PUC: la parola ad aziende, scuole e cittadini

 

Sara Dante

Nella giornata di domani l’Assessore competente Sara Dante ed il Responsabile del servizio urbanistica Francesca Schenone si recheranno, insieme con un funzionario incaricato della Città Metropolitana di Genova, presso le sedi di alcune tra le più importanti realtà produttive del territorio santolcesino (Salumifici Parodi e Cabella, Benfante, Preti Dolciaria, Mestel, Controlli e AR) per sottoporre un questionario, redatto al fine di valutare le aspettative di dette aziende nei confronti del nascente Piano Urbanistico Comunale, come richiesto dalla Città Metropolitana stessa.

Questa operazione è stata espressamente concordata e pianificata da Città Metropolitana, ma il Comune vuol fare di più. Sottoporrà infatti il questionario, tramite la Consulta delle attività produttive, a tutte le aziende, piccole e grandi, che vorranno contribuire a rendere questo progetto più condiviso possibile. Inoltre l’Ente ha voluto sentire anche il parere delle scuole, e siamo sicuri che gli elaborati prodotti dai nostri ragazzi potranno offrire spunti di riflessione notevoli.

Tutto questo lavoro è propedeutico alla chiusura della prima fase del PUC, che produrrà uno schema da sottoporre all’esame della Regione Liguria. Non prima di aver ascoltato anche i cittadini: a breve il questionario sarà disponibile sul sito e presso gli uffici del Comune e verranno organizzati incontri ad-hoc sul territorio.  Un lavoro complesso che entra nel vivo, con il contributo di tutti.

Annunci