Videosorveglianza: il Comune non si ferma

Stanno per partire i lavori, per circa 200mila euro, che posizioneranno telecamere ottiche di ultima generazione ai sei varchi del Comune (Busalletta, Trensasco, Torrazza, Manesseno ponte Pertini, Manesseno ponte vecchio, Camporsella-Cadari). Stazioni di vidosorveglianza con lettura in tempo reale della targa che saranno attive da metà settembre. Naturalmente il Comune non si ferma: appena arriva la possibilità di un finanziamento, la si cerca di cogliere. La Giunta ha appena deliberato una richiesta per circa 300mila euro (30% finanziati dal Comune) per migliorare la sicurezza del territorio tramite sistemi integrati di videosorveglianza. Vi terremo aggiornati.

Annunci