Accanto al progetto di riqualificazione completo che sta per essere messo in campo da AMT, come sempre presente anche l’opera dei volontari dell’associazione amici FGC per questi lavori. Complimenti per l’impegno, la passione e … i risultati (foto: Roberto Rava).

I lavori si inseriscono nel progetto culturale del 2016 del premiato spettacolo teatrale “Donne in guerra” del Teatro Cargo, iniziato ieri. Per l’occasione, a tempo di record, il personale della FGC ha ripristinato e messo in servizio le vetture storiche C104 e C22 che erano state gravemente danneggiate da un atto vandalico nello scorso anno quando ignoti sciacalli avevano asportato antiche finiture ritenendole di pregio. L’area di Sardorella sarà invece usata come location per le scene che non si svolgono a bordo treno.

L’associazione comunica anche è stato rimosso un rallentamento a 10 km/h lungo circa 250m tra Cappuccio e Trensasco, essendo stati completati da parte della Ditta incaricata i lavori di rinnovo dell’armamento in quella tratta. Ma i lavori sull’armamento non si fermano qui e si sposteranno su altre tratte ammalorate in modo, pian piano, da eliminare gli altri rallentamenti, comunque già oggi al minimo storico da vent’anni a questa parte.

Advertisements