico Salumificio PARODI”.

Una parte del lavoro sarà presto disponibile sul sito http://www.parodisantolcese.com

Un grande orgoglio per l’azienda ma anche per tutti i santolcesini! nostra azienda. Complimenti a tutti!

Consulta e CCR: ecco i giovani che si impegnano nelle istituzioni

Si è conclusa nei giorni scorsi la giornata dedicata alle politiche giovanili con la prima Assemblea per l’elezione del nuovo direttivo della Consulta Giovanile del Comune di Sant’Olcese.

Di seguito le cariche:

1. Marco Mastrocola (Presidente)
2. Matteo Sobrero (Vice Presidente)
3. Chiara Poirè (Segretario)
4. Maura Melchiorri (Tesoriere).

Dopo il voto non si sono fatti attendere i commenti, molto più che positivi, sul Consiglio comunale svoltosi in mattina, dove è stato peraltro approvato lo Statuto. Sono emerse numerose proposte e idee che, dopo un dialogo costruttivo con i rappresentanti della maggioranza e dell’opposizione, sono state fatte proprie dai ragazzi come linee programmatiche per questi cinque anni; reduci e ben formati dall’esperienza passata, i membri della Consulta confermano che lo spirito che li guiderà sarà quello di continuità con il passato e apertura e rinnovamento verso nuovi eventi e differenti fasce d’età.

Anche a questa realtà, profondamente operativa da anni sul nostro territorio, il Consiglio augura buon lavoro e auspica una stretta collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi.

E, a proposito di CCR, ecco la composizione per l’anno scolastico 2019/2020:

1. Classe I D Orofino Emma
2. Classe I D Cannavò Jacopo Emanuele
3. Classe II D D’Orazi Alessandro
4. Classe II D Panfili Gabriele
5. Classe III D Azzar o Diego
6. Classe III D Morchio Emma (Presidente)
7. Classe I E Deiana Samuela
8. Classe I E Scrocco Abdissa
9. Classe II E Confetti Martina
10. Classe II E Fonsatti Davide
11. Classe III E Cosso Emanuele
12. Classe III E Milanese Marco
13. Classe I F Di Blasi Alessia
14. Classe I F Vezza Daniele
15. Classe II F Fontana Agnese
16. Classe II F Sanna Tiziano
17. Classe III F El Mansouri Youssef
18. Classe III F Ventimiglia Samuele

Buon lavoro a tutti!