Ci arrivano direttamente da Marco Santamaria queste parole che segnano la conclusione di una splendida stagione del GSC sezione Judo e Ginnastica. Non un evento pubblico, ma una festa di fine anno, un simbolico ringraziamento a tutti quelli che hanno portato avanti uno dei tanti esempi virtuosi dell’associazionismo sportivo a Sant’Olcese. Per questo pubblichiamo queste poche righe. Non solo perché ci è stato richiesto, ma anche per ringraziare questa e tutte le associazioni che rendono viva la nostra comunità con passione ed entusiasmo.

Buona lettura!

Mercoledì sera (14 giugno n.d.r.) presso la Società Operaia  Cattolica di Comago si terrà la consueta cena di fine anno per le sezioni JUDO e GINNASTICA del GSC SANT’ OLCESE. Come di consueto saranno presenti tutti gli atleti che hanno partecipato all’attività dell’anno sportivo 2016/2017,  e a loro si uniranno molti ex atleti con le loro famiglie.

Questo ci gratifica profondamente,  dimostrando quanto importante sia il rapporto che si instaura tra gli atleti,  le famiglie e lo staff dei maestri,  una riprova se c’è ne fosse mai stato bisogno,  del profondo legame che unisce chi di questa disciplina non condivide solo fatica, passione e risultati,  ma ne condivide anche la filosofia ed i principi. Al termine della cena il nostro Presidente ed i Maestri premieranno tutti gli atleti,  ad iniziare da quelli che più si sono distinti nell’impegno sino ad arrivare ai medagliati nei campionati italiani tenutisi a Torino il 14 Maggio u.s. Si procederà anche alla consegna delle cinture a chi ha sostenuto l’esame di fine anno.

Durante la cena, un soffio di aria fresca……… sarà effettuato un collegamento video con il Polo Nord,  per lo scambio di saluti con uno dei nostri Maestri,  Giorgio Bruzzone,  che per motivi di lavoro si trova in quel territorio estremo,  ma che ha voluto essere comunque presente, con nostro grande piacere”

Marco Santamaria

Annunci