Sport, weekend intenso: calcio, rugby e petanque!

Weekend di grandi emozioni sportive a Sant’Olcese! Ma andiamo con ordine:


CALCIO

Partiamo dal SANT’OLCESE CFFS che compie l’impresa nello scontro diretto in ottica Play-Off contro l’Ospedaletti.

Proprio quando le rispettive panchine non aspettavano altro che il fischio finale per raggiungere gli spogliatoi, Stradi trasforma l’unico tiro in porta dei grigioazzurri in tutta la partita e regala ai propri tifosi la gioia che significa ingresso nella zona playoff.

 


PETANQUE

Altro sport, altre soddisfazioni. La SOC Petanque Casanova, ha disputato sui campi dell’ABG di Genova, l’ultima giornata del girone iniziale del Campionato di Società di serie B. La compagine santolcesina ha giocato contro la Bocciofila Buschese, terminando l’incontro 18 a 4.

Con questo risultato, la SOC Casanova ha terminato il girone a punteggio pieno con 7 vittorie consecutive. Domenica 15 Aprile si disputerà la finale contro la vincente tra Bovesana e Caragliese. In ogni caso La promozione in serie A è stata raggiunta!


RUGBY

Sabato scorso i ragazzi della nostra under 14 hanno dato il via ad un weekend nel quale tutte le nostre squadre hanno giocato all’Oval Stadium di Sant’Olcese, gli atleti di coach Bisio e Sacchini incontrano l’Imperia, una squadra fisica, tosta, dotata di un buon gioco di squadra che riesce ad esaltare alcune individualità.
I nostri ragazzi regalano i primi venti minuti agli avversari con passaggi lenti, un gioco prevedibile e la costante mancanza al placcaggio di alcuni, il risultato é ahimé impietoso 0 a 32, quando sportivamente tocchiamo il fondo la voglia di riscatto e alcuni cambi che portano in campo atleti maggiormente motivati portano la squadra più volte in meta in un secondo tempo a tratti dominato con grinta, velocità e determinazione, il risultato finale é 17 a 39.Ottima la prestazione di Palumbo,ball carrier di razza, buone la prestazioni anche da parte Giacomo Bocca e Samuele Dagnino al ritorno in campo in una  partita ufficiale dopo lungo periodo di assenza per infortunio.
I nostri atleti che sono andati in meta sono stati, oltre il già citato “Pallu”, altri due abbonati alla meta: “Pippuzzo” Testa e Mirko Garaveo; gli altri atleti che sono scesi in campo: Ben Hessine, Bavastro, Scalzi, Favareto, Gioia, Bonzani, Parodi, Bocca Federico, Sinelli, Bovero, Caponetto, Morgante. Ottima come sempre l’accoglienza in club house grazie alle mamme catering che hanno sfamato i famelici atleti  un terzo tempo degno di un banchetto reale.