scioperoNessun salvagente per ATP: il personale dell’azienda di trasporto pubblico si fermerà di nuovo, per 24 ore, il 10 novembre.

Dopo lo sciopero dei giorni scorsi, nessuna risposta dall’incontro coi delegati della Città Metropolitana e in Consiglio Regionale. I sindacati uniti proclamano quindi una nuova agitazione: corriere ancora ferme il 10 novembre. Di seguito le modalità.

Il personale viaggiante si asterrà tutto il giorno, fatte salve le fasce protette 6.00-9.00 e 17.00-20.00. Biglietterie chiuse dalle 9.00 alle 16.30. Il restante personale si fermerà nelle ultime quattro ore del turno.

A proclamare l’astensione sono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltraspoti, Faisa Cisal e Ugl trasporti.

 

Advertisements