Babbo Natale ancora a Sant’Olcese, grazie alla CRI

Appuntamento per venerdì 21 dicembre. Tutti i dettagli nella locandina ufficiale.

Annunci

Vicomorasso: accendiamo il nuovo albero di Natale!

Bellissima iniziativa spontanea della comunità di Vicomorasso, in ricordo di Roberto Trucco: un nuovo albero proprio oggi sarà piantato nell’area giochi. E diamo appuntamento a sabato 15 dicembre per l’accensione e l’addobbo. Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

Bambini: portate i vostri addobbi per l’albero! Durante la manifestazione cioccolata calda per tutti! In caso di pioggia la manifestazione verrà rinviata al giorno dopo.

Festa di Natale a Torrazza con il Telefono d’Argento

Domenica 16 Dicembre a Torrazza nei locali del CEA, il Telefono d’Argento invita tutti al Mercatino di Natale e all’inaugurazione della Biblioteca, allestita dalle volontarie dell’associazione. 

Non perdetevi l’appuntamento!

Buttate il telecomando: stasera c’è la Lottici a Primocanale!

Non c’è Crozza, Propaganda Live o Scherzi a parte che tenga stasera! Su Primocanale alle 21 va in onda il più importante talk show della serata: il nostro Assessore ai servizi amministrativi, Turismo, Cultura, Attività produttive, Politiche ambientali, Pari opportunità etc. etc. sfoggerà il suo impeccabile dialetto genovese alla trasmissione Liguria Ancheu!

Un appuntamento da non perdere per una pagina storica della TV. Scherzi a parte, non perdetevi tutte le informazioni utili per i mercatini di Natale di domenica!

E.T.

Festival letterario “Incipit”: appuntamento (anche) a Villa Serra

Incipit è un nuovo festival letterario, che si svolgerà a Genova da mercoledì 5 a domenica 9 dicembre. È dedicato alla città e a ogni nuovo inizio. Lo organizza l’associazione culturale Incipit, con la direzione artistica di Laura Guglielmi e Michele Vaccari, grazie al sostegno di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova.

E, domenica 9 dicembre 2018, il festival approda, per il gran finale, anche nel nostro parco di Villa Serra. Di seguito il programma.

Ore 15:00: Evento finale

Nel segno degli inizi, si va a concludere. Con Francesco Abate, Ester Armanino, Marcello Fois, Riccardo Gazzaniga e Bruno Morchio. Moderano Laura Guglielmi e Michele Vaccari.

Ore 15:00 Il coraggio delle proprie scelte, lo sport per scardinare i pregiudizi

Partendo dall’incipit di un suo racconto ambientato a Genova, Riccardo Gazzaniga, scrittore sampierdarenese, parlerà del suo rapporto con il Ponente genovese – abita in val Polcevera – per arrivare al suo ultimo lavoro, Abbiamo toccato le stelle – storie di campioni che hanno cambiato il mondo. Uomini e donne che hanno utilizzato la loro forza non solo per il trionfo personale, ma anche per rivendicare diritti e scardinare pregiudizi.

Ore 15:45 Gruppo di famiglia in un interno

Ester Armanino racconta quanto è difficile cominciare un romanzo e legge i suoi incipit, tra cui uno ambientato a Genova Castelletto. La maggior parte di noi ha iniziato il suo percorso in una famiglia. La narrazione di Armanino ruota intorno a questo nodo nevralgico.

Ore 16:30 L’inno alla vita di una comitiva di sopravvissuti

Reading e presentazione Torpedone Trapiantati con Francesco Abate-

Un caustico on the road all’insegna del politicamente scorretto, un inno alla vita per raccontare il dolore e la malattia in un mondo che, forse, dovrebbe imparare a ridersi addosso. A dieci anni esatti dal suo trapianto di fegato, Francesco viene invitato a una rimpatriata cui interverranno cento trapiantati assieme alle rispettive famiglie. È titubante, non sa se partecipare, ma alla fine, trascinato per un orecchio dalla mamma, sale con lei sul torpedone.

Ore 17:30 Incipit si tinge di giallo

Marcello Fois e Bruno Morchio

I due scrittori leggeranno l’incipit dei loro ultimi romanzi Del Dirsi Addio (Fois) e Uno sporco lavoro (Morchio), storie che scavano nel profondo i personaggi e la nostra epoca.
Le loro trame sono a volte seriali, in altri casi non hanno nulla in comune l’una con l’altra. Spesso il punto di vista muta, rinnovando la loro sfida di autori. Ricominciare ogni volta a scrivere, lasciarsi dietro ciò che è stato per raccontare un mondo che non esiste ancora ma che è pronto a venire alla luce.
Non è solo questione di romanzi, ma è un fatto di orizzonti.

Il Circolo PD di Sant’Olcese organizza una serata di autofinanziamento

Riceviamo e pubblichiamo dal Circolo PD di Sant’Olcese

Carissime e carissimi,

vi segnaliamo l’evento del circolo PD di Sant’Olcese di venerdì 7 dicembre 2018 presso il Circolo Arci SMS UNIONE di Manesseno alle ore 19.

Parteciperanno:

ALBERTO PANDOLFO
Segretario Federazione Provinciale PD Genova
FEDERICO ROMEO
Presidente Municipio V Genova – Valpolcevera

ed altri esponenti di partito.

Tutti i dettagli nella locandina allegata.

Prenotazioni: 380.5973026 – 346.6245384

Un caro saluto
Ufficio di Segreteria PD Sant’Olcese

Mercatini di Natale 2018: ci siamo!

Mancano pochi giorni all’ormai tradizionale evento natalizio di Sant’Olcese. I golosi troveranno stand gastronomici per tutti i gusti: frittura, polenta, minestrone a Km 0, panini e tanto altro. I bambini andranno “Alla ricerca di Olaf” partecipando ai giochi e alle attività organizzati lungo la strada.

I curiosi potranno divertirsi tra le bancarelle e i negozi aperti, riempendo le borse di regali e pensierini natalizi. Appuntamento per domenica prossima 2 dicembre a partire dalle ore 9!

Consegna della Costituzione ai diciottenni: sabato si rinnova l’appuntamento!

Costituzione

Sabato 24 Novembre, alle ore 10, presso il Centro Socio-Culturale a Manesseno si rinnova la tradizione: come ogni anno sarà consegna ai  18enni la Costituzione.

Un modo per dare loro il nostro benvenuto insieme all’ANPI di Sant’Olcese nel mondo degli adulti e nella comunità attiva, che partecipa alla creazione del percorso civile e civico, fondato sui diritti ed i doveri dei padri costituenti.

Quest’anno relatrice d’eccezione sarà Donatella Alfonso: non mancate!

L’arpa incantata di Comago

Nell’ambito di Antola Festival, suoni sull’Appennino ligure, arriva a Comago “L’arpa incantata”, flauto di Giovanna Savino e arpa di Eva Randazzo. Appuntamento per sabato 24 novembre alle ore 21. Tutti i dettagli nel manifesto ufficiale.

A seguire, la Società Operaia di Comago invita tutti ad assaggiare le sue crostate e le sue prelibatezze.