PEG

La scadenza del 31 luglio 2016 è stata individuata dal legislatore per una serie di adempimenti che hanno messo a dura prova gli uffici finanziari degli enti locali.  I nostri responsabili economico finanziari hanno dovuto infatti assolvere diversi obblighi in materia di bilancio senza però avere, al solito, un quadro ben definito per poter pianificare le attività.

Gli atti straordinari da redigere riguardano infatti l’assestamento generale di bilancio, la verifica degli equilibri con l’eventuale salvaguardia, lo stato di attuazione dei programmi, il monitoraggio del pareggio di bilancio e il Documento unico di programmazione 2017–2019, approvato con delibera di Giunta.

Le risultanze finali del Comune di Sant’Olcese sono schematizzate nel prospetto analitico delle variazioni consultabile in questo articolo.