Silvio Ciapica
Silvio Ciapica

… santolcesini si diventa? E’ il caso di Silvio Ciapica Silvio è un viterbese doc che vive in Liguria da più di vent’anni. E, dopo il successo santolcesino di “Stasera … Libertà” ritorna alla sua città di origine, dove ha tenuto recentemente con la sua Family Band un concerto speciale dedicato al Sommo Poeta, nell’ambito di Caffeina Festival 2013.

“Inferno – Dante a Viterbo e altre bagattelle” è il titolo dello spettacolo della Ciapica’s White Paper Band, con musiche e testi di Fausto e Francesco Ciapica (due dei figli di Silvio, anche loro santolcesini), con Guest star Antonello Ricci (già co-autore con Silvio dei testi di Stasera … Libertà) e la partecipazione straordinaria di Daniele Marcelli al violino.

In un’intervista tratta da “La Tua Etruria” proprio Antonello Ricci, un vero vulcano, esordisce così: “L’Inferno dantesco in canzonetta? E perché no? Perché no, in questa Italia dove da sempre le istituzioni (scolastiche e non) sembrano aver fatto a gara per pietrificare come una Gorgone ciò su cui posavano lo sguardo: dai Promessi sposi a Giuseppe Garibaldi? Voi che ne dite? Ma soprattutto – incalza Ricci – che cosa ne direbbe il sommo poeta? A conoscerlo almeno un po’, risentito com’era, c’è da giurarci: non la prenderebbe bene”.

Un successo anche questo spettacolo, e non poteva essere altrimenti. Vi presentiamo allora doverosamente questa band, nell’attesa di poterli ascoltare in questa nuova performance, magari a Sant’Olcese però!

Ciapica’s White Paper Band:

Francesco Ciapica: voce “Virgilio” e chitarra elettrica
Fausto Ciapica: voce “Dante” e basso elettrico
Silvio Ciapica: voce “Lucifero” e tastiere
Enrico Ciapica: voce “Goloso” e piano
Roberta Ciapica: voce “Francesca”
Roberto Pecci: percussioni
Pietro “Fish” Pesce: batteria
Stefano De Grossi: chitarra acustica
Antonello Ricci: armonica e altre bagattelle

Annunci