Casa della salute in Valpolcevera: un’altra vittoria dei Sindaci

Via libera della Giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessore alla Sanità Sonia Viale, alla realizzazione della Casa della Salute della Valpolcevera presso l’ex Istituto professionale Trucco di Bolzaneto.

La delibera approvata ieri, 25 marzo, dà mandato alla Asl3 di realizzare lo studio di fattibilità con il piano economico finanziario, indicando i costi stimati della realizzazione in 6,5 milioni di euro comprensivi della progettazione e degli arredi.

“La Casa della Salute – dice la vicepresidente regionale Sonia Viale – sarà realizzata in 32 mesi: lì troveranno integrazione oltre ai Servizi Sanitari e Sociosanitari anche quelli Sociali, garantendo ai cittadini un punto unico di accesso e di continuità della presa in carico”.

In attesa della realizzazione della nuova struttura, Asl3 ha già rafforzato i servizi territoriali attraverso una Casa della Salute ‘diffusa’ tra l’ex ospedale Pastorino, via Canepari, via Bonghi, l’ex ospedale Celesia e l’ospedale Gallino, dove sono già state potenziate fino al 50% in più le prestazioni ambulatoriali, per ridurre le necessità di spostamenti dei cittadini a seguito del crollo del ponte Morandi.

Un’altra vittoria di sindaci e municipio polceveraschi: riunioni, mobilitazioni, mozioni presentate in consiglio comunale, prese di posizione pubbliche come quelle del nostro Sindaco, che riproponiamo con soddisfazione hanno portato ad un importantissimo risultato.