centrosinistra

Terza puntata tematica del report 2015.

AMBIENTE E TERRITORIO

  • Organizzazione di numerose giornate ecologiche con la partecipazione di Consiglieri ed associazioni per sensibilizzare la popolazione al mantenimento del decoro urbano;
  • Grazie all’installazione ormai prossima Dogtoilet, il sistema di smaltimento degli escrementi canini, miglioreremo la vivibilità e la pulizia del nostro Comune;
  • Sostituzione straordinaria dei cassonetti RSU. In attesa del nuovo sistema di raccolta differenziata (la gara è pronta ma è ferma in attesa di decisioni di Regione e Città Metropolitana), sono stati ordinati pannelli per le nuove aree di raccolta
  • Le note dolenti sono state le bonifiche del territorio inquinato da comportamenti incivili, molto costose e difficoltose per un Ente come il nostro; Valorizzazione della rete sentieristica ed dei rifugi, anche con l’aiuto dei volontari che si sono impegnati nell’organizzazione della manifestazione Sant’Olcese Trail.
  • Importanti lavori di regimentazione e pulizia di diversi corsi d’acqua. In partenza il primo lotto della messa in sicurezza del Rio Gazu.
  • Grandi sforzi sono stati fatti per mantenere in vita il Centro di Educazione Ambientale.

CULTURA, TURISMO, COMMERCIO E SVILUPPO ECONOMICO

  • Grande collaborazione con la Pro Loco a razionalizzare le iniziative comuni delle associazioni e dei commercianti.
  • Per la prima volta dopo anni il Carnevale è tornato in grande stile a Sant’Olcese, grazie al Carrosezzu per le vie di Arvigo e Manesseno e la festa finale a Villa Serra;
  • Spazio alla cultura con la rassegna “Letture d’autunno” al Centro Socio culturale, alla presenza degli autori
  • La prestigiosa Rassegna internazionale di musica allievi dei conservatori, un’esclusiva del nostro Comune, ha segnato un altro anno di grande successo;
  • I giovani incontrano la Costituzione, un appuntamento che, grazie ad ANPI, diventerà un appuntamento per i diciottenni santolcesini che si apprestano ad entrare nella società adulta, con i suoi diritti ed i suoi doveri.
  • I Giovani Canterini di Sant’Olcese a Villa Serra per il concerto di Natale: un’occasione per celebrare una delle eccellenze del nostro territorio, da vent’anni insieme per una tradizione di passione;
  • Concerto di Natale dei ragazzi della scuola media Ada Negri: il clima del Natale con i nostri ragazzi protagonisti;
  • Riqualificazione delle targhe commemorative del Comune: un progetto che va avanti in tutto il territorio. Particolarmente importante è stata la giornata di commemorazione dei combattenti per la libertà organizzata con ANPI a Camporsella.
  • SantoInFiera: la grande kermesse espositiva di giugno a Villa Serra ed il mercatino di Natale targati Pro Loco: un modo per trovarsi tutti insieme e scoprire il patrimonio inestimabile di tutte le realtà santolcesine.
  • In discussione l’apertura di uno spazio biblioteca a Villa Serra dove poter leggere e scambiare libri.