piramideMangiando s’impara è un progetto di educazione alimentare e di promozione di sani e corretti e stili di vita rivolto ai bambini. Promosso da Conad e Uisp ed iniziato nel 2003, è un impegno in costante crescita, come dimostrano il numero delle scuole e dei bambini coinvolti e i dati relativi alle risorse investite. Si rivolge principalmente alle scuole primarie (classi III, IV e V), ma nel 2015 sono stati sperimentati nuovi format di laboratorio/spettacolo che consentono di portare “Mangiando  s’impara” anche fuori dalle aule scolastiche.

uisp conad

Gli interventi nelle scuole
Il progetto per le scuole consiste in una serie di incontri caratterizzati da giochi e laboratori interattivi in cui, attraverso l’esperienza diretta, le emozioni e il coinvolgimento, i bambini apprendono i principi della sana e corretta alimentazione, guidati da esperti nutrizionisti, che da anni collaborano con Conad. Nello specifico, con riferimento alle classi III, IV e V dei plessi di Manesseno e Piccarello, il progetto prevede due incontri in aula condotti da esperti nutrizionisti.

Primo incontro in aula (durata 1,5 h)
Costruiamo insieme una piramide alimentare!

Lezione/discussione interattiva per imparare a conoscere i gruppi alimentari, l’importanza delle  vitamine per la salute e la presenza delle stesse nei vari alimenti che verranno così inseriti in una vera piramide della sana e corretta alimentazione. I bambini saranno poi stimolati a raccontare cosa mangiano in una giornata tipo, elaborando così la propria piramide e  confrontandola con quella corretta.

 

Secondo incontro in aula (durata 1,5 h)
“Prepariamo una sana e gustosa merenda… a regola d’arte”

Laboratorio pratico e discussione interattiva sull’importanza della frutta e della verdura a  merenda, sul legame tra sana alimentazione e salute e sul valore morale del cibo come elemento di cultura, di ricordo, di condivisione, come attenzione “sostenibile” per il nostro pianeta. Approfondimenti inoltre sulla stagionalità e sulla territorialità degli alimenti.

 

Un terzo incontro a cura della nutrizionista con visita al punto vendita Margherita Conad di Manesseno
Cosa metto nel carrello? Attività pratica e discussione interattiva sui seguenti temi

Facciamo la spesa seguendo la piramide della sana alimentazione ed i gruppi alimentari. Impariamo a leggere le etichette e i marchi di qualità dei cibi che mangiamo. I bambini sono coinvolti così in un gioco stimolante che li porta a fare una vera e propria spesa, seguendo le indicazioni dei gruppi alimentari assegnati e, attraverso un’esperienza concreta, si richiamano e si fissano i temi trattati nel corso del primo incontro.

 

Un incontro finale con i genitori e gli insegnanti:
Al termine del progetto, nel mese di maggio, presso l’Auditorium di Villa Serra, l’esperto nutrizionista incontrerà le famiglie e gli insegnanti per presentare le attività svolte e fornire utili consigli su una corretta alimentazione, prevedendo una maggiore presenza di frutta e verdura nella dieta dei più piccoli e sarà a disposizione per domande ed osservazioni. Contestualmente, sempre nel Parco di Villa Serra, avrà luogo la festa finale di Mangiando s’impara: gli alunni della classi partecipanti al Progetto saranno coinvolti dagli operatori sportivi Uisp in giochi ed attività sportive.

Frutta a merenda:
Il punto vendita Margherita Conad di Manesseno fornirà alle classi partecipanti al progetto, per i tre mesi di durata dello stesso e per due volte a settimana, la frutta di stagione necessaria per la merenda a scuola.

Info e dettagli: www.mangiandosimpara.it