Disagi fisiologici per il caldo

L’intensa ondata di calore che sta interessando vasta parte dell’Europa, compresa la nostra regione, raggiungerà nei prossimi giorni il proprio culmine con temperature di molti gradi sopra la media del periodo. Già nella giornata odierna quasi tutte le centraline lungo la costa sono over 30°C mentre lungo la Val Polcevera si arriva fino a 35.2°C.

Il Ministero della Salute prevede bollino arancione per la giornata di domani e quella di venerdì come da immagine allegata.

Le raccomandazioni sono sempre le solite: consumare pasti leggeri, bere molta acqua, limitare attività fisica, evitare alcoolici… ma soprattutto si raccomanda di uscire solamente lo stretto necessario, in particolar modo per quanto riguarda le fasce a rischio come i bambini, gli anziani e le persone affette da patologie cardiache e/o respiratorie. Infatti in queste condizioni meteorologiche le ore più calde non si registrano nella sola fascia tra le 10 e le 18 ma, specialmente nel tardo pomeriggio e prima serata, sono ancora presenti valori molto alti di temperatura e umidità.

Annunci