Nuovo intervento di sgombero ingombranti, ma, questa volta, grazie alla Polizia Municipale di Sant’Olcese, non a carico del nostro Comune.

È successo che sia arrivata ai nostri Vigili la segnalazione dell’abbandono di diverse slot machine in una scarpata nei pressi della Baita di Trensasco.
Un nostro agente si è prontamente mobilitato e, dopo un sopralluogo, presi contatti con i Carabinieri, ha scoperto che le slot rinvenute erano la refurtiva di un furto.

Pertanto la ditta proprietaria delle slot è intervenuta per rimuovere le macchinette rubate.

Finalmente una buona conclusione per un abbandono in danno al nostro territorio. Un ringraziamento particolare, da parte dell’Amministrazione, alla nostra Polizia Municipale per l’ottimo lavoro portato a termine.

Advertisements