Un piccolo segnale per gli sfollati del Morandi

A seguito del crollo di Ponte Morandi, la Giunta comunale ha recentemente deliberato l’esenzione per gli anni 2019 e 2020 dal pagamento della TARI chiunque, avendo perso la propria dimora, decida di fissare la residenza nel Comune di Sant’Olcese fino al 31 dicembre 2019.

Questa delibera, non certo risolutiva di tutti i disagi che i cittadini sfollati continuano a subire a causa della tragedia del 14 agosto e di tutti gli eventi ad essa connessi, vuole dare un segnale di vicinanza e allo stesso tempo di benvenuto a tutti coloro che sceglieranno Sant’Olcese per ripartire con la propria famiglia.

Dal punto di vista tecnico, il provvedimento dovrà essere recepito con atto successivo nel Regolamento TARI 2019.