PazienzaSpesso in questi mesi ci siamo trovati a dover fronteggiare le più svariate difficoltà. Le difficoltà nascono sempre dall’esigenza di mettere a frutto un’idea o di portare a termine un progetto.

Alcuni mesi or sono, abbiamo palesato l’intenzione di creare una nuova stagione per Sant’Olcese. Una stagione fatta di obiettivi concreti. Obiettivi da concretizzare nel breve periodo. Abbiamo sempre chiesto ai cittadini di avere pazienza. Ci rendiamo conto che non è stato e non è affatto semplice o scontato. I cittadini di Sant’Olcese, però, hanno dimostrato e stanno dimostrando grande maturità. Possiamo dire oggi che siamo un paese, un comune, pronto per cambiamenti radicali come quelli che stanno avvenendo.

Partiamo dall’ultima “vittoria” della Nostra amministrazione, Armando Sanna in testa: il nuovo varco d’accesso all’area Benfante.

Sì, in questi minuti il nuovo cancello sulla sponda sinistra del Sardorella, ha finalmente aperto i propri battenti. Anche questo giorno è arrivato. Dobbiamo ringraziare, senza piaggeria alcuna, i condomini del civico 9 di via Gramsci. Abbiamo sempre chiesto loro di avere pazienza e fiducia e questo giorno sancisce un successo comune, di amministratori e cittadini. L’apertura del nuovo varco è frutto dell’accordo tra privato ed ex provincia di Genova. Non temiamo però di sottolineare come il lavoro del Nostro sindaco sia stato determinante per il buon esito della vicenda. Uno sforzo nascosto, sotto traccia, ma fondamentale. Tutto questo aggiunge un ulteriore tassello al progetto di Manesseno 2.0, per la messa in sicurezza dell’abitato.

Veniamo ora alla realizzazione dei nuovi marciapiedi. I lavori procedono nei tempi prestabiliti. Sono stati posati quasi tutti i cordoli e, nell’occasione, risistemata la rete di tubazioni ed impianti. Dalla prossima settimana inizierà la posa dei blocchetti. Risulta innegabile che tutto questo possa portare alcuni disagi alla quotidianità di cittadini e commercianti. Per questo motivo vogliamo dirvi ancora una volta grazie per la pazienza che state dimostrando. Da parte Nostra abbiamo cercato e cercheremo di creare meno disagio possibile.

Non finisce qui. Sta prendendo corpo anche il progetto di riqualificazione di Piccarello. Un cantiere è già partito e un altro vedrà la luce prossimamente. Non ci fermiamo!

Noi ci siamo!