ARSELLIG-est-payoff-print-col

La proposta formativa intende offrire una panoramica sui principali programmi di finanziamento in ambito giovanile e rendere accessibili le tecniche di progettazione (Project Cycle Management) adottate dall’Unione Europea. Si focalizzerà soprattutto sul capitolo gioventù del programma “Erasmus +”, rivolto a tutti i giovani, preferibilmente di età compresa tra i 18 e i 29 anni, il quale promuove la partecipazione dei giovani alla vita democratica e consente di fare un’esperienza di mobilità (attraverso ad esempio scambi di giovani o servizio volontariato europeo) per acquisire conoscenze e competenze spendibili nel mercato del lavoro presentando progetti nell’ambito dell’educazione non formale ed informale. Particolare attenzione sarà rivolta alle capacità inerenti l’area progettuale, il supporto alla stesura di presentazione di proposte progettuali e la creazione di partenariati.

Obiettivi

a) Consentire una migliore comprensione delle possibilità offerte dalle politiche europee in tema finanziamenti rivolti ai Giovani.
b) La metodologia (PCM) applicata può essere utilizzata in altri ambiti, in quanto metodologia universale, il cui apprendimento può rappresentare in un valore aggiunto formativo per il giovane (spill over effect).
c) Esercitare in contesti laboratoriali le capacità di analisi dei bandi e di stesura dei progetti, attraverso la lettura guidata di formulari e proposte reali.
d) Incentivare i giovani a predisporre nuove proposte progettuali.
e) Prendere contatto con il portale dell’Unione Europea nello specifico dei siti:  http://www.agenziagiovani.it/ e http://www.gioventu.gov.it/
f) esercitare sui siti per la ricerca di partner italiani ed europei (Salto).

Destinatari

Preferibilmente i Giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni, singoli utenti, facenti parti di associazioni o in gruppi spontanei, individuati, anche dai Centri Giovani presenti sul territorio regionale.

Metodologia

Il programma dei seminari sarà modulato sulle conoscenze e competenze portate dai partecipanti e i livelli di insegnamento saranno concordati di volta in volta.
Ogni seminario avrà la durata di 54 ore complessive e si articoleranno in:
– lezioni teoriche
– lavori di gruppo
– esercitazioni su materiale didattico
– accompagnamento FAD delle proposte progettuali da presentare
In particolare la metodologia didattica proporrà un approccio partecipativo alle attività proposte attraverso attività esperienziali finalizzate alla coesione e alla gestione delle dinamiche dei gruppi di lavoro. Si elencano di seguito alcune tra le attività che saranno proposte.
Sviluppo di attività di didattica esperienziale nella ricerca e compilazione dei formulari comprensiva delle seguenti fasi:
1) leggere e comprendere i bandi
2) compilare i formulari
3) Esemplificazioni delle linee progettuali (temi e priorità)
4) Le linee di finanziamento rivolte ai giovani
5) utilizzo di Eurodesk e Salto
6) simulazioni di progetto
L’accompagnamento FAD si svilupperà in via telematica attraverso la supervisione delle proposte progettuali elaborate dai ragazzi.

PROGRAMMA SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGETTI EUROPEI

DOMANDA DI AMMISSIONE SEMINARIO FORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI-1

Per informazioni sulle modalità di iscrizione :
http://www.arsel.liguria.it/prog_europei.html
CSC Biblioteca Civica T. Marangoni Viale V. Veneto 1 – Ronco Scrivia 0109657019
(orari di apertura : lun – mar – mer 15.00 – 18.30, gio 15.00 – 19.00 e ven 9.00 – 12.30)