riciclo-rifiuti-242246.660x368

 

A molti di voi non sarà sfuggita la comparsa sui bidoni dei RSU e sulle campane della raccolta differenziata di nuovi cartelli.

Si tratta di cartelli affissi dall’Amministrazione per ricordare a tutti che abbandonare i rifiuti al di fuori dei cassonetti o, in generale, sul suolo pubblico è un reato che, spesso, purtroppo, è ignorato da alcune persone, con poco rispetto del vivere civile e sociale.

Più volte da queste pagine, abbiamo biasimato il gestore del servizio di raccolta e rimarcato le mancanze del servizio, ma un corretto smaltimento dei rifiuti non dipende solo dall’azienda che gestisce il servizio, è, anzi, opera di una sinergia tra cittadini, amministrazione e azienda.

E allora, bisogna cooperare, sollecitare l’azienda di gestione del servizio per le sue mancanze, ma sanzionare anche chi non ha rispetto del territorio in cui abita e dei propri vicini, abbandonando i rifiuti sul suolo pubblico: è per questo motivo che, da questo momento, si intensificheranno i controlli ed i trasgressori saranno puniti con un’ammenda da € 300,00 fino a € 3.000,00.

Annunci