Guasto alla rete gas: anche Sant’Olcese interessato

NUMERO VERDE IRETI 800 010 020

Diverse chiamate in comune per sapere se il nostro territorio sia interessato dal guasto avvenuto alla rete gas a Murta. Arriva con inaccettabile ritardo e solo dopo ripetute telefonate da parte di Sindaco e tecnici la conferma che anche la nostra zona è interessata dal problema. Alcune precisazioni:

1. Il guasto è attivo e dovrebbe essere ripristinato durante la notte.

2. Snam consiglia, ripetiamo, consiglia, di spegnere gli impianti di riscaldamento a causa del guasto. Il Sindaco non ha emesso e non emetterà, salvo variazioni non prevedibili al momento, nessuna ordinanza.

3. La raccomandazione di chiusura non coinvolge in nessun modo le scuole, considerate attività sensibili.

Di seguito il testo del comunicato di Snam.
«Nel corso della mattinata di oggi, per cause in corso di accertamento, si è verificata una perdita di gas naturale sul metanodotto “Spina di Genova”, gestito da Snam in località Murta, nel Comune di Genova. Non si sono registrati danni alle persone e alle cose né c’è mai stata una reale situazione di pericolo. Sono prontamente interventi sul posto i vigili del fuoco e i vigili urbani nonché la squadra di intervento di Snam coordinata dal capocentro di Genova, che si è attivata immediatamente per programmare le operazioni di ripristino. Una volta interrotto il flusso di gas e chiuse temporaneamente tutte le utenze dell’area interessata, sarà effettuato l’intervento di riparazione. Si prevede che le forniture di gas naturale possano tornare regolari entro la mattinata di domani. Consapevole dei disagi per i residenti della zona, Snam ha immediatamente preso contatti con il Comune di Genova e le persone coinvolte per manifestare piena disponibilità a offrire supporto e ospitalità per la notte e ogni altro tipo di necessità. Personale di Snam resterà nell’area durante la notte per fornire informazioni e ogni tipo di sostegno logistico. Al fine di agevolare un rapido ripristino della situazione, la società di distribuzione ha disposto una limitazione ai consumi domestici su una più ampia area della città».

Annunci

1 Comment

Accedi con il tuo profilo Facebook, Twitter, Google+ o Wordpress per commentare!

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.