santolceseOK

Con il bando UNRRA 2016 il ministero dell’Interno ha stanziato due milioni di euro  per i soggetti in condizioni di marginalità sociale e di bisogno. E il Comune di Sant’Olcese aderisce a questo bando, insieme con i Comuini del DSS10, tramite il progetto “IN VAL LE” (PROGETTO DI INTEGRAZIONE E VALORIZZAZIONE DEI LEGAMI), che sarà presentato dalla Cooperativa Cisef.

Il bando prevede il finanziamento di programmi assistenziali aventi come destinatari soggetti che si trovino in condizioni di marginalità sociale e in stato di bisogno. Come detto, il bacino di utenza sono i cittadini del Distretto Socio-sanitario 10, parte extra-Genova, in quanto facenti parte di un territorio che, per la sua conformazione geomorfologica, può correre il rischio di incrementare l’esclusione e l’emarginazione sociale di cittadini con fragilità di tipo socio-sanitaria.

Il progetto “IN-VAL-LE” ha come fine la la realizzazione di percorsi personalizzati di tirocinio in realtà formative o produttive per i soggetti destinatari: una bella iniziativa nei confronti dei nostri cittadini in maggiore difficoltà.

 

Advertisements