I forti della Superba: si replica il 28 aprile

Viene periodicamente riproposta questa bellissima iniziativa, che comprende anche due meraviglie del nostro territorio: il forte Diamante e la ferrovia Genova Casella. E noi la pubblicizziamo con piacere. Appuntamento per il 28 aprile. Scrivi all’indirizzo mail escursionismoliguria@gmail.com (dove puoi richiedere anche il programma dettagliato) specificando i seguenti dati: nome, cognome, data di nascita e numero di cellulare.

Annunci

Fave & Salame anche a Torrazza

Non solo Sant’Olcese. Anche il circolo ACLI Torrazza, lunedì 22 aprile 2019, organizza una festa a base di salame, fave, sardo fresco e non solo.

Apertura stand gastronomici alle ore 12.30, segue pomeriggio danzante. Tutti i dettagli nella locandina.

Fave & salame a Sant’Olcese Chiesa: giovedì 25 aprile la sagra 2019!

Ci siamo! Giovedì 25 aprile 2019, giorno della attesissima Sagra di Fave e Salame, si avvicina!

L’evento, come consuetudine, è organizzato da ACLI Sant’Olcese, con la collaborazione di moltissime associazioni locali. Stand gastronomici aperti in tarda mattinata e divertimento assicurato.

Si raccomanda sempre di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni che saranno applicate nel giorno della festa per quanto riguarda le bevande alcoliche, ed anche alle norme di comportamento e di senso civico. In particolare si raccomanda ai visitatori di non portare bevande in bottiglie di vetro.

Ricordiamo che la sagra è raggiungibile con i mezzi pubblici, in particolare con la Ferrovia Genova Casella.


Martedì 16 non perdete l’appuntamento con  “L’Impromissa”!

Martedì 16 Aprile al Centro Socio Culturale in Via Gramsci 11, Chiara Ferraris presenterà il suo romanzo “L’Impromissa”.

L’appuntamento con l’autrice del libro che sta facendo sognare tanti Santolcesini è assolutamente da non perdere!

Vi aspettiamo!

#alritmodiArmando: firma per la nostra lista!

Ci siamo! Stasera è il giorno della presentazione della nuova squadra, domani sarà invece il momento della raccolta delle firme per sostenere la nostra lista. Il prossimo passo sarà finalmente il programma, un grande lavoro di ascolto e partecipazione ormai giunto quasi al termine, che andremo a spiegare ai cittadini in tutte le nostre frazioni subito dopo la presentazione formale delle candidature.

L’appuntamento per dare fiducia alla nostra squadra è fissato per domani sabato 13 aprile dalle ore 9 alle 12 , al gazebo di piazza Matteotti. Ricordiamo che per apporre la propria firma occorre presentarsi con un documento di identità valido.

#alritmodiArmando

 

La Cooperativa CISEF inaugura la nuova sede!

Un importante obiettivo, voluto dalla nostra amministrazione e raggiunto grazie alla collaborazione con la cooperativa CISEF, che opera da moltissimi anni sul nostro territorio. Gli uffici comunali di Arvigo, inutilizzati dopo la razionalizzazione che ha portato tutti i settori comunali a Piccarello e completamente ristrutturati, stanno per diventare uno dei centri più importanti del welfare locale. Di seguito la comunicazione del Presidente CISEF, in occasione dell’imminente inaugurazione degli uffici.

Carissimi,

con immensa felicità i soci della Cooperativa CISEF sono lieti di annunciarvi un momento importante per la storia della propria realtà: l’inaugurazione della nuova sede sul territorio del Comune di Sant’Olcese,Venerdì 12 Aprile alle 17.30.

Si tratta di un traguardo, a distanza di quasi 30 anni dalla nascita della Cooperativa nel 1990, proprio sul Comune di Sant’Olcese, da parte di un piccolo gruppo di operatori motivati, che avevano a cuore il territorio e la comunità.

E’ un punto di arrivo, ma anche di nuova partenza, per essere ancora più presenti e cooperare insieme, ognuno con i propri talenti e competenze, per la costruzione del welfare locale.

Sarà presente il Sindaco di Sant’Olcese Armando Sanna e a seguire Stefano Marastoni di Confcooperative e Valerio Balzini del Forum Ligure Terzo Settore.

Cordiali saluti

Luca Cappanera, Presidente Coop. Soc. CISEF

Un cuore (non troppo) dolce a Villa Serra

Un cuore (non troppo) dolce è il titolo di questo incontro gratuito, organizzato da diverse associazioni di volontariato con il patrocinio del Comune di Sant’Olcese. Titolo che lascia già intendere quello che sarà il programma trattato.

