image

 

 

Differenziare, si sa, è un dovere di tutti.

Peccato, che da qualche tempo a questa parte, le campane della raccolta stradale, soprattutto quelle di carta e plastica, siano sempre straripanti di materiale e, pertanto, rendano i nostri sforzi, spesso, vani.

Il gestore, purtroppo, dimostra poca sensibilità al problema e, in un periodo di difficoltà aziendale, lascia che a fare le spese della cattiva gestione siano i cittadini.

Ecco perchè, in queste ultime settimane, l’Amministrazione ha incontrato e ripetutamente sollecitato chi di dovere, affinchè siano messe in atto delle strategie per migliorare il sistema ed aiutare i più virtuosi a continuare a differenziare in maniera corretta.

Devono essere adottati, da parte dell’azienda, atteggiamenti volti ad agevolare il cittadino; piccole cose, come lo svuotamento cadenzato e corretto delle campane, il posizionamento dei bidoni per la raccolta RSU in maniera consona e la chiusura dei coperchi, che, specie d’estate, evita di attirare animali.

Ovviamente, sono stati richiesti altri adeguamenti ed il pieno rispetto delle norme contrattuali. E’ un po’ una sfida contro un gigante, ma è una sfida in cui l’Amministrazione si impegna ogni giorno con perseveranza, per far sì che i cittadini abbiano il servizio che meritano.

Dunque, ben vengano le vostre segnalazione sulle mancanze del gestore e….diciamolo, anche sulle mancanze di chi alla raccolta differenziata ci crede un po’ meno, perchè non ci siano abbandoni di materiale al di fuori di campane e bidoni!

Advertisements