toti

La Regione Liguria ha concesso gli spazi del proprio patto di stabilità per importanti interventi di difesa del suolo, di messa in sicurezza del territorio e di edilizia scolastica. La richiesta di 300mila euro avanzata dal Comune è stata accolta purtroppo solo al 45%. Per inciso non si tratta di un finanziamento, ma di fondi comunali bloccati dai vincoli di bilancio che ora invece potranno subito essere utilizzati, grazie ai progetti pronti alla virtuosità finanziaria dell’ente. Via Costa Monti e scuole Di Vincenzo e Matteotti potranno con ogni probabilità essere oggetto degli interventi programmati in questo ambito.