“Sempre più spesso veniamo chiamati ad intervenire su servizi di emergenza in cui sono coinvolti pazienti di circa quaranta o cinquant’anni con seri problemi cardiaci” dice Simone Giacobbe, formatore della Croce D’Oro di Manesseno e del 118 Genova Soccorso.

“Allo stesso modo, stanno anche aumentando i casi d’intervento su pazienti affetti da diabete. Dato che è noto come questa patologia sia strettamente correlata ai disturbi cardiovascolari, abbiamo pensato insieme al Dott. Marco Alacevich, in rappresentanza dell’associazione diabetici di Pontedecimo, e al Dott. Cristiano Novelli. in rappresentanza della UISP, di organizzare un convegno volto ad informare sui danni creati da queste malattie”.

Cercando inoltre di trasmettere la cultura della prevenzione, la quale resta la miglior cura come in ogni campo, ci saranno anche gli interventi del Dott. Paolo Picco, medico di medicina generale e della Dott.ssa Anna Sessi, dietista, volti ad informare come queste patologie possano essere evitate tramite un corretto stile di vita quotidiano.

Durante l’incontro, che si terrà sabato 13 aprile presso il parco Storico di Villa Serra di Sant’Olcese alle ore 15.00, sarà possibile misurare la glicemia grazie alla presenza di un’infermiera e dei militi volontari della Pubblica Assistenza di Manesseno.

Al termine dell’incontro sarà offerto un salutare rinfresco.

È già tempo di sagre, con la mostardella 2019!

La mostardella De.Co. di Sant’Olcese

E’ una delle sagre più attese, anche perché è il primo vero appuntamento santolcesino dell’anno, che segna l’arrivo della primavera. E’ la Sagra della mostardella di Vicomorasso della CRI di Sant’Olcese .

L’appuntamento è per domenica 7 aprile 2019 (in caso di pioggia la festa si sposterà al 14 aprile).

Di seguito la locandina ufficiale!

Amico, ti presento la mia scuola

Riceviamo e pubblichiamo.

Caro amico, cara amica vuoi conoscere la mia scuola dell’infanzia. Una di queste mattine, vieni con la tua mamma a curiosare, ad accoglierti ci saranno le mie maestre. Nella mia scuola si fanno tante cose belle fin da quando arrivo al mattino! L’entrata termina alle ore 9,00 (l’orario straordinario è dalle ore 7,30); in questo periodo di tempo i miei amici ed io possiamo giocare nel salone dove c’è sempre tanto rumore…. Ma sai quanto ci divertiamo?? Dalle ore 9,30 alle ore 11,45 le mie maestre mi portano nella sezione dove posso fare tante cose divertenti: colorare, ritagliare, incollare, guardare i libri, scrivere le prime letterine e i primi numeri, fare ginnastica in libertà e spensieratezza. Poi, dopo una mattinata così intensa, ho proprio tanta fame e così alle ore 12,00, dopo esserci preparati, andiamo tutti a tavola e mangiamo le cose buone che la nostra cuoca ci prepara ogni giorno nella cucina della scuola. Alle ore 14,00, dopo un riposino per riprenderci dalle fatiche della giornata, facciamo altre attività … e alle ore 15.45 la mia mamma viene a prendermi (posso rimanere anche fino alle 17,00!): io le racconto tutto quello che ho fatto e lei mi ascolta incuriosita e interessata… Scommetto che se potesse, anche lei verrebbe alla mia scuola materna… Poi facciamo tanti laboratori: motricità, linguistico, cucina e … Allora… Sei curioso/a anche tu di conoscermi?? Vieni… Ti aspetto.

Il tuo amico e la tua amica

12 maggio: una giornata magica è in arrivo!

Anche quest’anno a Manesseno le piazze di via Poirè si animeranno con la ormai consueta iniziativa della Notte Magica. Ma quest’anno ci sarà molto di più. In attesa dei dettagli ufficiali vi diamo alcune pillole di informazione e vi segnaliamo un appuntamento televisivo in cui si parlerà anche di questa giornata. Ma andiamo con ordine:

Si partirà fin dal mattino con i Mercatini da Forte dei Marmi e la tradizionale corsa podistica Vai come Vuoi. Si arriverà poi alla sera con la vera e propria Notte Magica con musica, spettacoli e buon cibo. Prima dei fuochi d’artificio ecco un ospite speciale che introdurrà la cerimonia di consegna delle Chiavi della Città ai Giovani Canterini di Sant’Olcese.

A proposito di Canterini, non perdete l’appuntamento di domani sera alle ore 21 su Primocanale, in cui Paolo Besagno ripresenterà la sua opera sulla passione di Cristo, Ruhe Ruhe, che andrà in scena lunedì 8 aprile presso la chiesa di Santa Zita.