Protettorato dell’Arte del Sant’Olcese: anche quest’anno grandi nomi

protettori

La nobile protezione di sua maestà il Salame di Sant’Olcese venne avviata ad ottobre 2011 per i cento anni del Salumificio Cabella, organizzatore dell’evento. Questa bellissima tradizione si ripeterà anche nel 2019, con la cerimonia che avrà luogo a Sant’Olcese alle 17 di sabato 12 ottobre.

Uno dei nomi di spicco di questa edizione sarà Elena Bagnasco, nipote diretta di Giorgio Parodi, l’uomo che fondò nel 1921 a Genova Moto Guzzi, glorioso marchio italiano delle due ruote. Elena sta lavorando a celebrare il nonno per il centenario della fondazione che ricorrerà nel 2021.

Insignito del protettorato anche il grande cantante lirico Francesco Meli, che sarà accompagnato dalla moglie, anche lei grande artista, il famoso soprano Serena Gamberoni.

E ancora, presenti l’Arciduca Martino d’Austria-Este, il Marchese Orso Serra, Filippo Dodero (Everton S.p.A.) ed il Notaio Franco Lizza. Infine, tra gli ospiti, anche il Console generale di Panama ed il Segretario provinciale del Pd Alberto Pandolfo.