Lo sciopero dei lavoratori che interessa il servizio di refezione scolastica dei Comuni di Busalla, Ceranesi, Ronco Scrivia, Sant’Olcese, Serra Riccò e Valbrevenna è stato comunicato dalle Organizzazioni Sindacali Filcams  CGIL Fisascat – CISL e Uiltucs – UIL,  venerdi  16 dicembre  alle 19.00,  alle amministrazioni e ai Dirigenti dei quattro Istituti Comprensivi interessati.

Tale sciopero si svolgerà nella giornata di domani 20 dicembre 2016 per l’intero turno di lavoro e, come testualmente indicato nella mail  “è dettato dalle difficoltà in cui il personale opera, dal peggioramento delle condizioni economiche, dalla perdita dei diritti seguita al cambio d’appalto.”

I Comuni hanno attivato quanto previsto dall’art. 28 del capitolato di gara in vigore ossia il cosi detto “cestino d’emergenza”.

Il cestino prevede la fornitura di piatti freddi di uguale valore nutrizionale ed economico al menù previsto per quella giornata al fine di non creare disagio agli alunni e alle famiglie.

L’Amministrazione Comunale

Annunci